Uploaded on

Relazioni industriali: primo Project Work, Master in Risorse Umane e Organizzazione …

Relazioni industriali: primo Project Work, Master in Risorse Umane e Organizzazione

OBIETTIVO: Esplorare i concetti chiave delle Relazioni Industriali e ragionare sulla loro evoluzione attraverso i cambiamenti socio-economici e politico-istituzionali, con l'intento di pensarle come un sistema complesso di piani di azione tra loro interconnessi e popolati da attori sociali (l’azienda, il sindacato e i lavoratori) legati l’un l’altro da una forte interdipendenza.

A cura di Iolanda Tartaglia, Andrea Antonelli, Cinzia Palmiero, Martino Carrieri, Angela Bova

Il project work completo è on line sul sito: http://freeyourtalent.eu/gruppi/pw01-RUO-relazioni-industriali

More in: Education
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
61
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
2
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Le Relazioni Industriali XIX ed. Master in Gestione Risorse Umane e Organizzazione A. Antonelli, A. Bova, M. Carrieri, V. Palmiero, I. Tartaglia. Febbraio, 2014
  • 2. LE RELAZIONI INDUSTRIALI Riforma Flexsecurity Semplificazione Rappresentatività
  • 3. DINAMICA NEGOZIALE Datori di lavoro Lavoratori Stato
  • 4. FEDERCHIMICA FEDERMECCANICA FEDERTURISMO FEDERTRASPORTI FIBA - Federazione Italiana Imprese Balneari FEDERNOLEGGIO - Federazione delle Imprese di Noleggio ASSOMACELLAI - Associazione Nazionale dei Macellai SNAG - Sindacato Nazionale Autonomo Giornalai SNAI - Sindacato Nazionale Agenzie Ippiche FIPE - Federazione Italiana Pubblici Esercizi CONFINDUSTRIA CONFCOMMERCIO CONFESERCENTI Le federazioni Le confederazioni LE ASSOCIAZIONI DATORIALI CONFAGRICOLTURA CONFAPI
  • 5. LA STRUTTURA ORGANIZZATIVA DEI SINDACATI La confederazione (Es.: CGIL, CISL, UIL) Luoghi di lavoro R.S.A. – R.S.U. Confederazione regionale Confederazione territoriale Confederazione nazionale Federazione regionale Federazione territoriale Federazione nazionale
  • 6. LA STRUTTURA DELLA CONTRATTAZIONE COLLETTIVA 1° Livello: CONTRATTI COLLETTIVI NAZIONALI DI LAVORO (CCNL) 2° Livello: CONTRATTI DECENTRATI - territoriali (regionali e provinciali); - aziendali e sub aziendali
  • 7. EVOLUZIONE STORICA Fine dell’800 Inizio del ‘900 Fine del’900 SVILUPPO DEL CAPITALISMO GUERRE MONDIALI CAMBIAMENTO ECONOMICO, SOCIALE E POLITICO CAMBIA LA STRUTTURA E LA FILOSOFIA DI PARTI DATORIALI E SOCIALI CAMBIA L’APPROCCIO DELLO STATO NEL FARE DA CUSCINETTO TRA LE DUE PARTI
  • 8. ALCUNI CASI DI GESTIONE DELLE R.I.
  • 9. LA ROTTURA Pomigliano Mirafiori Ritorno alle RSA Accordi 2010 Uscita da Confindustria Clausola di responsabilità
  • 10. COOPERAZIONE 2011 SUCCESSO •PREMI DI PRODUZIONE •OSSERVATORIO SU CONCILIAZIONE •ORARIO FLESSIBILE •GIORNATE DI ROL 2013 INSUCCESSO •DISMISSIONE •VALDARNO
  • 11. INNOVAZIONE E SPERIMENTAZIONE CCNL 2009 •FONCHIM (FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE) •FASCHIM (FONDO ASSISTENZA SANITARIA) CCNL 2012 DALLA TRADIZIONALE TUTELA CONTRO GLI INFORTUNI ALLA SALVAGUARDIA DEL BENESSERE PSICO-FISICO CCNL 2013 PROGETTO PONTE WELFARE SICUREZZA AGE MANAGEMENT
  • 12. PARTECIPAZIONE E CODECISIONE CARTA DEI RAPPORTI DI LAVORO CONSIGLIO DI FABBRICA EUROPEO CONSIGLIO DI SORVEGLIANZA CONSIGLI DI FABBRICA
  • 13. “THE ITALIAN WAY TO SHARE” 2009 COMITATO DI GOVERNANCE •ISTRUZIONE •SALUTE •MICROCREDITO JOB SHARING FAMILIARE WELFARE EMPLOYER BRANDING 2011 FRINGE BENEFITS (AZIONI GRATUITE PER I DIPENDENTI)
  • 14. PERCHÉ LE RELAZIONI INDUSTRIALI OGGI…QUI WELFARE SICUREZZA AGE MANAGEMENT EMPLOYER BRANDING RELAZIONI INDUSTRIALI