Nuove forme di lavoro: il coworking. Innovation doesn’t happen in isolation
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share

Nuove forme di lavoro: il coworking. Innovation doesn’t happen in isolation

  • 254 views
Uploaded on

Coworking: primo Project Work, Master in Risorse Umane e Organizzazione ...

Coworking: primo Project Work, Master in Risorse Umane e Organizzazione

OBIETTIVO: Indagare la nascita e la diffusione del coworking in un periodo caratterizzato da profonde trasformazioni economiche, socio-culturali e tecnologiche, con un focus sul contesto europeo e soprattutto italiano; approfondire come questa innovativa forma di lavoro possa essere applicata alla realtà aziendale, con l'obiettivo di sviluppare una visione critica del fenomeno.

A cura di Francesca Carrino, Federica Lisanti, Speranza Lo Re, Mariangela Olivieri, Giulia Pessina

Il project work completo è disponibile su http://freeyourtalent.eu/gruppi/pw01-RUO-coworking

More in: Education
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
254
On Slideshare
254
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. NUOVE FORME DI LAVORO: IL COWORKING Innovation doesn’t happen in isolation Master in Risorse Umane e Organizzazione XIX Francesca Carrino Federica Lisanti Speranza Lo Re Mariangela Olivieri Giulia Pessina
  • 2.  INTRODUZIONE AL COWORKING  IL FENOMENO IN ITALIA  COWORKING IN AZIENDA  PROSPETTIVE FUTURE
  • 3. IL CONTESTO Maggiore richiesta di creatività Diffusione del lavoro indipendente Crescente importanza del network Rivoluzione tecnologica  telelavoro
  • 4. IL COWORKING...  Ottimizza l’uso delle risorse  Abbatte le spese  Supera i limiti del lavoro da casa Persone appartenenti a settori diversi e con diverse competenze lavorano condividendo spazio e risorse
  • 5. “Le idee non nascono all’ improvviso, nella testa di singoli individui geniali e visionari, chiusi a pensare nell’isolamento delle loro stanze. Le idee emergono da una dinamica creativa di scambio e connessione, nascono quando le persone si incontrano e si scambiano spunti e informazioni che insieme ricombinano, fino a mettere a fuoco concretamente l’idea creativa.” (Alberto Masetti-Zannini)  Favorisce la cooperazione e la partecipazione diretta  Stimola la creazione di nuove collaborazioni e la realizzazione di progetti innovativi …IL COWORKING
  • 6. CARATTERISTICHE Disponibilità di postazioni private e di aree di interazione Valori di collaborazione, apertura, comunità e sostenibilità Non si focalizza sul profitto ma sulla collaborazione (non è incubatore d’impresa) Economicità e flessibilità costi; partecipazione ad una comunità; scambio di competenze
  • 7. Emerge una nuova cultura sociale:  premiare l’iniziativa imprenditoriale  politiche economiche pubbliche LA PROSPETTIVA ITALIANA • Voucher individuali funziona dove l'offerta di servizi è ampia • Creazione/Finanziamento utile nelle aree in cui non esiste uno spazio di coworking • Partnership con il privato collaborazione in termini progettuali Modalità di Sostegno
  • 8.  Modello generalista modello aperto: persone con competenze e professionalità differenti Es. Cowo  Modello verticale seleziona i coworker in base alla professione, al settore o al progetto Es. The Hub Milano MODELLI
  • 9. Ho bisogno di un ufficio dove lavorare IL CASO COWO SOSTENIBILITA’ ECONOMICAFLESSIBILITA’ OPERATIVA PROFITTO = RELAZIONE “Il coworking non è un progetto di business, è un progetto di network. Quello che conta sono le persone” (Massimo Carraro) Ho un ufficio troppo grande
  • 10. THE HUB MILANO “Hai in mente un'idea, un progetto o una startup ad alto impatto sociale e ambientale? Sei arrivato nel posto giusto” BIO FOOD CORNER
  • 11. COWORKING AZIENDALE MODELLI Friends of the corporation model Unrelated corporation sharing model Startup sponsorship model Startup only model Dipendenti e non-dipendenti condividono lo spazio di lavoro
  • 12. QUALI BENEFICI PER L’AZIENDA?  Creatività ed idee innovative  Nuove conoscenze e competenze  Opportunità di reclutamento  Aumento della retention  Apprendimento di best practice  Opportunità di investimento e partenariato  Possibilità di consulenze  Risparmio economico
  • 13. IL CASO LOGIN Spazio di coworking con 200 postazioni all’interno di Enter s.r.l.:  COWORKING TECNOLOGICO  COWORKING OPEN STARTUP PROGRAM
  • 14. “Non cambierai mai le cose combattendo la realtà esistente. Per cambiare qualcosa costruisci un modello nuovo che renda la realtà obsoleta.” (Richard Buckminster Fuller) Il futuro del lavoro si basa su SVILUPPO, IMPRENDITORIALITA’ e INNOVAZIONE COWORKING PROGRESS CERCARE LAVORO CREARE LAVORO