Your SlideShare is downloading. ×
Il gatto di schrödinger
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Introducing the official SlideShare app

Stunning, full-screen experience for iPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Il gatto di schrödinger

655
views

Published on

Un lavoro presentato da un gruppo di studenti di 5bs, coordinati dalla prof. Gazzaniga, durante i giorni dedicati 2012.

Un lavoro presentato da un gruppo di studenti di 5bs, coordinati dalla prof. Gazzaniga, durante i giorni dedicati 2012.

Published in: Education

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
655
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
15
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Il gatto di Schrödinger ed altre curiosità della fisica moderna
  • 2. Premessa: La crisi di inizio ‘900• All’inizio del ‘900 una serie di esperimenti mette in luce contraddizioni e incongruenze tra fisica classica e la fisica moderna, poiché la prima risulta inadeguata al mondo microscopico degli atomi e delle particelle subatomiche o quando si considerano corpi in moto con velocità prossime a quelle della luce. Si sviluppano quindi due teorie rivoluzionarie: la Relatività e la Teoria dei quanti, destinate a portare profondi cambiamenti al mondo scientifico.
  • 3. Relatività• La relatività riguarda lo studio di fenomeni fisici in cui i corpi assumono velocità prossime a c
  • 4. Relatività:Il concetto di simultaneità La simultaneità non si conserva nel passaggio da un sistema di riferimento ad un altro
  • 5. Relatività:La contrazione degli spazi Per la Terra (30 km/s) la contrazione risulta essere 1/200.000.000, ossia 6 cm sul diametro della Terra.
  • 6. Relatività:Lo spazio a 4 dimensioni “Dora in poi lo spazio di per se stesso o il tempo di per se stesso sono condannati a svanire in pure ombre, e solo una specie di unione tra i due concetti conserverà una realtà indipendente” (Hermann Minkowski)
  • 7. Relatività:Il paradosso dei gemelli Quando il gemello astronauta torna, è più giovane del fratello perché il tempo per lui si è dilatato
  • 8. Relatività: Il tempo “Il tempo è ciò che accade quando non accade nient’altro” (Richard Feynman)
  • 9. Relatività:La croce di Einstein Una lente gravitazionale per luce emessa a 8 → miliardi di anni luce dalla Terra
  • 10. Relatività:Lequivalenza massa-energia Il sole ha una massa di 1,989x1030 Kg. Sotto forma di vento solare e radiazione, il Sole perde ogni secondo una massa pari a 5,4 x109 kg Questa perdita corrisponde a 1,7 x 1017 kg allanno quindi il Sole perde annualmente l8x10-14 % della sua massa (0,00000000000008%) a causa della trasformazione di essa in energia.
  • 11. Meccanica quantistica• La meccanica quantistica ha come oggetto di studio e di ricerca il comportamento dei più piccoli costituenti della materia, come atomi, elettroni e particelle nucleari. La teoria dei quanti ha origine da un’ipotesi di Planck.
  • 12. Meccanica quantistica:I quanti - Quantità discrete In meccanica quantistica si chiama quanto (dal latino quantum = quantità) una quantità discreta ed indivisibile di una certa grandezza. Per estensione il termine è a volte utilizzato come sinonimo di "particella".
  • 13. Meccanica quantistica:Il principio di indeterminazione Le leggi naturali non conducono ad una completa determinazione di ciò che accade nello spazio e nel tempo; l’accadere è piuttosto rimesso al gioco del caso
  • 14. Meccanica quantistica:Il principio di indeterminazione
  • 15. Meccanica quantistica:Il dualismo onda-corpuscolo Particelle elementari, come l’elettrone o il fotone, mostrano una duplice natura, sia corpuscolare sia ondulatoria.
  • 16. Meccanica quantistica: Il modello atomico di Bohre la quantizzazione delle orbite Il modello atomico proposto da Bohr nel 1913 è una delle più famose applicazioni della quantizzazione dellenergia e sta alla base della meccanica quantistica
  • 17. Meccanica quantistica: Leffetto fotoelettrico
  • 18. Meccanica quantistica:Il principio di corrispondenza I risultati della meccanica quantistica devono ridursi a quelli della meccanica classica nelle situazioni in cui linterpretazione classica può essere considerata valida.
  • 19. “Dulcis in fundo”:Il gatto di Schrödinger Linterpretazione classica della meccanica quantistica (Interpretazione di Copenaghen) risulta incompleta quando deve descrivere sistemi fisici in cui il livello subatomico interagisce con il livello macroscopico.
  • 20. FINE