Your SlideShare is downloading. ×
0
Polisportiva virtus solbiate
Polisportiva virtus solbiate
Polisportiva virtus solbiate
Polisportiva virtus solbiate
Polisportiva virtus solbiate
Polisportiva virtus solbiate
Polisportiva virtus solbiate
Polisportiva virtus solbiate
Polisportiva virtus solbiate
Polisportiva virtus solbiate
Polisportiva virtus solbiate
Polisportiva virtus solbiate
Polisportiva virtus solbiate
Polisportiva virtus solbiate
Polisportiva virtus solbiate
Polisportiva virtus solbiate
Polisportiva virtus solbiate
Polisportiva virtus solbiate
Polisportiva virtus solbiate
Polisportiva virtus solbiate
Polisportiva virtus solbiate
Polisportiva virtus solbiate
Polisportiva virtus solbiate
Polisportiva virtus solbiate
Polisportiva virtus solbiate
Polisportiva virtus solbiate
Polisportiva virtus solbiate
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Polisportiva virtus solbiate

312

Published on

La nostra associazione è nata e si è sviluppata durante una delle più grandi crisi che l’Italia e tutto il mondo abbiano affrontato. …

La nostra associazione è nata e si è sviluppata durante una delle più grandi crisi che l’Italia e tutto il mondo abbiano affrontato.
Speriamo che la nostra associazione possa essere presa ad esempio per mostrare come la collaborazione, il lavoro e le idee dei più giovani siano più forti anche dei momenti difficili che si possono incontrare lungo il cammino.
Il futuro è dei giovani e dando loro i mezzi per crescere possiamo davvero aprire la strada al progresso e alla speranza.

Published in: Sports
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
312
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. PolisportivaVirtus SolbiateAssociazione Sportiva Dilettantistica 2007
  • 2. LO STEMMAIl logo della Polisportiva Virtus SolbiateA.S.D. è stato creato dal PresidenteMarco Tomasini e contestualmenteceduta alla società nella stesura delsuo primo atto costitutivo. Sullostemma sono presenti due colori:Rosso e Bianco, i colori della nostraprovincia (Varese). Nella metàinferiore, quella bianca, ci sono isimboli della vita e del lavoro diSolbiate Olona: il fuso per il cotonificio,la ruota dentata per le officinemeccaniche. Al centro abbiamo unastriscia che divide orizzontalmente lostemma e che rappresenta il fiumeOlona. Nella parte superiore troviamoun pallone antico in cuoio che richiamalo sport e gli antichi ideali che locontraddistinguono.
  • 3. La mascotteLa Mascotte della PolisportivaVirtus Solbiate A.S.D. è statacommissionata dal consigliodirettivo al fumettista MarcelloLocatelli che lha creataappositamente per la nostraassociazione, cedendoneinteramente i relativi diritti diutilizzazione.
  • 4. La nascitaLa Virtus Solbiate Associazione SportivaDilettantistica nasce nellestate del 2007da unidea dell’attuale presidente, MarcoTomasini, e da Alessandro Tresin, alloravicepresidente, per permettere ad ungruppo di ragazzi di partecipare alcampionato CSI di calcio a 7.Subito l’idea viene abbracciata da altricinque ragazzi, Luca Caimi, MatteoColombo, Denis Colombo, DiegoBechevolo e Igor Bechevolo.Questi l’11 marzo 2007 fondano la VirtusSolbiate A.S.D..I costi sono enormi e la neo nataassociazione chiede un aiuto all’allorapresidente della Consulta Lucio Ghioldiche, sentito l’assessore allo sportMassimiliano Paganini, decide di aiutarequesta piccola associazione e di darlefiducia elargendo un contributoeconomico.Lo stesso aiuto viene dato da don Emilio,parroco di Solbiate Olona che, ad unprezzo agevolato, concede il campo delnuovo oratorio per allenarsi e disputare lepartire.Tutto è pronto, e affidata la squadra aCarlo Varini si parte per la stagione….
  • 5. 2007-2008La stagione è lunga e faticosa ma riccadi soddisfazioni.I tesserati aumentano e il gruppo diamici cresce….Sotto il profilo sportivo l’associazionesi piazza terz’ultima nel campionato.Ciò che conta però è il climainstauratosi nello spogliatoio esoprattutto la gioia di trovarsi ognivolta per allenarsi tutti insieme.Gli sforzi per farsi conoscere e perraccogliere adesioni sono notevoli.Sono anni difficili, anni di ristrettezzeeconomiche e di vera faticaassociativa.Importante è però la fiducia delgruppo e la voglia genuina di portareavanti lo sport con uno stile diverso,uno stile nuovo, uno stile che ci faràcrescere nel tempo…
  • 6. 2008-2009Dopo il primo anno, il bilancio positivo della Virtus è senza dubbio un’ottima pubblicitàper la zona. Alla grande famiglia Virtus si uniscono un grande quantitativo di tesseratinei due anni.La decisione è unanime: bisogna far giocare tutti, bisogna aprire una seconda squadra.Nascono la Virtus AMC e la Virtus Buccaneers, due squadre che partecipano allo stessocampionato di calcio a 7.La Virtus cresce e inizia a portare a casa grandi risultati, tra cui la promozione dientrambe le squadre in serie C.Soprattutto il progetto inizia a farsi conoscere e ad essere apprezzato.Verso fine stagione viene proposta un’iniziativa interessante alla Virtus Solbiate: perchénon aprire, sfruttando il forte interesse in oratorio, una squadra di tennistavolo?La Virtus è in un periodo di attivo, ma esce da due anni di investimenti per far crescerele due squadre: calarsi in una nuova iniziativa sembra avventato.
  • 7. 2009-2010Nasce la Virtus tennistavolo (TT).Le due squadre di calcio ormai sonoben rodate e si autogestiscono.Possiamo quindi dedicarci a questonuovo sport.Il C.S.I. non ha ancora unacommissione provinciale TT.Decidiamo dunque di proporre al C.S.I.il nostro progetto e di collaborare conil comitato per dar vita ad uncampionato provinciale.Dopo lunghe trattative otteniamo,grazie alla validità del nostro progetto,11.000 euro di finanziamento efondiamo con l’aiuto dell’AuroraVedano la commissione CSI.Inauguriamo il Palatennistavolo diSolbiate Olona presso le scuole medieAldo Moro con l’acquisto di dieci tavoliButterfly Centerfold 250 (omologatianche per gare internazionali edolimpiadi) e inizia la stagione sportiva.
  • 8. … iniziano le gare…Inizia la stagione di tennistavolo: unavera scommessa!La pressione è alta e tutto il comitatoci osserva e ci esamina data l’entità deifinanziamenti ricevuti.Passiamo nottate a Varese aconvincere la presidenza del buonesito del progetto.Nessuno di noi ha esperienze nellagestione di eventi sportivi e di unacommissione provinciale.A Varese sono presenti società storichedel TT professionistico che, a seguito dilunghe trattative, decidono diprendere parte, iscrivendosi, alcampionato provinciale.Puntiamo tutto sul nostro entusiasmoe sul nostro impegno.
  • 9. …siamo salvi….120 iscritti, quattro date delcampionato provinciale con un’intensa partecipazione di pubblico eatleti e soprattutto la candidaturadella nostra società ai campionatiregionali e nazionali : questo è ilbottino di un primo anno ricco di sfide.Al campionato hanno preso parteAngera, Varese, Gallarate, Vedano,società che del tennistavolo hannofatto la storia.Varese ha 45 scudetti e noi solo tantabuona volontà.Puntavamo a divertirci, non allaclassifica, ma ad una gara dalla finesiamo primi!
  • 10. CAMPIONI PROVINCIALI
  • 11. I NOSTRI RISULTATI:– 2010Virtus Solbiate Tennis Tavolo - Record iscritti campionato provinciale– 2010Virtus Solbiate Tennis Tavolo - Record partecipanti singola gara provinciale– 2010Virtus Solbiate Tennis Tavolo - Record punti in campionato a squadre– 2010Virtus Solbiate Tennis Tavolo - Record punti in singola gara provinciale– 2010Virtus Solbiate Tennis Tavolo - Qualificazione "Campionati nazionali CSI"– 2010Virtus Solbiate Tennis Tavolo - 12° posto "Campionato regionale CSI"– 2010Virtus Solbiate Tennis Tavolo - Terzo posto "Terza prova provinciale CSI"– 2010Virtus Solbiate Tennis Tavolo - Primo posto "Seconda prova provinciale CSI"– 2010Virtus Solbiate Tennis Tavolo - Secondo posto "Prima prova provinciale CSI"
  • 12. 2010-2011: Ormai ciabbiamo preso gusto!La nostra squadra di tennistavolopassa tra i semi professionistiiscrivendosi alla Fitet.Nasce la POLISPORTIVA VIRTUSSOLBIATE A.S.D..Le nostre squadre di calcio continuanoa giocare; quella di TT si piazzaseconda ai provinciali, va ai regionali eai nazionali e partecipa a gareinternazionali.Ora siamo una delle grandi delpanorama Varesino.Apriamo la squadra di biliardino con laquale partecipiamo ai regionali.
  • 13. …paralimpico…Nello stesso anno decidiamo di aprire unanuova attività: la squadra paralimpica.Siamo contattati dall’associazione«Insieme è bello» che vorrebbe utilizzarei nostri tavoli da tt. Svolge infatti unaattività ludico-sportiva presso la palestrae i ragazzi sono interessati a provare unanuova disciplina.Vogliamo fare di più: collaboriamo con ilCSI, ci organizziamo, firmiamoconvenzioni e soprattutto cerchiamo diottenere fondi e finanziamenti per lanostra idea. Vorremmo non solo farutilizzare ai ragazzi i nostri tavoli maseguirli con personale qualificato nei loroallenamenti e creare una squadraagonistica.Ci riusciamo ed è un successo.Nasce la Virtus Paralimpica.A FINE ANNO SIAMO CAMPIONIPROVINCIALI PARALIMPICI!
  • 14. • I NOSTRI RISULTATI: – 2011 Virtus Solbiate Tennistavolo - Partecipazione ai campionati nazionali a squadre, singolo e doppio CSI – 2011 Virtus Solbiate Tennis Tavolo - Record presenza data campionato regionale CSI (Primo posto) – 2011 Virtus Solbiate Tennis Tavolo - Organizzazione data regionale con maggior numero di iscritti – 2011 Virtus Solbiate Tennistavolo - Vice campioni provinciale CSI Varese a squadre – 2011 Virtus Solbiate Tennistavolo Fitet - Quinta classificata campionato provinciale Fitet D2 – 2011 Virtus Solbiate Paralimpico - Vincitori campionato provinciale tennistavolo paralimpico
  • 15. …Collegio…Nel frattempo il CSI cresce con noi: apre nuove commisioni (tennistavolo, paralimpica e biliardino) tuttepresiedute da nostri tesserati, aumenta i suoi iscritti e le sue attività.Lo coinvolgiamo in un ulteriore progetto chiedendo un aiuto e uno stimolo ulteriore per il territorio:vogliamo organizzare un laboratorio di TT per le scuole.Otteniamo un finanziamento e firmiamo convenzioni: siamo pronti a partire, ma purtroppo la scuola diSolbiate non ci dà questa occasione.Perché non farlo al Collegio Rotondi di Gorla Minore invece di perdere i fondi ottenuti e buttare al ventotutto il progetto costruito dai nostri dirigenti?Li non ci sono lungaggini burocratiche, non ci sono passaggi inutili e lenti da dover affrontare, basta un sidel Rettore.Avendolo frequentato molti di noi hanno un legame particolare con il Collegio.In pochi giorni il rettore accetta e a gennaio parte il laboratorio al Collegio Rotondi.
  • 16. …rinasce il centro sportivodel Collegio…Alla fine del laboratorio iniziamo untavolo di trattativa a tre tra Collegio,CSI e Virtus Solbiate.Vogliamo gestire tutto il centrosportivo del Rotondi, sistemando lastruttura e facendo partire unagiovanile nella scuola: progetto senzaprecedenti ed ambizioso.Si fanno gare di tt, e ci si allena inCollegio; i più bravi sono poiselezionati per passare in primasquadra con il nostro allenatore aSolbiate Olona.Solo così possiamo ambire acontinuare i risultati sportivi ottenutiin questi anni.Il nostro obiettivo è sempre quello difar divertire il maggior numero diragazzi possibile!
  • 17. • I laboratori all’interno del Collegio procedono e si svolgono con massima soddisfazione sia del Collegio, sia dei partecipanti.• Nasce quindi l’intenzione da parte nostra e del CSI di aprire il centro sportivo presso il Rotondi e di organizzare gare tra le varie scuole che aderenti al progetto.• Nasce una collaborazione con il Collegio basata non solo sul tennistavolo, ma su un progetto chiamato POLISPORTIVO.
  • 18. … IL CHEERLEADING…I giornali parlano spesso di noi e dellenostre manifestazioni.Il nostro sito ha diversi visitatori.Grazie a uno di questi canali siamocontattati da una allenatrice: DiscoCristina.Lei è allenatrice nazionale diCheerleading.Poche parole e stessi obiettivi.Nasce la squadra di cheerleanding:LA VIRTUS REDS!(Grandi e piccole)
  • 19. … SEMPRE DALCOLLEGIO… IL BASKET…Nel frattempo grazie ai nostri buonirisultati all’interno del Collegio cifacciamo conoscere.Inizia durante il regionale CSI,organizzato in Collegio, una strettacollaborazione con l’associazione exalunni.Questa sfocia nella creazione di unasquadra di basket che porta il nomedella associazione stessa e cheracchiude al suo interno un grannumero di giocatori accomunati dadue caratteristiche: amare il basket edil Collegio Rotondi (buona parte sonoex alunni del collegio Rotondi).Nasce il BASKET VIRTUS SOLBIATE.
  • 20. LA POLISPORTIVA VIRTUS SOLBIATE OGGI.
  • 21. • TENNIS TAVOLO• CALCIO A 7• PALLACANESTRO• POLISPORTIVO• ANIMAZIONE DOMENICHE DISABILI• PARALIMPICO• PALESTRA E FITNESS• CORSI SERALI• LABORATORI SCOLASTICI• ORGANIZZAZIONE DI EVENTI PROVINCIALI E REGIONALI• BILIARDINO• CHEERLEADING
  • 22. 1. Virtus Solbiate Buccaneers (CALCIO A 7)2. Virtus Solbiate A.M.C. (CALCIO A 7)3. Virtus Solbiate Ass. Ex Alunni Col.Rotondi (BASKET)4. Virtus Solbiate Tennis Tavolo C.S.I. (TENNIS TAVOLO DILETTANTISTICO)5. Virtus Solbiate “A” (TENNIS TAVOLO SEMI PRO)6. Virtus Solbiate “B” (TENNIS TAVOLO SEMI PRO)7. Virtus Solbiate Biliardino (CALCIO BALILLA)8. Virtus Solbiate Redz (CHEERLEADING adulti)9. Virtus Solbiate Redz (CHEERLEADING piccole)10. Virtus Solbiate Paralimpica (TENNIS TAVOLO PARALIMPICO)11. Centro sportivo Collegio Rotondi – Virtus (LABORATORI SCOLATICI )12. Centro sportivo Collegio Rotondi – Virtus (SALA PESI – CORSI SERALI )
  • 23. NUMERI- NATA NEL 2007- 250 TESSERATI- 3 PALESTRE IN GESTIONE- 1 SEDE ED UN DISTACCAMENTO- 40 DIRIGENTI- 86 RUOLI DIRIGENZIALI E CARICHE- 5 CONSIGLI- 3 DICISIONI- 2 CAMPI DA CALCIO- 10 TAVOLI IN COMODATO GRATUITO- 8 TAVOLI DI PROPRIETA’- 2 TITOLI PROVINCIALI VINTI-0 EURO DI DEBITO!!!!- 25 anni: Età MEDIA DELLAPRESIDENZA
  • 24. CONCLUSIONELa nostra associazione è nata e si èsviluppata durante una delle più grandicrisi che l’Italia e tutto il mondoabbiano affrontato.Speriamo che la nostra associazionepossa essere presa ad esempio permostrare come la collaborazione, illavoro e le idee dei più giovani sianopiù forti anche dei momenti difficiliche si possono incontrare lungo ilcammino.Il futuro è dei giovani e dando loro imezzi per crescere possiamo davveroaprire la strada al progresso e allasperanza.
  • 25. GRAZIE

×