Abstract della ricerca "I pionieri dell'ambiente"

  • 563 views
Uploaded on

Abstract della ricerca "I pionieri dell'ambiente" svolta dalla Fondazione ISTUD

Abstract della ricerca "I pionieri dell'ambiente" svolta dalla Fondazione ISTUD

More in: Education
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
563
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
4
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. I pionieri dell’ambiente La Sostenibilità come nuovo modello di business FORMAT BIS: Formazione e Servizi innovativi per la competitività delle imprese e lo sviluppo delle competenze dei lavoratori in Lombardia ID 417641 L. 236/93 – Progetti quadro settoriali e territoriali - Anno 2006 Milano - 26 giugno 2009
  • 2. I pionieri dell’ambiente: La Sostenibilità come nuovo modello di business Il progetto di ricerca Milano - 26 giugno 2009
  • 3. Finalità della ricerca Comprendere il potenziale di innovazione della Responsabilità Sociale sulle operazioni aziendali, attraverso l’analisi di un suo particolare aspetto, ovvero la Sostenibilità ambientale. Perché un focus sulla Sostenibilità ambientale • tema particolarmente rilevante per l’agenda politica e sociale a livello globale • crescenti aspettative dei consumatori nei confronti delle imprese • tema su cui si sono concentrati molti investimenti aziendali nel corso degli ultimi anni Milano - 26 giugno 2009
  • 4. Obiettivi della ricerca • Verificare l’esistenza di una evoluzione rispetto al passato • Analizzare progetti innovativi in tema di sostenibilità ambientale • Comprenderne gli impatti a livello organizzativo, in particolare sui processi • Individuare le condizioni facilitanti affinché la sostenibilità ambientale esprima il proprio potenziale di innovazione all’interno delle imprese Milano - 26 giugno 2009
  • 5. Target La ricerca ha analizzato: • 9 aziende lombarde o con una sede in Lombardia di medie/grandi dimensioni • riconosciute best practice in materia di sostenibilità ambientale • appartenenti a una varietà di settori “significativi” per i riflessi a livello ambientale delle operazioni aziendali Milano - 26 giugno 2009
  • 6. Campione Settore Azienda B2B B2C Alimentare Granarolo Cemento Italcementi Condizionamento e refrigerazione LU-VE Elettrodomestici Indesit Energetico Snam Rete Gas Impiantistica STF Legno e arredamento Foppapedretti Semiconduttori STMicroelectronics Siderurgico Arvedi Milano - 26 giugno 2009
  • 7. La situazione di partenza Precedenti ricerche della Fondazione ISTUD avevano evidenziato: • un avanzato processo di istituzionalizzazione delle pratiche ambientali (dovuto a: crescente diffusione delle certificazioni ambientali; presenza di numerose normative, regolamenti e standard a livello nazionale e internazionale) • una mancanza di investimenti sui core processes aziendali Milano - 26 giugno 2009
  • 8. I key findings della ricerca Milano - 26 giugno 2009
  • 9. Sostenibilità motore di innovazione Infrastruttura produttiva e processo produttivo Sostenibilità Logistica ambientale come Sviluppo prodotto motore di innovazione Approvvigionamento Milano - 26 giugno 2009
  • 10. Innovazione “sostenibile” L'innovazione sostenibile può essere definita come “un processo nel quale gli aspetti di sostenibilità (ambientale, sociale e finanziaria) vengono integrati nei sistemi dell'impresa, dalla generazione dell'idea attraverso la ricerca e lo sviluppo fino alla commercializzazione. Ciò comprende prodotti, servizi e tecnologie, così come nuovi modelli di business e modelli organizzativi” Traduzione da Charter M., Clark T. (2007), Sustainable Innovation, the Centre of Sustainable Design. Milano - 26 giugno 2009
  • 11. Da innovazione ex post a innovazione ex ante Nuovi mercati Rischi Market share Riduzione dei costi Approccio proattivo Adeguamento alla normativa Approccio reattivo Benefici Milano - 26 giugno 2009
  • 12. Sostenibilità e competitività • Il ritorno tangibile della scelta di adottare la Sostenibilità ambientale come un elemento di posizionamento distintivo sul mercato è difficile da tracciare • Sono presenti casi in cui è possibile intravvedere l’emergere di un circolo virtuoso messo in moto dall’innovazione sostenibile, soprattutto a livello di filiera Milano - 26 giugno 2009
  • 13. Le condizioni facilitanti l’impatto • Il governo della Sostenibilità - modello - processo decisionale - attori • La Sostenibilità del sistema – da sostenibilità dell’impresa a sostenibilità della filiera a sostenibilità del sistema Milano - 26 giugno 2009
  • 14. I punti di attenzione (1) A fronte di: • Maggiore consapevolezza • Maggiore strategicità degli interventi • Maggiore uso di strumenti e indicatori • Maggiore creatività e approccio proattivo rispetto a approccio riparativo • Maggiore maturità culturale Milano - 26 giugno 2009
  • 15. I punti di attenzione (2) Rimangono aperte alcune questioni cruciali, quali: • “educazione” del consumatore/utilizzatore finale • risultati sul mercato delle innovazioni sostenibili e criteri utilizzati per tale valutazione • ‘trasferibilità’ delle pratiche ai contesti aziendali piccoli e medi Milano - 26 giugno 2009
  • 16. ISTUD ha da molti anni avviato una intensa attività di ricerca sui temi della Responsabilità Sociale di Impresa e della Sostenibilità. Tra i progetti più significativi: • Rebus - Relationship between Business & Society : analisi in profondità e comparazione tra 25 multinazionali in Italia, Francia, Germania, Svizzera (2002-2004). • Osservatorio sulla responsabilità sociale ISTUD-DNV: analisi e mappatura di 80 imprese medio grandi operanti in Italia (2006). • Leadership e Sostenibilità: Ricerca - Intervento con 150 senior manager Eni volto a declinare le ricadute gestionali del modello di Sostenibilità (2007). • Comprensione e comunicazione della Carta dei Valori di Italcementi - ricerca finalizzata a comprendere la percezione e il valore concreto attribuito alla Carta dei Valori dai giovani talenti a livello di Gruppo (2006-2007). • Management & Responsibility Training Programme - programma formativo per i quadri direttivi di Italcementi volto a far comprendere le strette connessioni tra il modello di Sostenibilità e la sua governance con l'azione e il ruolo manageriale (2007 - in corso). • Leadership e Sostenibilità II - Intervento con manager Eni volto a declinare le ricadute del modello di Sostenibilità nelle diverse aree e funzioni aziendali (2009). Milano - 26 giugno 2009
  • 17. Riferimenti bibliografici Sono disponibili online, scaricabili al link http://www.istud.it/attivita_ricerca/biblioteca/elenco_completo.asp x?ARIN=1 le numerose pubblicazioni della Fondazione ISTUD sui temi della Responsabilità Sociale e della Sostenibilità. Per chi fosse interessato ad approfondire con noi questi temi si può rivolgere a Ufficio Comunicazione e Marketing 0323.933801 info@istud.it Milano - 26 giugno 2009