Your SlideShare is downloading. ×
Quantica: Startupweekend
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Quantica: Startupweekend

1,694

Published on

Published in: Economy & Finance, Business
0 Comments
3 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
1,694
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
3
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. 0 QUANTICA SGR Venture Capital della Ricerca Company Profile QUANTICA SGR Venture Capital dell’Innovazione High-Tech Entrepreneurship Ecosystem: The Hybrid Player Role Michele Costabile, CEO
  • 2. 1 Some Issues to be aware of Entrepreneurial Mithology and Reality Mapping the High-Tech Ecosystem Ecosystem Positioning Strategy Quantica and Its Venture Funds (Principia) 1
  • 3. 2 Myth # 1: Titans versus Team Leaders 2 Hybrid Entrepreneurship The vast majority of new entrepreneurs is Full-Time Employed elsewhere
  • 4. 3 Myth # 2 Risk Sharing versus Risk Taking 3
  • 5. 4 Myth # 3 Breakthrough versus Incremental 4 Disruptive Innovation vs. Breakthrough Innovation
  • 6. 5 Time Customer Perceived Performance Humulin Pen Myth # 3 Breakthrough versus Incremental
  • 7. 6 Mapping the Ecosystem.... 6 Research Community Parks/Incubators Incumbent Companies Business Angels Seed Capital Funds Venture Capital Fund Institutional Investors Social Network (personal & professional) Resident In Executive TTO IPM Connectors and Set a Positioning Strategy....even a dinamyc one
  • 8. 7 PRINCIPIA FUNDS  “Principia I”, fondo chiuso di diritto italiano, investe esclusivamente in società non quotate, che abbiano come missione attività di ricerca e di utilizzazione industriale della ricerca stessa nell’ambito di nuove iniziative economiche ad alto contenuto tecnologico. Fondi attualmente gestiti (comprese anticipazioni ex l.388/00): €25 mln.  “Principia II”, fondo chiuso di diritto italiano dedicato ad imprese innovative localizzate nelle aree del Centro-Sud Italia a fronte di programmi d’investimento volti ad introdurre innovazioni di processo o di prodotto con tecnologie digitali: €63,1 mln.  “Principia III – Fondo Politecnico per l’Innovazione”, annunciato il 14 luglio 2010 il lancio di un nuovo fondo chiuso di diritto italiano, di cui Unicredit è lead investor e Politecnico di Milano è partner tecnologico, dedicato a start-up che nascono da progetti di ricerca tecnologicamente rilevanti, nei diversi settori della ricerca scientifica e dell’innovazione tecnologica: target €20 mln (€10 mln già committed) Quantica SGR, leader italiano del venture capital “The Principia brought Newton fame, publicity, and financial security. It established him, at the age of 45, as one of the greatest scientists in history”.
  • 9. 8 Deal Flow  Grazie alla posizione di leadership nel mercato italiano, conquistata con intensa attività di promozione dal 2002, Quantica ha un primo canale consolidato di generazione del deal flow.  Il team di gestione ha inoltre consolidato una solida rete di contatti sia nel settore finanziario che scientifico ed imprenditoriale al fine di attingere ad un ristretto e attentamente selezionato bacino di opportunità di investimento, individuando progetti riconducibili ai cosiddetti serial entrepreneur e supportati già da investitori istituzionali.  Il deal flow consiste in media di diverse centinaia business plan annui, che comportano un’attenta valutazione iniziale del potenziale d’impresa. “Dall’origination all’investimento” ORIGINATION 1.141 IN TARGET 940 1ST PH. EV. 248 2ND PH. EV. 88 CLOSING 12 1% FONTE: DATI INTERNI QUANTICA SGR (dati riguardanti le attività di entrambi i Fondi in gestione)  Quantica seleziona accuratamente le migliori idee, attraverso un processo altamente selettivo di screening e scouting, finalizzato alla valutazione approfondita di tre fattori chiave:  imprenditorialità della compagine proponente o del ricercatore,  tecnologia di riferimento,  mercato di sbocco dell’applicazione. * *
  • 10. 9  Molise  Università degli Studi del Molise Puglia  Consorzio Sintesi, ITIA-CNR  Parco Scientifico e Tecnologico TecnoPolis  Università degli Studi di Bari Calabria  Università della Calabria Sicilia  Innova BIC S.p.A.  N.I.L.O – (Network dei Liaison Office degli Atenei Siciliani: Palermo, Catania, Messina) Abruzzo  Università degli Studi “G. D’Annunzio” di Chieti e Pescara  Università degli Studi di Teramo Campania  Incipit Campania  Università degli Studi del Sannio  Università degli Studi “Federico II” di Napoli Sardegna  Università degli Studi di Sassari  Sardegna Ricerche Processi di Sviluppo del Dealflow: la rete delle Università e dei Centri di Ricerca
  • 11. 10 Strategie di Investimento: Grassroot Investimenti Grassroot.  Si tratta dei classici investimenti in venture capital “from scratch” e quindi partendo da business plan e team imprenditoriali che avviano una nuova impresa senza particolari connessioni con imprese esistenti.  E’ il tipico investimento early stage in cui rientrano gli spin-off accademici e di ricerca in genere. Ma non solo. Sulla base del numero di deal globali stimati per il Fondo nell’investment period (circa 25) e degli investimenti in portafoglio alla fine del periodo (circa 15), e considerando che questo genere di deal presenta dimensioni più limitate (proprio perché “from scratch”) e un rischio relativamente più elevato, si prevede di realizzare nei prossimi tre anni circa 15 deal in questa categoria di start- up, così da avere a fine periodo circa 9 investimenti in portafoglio in questa categoria.  E’ opportuno evidenziare che lo scouting di questo genere di deal si basa essenzialmente sulla rete di partnership in essere con Università e Centri di Ricerca. E nonostante lo sforzo di qualificazione per effettuare circa 15 deal (considerando l’abortion rate che in questo caso sarà compreso fra il 40% e il 60%) sarà necessario acquisire in fase di origination circa 750 progetti.  In tal senso la qualificazione mediante la fitta rete di partnership consente di raddoppiare il tasso di successo (deal/origination passerebbe dall’1 al 2%), mantenendo per prudenza costante l’abortion rate al 40% (in linea con la media registrata da Principia I).  E’ indubbio che questa linea di investimento richiederà i maggiori sforzi economici e organizzativi, anche se è altrettanto indubbio che essa rappresenta una linea core nella missione del Fondo, sia nella prospettiva del sottoscrittore pubblico che di alcuni sottoscrittori privati (e.g. Fondazioni Bancarie motivate dai mission related investment).
  • 12. 11 Strategie di Investimento: Mid-sized Company Investimenti con Mid-sized Company  Si tratta di investimenti che Quantica sta realizzando in partnership con imprese di medie dimensioni ad alto tasso di innovazione. Con alcune di queste imprese Quantica sta assumendo il ruolo di partner per il “corporate venture capital”.  In Italia sono censite 4483 imprese di medie dimensioni (50-499 dipendenti; 13-290 milioni di euro), di cui 184 operanti nei settori high-tech e quindi con elevata propensione all’innovazione tecnologica (Rapporto Mediobanca – Unioncamere “Le medie imprese italiane 2010”).  Senza voler a priori escludere imprese fortemente innovative che non rientrano nei settori “high-tech” in senso stretto (e.g. Guzzini), ne sono state selezionate circa 50, che il management sta contattando in via diretta o mediante associazioni di categoria, iniziando si intende da quelle localizzate nelle aree elettive di intervento del fondo.  Con tali imprese è in corso di verifica la possibilità di instaurare una relazione di partnership finalizzata al co-finanziamento dei loro spin-off ovvero delle operazioni di expansion. Una partnership in cui Quantica assume il ruolo di advisor e investitore nelle operazioni di corporate venture capital; operazioni che in genere imprese di medie dimensioni non riescono a realizzare a ragione delle limitate risorse umane e finanziarie  Oltre all’indubbio vantaggio di rappresentare un asset “di rete” per la media impresa nazionale che altrimenti non riesce a competere con imprese collocate in contesti che sostengono con maggiore efficacia l’azione innovativa dell’impresa, Quantica sta attivando un consistente e qualificato dealflow che da circa 50 progetti in fase di origination condurrà nel prossimo triennio ad almeno 5 deal conclusi e ad almeno 3 imprese in portafoglio alla fine dell’investment period
  • 13. 12 Investimenti in Big & Serial Deal  Si tratta di investimenti che Quantica sta realizzando in partnership con grandi aziende ovvero con aziende che hanno articolati progetti di sviluppo dell’ innovazione in tutte le principali aree geografiche d’elezione.  In particolare con le grandi aziende che hanno il loro headquarter ovvero importanti unità dedite all’innovazione nel nostro Paese sono in corso di esplorazione opportunità di coinvolgimento di Quantica nei loro processi di spin-off “a freddo”. Questa strategia, pertanto, prevede il contatto con i vertici di una parte delle oltre 800 grandi imprese industriali e di servizi censite in Italia dal Rapporto Mediobanca “Le principali società italiane 2009”.  Alcune di loro (e.g. Telecom Italia) hanno già sviluppato iniziative di corporate venture capital ovvero incubatori per le start up (e.g. Working Capital di Telecom Italia), altre hanno società dedite all’innovazione ovvero allo sviluppo di aree di business relativamente innovative (e.g. Centro Ricerche Fiat, Autostradetech, Enel Green Power), altre ancora hanno unità di ricerca e sviluppo o di business development particolarmente attive sul mercato nazionale e su quello globale (e.g. Gruppo Poste Italiane, Gruppo Finmeccanica)  In fase di esplorazione si prevede di contattare circa 40 grandi imprese per verificare se i loro processi di business development prevedono spin-off ovvero sostegno a progetti in start-up nei successivi 12-24 mesi.  Prescindendo dalla dimensione, inoltre, è possibile identificare alcune start up il cui sviluppo è legato ad un percorso di replicazione e gemmazione del modello di business su base geografica. Con alcune di queste imprese è possibile realizzare dei deal seriali, sostenendone lo sviluppo in tutte le aree del Paese in cui è previsto l’intervento del Fondo Sud.  Da questo percorso strategico si prevede di attivare almeno 20 contatti utili a generare almeno 1 progetto da avviare a valutazione, giungendo a concludere nel prossimo triennio 4 deal e ottenendo almeno 3 società in portafoglio alla fine del periodo di investimento. Strategie di Investimento: Big & Serial Deal
  • 14. 13 Investimenti per categoria: l’Imbuto-Obiettivo “Investimenti Grassroot” ORIGINATION 750 IN TARGET 700 1ST PH. EV. 70 2ND PH. EV. 30 CLOSING 15 2% IN PORTAFOGLIO A FINE PERIODO 9 (Aborption Rate 40%) “Investimenti con Mid-Sized Company” ORIGINATION 50 IN TARGET 40 1ST PH. EV. 20 2ND PH. EV. 10 CLOSING 5 10% IN PORTAFOGLIO A FINE PERIODO 3 (Aborption Rate 40%) “Investimenti in Big & Serial Deal” ORIGINATION 20 IN TARGET 20 1ST PH. EV. 15 2ND PH. EV. 10 CLOSING 4 20% IN PORTAFOGLIO A FINE PERIODO 3 (Aborption Rate 25%)
  • 15. 14 VISIONE  Per paesi come l’Italia l’innovazione e la tecnologia sono ingredienti irrinunciabili dell’attività economica e imprenditoriale, e ormai a dosi crescenti la ricerca e l’innovazione dovrà fluire da università e centri di ricerca a imprese già esistenti (plug in) ovvero direttamente al mercato per mezzo di start up e spin off di ricerca  Per agevolare tale processo dovranno emergere e/o potenziarsi molteplici attori in grado di svolgere ruoli nuovi nel collegamento fra mondo della ricerca e mondo del business MISSIONE  Con la sua storia, le sue competenze, e la sua organizzazione, Quantica si candida a consolidare il suo ruolo di leader nel segmento della finanza per l’innovazione  Grazie alle risorse e alle relazioni cumulate con i 3 fondi già gestiti o in fase di lancio, Quantica infatti è in grado di proporsi come un venture capital dell’innovazione: dalla fase seed a quella venture, fino all’expansion  Su questi 3 microsegmenti della finanza per l’innovazione, Quantica intende continuare a operare, consolidandosi, sviluppando una solida rete di partnership e rafforzando il suo ruolo elettivo di collegamento fra mondo della ricerca e mondo del business, attraverso un uso strumentale della finanza c.d. early stage per lo sviluppo trainato dall’innovazioen e dalla tecnologia Quantica SGR: visione e missione
  • 16. 15 Contacts QUANTICA SGR Via Quintino Sella 3 20121 Milano, Italy tel/fax + 39 02.36.58.97.50-79 info@quanticasgr.it | www.quanticasgr.it

×