Ordinanza cga pa 00018 2014 15 gennaio 2014 orazio cataldo miramare stabilimento balneare

182
-1

Published on

Published in: News & Politics
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
182
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Ordinanza cga pa 00018 2014 15 gennaio 2014 orazio cataldo miramare stabilimento balneare

  1. 1. ORDINANZA C.G.A. AURORIZZAZIONE PER LA NUOVA SISTEMAZIONE DELLO STABILIMENTO BALNEARE SULL'AREA DEMANIALE MARITTIMA CATALDO ORAZIO ISOLA DELLE FEMMINE R E P U B B L I C A I T A L I A N A Il CONSIGLIO DI GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA PER LA REGIONE SICILIANA in sede giurisdizionale ha pronunciato la presente 00018 2014 ORDINANZA sul ricorso numero di registro generale 900 del 2013, proposto da: Orazio Cataldo N.Q., rappresentato e difeso dall'avv. Giovanni Immordino, con domicilio eletto presso Giovanni Immordino in Palermo, via Liberta' 171; contro Comune di Isola delle Femmine in Persona del Sindaco P.T., rappresentato e difeso dall'avv. Giancarlo Pellegrino, con domicilio eletto presso Giancarlo Pellegrino in Palermo, via Principe di Granatelli, 37; per la riforma dell' ordinanza cautelare del T.A.R. SICILIA - PALERMO: SEZIONE I n. 00542/2013, resa tra le parti, concernente autorizzazione edilizia ad installare strutture balneari sul lido - imposizione rimozione integrale di tutte le strutture a fine stagione Visto l'art. 62 cod. proc. amm; Visti il ricorso in appello e i relativi allegati; Visti tutti gli atti della causa; 1
  2. 2. Visto l'atto di costituzione in giudizio di Comune di Isola delle Femmine in Persona del Sindaco P.T.; Vista la impugnata ordinanza cautelare del Tribunale amministrativo regionale di reiezione della domanda cautelare presentata dalla parte ricorrente in primo grado; Viste le memorie difensive; Relatore nella camera di consiglio del giorno 15 gennaio 2014 il Cons. Giuseppe Mineo e uditi per le parti gli avvocati G. Immordino e G. Pellegrino; Ritenuto che, nei limiti della cognizione propria del giudizio cautelare, si manifestano anche sotto il profilo del danno attuale profili di rilevanza per le ragioni del ricorrente che giustificano la richiesta misura cautelare. Ritenuto che per la natura della controversia esistono ragioni per giustificare tra le parti le spese del giudizio P.Q.M. Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana, in sede giurisdizionale, Accoglie l'appello e compensa tra le parti le spese del giudizio La presente ordinanza sarà eseguita dall'Amministrazione ed è depositata presso la segreteria della Sezione che provvederà a darne comunicazione alle parti. Così deciso in Palermo nella camera di consiglio del giorno 15 gennaio 2014 con l'intervento dei magistrati: Raffaele Maria De Lipsis, Presidente Silvia La Guardia, Consigliere 2
  3. 3. Marco Buricelli, Consigliere Pietro Ciani, Consigliere Giuseppe Mineo, Consigliere, Estensore L'ESTENSORE IL PRESIDENTE DEPOSITATA IN SEGRETERIA Il 17/01/2014 IL SEGRETARIO (Art. 89, co. 3, cod. proc. amm.) http://www.giustiziaamministrativa.it/DocumentiGA/Consiglio%20di%20Giustizia%20Ammini strativa/Sezione%201/2013/201300900/Provvedimenti/201400018_15.XML Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana Num. Reg. Gen.: 900/2013 Data Dep.: 28/10/2013 Sezione: 1 Provenienza: T.A.R. SICILIA - PALERMO: SEZIONE I Tipo Ricorso: APPELLO AVVERSO ORDINANZA CAUTELARE Istanza fissazione attiva: NO Istanza di sospensione: SI 3
  4. 4. Parti/Avvocati Tipo Parte Nome Cognome / Istituzione Nome Cognome / Avvocato Appellante CATALDO ORAZIO NQ GIOVANNI IMMORDINO Appellato COMUNE DI ISOLA DELLE FEMMINE IN PERSONA DEL SINDACO P.T. GIANCARLO PELLEGRINO Atti Depositati Deposito Tipo Parte Parte Atto Depositato 10/01/2014 APPELLATO COMUNE DI ISOLA DELLE FEMMINE MEMORIA > IN PERSONA DEL SINDACO P.T. DIFENSIVA 12/12/2013 APPELLATO COMUNE DI ISOLA DELLE FEMMINE ATTO > DI IN PERSONA DEL SINDACO P.T. COSTITUZIONE 05/12/2013 APPELLANTE CATALDO ORAZIO NQ DOMANDA > FISSAZIONE SOSPENSIVA 29/11/2013 APPELLANTE CATALDO ORAZIO NQ DEPOSITO > CARTOLINA RICEVIMENTO NOTIFICA 28/10/2013 APPELLANTE CATALDO ORAZIO NQ DEPOSITO > DOCUMENTI 28/10/2013 APPELLANTE CATALDO ORAZIO NQ RICORSO Appelli Oggetto dell' appello: Anno: ORDINANZA CAUTELARE 2013 Numero: 00542 4
  5. 5. Ultimo Provvedimento Adottato Provvedimento ORDINANZA CAUTELARE N° Ordinanza Data Udienza: Esito: 201400018 15/01/2014 ACCOGLIE Udienze Data: Tipologia: Esito: 15/01/2014 CAMERA DI CONSIGLIO DISCUSSO Collegio: Presidente RAFFAELE MARIA DE LIPSIS Relatore GIUSEPPE MINEO Componenti PIETRO CIANI SILVIA LA GUARDIA MARCO BURICELLI ARTICOLI CORRELATI LI TROVI A PAGINA......: http://nuovaisoladellefemmine.blogspot.it/2013/08/02-agosto-2013.html http://nuovaisoladellefemmine.blogspot.it/2013/09/richiesta-aurorizzazione-per-lanuova.html A CURA DEL COMITATO CITTADINO ISOLA PULITA http://nuovaisoladellefemmine.blogspot.it/ 5

×