• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Dartknet. Il Lato oscuro della Rete. Misure e Contromisure
 

Dartknet. Il Lato oscuro della Rete. Misure e Contromisure

on

  • 870 views

Il Workshop punta ad informare ed aggiornare i discenti della reale permanenza di questo tipo di Rete, attribuito col nome di “Darknet” il lato opposto del Network globale. Manca una mera ...

Il Workshop punta ad informare ed aggiornare i discenti della reale permanenza di questo tipo di Rete, attribuito col nome di “Darknet” il lato opposto del Network globale. Manca una mera conoscenza e consapevolezza in materia. Il Wokshop punta sull'importanza di conoscere, semplificare, sperimentare, sapere come reagire per non rimanerne danneggiati nelle proprie infrastrutture aziendali, sia nei punti di vista tecnici che legali. Ai discenti sarà presentato un programma tale:
1. Il nuovo web in Italia Come s'è evoluta la Rete
2. Da dove nasce una Darknet
3. Chi sfrutta le Darknet e perché
4. Come difendersi dagli attacchi provenienti da una Darknet
5. Misure e contromisure a confronto.
6. Importanza del controllo dell'infrastruttura informatica in azienda e pubblica amministrazione.

Seminario valido per formazione continua “Professionista Web” (Legge 4/2013) – Associazione professionale IWA Italy

Statistics

Views

Total Views
870
Views on SlideShare
635
Embed Views
235

Actions

Likes
0
Downloads
15
Comments
0

1 Embed 235

http://www.smau.it 235

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Dartknet. Il Lato oscuro della Rete. Misure e Contromisure Dartknet. Il Lato oscuro della Rete. Misure e Contromisure Presentation Transcript

    • DARKNET IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE. http://www.andreapatron.com Andrea Patron DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • INTERNATIONAL WEBMASTERS http://www.iwa.it ASSOCIATION Partecipazioni Internazionali • Prima associazione al mondo (dal 1996) che raggruppa chi lavora nel Web, sia nel settore pubblico che privato. • Obiettivo di IWA è creare rete tra i soci, partecipare all'evoluzione della rete e divulgare conoscenza tramite i soci con eventi ed partecipazioni nazionali iniziative. • In Italia IWA Italy è Associazione professionale rappresentanza delle professionalità Web che rilascia attestato di qualità secondo quanto previsto dalla legge 4/2013, unica Associazione del settore ICT attualmente censita dal Ministero dello Sviluppo Economico. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • INTERNATIONAL WEBMASTERS http://www.iwa.it ASSOCIATION Perché associarsi IWA Italy è associazione professionale che raggruppa chi opera nel Web, ovvero i soggetti che - ai sensi della legge 4/2013, sono definibili come “Professionisti Web" (liberi professionisti, dipendenti - pubblici e privati, altre forme di lavoro che come attività prevalente operano nel Web). IWA Italy ha inoltre rilasciato i primi profili professionali (G3 Web Skill Profiles) in linea con i dettami dell'agenda digitale europea e italiana ed ha avviato accordi di collaborazione con realtà di tutela del lavoro (sindacati) e di domanda/offerta di lavoro: ancora una volta il ruolo di IWA è quello di unire, far collaborare e tutelare chi opera nel Web. http://www.skillprofiles.eu Con il supporto di media partner DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • SCONTO PROMOZIONALE!!! Quota speciale SMAU euro 50,00 Potrai ottenere uno sconto sulla quota associativa che pagherai euro 50,00 anziché euro 65,00. Lo sconto vale sia per i nuovi soci che per i rinnovi. Per usufruire dello sconto usa in fase di registrazione o rinnovo il seguente promocode: http://www.iwa.it/join DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Aruba.it – Percorso Formativo Questo workshop è inserito all’interno del Percorso Formativo sull’E-Security http://www.smau.it/milano13/pages/aruba-esecurity/ I visitatori avranno quindi la possibilità, partecipando ad almeno 2 dei workshop selezionati in questo percorso, di ritirare l’Attestato presso lo stand Aruba, situato al Padiglione 2. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Che cos’è Una… DEEP WEB RETE OSCURA HIDE NET RETE PROFONDA DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Che cos’è Una DARKNET Per molti versi, e spesso negli articoli che troviamo nelle testate giornalistiche, ci sono varie definizioni a riguardo, anche in modo errato se non dire subdolo. Non si riesce a trovare delle vere e proprie definizioni, in grado di specificare cosa è una Darknet. Spesso per quel Dark, oscuro, si interpreta come una rete cattiva, illegale, marcia, tendenzialmente pericolosa, atta ad essere distribuita solo per un target criminale. Spesso la si interpretata come covo di utenze anonime, illegali, dichiarando che l'essere anonimi in Internet sia una cosa illegale, dell'oscuro, solo per nascondersi. E questo è vero forse in parte. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Che cos’è una DARKNET “Una Darknet è una rete virtuale privata dove gli utenti connettono solamente persone di cui si fidano. Nel suo significato più generale, una darknet può essere qualsiasi tipo di gruppo chiuso e privato di persone che comunicano tra loro...” DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Un po’ di Storia di Internet Nasce ARPANET Un flusso continuo di Traffico che viaggia su protocolli ben definiti. Internet è nata circa negli anni '60, durante la Guerra fredda, all'epoca si chiamava ARPANet (Advanced Research Projects Agency) ed era strutturata a nodi, esclusivamente dislocata in USA per scopi militari e non altro. Continua >> 1960 1970 Rete a scopo militare DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE Diffusione ed altre Reti Private
    • Un po’ di Storia di Internet Con l'evoluzione tecnologica negli anni 70, e definitivamente nella prima metà degli anni 80, grazie alla rivoluzione Informatica, ha trovato impiego in traffici di informazioni, presso le reti universitarie, dei campus, per poi distribuirsi in organi più compiessi e legati all'amministrazione pubblica fino a raggiungere poi cos' il nostro paese, anche per il Marketing e l'impression Brand. Primi Siti Istituzionali Reti Pubbliche Continua >> 1980 1990 BBS – Reti Private Internet via Dial-up e ISDN in Italia DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Un po’ di Storia di Internet Poi arrivò la banda larga, la DSL, ed infine, si spera arrivi, la Cablata e fibra Ottica. Fino ad arrivare a Reti più complesse come il Clouding tuttora proiettato verso il Futuro. 2000 Espansione Banda Larga 2010 Avvento WiFi Internet Mobile Cloud Computing Data Social Networks DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Dove si colloca la nascita di Darknet? Per capire una Darknet come è nata e come s'è evoluta, bisogna capire Internet com'è costruita. Se tracciamo una linea di internet, anche se periodica, ora vedremo che questa è la linea di Darknet che fino ad oggi si è costruita. 1960 1970 1980 1990 2000 2010 DARKNET Darknet vive e continuerà a vivere sempre alla Nostra stregua, parallelamente a internet. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Raffigurare Internet e Darknet Possiamo raffigurare benissimo la rete globale Sia Internet che Darknet come un Iceberg. Dove effettivamente avremo 2 distinte sezioni, di cui soltanto una parte resta visibile in chiaro ma l’altra rimane nascosta nella profondità dell’acqua. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Internet in Chiaro… Quindi realmente ne abbiamo appena una piccola parte. Dove troviamo, il Web conosciuto come: • • • • • • • Motori di Ricerca Social Networks Portali Blogs Siti Istituzionali Branding e Marketing ecc. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Darknet Parte Oscura dell’Iceberg? Darknet come una rete Illegale, Cattiva, oscura e malvagia? Questa definizione acquista valenza se effettivamente, per chi vuole farne parte, non intende fare le cose in ”chiaro”. Chi cerca in Google effettivamente non troverà mai risultati provenienti da una Darknet. Quindi per definizione: Darknet è tutto quello che effettivamente non è indicizzato o trovato nei comuni motori di ricerca. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Darknet e Illegalità DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Cosa si Trova in Darknet ? Il volume di materiale e dati che si possono trovare in Darknet risulta sicuramente più numeroso forse di internet stesso, diciamo un Buon 90%, ma non è detto che sia del tutto e pienamente illegale. Internet in Chiaro Darknet 100 90 80 70 60 50 40 30 20 10 0 Mole di Dati nella Rete Globale DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Chi entra in Darknet? Per accedere a Darknet si usano programmi o meglio sistemi per rimanere anonimi, sia per non farsi riconoscere ma soprattutto per restare nascosti evitando di far parte di quella schiera di illegalità alla quale ci siamo volutamente aggregare. ? DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Come si entra in Darknet? TOR (The Onion Routing) è un Protocollo di Relay Proxyng che permette l'anonimato nel WEB. Non è un Programma!!! DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Come funziona una Rete TOR Alice Servizio Web Attraverso i nostri Browsers, il protocollo di rete TCP lascia una traccia del nostro indirizzo IP di connessione, quando ci colleghiamo con il nostro ISP. Dall'altra parte, nel Sito o Web application che sia, risultiamo visibili con quell'IP assegnato. Quindi Rintracciabili, se ci adoperiamo nel fare o produrre traffico illegale, rimaniamo fregati perché tale è il tracciato del nostro IP e in poco tempo è possibile risalire alla Nostra Identità. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Come funziona una Rete TOR Con TOR ci Mascheriamo, o meglio, facciamo credere di avere un altro IP, magari Turco, o Russo, o Cecoslovacco, rendendo impossibile rintracciarci. Servizio Web Questo come è possibile? DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Come funziona una Rete TOR Se Alice visita un Server dove risiede un Servizio Web, e lo fa in chiaro effettivamente il nostro IP viene tracciato ed identificato. IP Alice Servizio Web DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Come funziona una Rete TOR Bypas Casuale (Random), su di richiesta passa attraverso Con Vidalia, il nostro segnale diversi Reley IP Collegati alla rete TOR. Il Traffico Risulta più altri Nodi TOR, in modo casuale lento. IP Alice IP Franco IP Marco IP Davide Servizio Web IP Stefano DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • TOR non Mantiene Realmente l’Anonimato con cui risultiamo collegati, fornito dal Nostro ISP, farà parte L'IP pubblico di quei nodi, della stessa Release di IP nel Protocollo TOR. Quindi se un altro malintenzionato, usa la sua rete per scopi illeciti, andrà ad usufruire dello stesso IP che abbiamo o stiamo usando noi. Altro IP I.S.P. IP Alice In lista Relay DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE Servizio Web
    • Consigli sull’utilizzo moderato di TOR Il consiglio che vi do, se siete intenzionati ad usare TOR, è quello di navigare attraverso un sistema Live disk, VM, Dietro un Proxy o un Gateway, ed in ogni caso sempre utilizzando solo il suo browser dedicato. Non servitevi di altri Broser e plugins in grado di salvare nei Cookies la cache del sito che state visitando. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • TOR è uno Strumento per entrare in Darknet? Può darsi, ma non a piene funzioni. Tor (The Onion Router) è un protocollo per risultare anonimi, almeno fino in parte. E' scaricabile tranquillamente dal sito del suo progetto http://www.torproject.org e consiglio vivamente di scaricarvi ed usare solo la versione Bundle. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Reti Private VPN Altro sistema per accedere a Darknet forse in un modo più anonimo del precedente, è l'utilizzo di servizi preformati VPN. Aumentano il livello di anonimato, di sicuro, ma nella maggioranza sono distribuiti da servizi di terzi a pagamento. VPN Reti Private Virtuali DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE DARKNET
    • Reti Private VPN DiAltro se le VPN sarebbero già delle Reti forse in un modo non per sistema per accedere a Darknet oscurate, poiché più pubbliche. Tuttavia queste reti offronodi servizi preformati VPN. anonimo del precedente, è l'utilizzo IP maskerade, proprio perché già collegate a protocolli anonimato, di il nostroma pubblico al fine di Aumentano il livello di TOR traslano sicuro, IP nella maggioranza renderlo privato, da servizi di terzi ada riconoscere e tracciare. sono distribuiti quindi impossibile pagamento. VPN Reti Private Virtuali DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE DARKNET
    • Altri Programmi di Anonimato I servizi e programmi che possono offrire anonimato in Internet son tanti, anche a pagamento e tutti nella maggior parte si affidano sempre a protocolli TOR. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Cosa possiamo trovare in Darknet? Tanti parlano di un paradiso di illegalità, ma andando oltre le considerazioni fatte in luogo comune, realmente ci si può aspettare e trovare di tutto. È un vero e proprio internet camuffato, dove non circola solo un sistema di contenuti illegali e Criminali! Ma dispone anche di servizi P2P ben forniti, e contenuti web altamente pericolosi (Malware). DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • L’anonimato non è Illegale! Il fatto di essere un luogo frequentato da individui anonimi, non implica necessariamente una illegalità. Navigare anonimi non è affatto illegale. Sono illegali tutte quelle operazioni che si effettuano sfruttando l'anonimato. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • L’anonimato non è Illegale! Anonymous OS. A sentirlo nominare sembra sia stato un mito, addirittura odiato quanto stimato, da bandire. Si tratta di un sistema operativo nato appunto dalla famosa organizzazione Hacker di Anonymous sparsi per la rete. Un sistema Completo ricco di tools per operare in Rete in assoluto anonimato. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • L’anonimato non è Illegale! Anonymous fatto sentirlo nominare sembra sia stato un mito, Considerate il OS. Ache si tratta di un vero e proprio sistema addirittura live disk, Open Source, con tutto quello di serve per operativo,odiato quanto stimato, da bandire. Si trattacheun sistema operativo nato appunto dalla famosa organizzazione Hacker di Hackerare e operare in tranquillità. Nulla toglie, di poter essere in grado Anonymous sparsi per la rete. Un sistema Completo ricco di tools si di crearlo anche personalmente, se ne avete la capacità. In fondo per operare una semplice distro Linux, con tratta di in Rete in assoluto anonimato. installati alcuni tools specifici. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Da Darknet Proviene Malware. Il problema di Darknet risiede principalmente nel fatto che da questa rete, provengono ormai le maggiori e più massicce minacce di attacchi, a cui le nostre infrastrutture sono esposte. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Principali Minacce Provenienti da Darknet Sono tante le minacce che dobbiamo fronteggiare. • • • • • • • • • Furto di Informazioni e Identità / Stolling e Stolking Attacchi DoS / Attacchi BOT Net Code Injection / Defacciamento di Siti Web Diffusione di Malware / Codice Corrotto Spam / Truffe / Dirottamento di Sessioni / Violazione Privacy Worm / Furto di Dati / Estorsione Divulgazione di Informazioni / Danni alle Vendite Virus / Trojans / Rootkit Altro DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Contromisure al malware proveniente da Darknet Per fronteggiare direttamente le minacce bisogna sapere con chi abbiamo a che fare, ma soprattutto quali strumenti adoperare. Trasformandosi anche noi in Hakers, mantenendo un certo rigore di operato etico. Questi sono alcuni tools per l'hacking, sono Open Source e tranquillamente recuperabili da download freeware. BackTrack (OS per L'haking) Usato dalla stessa polizia postale per scovare Traffici fraudolenti. Il Sistema Presenta una serie di tools completi. Una distribuzione Linux dedicata. Oltretutto dal sito ufficiale potete trovare numerose guide in merito all'utilizzo e l'impiego pratico. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Contromisure al malware proveniente da Darknet Per fronteggiare direttamente le minacce bisogna sapere con chi abbiamo a che fare, ma soprattutto quali strumenti adoperare. Trasformandosi anche noi in Hakers, mantenendo un certo rigore di operato etico. Questi sono alcuni tools per l'hacking, sono Open Source e tranquillamente recuperabili da download freeware. Nmap. Uno Sniffer. Vi permette di individuare e registrare il traffico di rete da sorgente a destinazione. E verifica il livello di protezione di un server o una connessione. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Contromisure al malware proveniente da Darknet Per fronteggiare direttamente le minacce bisogna sapere con chi abbiamo a che fare, ma soprattutto quali strumenti adoperare. Trasformandosi anche noi in Hakers, mantenendo un certo rigore di operato etico. Questi sono alcuni tools per l'hacking, sono Open Source e tranquillamente recuperabili da download freeware. WireShark. Un interprete di Traffico di rete. Vi permette di isolare catturare e visualizzare in chiaro tutti i dati che passano attraverso le reti. Il programma è un po' ostico da utilizzare e comprende parecchi tools essenziali per lo scanning, scaricabile dal sito ufficiale gratuitamente. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Mettiamoci all’opera! Testiamo L’anonimato! Sapendo ormai che i nostri siti le nostre app o meglio ancora la nostra piattaforma, è in grado di tracciare comunque il traffico, definendone la provenienza. Posiamo anche noi operare direttamente sulla nostra infrastruttura, per testarne il livello di sicurezza e di esposizione agli attacchi. Per testare l'anonimato, potete sfruttare Tor, ma anche altri come JhonDo o Hotspot Shield. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • M ettiamoci all’opera! Scansione rete e infrastruttura! Primo tool che consiglio a tutti di usare, è Nmap. Si tratta di uno sniffer, un programmino capace di individuare, scansire e grabbare il traffico che deriva dalla Ad esempio, se il nostro server Web dove risiedono i nostri siti, hanno delle porte ICPM aperte o atri protocolli vulnerabili, questo strumento torna molto utile. Per Win è freeware, in Linux o BackTrack è già installato. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • M ettiamoci all’opera! Acquisizione del traffico! Altro strumento interessante è tcpdump. Si tratta di un comando Shell nativo di Linux, che permette di scrivere in un file di log, tutto il traffico in tempo reale, di una rete o di un protocollo. E' possibile salvare questo traffico in un banalissimo file di testo, che può essere consultato in un secondo momento. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Mettiamoci all’opera! Interpreta la Minaccia! Terzo tool interessante è Wireshark. Ci permette di controllare o meglio interpretare in modo più semplice i file di log del nostro traffico di rete e risalire a tutte le informazioni di cui il pacchetto è composto: origine, dati, destinazione porte, ecc. Sia in chiaro che in modo criptato. Sono tanti i tools da hacker, da utilizzare per combattere rootkit, o worms, insomma in gergo appropriato quel malware che circola abbondantemente in Darknet. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Contromisure per Affrontare le Minacce. La contromisura per eccellenza per affrontare un attacco, è avere il controllo sulla nostra infrastruttura. Differenziando le reti ed evolvendo la nostra infrastruttura, siamo in grado di tener sotto controllo il traffico. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Arranchiamo in un Medioevo Digitale Ormai il basso livello di collegamento che in generale le PMI al giorno d'oggi sfruttano è solo una banalissima connessione con apparecchi, scatolette, date in comodato d'uso. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Uso le Piattaforme Proprietarie? Affidarmi a Piattaforme proprietarie come Cisco, Microsoft, ed altre, mi risolverebbe tanti problemi, e sicuramente sono più dispendiose, con margini di investimento decisamente più alti, sia nell'acquisto delle licenze, che nella formazione ed apprendimento di tali apparecchi ed infrastrutture. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Uso le Piattaforme Proprietarie? E' bene chiedersi Ma perché anch'io non posso avere un'infrastruttura adeguata ed evoluta allo stesso livello di una banca o di una azienda Enterprise. Ormai siamo nell'era del cloud dove le informazioni viaggiano in modo globale. La tecnologia c'è, e va incontro al grave problema degli investimenti ed all'abbassamento del ROI. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Usare L’Open Source! Affidandosi all'Open Source si possono garantire un Ritorno d'investimento, abbattendo la crisi e risparmiando Milioni di Euro. L’OPEN SOURCE è il motore che alimenta la maggior parte di Internet e delle infrastrutture ICT DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Citazione di due Articoli sull’Open Source! Con il passaggio al Software libero OpenOffice, un pacchetto di applicazioni per l’automazione d’ufficio rilasciato con una licenza libera e “open source”, la Regione Emilia-Romagna prevede un risparmio di 2 milioni di euro. http://www.regione.emilia-romagna.it Vantaggi del software libero/open source Da Ubuntu wiki.. http://wiki.ubuntu-it.org/Sicurezza/Malware DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Testare e scansionare le Vostre Infrastrutture! Quanti di voi si sono presi la briga di controllare se realmente i loro server, sono realmente messi in sicurezza, e a che livello? Se provate ad effettuare una scansione con Nmap, appunto, vi accorgerete che la maggior parte dei servizi oggi in Internet, magari di Hosting condiviso, hanno tutti dei bugs di sicurezza altissimi, come ad esempio le porte aperte ICPM verso servizi che dovrebbero rimanere chiusi. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Testate e scansionate le Vostre Infrastrutture! Solitamente si attribuiscono le colpe di tali difetti alle aziende di distribuzione di tali servizi. Ma se compero un server, e poi ci inserisco le mie applicazioni, realmente mi son preso la briga di verificare che tale server sia mantenuto ad un livello di sicurezza sufficientemente alto? DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Ambiente di Sviluppo Altra regola essenziale, è quella di creare un ambiente di sviluppo consono alla struttura o meglio applicazione che stiamo sviluppando. Improvvisare script e codice in modo efficace, non basta, bisogna valutare e verificare se quel codice possa in qualche modo essere soggetto a attacchi esterni. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Conoscere la Rete e le sue Sfaccettature Il concetto di diventare un Hacker, che eserciti attività etiche, è importante per conoscere le intere sfaccettature della rete, intrufolandosi appunto in Darkenet e restando comunque al passo con i tempi, assume un ruolo importante per garantire maggiore sicurezza. Questo lo si impara ed apprende solo tramite una moderata esperienza sul campo. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Reti in continua evoluzione Personalmente ho visto Internet entrare nella società Italiana, e posso ormai parlare con orgoglio che molti utenti, vedono la Rete solo come un mezzo per fare soldi, un'occasione di Business a se stante. La verità è che Internet e Darknet insieme, sono qualcosa di più grande di quello che essi possono pretendere di controllare. Oltretutto in una forma ormai in continua evoluzione globale. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Una rete libera La rete nel suo insieme dev'essere considerata come uno strumento accessibile a tutti e non qualcosa per un uso esclusivo ed autorizzato. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • E-Learning Approfondito Questo seminario puntava esclusivamente nell'informatizzare gli utenti. Per approfondire tali argomenti, Vi Invito a seguire i nostri corsi, messi a disposizione nella Nostra piattaforma di E-Learning. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Piattaforma di E-Learning – Corsi ICT Piattaforma E-Learning su core Docebo® , con lo scopo di Informare ed informatizzare le PMI on line sul mondo dell’ICT, attraverso: • Registrazione GRATUITA alla Piattaforma • Iscrizione Corso, Workshop o Webinar http://corsi.ipcop.pd.it DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Lista dei Corsi, Webinar e Workshop - ICT http://www.ipcop.pd.it/corsi_list.php • Corsi Formativi e Tecnici • Seminari (Webinar) • Workshop on-line http://corsi.ipcop.pd.it DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Lista dei Corsi, Webinar e Workshop - ICT Amministratore di rete con IPCop Prezzo € 139,00 anzichè € 256,00 Il corso “Amministratore di rete con IPCop” vi metterà in condizione di configurare ed ottimizzare una rete aziendale, utilizzando le nuove tecniche innovative di sicurezza con l'ausilio di IPCop, la distribuzione Linux firewall più usata al mondo << GUARDA ORA LA DEMO DI UNA LEZIONE http://corsi.ipcop.pd.it/demo/01_demo_html.php DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Lista dei Corsi, Webinar e Workshop - ICT Sistemista di Reti Corso da seguire anche Individualmente Questo corso spiega come allestire da Zero una Rete Aziendale, configurare i sistemi operativi più comuni, le strategie per sfruttarne al meglio le potenzialità, dedicando ampio spazio alle LAN, WAN, WiFi, Internet, DMZ e VPN, restando al passo con i tempi tecnologici. Il corso “Sistemista di Reti” vi farà acquisire le specifiche conoscenze sulle modalità di funzionamento delle reti e delle connessioni. Vi darà le capacità tecnico-operative per intervenire attivamente nel processo di costruzione, progettazione e gestione delle reti nell'attuale scenario dell'infrastruttura aziendale. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Lista dei Corsi, Webinar e Workshop - ICT Corso essenziale di sicurezza Informatica. Corso da seguire anche Individualmente Questo corso, in particolarità, intende progettare un percorso formativo mirato alla sensibilizzazione degli utenti, dai più inesperti ai più competenti, riguardo le problematiche relative alla Sicurezza Informatica, per l'uso domestico, professionale ed amatoriale. Il corso “Corso essenziale di sicurezza Informatica” nasce appositamente con l’esigenza di fornire uno strumento di informazione per tutti quegli utenti che accedono ad Internet ed ai suoi servizi. Il suo l‘obiettivo è di fornire quella conoscenza e consapevolezza degli strumenti necessari per un loro utilizzo sicuro. DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Omaggi per la partecipazione Non dimenticate di scaricarvi il file con i tools di haking. Dati in Omaggio per quelli che assistono al presente Workshop. http://files.ipcopitalia.com/seminari/webinar_20131022.zip I Downloads sono disponibili anche dalla Piattaforma di E-Learning nella sezione “Materiali” dell’Area Discenti del Seminario “Darknet. Il Lato Oscuro della rete. Misure e Contromisure.” DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE
    • Grazie a tutti Voi per aver Partecipato Ringraziamento Speciale a Giacomo e Nena Per il loro supporto e sostegno. Seguiteci sui maggiori Social Networks Aula Virtuale IPCop Italia Andrea Patron – CEO IPCop Italia http://www.ipcopitalia.com – http://corsi.ipcop.pd.it DARKNET. IL LATO OSCURO DELLA RETE. MISURE E CONTROMISURE