C/O Assessorato Regionale Territorio ed Ambiente
Dipartimento Territorio ed Ambiente
Alla C. A. del dott. Genchi – Servizi...
PROGRAMMA DELLE ATTIVITA’
1

Stato dell’arte sui modelli e sui sistemi di simulazione più idonei al caso studio. Esame
del...
combinati delle attività industriali e dal traffico veicolare. Utilizzazione di serie di dati
storici ambientali e run tes...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Convenzione piano aria sicilia 2007 al capitolo 7 pag 229 riportate righe 18 della convenzione arta sicilia genchi cammarata dream palermo barbaro stipulata il 7 2006

3

Published on

ANZA’,TOLOMEO,BARBARO,PARMALIANA,SANSONE,GULLO,INTERLANDI,ITALCEMENTI,ZUCCARELLO,D’ANGELO,ANGELA BIANCHETTI, ELETTRODOTTO, ENEL, Erin Brockovich, Gianluca Rossellini, Giusy Pollino, induzione magnetica, ITALCEMENTI, Luigi Maximilian Caligiuri, PACE DEL MELA, SACELIT, TRALICCI, TUMORI,BRUNO, CUTINO, ENEA,ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2009, BODY CENTER,ISOLA DELLE FEMMINE,LUCIDO MARIA STELLA, LOTTIZZAZIONE LA PALOMA, LUCIDO, MAFIA, PALAZZOTTO, POMIERO, PORTOBELLO, RISO, UFFICIO TECNICO COMUNALE,VOTO DI SCAMBIO,AIELLO MARIA,AIELLO PAOLO,BATTAGLIA ROSALIA,CARDINALE,CUTINO MARCELLO,GIUCASTRO,GUTTADAURO,LUCIDO SALVATORE,BOLOGNA, PAL_azzotto,PELOSO,CALTANISETTA,PORTOBELLO,Riso Napoleone,Riso Rosaria,ISOLA DELLE FEMMINE,REGGIO CLABRIA,SCIOGLIMENTO CONSIGLIO COMUNALE,MAFIA,INFILTRAZIONI MAFIOSE,COPACABANA,POMIERO,BRUNO
Roberto Cappelletti, LUCIDO ANTONINO RISO NAPOLEONE LUCIDO MARIA STELLA BODY CENTER ENEA CIMITERO DECADENZA AREA LOTTO 7 A DETERMINA DEL 3 SETTORE N.40, LUCIDO ANTONINO RISO NAPOLEONE LUCIDO MARIA STELLA BODY CENTER ENEA CIMITERO DECADENZA AREA LOTO 7 A DET DEL 1 SETT N.157
SENTENZA 864 2013,BRUNO FRANCESCO,BRUNO PIETRO,MOROSINI,STEFANO GALLINA,ENEA VINCENZO,ISOLA DELLE FEMMINE,SAN LORENZO 1,SAN LORENZO 2,LO BONO VINCENZO,RENAULT 18/TL,8 GIUGNO 1982,TAORMINA GIUSEPPE,ENEA PIETRO,ISOLA DELLE FEMMINE, FIAT 124 BIANCA,D’AGOSTINO BENEDETTO BENNY,MUTOLO,NAIMO,ONORATO,PROCEDIMENTO PENALE 4538 1993 R.G.N.R.,LO PICCOLO,RICCOBONO,MICALIZZI,BRUNO PIETRO,ADDIO PIZZO 5,COPACABANA,BADALAMENTI,VASSALLO GIUSEPPE,TROJA ANTONINO,BRUNO GIUSEPPE, SCALICI SALVATORE,COSTA CORSARA,AIELLO GIUSEPPE BENITO,ALIMENA GIUSEPPA,LO CICERO,POMIERO GIUSEPPE,LUCIDO,CATALDO,CARDINALE,B.B.P.,BRUNO GIOVANNI FACCIA MACCHIATA,D’AGOSTINO VINCENZO,CARDINALE GIUSEPPA,RICCOBONO CATERINA,UVA MARIA,IMPASTATO GIOVANNI,CONIGLIO MARIA CONCETTA

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
3
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "Convenzione piano aria sicilia 2007 al capitolo 7 pag 229 riportate righe 18 della convenzione arta sicilia genchi cammarata dream palermo barbaro stipulata il 7 2006"

  1. 1. C/O Assessorato Regionale Territorio ed Ambiente Dipartimento Territorio ed Ambiente Alla C. A. del dott. Genchi – Servizio 3 Via U. La Malfa, 169 90146 - Palermo Oggetto dell’Attività di ricerca: Messa a punto di strumenti di supporto alle decisioni per il miglioramento della qualità dell’aria nelle aree metropolitane della Regione Sicilia. I FASE Messa a punto di un sistema integrato per la valutazione e gestione della qualità dell’aria nelle aree metropolitane della Regione Sicilia. Caso studio: analisi dei fenomeni di impatto atmosferico sugli agglomerati urbani ricadenti nel Comprensorio Territoriale del Mela (ME). Luogo di esecuzione: Regione Siciliana, Comprensorio del Mela – Sicilia orientale. ELABORATO TECNICO Parole chiave: Qualità dell’aria, Aree Urbane, Simulazioni, Strumenti di supporto alle decisioni Coordinatore Prof. S. Barbaro Risorse umane previste per lo svolgimento del programma di ricerca: L’attività sarà svolta da un gruppo di ricerca che sarà coordinato dallo scrivente professore Barbaro del DREAM (Dipartimento di Ricerche Energetiche ed Ambientali) della Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Palermo. Il gruppo di lavoro sarà costituito dalle seguenti figure professionali: Personale strutturato per coordinamento ed amministrazione. N° 1 Assegnista o contrattista laureato in Ingegneria civile con Phd in Fisica Tecnica Ambientale N° 1 Assegnista o contrattista laureato in Ingegneria edile con Phd in Fisica Tecnica Ambientale N° 1 Assegnista o contrattista laureato in Ingegneria edile con esperienza nel campo delle simulazioni con modelli atmosferici. L’attività di supporto tecnico-scientifico per l’applicazione al caso studio del Comprensorio di Pace del Mela sarà coordinata con quella svolta dal CIMI (Centro Interdipartimentale Metodologie Informatiche).
  2. 2. PROGRAMMA DELLE ATTIVITA’ 1 Stato dell’arte sui modelli e sui sistemi di simulazione più idonei al caso studio. Esame della normativa e della principale letteratura tecnico-scientifica in materia di misura, valutazione e controllo della qualità dell’aria nelle aree urbanizzate. Ricerca bibliografica sulla letteratura scientifica e tecnica. Redazione di schede per ogni modello secondo il principio fisico o matematico e sul livello di complessità (per es. dati di input). 2 Inventario delle tipologie di emissione a scala urbana (sorgenti fisse e mobili) I dati e le cartografie saranno forniti dall’ARTA o da altre strutture territoriali. 3 Stima delle emissioni a scala urbana (sorgenti fisse e mobili) e costruzione di mappe tematiche relative ai principali parametri guida atmosferici). 4 Selezione ed acquisizione di modelli validi per la simulazione delle emissioni/immissioni in atmosfera delle sorgenti relative agli agglomerati urbani. 5 Individuazione dei parametri da monitorare per l’applicazione dei modelli. 6 Acquisizione e ricognizione dei dati ambientali (microclimatici e di qualità dell’aria) e territoriali esistenti finalizzati alla taratura e validazione dei modelli. Raccolta, analisi, normalizzazione ed organizzazione di dati provenienti da centraline di monitoraggio locali, da simulazioni di inquinamento da attività industriali e da traffico veicolare. I dati e la cartografia saranno forniti dall’ARTA o da altre strutture territoriali. 7 Considerazioni e prime valutazioni sull’impatto atmosferico nell’ambito del Comprensorio del Mela prodotto dagli agglomerati industriali. Le simulazioni saranno fornite dal CIMI con il quale si lavorerà in sinergia. 8 Simulazioni e valutazioni dell’impatto atmosferico da traffico veicolare. Simulazioni per lo scenario attuale con software previsionale. Saranno fornite per le aree urbane pilota del Comprensorio (Milazzo e Pace del Mela) mappe di isoconcentrazione per lo scenario di riferimento attuale. Le mappe tradurranno l’inquinamento atmosferico relativo ai principali indicatori semplici (pollutanti atmosferici) e forniranno elementi di valutazione per effetti negativi potenziali sulla popolazione esposte (mappe di rischio). 9 Costruzione ed applicazione di indicatori compositi (per esempio AQSI e AQI) ai fini della messa a punto di una metodologia standard per la valutazione degli effetti
  3. 3. combinati delle attività industriali e dal traffico veicolare. Utilizzazione di serie di dati storici ambientali e run test in corrispondenza agglomerati urbani pilota. Saranno fornite per l’area di run test mappe di isoconcentrazione per lo scenario di riferimento attuale mediante la sovrapposizione degli effetti. NB: Tutte le fasi dell’indagine saranno svolte in sinergia con i programmi di monitoraggio ambientale del Comprensorio del Mela in corso evitando sovrapposizioni, quindi focalizzando ed approfondendo lo studio verso i siti rilevati a maggiore criticità ambientale. Distinti saluti Palermo, lì IL Coordinatore del Progetto Prof. Salvatore Barbaro

×