University rankings 2010: persistente inadeguatezza della Università Italiana
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

University rankings 2010: persistente inadeguatezza della Università Italiana

on

  • 2,437 views

University Rankings 2010: persistente inadeguatezza della Università Italiana ...

University Rankings 2010: persistente inadeguatezza della Università Italiana
L’Italia e l’unico paese del G8 (Stati Uniti, Giappone, Germania, Francia, Regno Unito, Italia, Canada, e dal 1998 la Russia) a non avere nemmeno una università tra le prime cento del mondo.
Questo secondo le tre più accreditate valutazioni delle università: Academic Rankings of World Universities (ARWU), QS World University Rankings (QS-WUR), Times Higher Education World University Rankings (THE-WUR) .
ARWU è orientata a valutare la “Università che ricerca”.
QS-WUR, orientata a valutare la “Università che insegna”, è basata sulle opinioni di accademici e datori di lavoro.
THE-WUR ha l’obiettivo di valutare la “Università che insegna, ricerca, trasferisce conoscenza”
La presentazione riporta alcuni dati su Italia ed Europa.

Statistics

Views

Total Views
2,437
Views on SlideShare
2,427
Embed Views
10

Actions

Likes
1
Downloads
23
Comments
2

2 Embeds 10

http://lacivetta.wordpress.com 6
http://www.circoloinquieti.it 4

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel

12 of 2

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
  • Non menziona dati OECD circa la spesa HERD italiana la +bassa dell'occidente.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
  • Non menziona dati OECD circa la psesa HERD italiana la +bassa dell'occidente.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    University rankings 2010: persistente inadeguatezza della Università Italiana University rankings 2010: persistente inadeguatezza della Università Italiana Presentation Transcript

    • Claudio G. Casati Persistente inadeguatezza della Università Italiana UNIVERSITY RANKINGS 2010 Settembre 2010 1
    • Executive Summary Secondo le 3 più accreditate valutazioni delle università mondiali - Academic Rankings of World Universities, QS World University Rankings , Times Higher Education World University Rankings - l’Italia rimane l’unico paese del G8 (Stati Uniti, Giappone, Germania, Francia, Regno Unito, Italia, Canada, e dal 1998 la Russia) a non avere nemmeno una università tra le prime cento del mondo. Mentre si registra un miglioramento generale della entre classifica delle università dell’Europa continentale cresce il divario tra l’Italia e i suoi concorrenti europei. La presentazione riporta alcuni dati sui World University Rankings relativi a Europa ed Italia 2
    • Contenuti World University Rankings Persistente inadeguatezza della Università Italiana Academic Rankings of World Universities (ARWU) QS World University Rankings Times Higher Education (THE) World University Rankings Fonte dei dati • ARWU: arwu.org • QS World University Rankings: topuniversities.com • THE World University Rankings: timeshighereducation.co.uk 3
    • World University Rankings The Key Players Fonte: newsstatesman.com 4
    • World University Rankings Le istituzioni dedicate alla formazione terziaria e all’alta formazione sono generalmente organizzazioni complesse. Ridurre la valutazione di una università a un solo numero – questo fanno i sistemi di University Rankings – può essere considerato brutale e rozzo. L’esperienza internazionale di oltre sette anni ha dimostrato la validità dei sistemi di misura prestazionali delle Università – stile league table – basati su misure qualitative ovvero opinioni informate (es. survey di accademici, studenti, datori di lavoro) e misure quantitative (es. database su letteratura scientifica prodotta e brevetti). ICT (Tecnologie Informatiche & Telecomunicazioni) hanno permesso di migliorare i sistemi di raccolta dati e i metodi di elaborazione. Sistemi di misura mirati permettono di valutare rispettivamente la “Università che insegna”, la “Università che ricerca” e la “Università che trasferisce conoscenza”. 5
    • THE KEY PLAYERS (in ordine alfabetico) Academic Ranking of World Universities (ARWU) QS World University Rankings (QS WUR) Times Higher Education World University Rankings (THE WUR) 6
    • ARWU vs. QS-WUR vs. THE-WUR La classifica ARWU valuta fondamentalmente la “Università che ricerca” (numero di alumni che hanno vinto Premi Nobel e Fields Medals, numero di pubblicazioni in riviste di alto livello, citazioni). QS-WUR orientata principalmente a valutare la “Università che insegna” (6 indicatori: reputazione ed eccellenza didattica, valutazione dei datori di lavoro, internazionalizzazione) THE-WUR ha come obiettivo la valutazione della intera gamma delle attività universitarie, dalla didattica alla ricerca fino al trasferimento della conoscenza (sistema di misura su 13 indicatori) 7
    • Utilizzazione delle Classifiche, generale e per settori Classifica Generale – valutazione globale della università per quanto riguarda didattica, e/o ricerca, e/o trasferimento della conoscenza Classifica per Settori disciplinari - la più significativa per le università specializzate e le singole facoltà Utilizzatori delle Classifiche: studenti per scegliere università e corsi di laurea, accademici per decisioni informate sulla loro carriera, team di ricerca per identificare nuovi partner per le collaborazioni scientifiche, manager delle università per confrontare, in modo competitivo, le performance e definire le priorità strategiche. 8
    • Persistente inadeguatezza della Università Italiana Immagine da: panorama.blog.it 9
    • Inadeguatezza del Sistema Universitario Italiano Le 3 classifiche – THE WUR, con obiettivo di valutare la WUR, “Università che insegna, ricerca e trasferisce conoscenza” , QS WUR, WUR, orientata a valutare la “Università che insegna” e ARWU indirizzata a valutare la “Università che ricerca” – confermano la persistente inadeguatezza del sistema universitario italiano rispetto alle esigenze dell’industria e della società. società. Nessuna Università Italiana nelle prime 100 del mondo (secondo ARWU, QS-WUR, THE-WUR) Nelle prime 200: 4 Università secondo ARWU (Milano, Pisa, Sapienza Roma, Padova) 2 Università secondo QS-WUR (Bologna e Sapienza Roma) 0 Università secondo THE-WUR 10
    • Scarsa competitività della Università Italiana in Europa Mentre si registra un miglioramento generale della classifica delle università dell’Europa Continentale cresce il divario tra l’Italia e i suoi concorrenti europei in particolare Francia e Germania. Nelle Top 100 la Francia vanta 3 università nella classifica ARWU, 2 nella QS-WUR e 3 THE-WUR; la Germania rispettivamente 5 università (ARWU), 5 (QS-WUR) e 3 (THE-WUR). Nelle Top 200 la Francia vanta in totale 7 università nella classifica ARWU, 5 nella QS-WUR e 4 nella THE- WUR; la Germania rispettivamente 14 università (ARWU), 12 (QS-WUR) e 14 (THE-WUR). 11
    • World University Rankings 2010– classifica generale ARWU QS-WUR THE-WUR Top 100 Nessuna Nessuna Nessuna Università Università Università Top 200 4 Università: 2 Università: Nessuna • Milano, • Bologna 176° Università • Pisa, (174 nel 2009) • Sapienza Roma • Sapienza Roma (gruppo 101-150) 190° (205 nel • Padova 2009) (gruppo 151-200) L’Italia rimane l’unico paese del G8 (Stati Uniti, Giappone, Germania, Francia, Regno Unito, Italia, Canada, e dal 1998 la Russia) a non avere nemmeno una università tra le prime cento del mondo. 12
    • World University Rankings 2010 Numero università classificate Italia vs. Francia World University Rankings QS-WUR* THE-WUR* Classifica Generale 2010 Italia Francia Italia Francia TOP 100 0 (0) 2 (2) 0 (0) 3(2) TOP 200 2 (1) 5 (4) 0 (1) 4(4) Italia vs. Germania QS-WUR* THE-WUR* Classifica Generale Italia Germania Italia Germania TOP 100 0 (0) 5 (4) 0 (0) 3 (4) TOP 200 2 (1) 12 (10) 0(1= 14(10) * Tra parentesi dati 2009
    • Studenti italiani penalizzati “In questi tempi di incertezza economica, é rassicurante per gli studenti sapere che le migliori duecento università sono anche le favorite dalle organizzazioni di selezione e ricerca personale e dai datori di lavoro. Una laurea conseguita presso una università di reputazione internazionale resta il percorso migliore per entrare Sowter, con successo nel mondo del lavoro”, Ben Sowter, Responsabile Ricerca QS, 2010. “Proprio nel momento in cui il sapere diventava la moneta più importante nel mondo i giovani italiani sono stati deprivati dal sapere attraverso una scuola fallimentare a tutti i livelli e questo fa sì che oggi un giovane italiano segue una trafila squinternata e alla fine viene surclassato dai suoi colleghi stranieri. Questa è una gravissima ingiustizia”. Sociologo del Lavoro Prof. Domenico De Masi, Università di Roma “La Sapienza”, 14 maggio 2009 14
    • Scarsa competitività delle Facoltà Italiane Le Classifiche per Settore disciplinare, le più significative per le università specializzate e per valutare le singole facoltà, sono basate su raggruppamenti di discipline omogenee (es: Arti & Scienze Umanistiche - Arts & Humanities, Ingegneria & Tecnologia - Engineering & Technology, …). Anche le Classifiche per Settore confermano la inadeguatezza della Università Italiana e la scarsa competitività nei confronti dei partner europei. 15
    • Classifiche per Settore ARWU 2010 L’Italia non ha alcuna università nelle Top 50 e 3 sole università nelle Top 100 in 3 Settori su 5. SETTORE UNIVERSITÀ ITALIANE Scienze Naturali & Università Pisa (gruppo 51-75°) Matematica Ingegneria & Politecnico Torino (gruppo 51-75°) Tecnologia Scienze della Vita - Medicina Clinica & Università Milano (gruppo 51-75°) Farmacia Scienze Sociali - 16
    • Classifiche per Settore ARWU 2010 Italia vs. Germania L’Italia non ha alcuna università nelle Top 50 e 3 sole università nelle Top 100 in 3 Settori su 5. In confronto la Germania vanta 16 università nelle Top 50 e un totale di 19 nelle Top 100: • Scienze Naturali & Matematica: 7, • Ingegneria/ Tecnologia: 1, • Scienze della Vita: 6, • Medicina Clinica & Farmacia: 5 17
    • Classifiche Settore QS-WUR 2010 L’Italia vanta 3 università nelle Top 50 e in totale 9 università nelle Top 100. SETTORE UNIVERSITÀ ITALIANE Arti & Scienze Università Bologna (46°) Umanistiche La Sapienza Roma (72°) Ingegneria & Politecnico Milano (63°) Tecnologia Politecnico Torino (100°) Scienze della Vita - La Sapienza Roma (30°) Scienze Naturali Università Pisa (83°) Università Bologna (90°) Bocconi Milano (48°) Scienze Sociali Università Bologna (78°) 18
    • Classifiche per Settore QS WUR 2010: Italia vs. Germania L’Italia vanta 3 università nelle Top 50 e in totale 9 università nelle Top 100. In confronto la Germania vanta 17 università nelle Top 50 e un totale di 33 nelle Top 100: Arti & Scienze Umanistiche: 6, Ingegneria & Tecnologia: 6, Scienze della Vita: 5, Scienze Naturali: 11, Scienze Sociali: 5. 19
    • Classifica 2010 Academic Ranking of World Universities (ARWU) 20
    • Academic Ranking of World Universities (ARWU) Prodotta da Shanghai Jiao Tong University Orientata a valutare la “Università che ricerca” ARWU privilegia le università che hanno tra i docenti premi Nobel o vincitori della Fields Medal per la matematica, e tra i ricercatori persone che hanno pubblicato rapporti su ricerche su Nature o Science o che sono molto citati. Tiene inoltre in considerazione la globalità delle relazioni accademiche prodotte dalle università mondiali e citati in Science Citation Index, Social Sciences Citation Index e Arts and Humanities Citation Index, del colosso dell’informazione Thomson Reuters. 21
    • Sistema di valutazione ARWU Criteri # Indicatori % Qualità Numero di alumni che hanno vinto un Premio 10 1 Formazione Nobel o Fields Medal dal 1901. Numero dei ricercatori che hanno vinto Premi 20 Qualità 2 Nobel in fisica, chimica, medicina o economia Personale e/o Fields Medal in matematica dal 1911. Universitario Nr. ricercatori altamente citati (scienze sociali, 20 3 della vita, medicina, fisica, ingegneria). 4 Nr. articoli pubblicati in Nature e Science. 20 Risultati Ricerca 5 Nr. articoli in Thompson Scientific's Science 20 Citation & Social Sciences Citation Index . Dimensione Valutazione pesata dei 5 indicatori precedenti 10 6 Istituzionale diviso per il nr. di personale accademico FTE. 22
    • ARWU 2010 Le università USA e UK continuano a mantenere la leadership mondiale. Gli USA dominano la classifica 2010 con 8 università nelle prime 10 e 54 università nelle Top 100. Harvard rimane la Nr. 1 nel mondo per l’ottavo anno consecutivo. Il Regno Unito vanta 2 università nella Top 10: Cambridge (5°) e Oxford (10°). L’Europa Continentale è ben rappresentata nella Top 100: ETHZ (23° posto) e Università di Zurigo (51°) in Svizzera, Paris 6 (39°) e Paris 11 (45°) in Francia, Copenhagen (40°) e Aarhus (98°) in Danimarca, Karolinska (42°) e Uppsala (66°) in Svezia, Utrecht (50°) e Leiden (70°) in Olanda, Munich (52°) e TU Munich (56°) in Germania, Helsinki (72°) in Finlandia, Mosca (74°) in Russia, Oslo (75°) in Norvegia, Ghent (90°) in Belgio. 23
    • Le prime 20 Università Mondiali secondo ARWU (1-10) # Università Paese 1 Harvard University USA 2 California University Berkeley USA 3 Stanford University USA 4 Massachusetts Institute of Technology, MIT USA 5 Cambridge University UK 6 California Institute of Technology, Caltech USA 6 Princeton University USA 8 Columbia University USA 9 Chicago University USA 10 Oxford University UK 24
    • Le prime 20 Università Mondiali secondo ARWU (11-20) # Università Paese 11 Yale University USA 12 Cornell University USA 13 California University Los Angeles USA 14 California University San Diego USA 15 Pennsylvania University USA 16 Washington University USA 17 Wisconsin Madison University USA 18 California University San Francisco USA 19 The Johns Hopkins University USA 20 The University Tokyo Japan 25
    • Università Europee nelle prime 200 del mondo secondo ARWU Nella classifica generale, delle prime 200 università mondiali, 74 sono europee appartenenti a 12 paesi Il Regno Unito guida la classifica europea con 19 atenei, seguito dalla Germania con 14, dalla Olanda con 9, dalla Francia con 7, dalla Svizzera con 6, dal Belgio e Svezia con 4, dalla Danimarca con 3, da Austria, Finlandia e Norvegia con una università. università. 0 Università Italiane nelle prime 100 4 Università Italiane nelle prime 200 26
    • Le prime 20 Università Europee secondo ARWU (1-10) # Università Paese 1 Cambridge University UK 2 Oxford University UK 3 College London University UK 4 Swiss Federal Institute Technology Zurich, ETHZ Switzerland 5 The Imperial College London UK 6 Pierre and Marie Curie Paris University VI France 7 Copenhagen University Denmark 8 Karolinska Institute Sweden 9 The University Manchester UK 10 Paris University Sud (Paris University XI) France 27
    • Le prime 20 Università Europee secondo ARWU (11-20) # Università Paese 11 Utrecht University Netherlands 12 Zurich University Switzerland 13 Munich University Germany 14 University of Edinburgh UK 15 Technical University Munich Germany 16 Heidelberg University Germany 17 King’s College London UK 18 Bristol University UK 19 Uppsala University Sweden 20 Leiden University Netherlands 28
    • Classifiche per settori disciplinari: Top 5 mondiali Sciences Technology ARWU 1. Harvard 1. MIT World 2. Berkeley 2. Stanford University 3. Cambridge 3. Berkeley Rankings 4. Princeton 4. Illinois Urbana 5. Caltech 5. Georgia Tech 2010 Life Sciences Medicine Social Sciences 1. Harvard 1. Harvard 1. Harvard 2. California 2. California 2. Chicago 3. MIT 3. Johns Hopkins 3. Stanford 4. Washington 4. Washington 4. Columbia 5. Stanford 5. Columbia 5. Berkeley 29
    • Classifiche per settori disciplinari: Top 5 europee Sciences Technology ARWU 1. Cambridge 1. Cambridge World 2. ETHZ 2. EPFL University 3. Oxford 3. Imperial College Rankings 4. Paris XI 4. Manchester 5. Imperial College 5. ETHZ 2010 Life Sciences Medicine Social Sciences 1. Cambridge 1. Karolinska 1. Cambridge 2. Oxford 2. College London 2. Oxford 3. Karolinska 3. Oxford 3. LSE 4. College London 4. Cambridge 4. Warwich 5. Zurich 5. Imperial College 5. Amsterdam 30
    • La Classifica 2010 QS World University Rankings 31
    • QS World University Rankings (QS-WUR) Prodotto da Quacquarelli Symonds, fornitore fino al 2009, dei dati per la classifica Times Higher Education-QS World University Rankings. Orientata a valutare la “Università che insegna” QS utilizza sei indicatori: reputazione accademica (peso 40 percento), valutazioni dei datori di lavoro (10 percento), citazioni – eccellenza nella ricerca (20 percento), rapporto staff-studenti – eccellenza nella didattica (20 percento) internazionalizzazione dello staff (5 percento), internazionalizzazione degli studenti del campus (5 percento). 32
    • QS World University Rankings - Indicatori QS-WUR utilizza un sistema di valutazione basato su indicatori che comprendono opinioni informate e misure quantitative. 33
    • QS-WUR 2010 Le università USA e UK continuano a mantenere la leadership mondiale. Cambridge supera Harvard e si classifica al primo posto assoluto nel 2010, per la prima volta nella storia settennale del QS-WUR. Cambridge é stata votata la migliore per la qualità della ricerca, dagli oltre 15.000 accademici e leader universitari internazionali che hanno partecipato al sondaggio d’opinione. Harvard rimane l’università preferita dai 5007 recruiter di tutto il mondo che hanno partecipato al sondaggio. Le università dell’Europa Continentale, guidate dalla Germania, continuano a migliorare le posizioni in classifica. 34
    • Le prime 20 Università Mondiali secondo QS-WUR (1-10) # Università Paese 1 Cambridge University UK 2 Harvard University USA 3 Yale University USA 4 College London University UK 5 Massachusetts Institute of Technology, MIT USA 6 Oxford University UK 6 Imperial College London UK 8 Chicago University USA 9 California Institute of Technology, Caltech USA 10 Princeton University USA 35
    • Le prime 20 Università Mondiali secondo QS-WUR (11-20) # Università Paese 11 Columbia University USA 12 Pennsylvania University USA 13 Stanford University USA 14 Duke University USA 15 Michigan University USA 15 Cornell University USA 17 Johns Hopkins University USA 18 Swiss Federal Institute Technology Zurich, ETHZ Switzerland 19 Mcgill University Canada 20 Australian National University Australia 36
    • Università Europee nelle prime 200 del mondo secondo QS-WUR Nella classifica generale, delle prime 200 università mondiali, 90 sono europee appartenenti a 14 paesi Il Regno Unito guida la classifica europea con 30 atenei, seguito dalla Germania e dalla Olanda con 12, dalla Svizzera con 7, dalla Francia e dalla Svezia con 5, dal Belgio con 4, dalla Danimarca e Irlanda con 3, da Spagna e Norvegia con 2, da Austria, Finlandia, Russia con una università. università. Nessuna Università Italiana nelle prime 100 2 Università Italiane nelle prime 200 37
    • Le prime 20 Università Europee secondo QSWUR (1-10) # Università Paese 1 Cambridge University UK 2 College London University UK 3 Oxford University UK 4 Imperial College London UK 5 Swiss Federal Institute Technology Zurich, ETHZ Switzerland 6 King’s College London UK 7 Edinburgh University UK 8 Bristol University UK 9 Manchester University UK 10 Swiss Federal Institute Technology Lausanne, EPFL Switzerland 38
    • Le prime 20 Università Europee secondo QSWUR (11-20) # Università Paese 11 École Normale Supérieure de Paris France 12 École Polytechnique, Paristech France 13 Copenhagen University Denmark 14 Ruprecht-Karls-Universität Heidelberg Germany 15 Trinity College Dublin Ireland 16 Warwick University UK 17 Amsterdam University Netherlands 18 Technische Universität Munich Germany 19 Birmingham University UK 20 Uppsala University Sweden 39
    • Classifiche per settori: Top 5 mondiali Arts & Engineering & QS Humanities Technology World 1. Oxford 1. MIT University 2. Cambridge 2. Stanford Rankings 3. Harvard 3. Berkeley 4. Berkeley 4. Cambridge 2010 5. Yale 5. Caltech Life Sciences & Natural Social Sciences & Medicine Sciences Management 1. Harvard 1. Cambridge 1. Harvard 2. Cambridge 2. Harvard 2. Oxford 3. Oxford 3. Oxford 3. Cambridge 4. Stanford 4. MIT 4. LSE 5. Berkeley 5. Berkeley 5. Berkeley
    • Classifiche per settori: Top 5 europee Arts & Engineering & QS Humanities Technology World 1. Oxford 1. Cambridge University 2. Cambridge 2. Imperial College Rankings 3. College London 3. ETHZ 4. Paris Sorbonne 4. Oxford 2010 5. Edinburgh 5. Delft Life Sciences & Natural Social Sciences & Medicine Sciences Management 1. Cambridge 1. Cambridge 1. Oxford 2. Oxford 2. Oxford 2. Cambridge 3. Imperial College 3. ETHZ 3. LSE 4. College London 4. Imperial College 4. Warwick 5. Edinburgh 5. Ecole Normale 5. College London Supérieure
    • La Classifica 2010-2011 Times Higher Education World University Rankings 42
    • Times Higher Education World University Rankings (THE-WUR) Sviluppata da Times Higher Education in concerto con Thomson Reuters. Ha come obiettivo la valutazione della intera gamma delle attività universitarie, dalla didattica alla ricerca fino al trasferimento della conoscenza. I tredici indicatori prestazionali progettati per valutare l’intera gamma delle attività universitarie sono raggruppati nelle 5 categorie: Didattica — ambiente di apprendimento (peso 30 percento) Ricerca — volume, ricavi e reputazione (peso 30 percento) Citazione — influenza della ricerca (peso 32,5 percento) Entrate dall’Industria — innovazione (peso 2,5 percento) Internazionalizzazione — staff e studenti (peso 5 percento). 43
    • Times Higher Education World University Rankings - Indicatori 44
    • Times Higher Education World University Rankings 2010-11 Stato attuale e tendenze USA sopra tutti Avanza l’Europa Continentale Aggressività di Cina e Asia-Pacifico Stagnazione per Giappone e Australia 45
    • USA sopra tutti Gli USA eclissano tutte le altre nazioni. Occupano i primi 5 posti della Classifica Generale e 7 posti dei primi 10, 27 dei primi 50, e hanno 72 istituzioni nei Top 200. Il primo concorrente, il Regno Unito ha 29 università nelle Top 200. Nonostante la crisi finanziaria gli stipendi dei docenti e ricercatori universitari sono rimasti relativamente alti: ciò permette, unitamente all’ambiente cosmopolita e competitivo, di attrarre i migliori talenti dal resto del mondo. Secondo OECD (Organisation for Economic Cooperation and Development ) gli USA spendono il doppio dei loro concorrenti nella formazione terziaria: il 3,1 percento del PIL rispetto al 1,5 della media OECD. 46
    • Avanza l’Europa Continentale La Germania vanta 14 istituzioni nelle Top 200. La prima è l’Università di Göttingen, al 43° posto della classifica mondiale (nona in Europa) seguita dall’Università di Monaco al 61°. Gli analisti si aspettano una notevole progressiva scalata della classifica da parte della Germania se riescono a sostenere l’ambizioso piano 2010-15 per la scienza, la ricerca e lo sviluppo di €18 miliardi. La Svizzera vanta 6 istituzioni nelle Top 200, incluso Swiss Federal Institute of Technology, Zurich (ETHZ), che occupa il 15° posto ed è la prima università del resto del mondo esclusi USA e UK. Altri 10 paesi europei vantano top performers, inclusi l’Olanda con 10 università nelle Top 200, la Svezia con 6 (Karolinska Institute 43esima, decima in Europa), la Francia con 4 (École Polytechnique, Paris al 39° posto, sesta in Europa). 47
    • Le prime 20 Università Mondiali secondo THE-WUR (1-10) # Università Paese 1 Harvard University USA 2 California Institute of Technology USA 3 Massachusetts Institute of Technology, MIT USA 4 Stanford University USA 5 Princeton University USA 6 Cambridge University UK 6 Oxford University UK 8 University of California Berkeley USA 9 Imperial College London UK 10 Yale University USA 48
    • Le prime 20 Università Mondiali secondo THE-WUR (11-20) # Università Paese 11 University of California Los Angeles USA 12 Chicago University USA 13 Johns Hopkins University USA 14 Cornell University USA 15 Swiss Federal Institute of Technology Zurich, Switzerland ETHZ 15 University of Michigan USA 17 University of Toronto Canada 18 Columbia University USA 19 University of Pennsylvania USA 20 Carnegie Mellon University USA 49
    • Università Europee nelle prime 200 del mondo secondo THE-WUR Nella classifica generale, delle prime 200 università mondiali, 82 sono europee appartenenti a 13 paesi Il Regno Unito guida la classifica europea con 29 atenei, seguito dalla Germania con 14, dalla Olanda con 10, dalla Svizzera e Svezia con 6, dalla Francia con 4, dalla Danimarca con 3, da Austria, Belgio, Irlanda e Spagna con 2, da Finlandia e Norvegia con una università. università. Nessuna Università Italiana nelle prime 200 50
    • Le prime 20 Università Europee secondo THE-WUR (1-10) # Università Paese 1 University of Cambridge UK 2 University of Oxford UK 3 Imperial College London UK 4 Swiss Federal Institute of Technology Zurich, Switzerland ETHZ 5 University College London UK 6 Ecole Polytechnic France 7 University of Edinburgh UK 8 Ecole Normale Superieure, Paris France 9 University of Göttingen Germany 10 Karolinska Institute Sweden 51
    • Le prime 20 Università Europee secondo THE-WUR (11-20) # Università Paese 11 École Polytechnique Federale of Lausanne, Switzerland EPFL 12 University of Munich Germany 13 University of Bristol UK 14 Trinity College Dublin Ireland 15 King's College London UK 16 University of Sussex UK 17 University of York UK 18 Ruprecht Karl University of Heidelberg Germany 19 Durham University UK 20 London School of Economics and Political Scie. UK LSE 52
    • INQUIETI WEB CHANNELS … www.festainquietudine.it Sito ufficiale della Festa dell’Inquietudine www.circoloinquieti.it Chi siamo, Storia, Eventi del Circolo degli Inquieti Circolo degli Inquieti Profilo Facebook del Circolo degli Inquieti lacivetta.wordpress.com Blog del Circolo degli Inquieti http://twitter.com/Inquietus Twitter microblogging www.slideshare.net/inquieti Presentazioni http://www.scribd.com/inquietus Scribd – Articoli, eBook, Documenti http://www.youtube.com/user/TheInquietus Canale Video presidente@circoloinquieti.it direzione@festainquietudine.it 53