Internet per la co-progettazione
 dell'esperienza turistica per la
competitività sui mercati globali




       Maurizio G...
IL REGIME CULTURALE DELL’OMOLOGAZIONE COMPETITIVA



                                            You
                     ...
INTERNET HA CAMBIATO LE REGOLE DEL GIOCO




         “NEW”




                                           3
FINDABILITY




Aumentare l’opportunità di essere cercati e trovati



                                                   ...
OPPORTUNITY TO GET NOTICED




     Aumentare l’opportunità di essere scelti,
          nell’era della comparabilità




 ...
MEMORABILITY




    Aumentare l’opportunità di essere ricordati




                                                  6
LE STRATEGIE COMPETITIVE



     Offerta poco
                           Competizione sui
  differenziata dalla
          ...
OCEANO ROSSO E LA COMPETIZIONE SUI PREZZI




                                            8
SUPERARE LA LOGICA DEL PRODOTTO




I turisti vogliono vivere esperienze di valore, innovative, appositamente
            ...
SUPERARE LE LOGICHE TRAZIONALI DI SEGMENTAZIONE




I turisti sono estremamente differenziati e le classificazioni tradizi...
LE SFIDE PER L’INDUSTRIA TURISTICA


RIPROGETTAZIONE DELL’ESPERIENZA TURISTICA




                                       ...
L’IMPORTANZA DELL’ESPERIENZA




                               12
L’ESPERIENZA E’ UN VIAGGIO,
MA IL VIAGGIO NON E’ SEMPRE
       UN’ESPERIENZA
LA PIRAMIDE DELL’ESPERIENZA



                            La vacanza è eccezionale, esattamente
         Esperienze      ...
IL CICLO DI ESPERIENZA ESTESO E CONSUMO ATTIVO




                                                 15
I LIMITI DEGLI APPROCCI TRADIZIONALI ALL’ESPERIENZA/1

            Non è utile cercare di definire a priori un concetto
 u...
I LIMITI DEGLI APPROCCI TRADIZIONALI ALL’ESPERIENZA/2

 Una focalizzazione sulla proposta turistica innovativa rischia di ...
I LIMITI DEGLI APPROCCI TRADIZIONALI ALL’ESPERIENZA/3




    Le azioni di ascolto senza una proposta creativa di valore l...
I LIMITI DEGLI APPROCCI TRADIZIONALI ALL’ESPERIENZA
   La progettazione dell’esperienza richiede modelli evoluti di gestio...
VALORIZZARE LE SPECIFICITA’ CON LO STORYTELLING




                                                  20
DIFFERENZIARE LA COMUNICAZIONE PER TARGET




                                            21
RISPETTARE LE SPECIFICITA’ CULTURALI




                                       22
RIPROGETTARE L’ESPERIENZA PER TARGET E CONTESTI




                                                  23
COINVOLGERE VIAGGIATORI E COMUNITA’ OSPITANTI




                                            24
DESTAGIONALIZZARE




                    25
DAL PRODOTTO AL “TOURIST EXPERIENCE DESIGN”




                                              26
ESPERIENZA E MEMORIA




                       27
PHOTO CREDITS

   http://www.flickr.com/photos/ppcinteractive/4209251930/ (copertina)
   (slide 2)
   http://ffffound.c...
Grazie per l’attenzione

Riferimenti:




   Maurizio Goetz              innovActing
                               Via Au...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Internet per la co-progettazione dell'esperienza turistica per la competitività sui mercati globali

1,330

Published on

Una breve analisi sui problemi di competitività delle destinazioni turistiche operatori del turismo sui mercati digitali. - Toscanalab - giugno 2010

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
1,330
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "Internet per la co-progettazione dell'esperienza turistica per la competitività sui mercati globali"

  1. 1. Internet per la co-progettazione dell'esperienza turistica per la competitività sui mercati globali Maurizio Goetz – m.goetz@cse-crescendo.com innovActing – Gruppo CSE-Crescendo Toscana Lab - Firenze - 29.06.2010
  2. 2. IL REGIME CULTURALE DELL’OMOLOGAZIONE COMPETITIVA You are here 2
  3. 3. INTERNET HA CAMBIATO LE REGOLE DEL GIOCO “NEW” 3
  4. 4. FINDABILITY Aumentare l’opportunità di essere cercati e trovati 4
  5. 5. OPPORTUNITY TO GET NOTICED Aumentare l’opportunità di essere scelti, nell’era della comparabilità 5
  6. 6. MEMORABILITY Aumentare l’opportunità di essere ricordati 6
  7. 7. LE STRATEGIE COMPETITIVE Offerta poco Competizione sui differenziata dalla prezzi concorrenza Offerta fortemente Competizione differenziata dalla sull’innovazione concorrenza 7
  8. 8. OCEANO ROSSO E LA COMPETIZIONE SUI PREZZI 8
  9. 9. SUPERARE LA LOGICA DEL PRODOTTO I turisti vogliono vivere esperienze di valore, innovative, appositamente studiate per le loro specifiche aspettative 9
  10. 10. SUPERARE LE LOGICHE TRAZIONALI DI SEGMENTAZIONE I turisti sono estremamente differenziati e le classificazioni tradizionali non rispecchiano più la realtà 10
  11. 11. LE SFIDE PER L’INDUSTRIA TURISTICA RIPROGETTAZIONE DELL’ESPERIENZA TURISTICA 11
  12. 12. L’IMPORTANZA DELL’ESPERIENZA 12
  13. 13. L’ESPERIENZA E’ UN VIAGGIO, MA IL VIAGGIO NON E’ SEMPRE UN’ESPERIENZA
  14. 14. LA PIRAMIDE DELL’ESPERIENZA La vacanza è eccezionale, esattamente Esperienze “tagliata su misura”, assolutamente da “WOW” ricordare e da raccomandare Esperienze Tutto fila liscio e va come deve andare soddisfacenti Il flusso di esperienza è costellato da grandi e Esperienze piccoli disagi, che trasformano la vacanza in insoddisfacenti un momento da dimenticare 14
  15. 15. IL CICLO DI ESPERIENZA ESTESO E CONSUMO ATTIVO 15
  16. 16. I LIMITI DEGLI APPROCCI TRADIZIONALI ALL’ESPERIENZA/1 Non è utile cercare di definire a priori un concetto univoco di esperienza, meglio progettare esperienze turistiche intorno ai differenti segmenti di clientela attuale e potenziale 16
  17. 17. I LIMITI DEGLI APPROCCI TRADIZIONALI ALL’ESPERIENZA/2 Una focalizzazione sulla proposta turistica innovativa rischia di non essere rilevante per i diversi target senza adeguate strategie di ascolto 17
  18. 18. I LIMITI DEGLI APPROCCI TRADIZIONALI ALL’ESPERIENZA/3 Le azioni di ascolto senza una proposta creativa di valore limitano fortemente le strategie di innovazione turistica 18
  19. 19. I LIMITI DEGLI APPROCCI TRADIZIONALI ALL’ESPERIENZA La progettazione dell’esperienza richiede modelli evoluti di gestione della complessità 19
  20. 20. VALORIZZARE LE SPECIFICITA’ CON LO STORYTELLING 20
  21. 21. DIFFERENZIARE LA COMUNICAZIONE PER TARGET 21
  22. 22. RISPETTARE LE SPECIFICITA’ CULTURALI 22
  23. 23. RIPROGETTARE L’ESPERIENZA PER TARGET E CONTESTI 23
  24. 24. COINVOLGERE VIAGGIATORI E COMUNITA’ OSPITANTI 24
  25. 25. DESTAGIONALIZZARE 25
  26. 26. DAL PRODOTTO AL “TOURIST EXPERIENCE DESIGN” 26
  27. 27. ESPERIENZA E MEMORIA 27
  28. 28. PHOTO CREDITS  http://www.flickr.com/photos/ppcinteractive/4209251930/ (copertina)  (slide 2)  http://ffffound.com/image/81b2fd7385bd5d588588636cb33004cd8e5d91d6 (slide 3)  http://www.greenchameleon.com/uploads/map_of_findability2.jpg (slide 4)  http://vi.sualize.us/view/f785d684b31e75e12dbd0ee4b4059cd4/ (slide 6)  http://my-blackberry.net/wallpapers/15/m/Gray_Reef_Sharks_Attacks.jpg (slide 8)  http://www.bresciaonline.it/or4/or?uid=BOLesy.main.index&oid=543400 (slide 9)  Trendwatching (slide 10)  http://www.flickr.com/photos/ihtatho/627226315/ (slide 16)  http://coloradoright.files.wordpress.com/2008/12/monkey_fingers_in_ears.jp g (slide 17)  http://www.flickr.com/photos/michaelheiss/3090102907/ (slide 19) 28
  29. 29. Grazie per l’attenzione Riferimenti: Maurizio Goetz innovActing Via Aurispa, 7 Partner innovActing 20122 Milano (MI) m.goetz@cse-crescendo.com www.innovacting.it Tel: +39 02-45479800 Fax: +39 02-45481024 29

×