Massimo Giordani all'Innovation day 08
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
711
On Slideshare
710
From Embeds
1
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
2
Comments
0
Likes
0

Embeds 1

http://innovativeday.blogspot.com 1

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Dire - Fare Come posizionarsi su Google con il Web 2.0 Massimo Giordani m.giordani@timeandmind.com Palazzo Giureconsulti - Milano 15 dicembre 2008
  • 2. Obiettivi concreti • Essere visibili on-line significa comparire nei primi risultati dei motori di ricerca. Per ottenere questo risultato non bastano più i classici metodi basati su espedienti tecnici, occorre una strategia fondata sulla qualità dei contenuti e sulla loro capacità di “attrarre” l’interesse del Web
  • 3. Le regole fondamentali Legge di Preferential Fitness potenza attachement
  • 4. Gli strumenti • Il Web 2.0 offre numerosi strumenti idonei all’incremento della visibilità on-line attraverso una adeguata strategia di propagazione di contenuti testuali, audio- video e fotografici
  • 5. Non solo ADV
  • 6. Non solo ADV
  • 7. L’ecosistema digitale
  • 8. Il caso MPF
  • 9. Il caso MPF
  • 10. Pubblicità e reputazione Internet sta rivoluzionando anche la pubblicità. A vantaggio di consumatori non più passivi, che le informazioni sui prodotti non le aspettano da inserzioni accattivanti ma le cercano in Rete, connessi a tempo pieno. Perciò, le aziende devono imparare in fretta a comunicare in modo diverso. Puntando sulla reputazione che, a differenza di un marchio, non si costruisce a suon di spot e milioni ma bisogna guadagnarsela. David Weinberger, Milano, 7 novembre 2007
  • 11. Approfondimenti Web 2.0,Vito Di Bari (a cura di), Il Sole 24 Ore, Milano, 2007 Link. La scienza delle reti, Albert Laszlo Barabasi, Einaudi, Milano, 2004