• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Piano aria regione sicilia decreto 169 settembre 2009 zonizzazione ozono
 

Piano aria regione sicilia decreto 169 settembre 2009 zonizzazione ozono

on

  • 57 views

MECEDES BRESSO,TAR TORINO,COTA,ANZA’,TOLOMEO,BARBARO,PARMALIANA,SANSONE,GULLO,INTERLANDI,ITALCEMENTI,ZUCCARELLO,D’ANGELO,ANGELA BIANCHETTI, ELETTRODOTTO, ENEL, Erin Brockovich, Gianluca ...

MECEDES BRESSO,TAR TORINO,COTA,ANZA’,TOLOMEO,BARBARO,PARMALIANA,SANSONE,GULLO,INTERLANDI,ITALCEMENTI,ZUCCARELLO,D’ANGELO,ANGELA BIANCHETTI, ELETTRODOTTO, ENEL, Erin Brockovich, Gianluca Rossellini, Giusy Pollino, induzione magnetica, ITALCEMENTI,ARSENICO,NICHEL,CADMIO,MERCURIO,OZONO,I.PA., Luigi Maximilian Caligiuri, PACE DEL MELA, SACELIT, TRALICCI, TUMORI,BRUNO, CUTINO, ENEA,ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2009, BODY CENTER,ISOLA DELLE FEMMINE,LUCIDO MARIA STELLA, LOTTIZZAZIONE LA PALOMA, LUCIDO, MAFIA, PALAZZOTTO, POMIERO, PORTOBELLO, RISO, UFFICIO TECNICO COMUNALE,VOTO DI SCAMBIO,AIELLO MARIA,AIELLO PAOLO,BATTAGLIA ROSALIA,CARDINALE,CUTINO MARCELLO,GIUCASTRO,GUTTADAURO,LUCIDO SALVATORE,BOLOGNA, PAL_azzotto,PELOSO,CALTANISETTA,PORTOBELLO,Riso Napoleone,Riso Rosaria,ISOLA DELLE FEMMINE,REGGIO CLABRIA,SCIOGLIMENTO CONSIGLIO COMUNALE,MAFIA,INFILTRAZIONI MAFIOSE,COPACABANA,POMIERO,BRUNO
Roberto Cappelletti, LUCIDO ANTONINO RISO NAPOLEONE LUCIDO MARIA STELLA BODY CENTER ENEA CIMITERO DECADENZA AREA LOTTO 7 A DETERMINA DEL 3 SETTORE N.40, LUCIDO ANTONINO RISO NAPOLEONE LUCIDO MARIA STELLA BODY CENTER ENEA CIMITERO DECADENZA AREA LOTO 7 A DET DEL 1 SETT N.157
SENTENZA 864 2013,BRUNO FRANCESCO,BRUNO PIETRO,MOROSINI,STEFANO GALLINA,ENEA VINCENZO,ISOLA DELLE FEMMINE,SAN LORENZO 1,SAN LORENZO 2,LO BONO, PROCESSO RUBY, ANGELA BIANCHETTI, ELETTRODOTTO, ENEL, Erin Brockovich, Gianluca Rossellini, Giusy Pollino, induzione magnetica, ITALCEMENTI, Luigi Maximilian Caligiuri, PACE DEL MELA, SACELIT, TRALICCI, TUMORI, BRUNO, CUTINO, ENEA,ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2009, BODY CENTER,ISOLA DELLE FEMMINE,LUCIDO MARIA STELLA, LOTTIZZAZIONE LA PALOMA, LUCIDO, MAFIA, PALAZZOTTO, POMIERO, PORTOBELLO, RISO, UFFICIO TECNICO COMUNALE,VOTO DI SCAMBIO,AIELLO MARIA,AIELLO PAOLO,BATTAGLIA ROSALIA,CARDINALE,CUTINO MARCELLO,GIUCASTRO,GUTTADAURO,LUCIDO SALVATORE,BOLOGNA, PAL_azzotto,PELOSO,CALTANISETTA,PORTOBELLO,Riso Napoleone,Riso Rosaria,ISOLA DELLE FEMMINE,REGGIO CLABRIA,SCIOGLIMENTO CONSIGLIO COMUNALE,MAFIA,INFILTRAZIONI MAFIOSE,COPACABANA,POMIERO,BRUNO
, SILVIO BERLUSCONI, RUBY, GIULIA TURRI, NICOLE MINETTI, GIUSEPPE PINELLI, GRAZIA RANDAZZO, MARIA ROSARIA ROSSI, LICIA RONZULLI, DANILO MARIANI, MARIANO APICELLA, DANIELA SANTANCHÉ,ISOLA DELLE FEMMINE,SESSO ,MINORENNI
VINCENZO,RENAULT 18/TL,8 GIUGNO 1982,TAORMINA GIUSEPPE,ENEA PIETRO,ISOLA DELLE FEMMINE, FIAT 124 BIANCA,D’AGOSTINO BENEDETTO BENNY,MUTOLO,NAIMO,ONORATO,PROCEDIMENTO PENALE 4538 1993 R.G.N.R.,LO PICCOLO,RICCOBONO,MICALIZZI,BRUNO PIETRO,ADDIO PIZZO 5,COPACABANA,BADALAMENTI,VASSALLO GIUSEPPE,TROJA ANTONINO,BRUNO GIUSEPPE, SCALICI SALVATORE,COSTA CORSARA,AIELLO GIUSEPPE BENITO,ALIMENA GIUSEPPA,LO CICERO,POMIERO GIUSEPPE,LUCIDO,CATALDO,CARDINALE,B.B.P.,BRUNO GIOVANNI FACCIA MACCHIATA,D’AGOSTINO VINCENZO,CARDINALE GIUSEPPA,RICCOBONO CATERINA,UVA MARIA,IMPASTATO GIOVANNI,CONIGLIO MARIA CONCETTA

Statistics

Views

Total Views
57
Views on SlideShare
57
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Piano aria regione sicilia decreto 169 settembre 2009 zonizzazione ozono  Piano aria regione sicilia decreto 169 settembre 2009 zonizzazione ozono Document Transcript

    • Biomonitoraggio dell’ozono Risultati e conclusioni Stazione : Catania 3 2,5 IDC 2 1,5 1 0,5 0 I II III VI VII Giugno VIII IX X XII Luglio XIII XIV XV XVI Agosto XVII XVIII XVIII Settembre Settimane Giugno Luglio Agosto XVIII XVII XVI XV XIV XIII XII XI X IX VIII VII VI V III II 3 2,5 2 1,5 1 0,5 0 I IDC Stazione: Boccadifalco Bocca di Falco Settembre Settimane Durante la campagna di biomonitoraggio con le plantule di tabacco sono stati confrontati i dati relativi a temperatura e irraggiamento con l’indice di danno cotiledonare e la concentrazione di Ozono troposferico rilevata dagli analizzatori automatici. Infatti sono stati posizionati, per tutte le settimane, i kit nelle immedia te vicinanze delle centraline localizzate a Caronte (ME), Boccadifalco (PA) e Catania. Tale obiettivo non è stato totalmente raggiunto a causa di diversi fattori che verranno di seguito esposti. La stazione di Caronte, come mostrato in Fig. 24 è mancante di alcuni rilievi settimanali di IDC a causa di inconvenienti tecnici relativi al mancato posizionamento in situ dei kit, mentre per la stazione di Catania la mancanza di alcuni rilievi settimanali (Fig. 24) è legata al pessimo stato dei kit arrivati in laboratorio. Nonostante la carenza di dati, a Caronte si rilevano sia da parte degli analizzatori automatici che degli indicatori biologici i valori in assoluto più bassi di concentrazione di Ozono troposferico ( g/m3), rispetto alle centraline di Boccadifalco e Catania, ed i valori più bassi di IDC, rispetto a tutte le stazioni oggetto di indagini. 32
    • Biomonitoraggio dell’ozono Risultati e conclusioni Nella stazione di Catania, nei periodi utili di rilevamento, è possibile riscontrare un andamento analogo tra le concentrazioni di Ozono rilevate tramite l’analizzatore e il danno cotiledonare ad eccezione della settima, ottava e quindicesima settimana. Nella stazione di Boccadifalco è stata notata una corrispondenza nel periodo che va dalla seconda alla sesta settimana, nella nona e decima e dalla sedicesima fino all’ultima settimana di monitoraggio. A causa del numero esiguo di stazioni in cui è stata indagata la corrispondenza tra le concentrazioni registrate analiticamente e quelle rilevate biologicamente (solo in 3) e la discontinuità dei rilievi biologici settimanali su due stazioni (Caronte e Catania), la quantità di dati disponibili per effettuare analisi di correlazioni dirette tra range di classi di danno cotiledonare e concentrazioni di Ozono risulta carente. Pertanto un’indagine ripetuta nel tempo e su un maggior numero di stazioni già monitorate con gli analizzatori potrebbe risultare utile per evidenziare tali correlazioni, alla luce del fatto che, come detto precedentemente, è stato possibile rilevare in alcuni casi un andamento analogo. 5 4,5 4 3,5 3 2,5 2 1,5 1 0,5 0 5 4,5 4 3,5 3 2,5 2 1,5 1 0,5 0 I V VI VII Giugno VIII IX X XII Luglio XIII XIV IDC 200 180 160 140 120 100 80 60 40 20 0 IDC O 3(O3 (ng/m3) g/m3) Caronte (ME)- Diurni XV Agosto Settimane O3 (ug/m3) Max O3 (ug/m3) Media O3 (ug/m3) minimo IDC O3 ( g/m3) O 3 (ng/m3) Bocca di Falco Boccadifalco (PA) - (Diurni) 200 180 160 140 120 100 80 60 40 20 0 I II III Giugno V VI VII VIII IX X XII Luglio XIII XIV XV XVI Agosto XVII XVIII XVIII Settembre SETTIMANE O3 (ug/m3) Max O3 (ug/m3) Media O3 (ug/m3) Minima IDC In definitiva, lo studio conclude che la carenza dei dati ricavati non consente di...arrivare a conclusioni e che a tale scopo potrebbe essere utile... un altro studio con campionamenti ripetuti nel tempo ! 33