• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
InquietaMente 2013: sperimentazione MOOC
 

InquietaMente 2013: sperimentazione MOOC

on

  • 1,322 views

Attività di ricerca, analisi, sperimentazione di metodi e strumenti di apprendimento online utilizzando i MOOC sulla piattaforma Coursera: “An Introduction to Interactive Programming in Python”, ...

Attività di ricerca, analisi, sperimentazione di metodi e strumenti di apprendimento online utilizzando i MOOC sulla piattaforma Coursera: “An Introduction to Interactive Programming in Python”, Rice University (livello extra scolastico); “Critical thinking in global challenges”, The University of Edinburgh (supporto metodologico attività didattica); “Pre-Calculus” UCIrvine (supporto diretto attività didattica).

Statistics

Views

Total Views
1,322
Views on SlideShare
1,275
Embed Views
47

Actions

Likes
0
Downloads
7
Comments
0

2 Embeds 47

http://theinquietus.wordpress.com 46
https://www.google.it 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    InquietaMente 2013: sperimentazione MOOC InquietaMente 2013: sperimentazione MOOC Presentation Transcript

    • festafesta dell’inquietudinedell’inquietudinea cura di Clay Casati, marzo 2013
    • Il Liceo Scientifico – Linguistico – Scienze Umane "Arturo Issel" diFinale Ligure è sempre più inquieto da quando partecipa con unaserie di progetti alla sessione InquietaMente 2013 della Festadell’Inquietudine.L’iniziativa InquietaMente 2013 si pone gli obiettivi di:agire le competenze richieste nel mondo del lavoro nel 21° secoloattraverso progetti multidisciplinari;sperimentare nuove tecnologie e modelli didattici innovativi(MOOC, Flip Teaching, etc) per lapprendimento online;sperimentare nuove tecnologie e modelli didattici innovativi(MOOC, Flip Teaching, etc) per lapprendimento online;fornire, prevalentemente agli istituti di istruzione secondariaaccesso a selezionate esperienze di apprendimento.Il programma si struttura in 3 progetti di studio e ricerca - Virtù eConoscenza, Impatto della Festa, MOOC – e un progetto di supporto:Comunicazione Web.Il progetto MOOC con Coordinatore e Referente Disciplinare ilprofessore Claudio Romeni viene presentato, venerdì 31Mag13, allaFesta dell’Inquietudine.2
    • MOOC (Massive Open Online Course)Progetto MOOCStruttura di un Massive Open Online Course –MOOCourse “Critical Thinking in Global Challenge”MOOCourse “Critical Thinking in Global Challenge”InquietaMente 20133Immagine di copertina: http://3.bp.blogspot.com/-pWzvMLJIhGo/Tu841NqgOgI/AAAAAAAAAWs/DppIDIfUY_c/s1600/Australian-black-swan.jpg
    • 2012: l’anno del MOOCMOOC vs. sistemi e-learningVantaggi e limiti4
    • MOOC5http://www.quickmeme.com/MOOC
    • The Year of the MOOC (2012)The New York Times | November 2, 2012 | By Laura Pappanohttp://www.nytimes.com/2012/11/04/education/edlife/massive-open-online-courses-are-multiplying-at-a-rapid-pace.htmlThe Most Important EducationThe Most Important EducationTechnology in 200 YearsMIT Technology Review | November 2, 2012 | By Antonio Regaladohttp://www.technologyreview.com/news/506351/the-most-important-education-technology-in-200-years/6
    • CourseWare CourseMaterial for instructor-ledclassesMaterial for self-directedcomputer-based training CBT)A course is the study of a par-ticular topic within a widersubject area and is the basicbuilding block of acomputer-based training CBT)Web sites that offerinteractive tutorialsMaterial that is coordinatedwith distance learning, suchas live classes conducted overthe InternetVideos for use individually oras part of classesbuilding block of aqualification.Each course has an occurrenceDelivery methods:• Face-to-face/Classroom/f2f• web-enhanced /WBT• Blended/ hybrid• Online• Accelerated7
    • ApertoAperto: tutti possono partecipare, ma ancora piùimportante, ci sono molti modi di partecipazione.Aperto significa• essere in grado di utilizzareil materiale2150Corsi125 milioni8il materiale• essere in grado dipartecipare al propriolivello• partecipare pubblicamentein modo che altri possonoutilizzare il mat. prodotto125 milionidi visitatori266enti14768corsiMag2011
    • OnlineOnline: significa che è connettivo e interattivo (Web BasedTraining, Time & Location indipendenti)• Non ha senso mettere un MOOC su un DVD• Il MOOC è il processo• Si tratta di un processo ancora molto semplificato per• Si tratta di un processo ancora molto semplificato peressere pienamente online9• molti compiti sono strutturati eautomatizzati,• la capacità comunicativa puòessere aumentata• l’accesso ai dati e ai calcoli puòessere migliorato
    • 1.Streaming live/meeting on lineGli studenti seguono il corso tramite video conferenza ostreaming live. È un approccio “sincrono”, nel quale docentee studenti sono coinvolti nello stesso arco temporale, maoperano da postazioni remote.2.Fruizione di contenuti multimedialiGli studenti accedono in modo asincrono a materialimultimediali predisposti dal docente (registrazioni video,Gli studenti accedono in modo asincrono a materialimultimediali predisposti dal docente (registrazioni video,dispense online …). L’interazione tra studenti e con il docentesi materializza attraverso forum, email, meeting room virtualigrazie alle quali “incontrarsi e discutere”.3.Ambienti di cooperazione e di supportoLa rete e i suoi servizi (per esempio, forum, blog, …) vengonoutilizzati per condividere materiale e a supporto dei processidi interazione tra studenti e con il docente.10
    • MOOC mantengono un obiettivo di partecipazioneinterattiva su larga scala sfruttando la rete e i suoi servizi(es. forum, blogs, …) per condividere materiali esupportare l’interazione studenti/ docenti.MOOC richiedono progettazione didattica che facilitainterazioni e valutazioni su larga scala:interazioni e valutazioni su larga scala:• Interazioni crowd-sourced e feedback, sfruttando la reteMOOC (es. peer-review, collaborazione di gruppo)• Feedback automatizzati attraverso valutazioni on-lineoggettive (ad es. quiz e gli esami)11
    • MOOCs are challenging traditionalnotions of higher education,allowing students to workat any time, any place,and any pace.Source: http://www.evolllution.com/wp-content/uploads/2013/01/Female-working-on-laptop-outside-Dmitri-Zakovorotny-263295301.jpg12MOOCs are freeand are opento anyone.
    • 13
    • «MOOCs» (Massive Open Online Courses) Corsi OnlineMassivi e Aperti: accessible, affordable, engaging, andhighly effective higher education.2011: Sebastian Thrun, ormai una leggenda vivente,lancia a Stanford un corso online sull’IntelligenzaArtificiale, che raccoglie 160.000 Studenti.2012: vengono costituite le piattaforme Udacity(febbraio), Coursera (aprile), edX (aprile)15Piattaforma CorsiUniversitàpartecipanti# medioStudenti# paesiCoursera 328 62 34.405 17Udacity 12 5 27.272 5edX 25 19 19.830 2AggiornatoMarzo2013
    • 16
    • Gli Studenti di Scuola Secondaria di 2°grado possonoutilizzare MOOC per approfondire alcuni temi, perorientarsi nelle scelte future, per servire da“precalculus” per completare i saperi minimi richiestidal corso di laurea prescelto.Gli Studenti Universitari, alla ricerca di unaGli Studenti Universitari, alla ricerca di unaalternativa di alto livello coinvolgente e accessibile,possono accedere a corsi universitari di alta qualità ebasso costo.Gli Studenti “Professionali” possono accedere atecnologie, metodologie e processi allo stato dell’artedelle migliori università e biz school mondiali peraggiornare le competenze o cambiare carriera.17
    • Impatto MOOC su formazione,Impatto MOOC su formazione,apprendimento, insegnamentoapprendimento, insegnamento1870% of the universities are on the Times Higher Education top 200 WorldUniversity Rankings 2012-2013.82% of Courseras partners are in the Top200 University rankings comparedwith edX at 38.5% and Udacity at 60%.
    • Higher education is broken with increasingly higher costs for bothstudents and our society at large.Education is no longer a one-time event but a lifelong experience.Education should be less passive listening (no long lectures) andmore active doing.Education should empower students to succeed not just in school butEducation should empower students to succeed not just in school butin life.We are reinventing education for the 21st century by bridging thegap between real-world skills, relevant education, and employment.Our students will be fluent in new technology, modern mathematics,science, and critical thinking.They will marry skills with creativity and humanity to learn, think,and do.19Fonte: Udacity
    • Massive Open Online CoursesMassive Open Online Courses (2008)Virtual Campus (2000)Learning Management Systems (1999)Virtual University (1999)Open Learning (1995)e-Learning (1993)e-Learning (1993)Online Education (1993)Computer-Mediated Learning (1990)Educational telematics (1988)Computer-Based Learning (1980)Computer-Assisted Instruction (1960)20Fonte: EPFL Presentation-MOOCs-to-profs
    • 1. Segmenting lectures [e.g. 7 weeks X 6-8 videos X 10-12 min]2. Linear walk through visual contents [Computer (PPT,etc), Tablet computer, Paper + Camera, Blackboard +Camera, Digital whiteboards]3. The learner chooses the speed4. Attention-enhancement quizzes5. Clear time structure6. The courses are demanding (video, quizzes, assignments)7. Peer Grading (if no automatic grading is available)[Optional: training students to grade; Peer Grading isnot only crowdsourcing but also a learning activity]21Fonte: EPFL Presentation-MOOCs-to-profs
    • 8. Scalable discussion forums & threads9. Emergent students groups10. Subtitles (classes and substitution)11. Translation Fonte: EPFL Presentation-MOOCs-to-profs22Massive Open Online Academic Education programsConcepts Massive open online course (MOOC), Open educationalresources, Open data, Gamification, Unbundling2000s MIT OpenCourseWare, Khan Academy, China OpenResources for Education, OCW Consortium2010s Udacity, Coursera, edXPeople Anant Agarwal, Sebastian Thrun, Peter Norvig, SalmanKhan, Andrew Ng, Daphne KollerFonte: en.wikipedia, edX
    • Producing and delivering MOOCs is a technologicalchallenge.Unlike traditional courses, MOOCs requirevideographers, instructional designers, IT specialists,and platform specialists.The platforms are designed available to students atall times during the course.all times during the course.MOOCs use Cloud Computing and other moderntechnology involved with Application software.Course delivery involves non-synchronous access tovideos and other learning material, exams and otherassessment, as well as online forums.23Source: en.wikipedia
    • I MOOC, rendendo l’alta formazione accessibile a tutti, creanole condizioni per espandere i propri orizzonti professionali eper ripianificare la propria carriera.Listruzione e la formazione sono linvestimento più importanteche si possa fare su se stessi; attualmente ci sono centinaia dicorsi gratis online delle migliori università del mondo, dallecorsi gratis online delle migliori università del mondo, dallearti alla statistica.Il materiale di molti corsi può essere utilizzato sia nel propriolavoro, che per espandere le capacità della propria azienda.L’aIlargamento delle proprie conoscenze/ competenzeaumenta la sicurezza nel lavoro e l’impiegabilità.24
    • I MOOC richiedono una forte auto-disciplina.Come nelle università, si possono incontrare temi/argomenti di scarso interessi o inefficaci; ma adifferenza delle università tradizionali è possibileaggiungere ed eliminare a piacimento temi e/o areeaggiungere ed eliminare a piacimento temi e/o areedisciplinari senza preoccuparsi dei prerequisiti.Bisogna assumersi la responsabilità del proprio piano diformazione, del mantenimento nel tempo dellamotivazione e dell’impegno.25
    • AttivitàRisorse26
    • Attività di ricerca, analisi, sperimentazione di metodi estrumenti di apprendimento online utilizzando i MOOCsulla piattaforma Coursera:“An Introduction to Interactive Programming in Python”,Rice University (livello extra scolastico)Rice University (livello extra scolastico)“Critical thinking in global challenges” The University ofEdinburgh (supporto metodologico attività didattica)“Pre-Calculus” UCIrvine (supporto diretto attivitàdidattica)27Hashtag: #onlinelearning #mooc #moocing #moocers #edtech #edX#udacity #udatians #coursera #courserians
    • Gruppo di Lavoro: studenti classeIV C PNI.Docenti Tutor: prof. Claudio Romeni(Matematica e Fisica), prof.sse GiuliaRusso (Inglese), Valeria Storchi(Italiano e Latino), Lucia Zanella(Educazione fisica).Coordinatore e ReferenteDisciplinare: prof. Claudio Romeni.28
    • 29https://class.coursera.org/criticalthinking-001/
    • Critical thinking is the ability to gather and assessinformation and evidence in a balanced and reflectiveway to reach conclusions that are justified by reasonedargument based on the available evidence.Critical thinking is a key skill in the information age,valuable in all disciplines and professions.valuable in all disciplines and professions.30https://www.coursera.org/course/criticalthinkingUniversity of EdinburghInizio del corso e durata: 28Gen13, 5 settimane
    • Riflessione metodologica-multidisciplinareContribuisce allo sviluppo delle “Competenze di Basedel 21°sec” in particolare per:CollaborazioneCollaborazionePensiero Critico31http://johncaswell.com/blog/
    • Week 1: What is Critical thinking, and why is itimportant?Week 2: Credibility and Relevance: Understanding whereinformation comes from and the nature of evidenceWeek 3: Assessing arguments 1/2Week 3: Assessing arguments 1/2Week 4: Assessing arguments 2/2Week 5: Developing argumentsThe course will provide ‘Global Challenge’ themes forstudents to work on for the purpose of ‘Assessingarguments’ in weeks 3 & 4 (select only one of thethemes to focus on).32
    • By the end of the course you will be able to betterunderstand:What critical thinking is, and why it is important.Where reliable information comes from.How to evaluate the credibility and the relevance ofHow to evaluate the credibility and the relevance ofthe evidence given to support arguments.The key steps in assessing arguments.The key things to consider when developing your ownarguments33
    • Short lecturesReview QuizzesExercises Global Challenge ThemesExercisesReading MaterialsDiscussion ForumFinal Assignment34
    • Video-lezioni e materiale di supportoVideo-lezioniTranscript SlidesSubtitle-text Subtitle-srtVideo (MP4)35
    • Quiz di verifica e autovalutazione36
    • Forum&ThreadForum&37
    • Risorse & Letture raccomandate38
    • Esercitazioni39
    • Esame finale e Statement of Accomplishment40
    • 41
    • Valutazione del corso42
    • Participants from 124 countriesTop 3 represented countries (highest numbers ofparticipants): USA, UK and IndiaTotal number of enrollees: 72 447Total number of enrollees: 72 447Total number of participants that started the course:23 296Total number of participants that submitted the finalexam: 7 161Total number of participants that passed the course:6 89843
    • ObiettiviProgrammaProgetti44
    • 45
    • L’iniziativa InquietaMente 2013 si pone gli obiettivi di:agire le competenze richieste nel mondo del lavoro nel21° secolo attraverso progetti multidisciplinari;sperimentare nuove tecnologie e modelli didatticisperimentare nuove tecnologie e modelli didatticiinnovativi (MOOC, Flip Teaching, etc);fornire agli istituti di istruzione secondaria accesso aselezionate esperienze di apprendimento.46
    • Iniziativa congiunta47
    • 48Il Liceo Scientifico – Linguistico –Scienze Umane “Arturo Issel” di FinaleLigure è sempre più inquieto da quandopartecipa con una serie di progetti allainiziativa InquietaMente della Festadell’Inquietudine 2013
    • InquietaInquieta MenteMenteProgrammaProgramma 20132013Progetto 1Progetto 1 Progetto 2Progetto 2Liceo “Issel” di Finale Ligurenov2012 – mag20133 progetti di studio e ricerca49Progetto 1Progetto 1Progetto 4Progetto 4Progetto 2Progetto 2Impattodella FestaVirtù eConoscenzaWebComProgetto 3Progetto 3MOOC3 progetti di studio e ricerca1 progetto di supporto5 Classi (II C, III E, IV D, IV E, IV C)6 Docenti (M. Gianni, V. Massara, L.Maule, D. Paola, C. Romeni, G.Russo)31mag13 presentazione allaFesta dell’Inquietudine
    • AgendaCome arrivareCome arrivareLink50
    • 51
    • 52
    • 09:00 Apertura di09:00 Apertura di inquietainquietamente Progetti, C. G. Casati e N.mente Progetti, C. G. Casati e N. ViassoloViassoloClaudioClaudio GG.. CasatiCasati sisi occupaoccupa didi ricercaricerca suisui sistemisistemi didi gestionegestione aziendale,aziendale, didigestionegestione progettiprogetti ee didi altaalta formazioneformazione professionaleprofessionale.. CuraCura inquietainquietamentemente ProgettiProgetti..NicolaNicola ViassoloViassolo,, AssessoreAssessore turismo,turismo, cultura,cultura, politichepolitiche giovanili,giovanili, pubblicapubblica istruzioneistruzionedeldel ComuneComune didi FinaleFinale LigureLigure SVSV..09:1509:15 “Virtù & Conoscenza“Virtù & Conoscenza –– Competenze base del 21Competenze base del 21°° secolo”secolo”PercorsiPercorsi,, realizzatirealizzati durantedurante l’annol’anno scolasticoscolastico 20122012 –– 20132013,, cheche hannohanno perper tematema gligliintrecciintrecci tratra musica,musica, artearte ee letteraturaletteratura ee l’obiettivol’obiettivo didi svilupparesviluppare lele competenzecompetenze basebaserichiesterichieste dall’economiadall’economia delladella conoscenzaconoscenza deldel 2121°°secolosecolo..Venerdì31Maggio2013Venerdì31Maggio2013menteProgetti,AuditoriummenteProgetti,AuditoriumFinalborgoFinalborgoSVSVRelatoriRelatori:: ProfessoriProfessori DomingoDomingo Paola,Paola, ValeriaValeria MassaraMassara,, LauraLaura MauleMaule,, GiuliaGiulia Russo,Russo,ManuelaManuela GianniGianni ee studentistudenti deldel LiceoLiceo ““IsselIssel””11:0011:00 “MOOC“MOOC –– Nuovi scenari di Apprendimento”Nuovi scenari di Apprendimento”Ricerca,Ricerca, AnalisiAnalisi ee SperimentazioneSperimentazione didi metodimetodi ee strumentistrumenti perper l’apprendimentol’apprendimento viaviawebweb.. SonoSono statistati utilizzatiutilizzati 33 MOOCMOOC concon tretre diversediverse finalitàfinalità:: livellolivello extraextra scolastico,scolastico,supportosupporto metodologicometodologico all’attivitàall’attività didatticadidattica;; supportosupporto direttodiretto all’attivitàall’attività didatticadidattica..RelatoriRelatori:: ProfessoreProfessore ClaudioClaudio RomeniRomeni ee studentistudenti IVIV CC PNIPNI deldel LiceoLiceo ““IsselIssel””12:00 Conclusione12:00 ConclusioneFestaFestadell’Inquietudinedell’Inquietudine--inquietainquietamenteProgetti,AuditoriummenteProgetti,Auditorium
    • 54festa dell’inquietudineComplesso Monumentale di Santa CaterinaComplesso Monumentale di Santa Caterina
    • http://www.circoloinquieti.it/news/festa-inquietudine-2013/55InquietaMente@SpiritoInquietohttp://www.circoloinquieti.it/blog/inquietamente-2013/
    • Clay Casati56