Your SlideShare is downloading. ×
0
Svevo todd
Svevo todd
Svevo todd
Svevo todd
Svevo todd
Svevo todd
Svevo todd
Svevo todd
Svevo todd
Svevo todd
Svevo todd
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Svevo todd

776

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
776
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
13
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. La coscienza di Zeno Italo Svevo
  • 2. La coscienza di Zeno <ul><li>Zenone di Elea: filosofo stoico del V sec a. C., noto per i suoi paradossi sull’impossibilità del moto (es. Il paradosso di Achille e della tartaruga). </li></ul><ul><li>È considerato l’inventore della dialettica. </li></ul>
  • 3. La volontà <ul><li>Zeno vuole mettere in atto una volontà. </li></ul><ul><li>La volontà esprime una tensione verso un obiettivo, un progetto. </li></ul>
  • 4. La volontà <ul><li>È la quintessenza dell’etica </li></ul><ul><li>borghese e capitalistica : </li></ul><ul><li>perseguire il successo </li></ul><ul><li>attraverso un progetto, </li></ul><ul><li>impiegare forza di volontà e sacrificio, </li></ul><ul><li>essere determinati, </li></ul><ul><li>raggiungere un risultato pratico (una bella casa, i soldi, una famiglia solida, dei figli, una buona posizione nella società, etc.) </li></ul>
  • 5. La volontà <ul><li>Secondo il filosofo Arthur Schopenhauer, la volontà dell’uomo è infinita e non può mai essere soddisfatta. </li></ul>
  • 6. Il desiderio <ul><li>Secondo Freud, il desiderio esprime una mancanza interiore, deriva dall’ inconscio . </li></ul><ul><li>Di solito è censurato dal </li></ul><ul><li>Superego. </li></ul>
  • 7. Il desiderio <ul><li>Secondo Freud, il desiderio trova soddisfazione nel sogno. </li></ul><ul><li>I sogni sono costituiti da un contenuto manifesto e uno latente. </li></ul>
  • 8. La coscienza di Zeno <ul><li>Il conflitto fra la volontà e il desiderio generano: </li></ul><ul><li>L’uomo inetto </li></ul><ul><li>(dal latino in + actus = che non agisce </li></ul><ul><li>> incapace, passivo) </li></ul>
  • 9. L’inetto <ul><li>L’ inetto è rifiutato dalla società </li></ul><ul><li>borghese, perchè non risponde ai suoi miti (successo, determinazione, volontà, obiettivi) </li></ul>
  • 10. La società borghese <ul><li>Secondo Carlo Marx, la società borghese e capitalista è fondata sullo sfruttamento del proletariato, non sulla volontà. </li></ul><ul><li>Teoria del plusvalore: la differenza </li></ul><ul><li>fra il valore del prodotto del lavoro </li></ul><ul><li>e il prezzo effettivo del lavoro </li></ul>
  • 11. Il personaggio antiborghese <ul><li>Zeno l’ inetto , malato, improduttivo e passivo è l’eroe antiborghese per eccellenza. </li></ul>

×