Fresia alluminio 09-04-14

  • 208 views
Uploaded on

 

More in: Design
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
208
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Profilosophy sostenibile. Un nuovo modo di concepire l’edilizia del futuro Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 2. 40 anni di esperienza 30 milioni di € di fatturato 90 collaboratori 3 unità produttive 22.500 mq magazzino automatizzato CHI SIAMO Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 3. FRESIA ALLUMINIO É GAMMISTA progetta, brevetta e detiene la proprietà dei suoi sistemi per serramenti in esclusiva Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 4. Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014 TU QUALE SCELTA FARESTI?
  • 5. SOSTENIBILITA’ OPPORTUNITA’ DI CRESCITA STRUMENTI CASE HISTORY Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 6. PER FRESIA ALLUMINIO «BEN FATTO È MEGLIO CHE BEN DETTO!» (B.Franklin) Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 7. Ogni modello è destinato a trasformarsi quando si manifesta la sua insostenibilità Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 8. Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 9. LA FILIERA CERTIFICATA IL ROTTAME LA FUSIONE LE BILLETTE LE MATRICI L’ESTRUSIONE IL TAGLIO LA VERNICIATURA L’ASSEMBLAGGIO LO STOCCAGGIO LA SPEDIZIONE 2011 Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 10. LA GAMMA NEO con FILIERA CERTIFICATA 2012 Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 11. CERTIFICAZIONE DI PROCESSO AMBIENTALE SU “CONTENUTO DI MATERIALE RICICLATO” Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 12. Fresia Alluminio partecipa ad un programma di ricerca nell’ambito del Progetto Marie con l’obiettivo di realizzare l’analisi LCA della serie Planet NEO 62, per valutarne l’IMPATTO AMBIENTALE e definire la prima BANCA DATI LCA di materiali e prodotti per l’edilizia (in collaborazione con ITACA). «Valutazione attraverso tutto il ciclo di vita dei flussi in entrata e in uscita, nonché i potenziali impatti ambientali, di un sistema di prodotto» ISO 14040 serie LCA Life Cycle Assessment 2013 Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 13. PLANET NEO 62: ELETTO SERRAMENTO SOSTENIBILE DELL’ANNO 2013 DA UNIONCAMERE, FONDAZIONE SYMBOLA e LEGAMBIENTE Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014 2013
  • 14. Il contenuto medio di materiale di riciclo utilizzato nei sistemi per serramenti corrisponde al 34,5% La produzione di alluminio dal riciclo di scarti comporta un risparmio energetico mediamente pari al 95%, rispetto alla produzione dell’alluminio primario Il riscaldamento globale (GWP 100 yrs) misurato in kg CO2 equiv. è mediamente: 7,87 Lo sviluppo sostenibile di Fresia Alluminio si basa sulla capacità di soddisfare gli attuali bisogni senza compromettere la possibilità alle generazioni future di soddisfare i propri. 2014 Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 15. Contratti di vendita perfezionati Contratti di vendita in via di definizione PIANO di INTERNAZIONALIZZAZIONE Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 16. OPPORTUNITA’ DI CRESCITA E SVILUPPO DETRAZIONI FISCALI 65% E 50% CONTO TERMICO GPP (Green Public Procurement) : APPALTI VERDI per la Pubblica Amministrazione PROTOCOLLI DI SOSTENIBILITA’: LEED E ITACA PREZZIARIO REGIONALE Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 17. DETRAZIONI FISCALI 65% 50%Risparmio energetico Ristrutturazioni Dal 2007 presentate 18.000pratiche di sostituzione serramenti con nuovi sistemi Fresia Alluminio Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 18. 21 CONTO TERMICO D.M. 28 dicembre 2012: IL CASO DELLA SOSTITUZIONE DEI SERRAMENTI Chi può usufruirne? • PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI Quanto? • FINO AD UN MASSIMO DEL 40% DELLA SPESA SOSTENUTA In quanto tempo? • LA RIPARTIZIONE E’ IN 5 RATE ANNUALI Superficie complessiva pari a 100 mq Edificio pubblico a Torino (zona climatica E) Costo dell’intervento: 40.000 € Costo specifico: 400 €/mq Cmax = 450 €/mq Incentivo corrisposto dal GSE: 5 rate annuali da 3.200 € Totale 16.000€ Superficie complessiva pari a 100 mq Edificio pubblico a Torino (zona climatica E) Costo dell’intervento: 70.000 € Costo specifico: 700 €/mq Cmax = 450 €/mq Incentivo corrisposto dal GSE: 5 rate annuali da 3.600 € Totale 18.000€ BANDO 2014 Periodo di apertura dei registri: dalle 9.00 del 31/03/14 alle 21.00 del 29/05/14 Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 19. Allegato 2 Piano di azione per la sostenibilità ambientale dei consumi nel settore della Pubblica Amministrazione ovvero Piano di Azione Nazionale sul Green Public Procurement (PANGPP) (Gazzetta Ufficiale del 21 settembre - Il Decreto 25 luglio 2011 - In vigore dal 6 ottobre 2011) CRITERI AMBIENTALI MINIMI PER L’ACQUISTO DI SERRAMENTI ESTERNI Entro il 2014 gli «Appalti Verdi» dovranno rappresentare almeno il 50%del totale delle gare bandite D.M. 10 aprile 2013 pubblicato in Gazzetta Ufficiale Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 20. Check list Rif. ITACACheck list Rif. LEED® PROTOCOLLI DI SOSTENIBILITA’ CERTIFICATA Contenuto di materiale riciclato Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 21. PREZZIARIO REGIONALE Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 22. STRUMENTI per cogliere le OPPORTUNITA’ Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 23. Consulenza tecnica a progettisti, imprese di costruzione ed Enti Pubblici, per l’individuazione delle soluzioni più consone al tipo di intervento Rilascio della certificazione ITT effettuata presso enti certificatori riconosciuti a livello internazionale Software online e gratuiti per: - Calcolo della trasmittanza termica del serramento - Calcolo dell’isolamento acustico di facciata - Marcatura CE Assistenza in cantiere ed affiancamento gare F.A.P. Fresia Assistant Project Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 24. • Planet 62 TT • Sigillante • MS Polimero auto-espandente certificato POSA QUALIFICATA per serramenti esterni PO/SI-01 Isolamento acustico : 0 dB Prestazioni termiche : Assenza di ponte termico puntuale Permeabilità all’aria : JAPLUS Tenuta all’acqua : JWPLUS 1500 Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 25. Regolamento (UE) Prodotti da Costruzione n. 305/2011 (CPR), applicabile nella sua totalità a partire dal 1° luglio 2013 Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 26. Regolamento (UE) Prodotti da Costruzione n. 305/2011 (CPR) 1. Resistenza meccanica e stabilità (non per i serramenti) 2. Sicurezza in caso di incendio (porte su vie di fuga) 3. Igiene, salute, ambiente : emissione di sostanze pericolose, composti organici, volatili (VOC), gas a effetto serra o particolato pericoloso nell’aria interna o esterna 4. Sicurezza nell’impiego 5. Protezione contro il rumore 6. Risparmio energetico e ritenzione del calore 7. Sostenibilità Rilascio sostanze LEGNO - NO formaldeide - VOC ALLUMINIO - VOC - NO composti organostatici, piombo, cadmio, paraffine PVC - VOC Si dovrà prevedere che tutte «le opere di costruzione devono essere concepite e demolite in modo che l’uso delle risorse naturali sia sostenibile e garantisca in particolare: 1. Il riutilizzo o la riciclabilità delle opere di costruzione, dei loro materiali e delle loro parti dopo la demolizione 2. La durabilità delle opere di costruzione 3. L’uso nelle opere di costruzione di materie prime e secondarie ecologicamente compatibili Provenienza Smaltimento LEGNO Legale 3 marzo 2013 Riciclaggio ALLUMINIO Riduzione fabbisogno energia primaria % riciclato Riciclaggio PVC Vinyl2010 % riciclato Riciclaggio Verifica contenuto paraffine, ftalati, alogenati Elementi >50 g marcati REQUISITI ESSENZIALI: REQUISITO 7: uso sostenibile delle risorse naturali Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 27. COLORI 1600 FINITURE DIVERSE Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 28. RICERCA e SVILUPPO con Università Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 29. Approccio integrato Semplicità progettuale • Libertà progettuale • modularità - riduzione dei costi di costruzione - compatibilità degli elementi - semplicità progettazione - predimensionamento strutturale - abaco dettagli tecnologici - impianti facilmente ispezionabili • materiali • impianti • struttura • soluzioni costruttive Personalizzazione • core tecnologico • finiture - prestazioni garantite - scelta estetica - scelta distributiva - riduzione dei costi di costruzione - compatibilità degli elementi - semplicità progettazione - predimensionamento strutturale - abaco dettagli tecnologici - impianti facilmente ispezionabili - prestazioni garantite - scelta estetica - scelta distributiva Progetto INTESA (INTegrazione ed elevata Efficienza con sistemi a Secco per l’Abitare) INNOVAZIONE E COMPETITIVITA’ Partner: Consulenza: Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 30. PALAZZO NUOVO – Università degli Studi di Torino Riqualificazione energetica Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 31. CELLULA: 500 Kg di peso Riduzione 30% del tempo di cantierizzazione PALAZZO NUOVO Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 32. Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 33. PALAZZO NUOVO Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 34. VISTA VERDE – Nuova Costruzione Residenziale certificata LEED® Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 35. VISTA VERDE Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 36. VISTA VERDE Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 37. COLLEGIO EINAUDI – Riqualificazione energetica iter di certificazione LEED® avviato Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 38. COLLEGIO EINAUDI Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 39. COLLEGIO EINAUDI Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 40. ATC Torino – Riqualificazione energetica di 16 palazzine in social housing Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 41. ATC Torino Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 42. ATC Torino Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 43. NOI SIAMO PRONTI, E VOI? Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014
  • 44. GRAZIE PER L’ATTENZIONE Massimiliano Fadin Torino, 9 aprile 2014