Seccare i pomodori
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Like this? Share it with your network

Share

Seccare i pomodori

on

  • 2,102 views

 

Statistics

Views

Total Views
2,102
Views on SlideShare
1,022
Embed Views
1,080

Actions

Likes
0
Downloads
1
Comments
0

11 Embeds 1,080

http://cucinarestorie.blogspot.com 817
http://cucinarestorie.blogspot.it 238
http://www.cucinarestorie.blogspot.com 12
http://cucinarestorie.blogspot.fr 3
http://translate.googleusercontent.com 2
http://cucinarestorie.blogspot.ro 2
http://cucinarestorie.blogspot.cz 2
http://cucinarestorie.blogspot.com.br 1
http://cucinarestorie.blogspot.ca 1
http://www.blogger.com 1
http://www.google.it 1
More...

Accessibility

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Seccare i pomodori Presentation Transcript

  • 1. SECCARE I POMODORI
  • 2. Usare pomodori maturi ma ben sodi; si possono seccare anche i ciliegini che sono buonissimi, ma riducendosi molto fanno poca riuscita. Tagliare i pomodori in due per il lungo .
  • 3. Cospargerli di sale fine.
  • 4. Allinearli in una cassetta per l’essicazione, su un graticcio o sopra una gratella e tenerli al sole .
  • 5. Per evitare che si poggino gli insetti coprire con del tulle o della retina per zanzariere facendo attenzione che non aderisca ai pomodori. La notte vanno riposti all’asciutto in casa.
  • 6. Diventano secchi in 5 o 6 giorni . Primo giorno
  • 7. SECONDO GIORNO
  • 8. TERZO GIORNO
  • 9. QUARTO GIORNO
  • 10. QUINTO GIORNO
  • 11. Sesto giorno I pomodori sono pronti quando si arricciano quasi sovrapponendosi a metà.
  • 12. Adesso i pomodori sono secchi e sono pronti per qualsiasi preparazione. Naturalmente vanno ammorbiditi .
  • 13. Per conservarli vanno riposti all’asciutto chiusi in sacchetti di carta.