• Save
Analisi del valore di un fan Facebook | BEWE
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Analisi del valore di un fan Facebook | BEWE

on

  • 627 views

Quale è il valore economico di un fan Facebook? Ecco un calcolo, fatto attraverso il tool di Social Intelligence (http://www.social-intelligence.it/).

Quale è il valore economico di un fan Facebook? Ecco un calcolo, fatto attraverso il tool di Social Intelligence (http://www.social-intelligence.it/).

Statistics

Views

Total Views
627
Views on SlideShare
625
Embed Views
2

Actions

Likes
1
Downloads
0
Comments
0

2 Embeds 2

http://www.linkedin.com 1
https://twitter.com 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Analisi del valore di un fan Facebook | BEWE Analisi del valore di un fan Facebook | BEWE Presentation Transcript

  • Quanto vale (realmente) un fan? 8,33 Euro![PARTE 2]
  • 2© 2013 BEWE srlFan passivo€ 8,33€ 0,02Utente attivoe ingaggiatoQuanto vale realmente un fan Facebook? Per rispondereall’interrogativo abbiamo condotto un’analisi empirica attraverso lapiattaforma di monitoraggio Social Intelligence.I dati sono il risultato di un ragionamento che pone come variabilefondamentale proprio il numero di utenti attivi della pagina, quindi laloro capacità di produrre contenuti attraverso attività di contentcreation e content curation.
  • 3© 2013 BEWE srlDa una prospettiva macro, i brand operativi in settori differenti utilizzanoil social network in maniera diversa, relazionandosi con un pubblicodifferente per caratteristiche demografiche, interessi e comportamento. Perquesto motivo l’analisi è stata limitata a un campione omogeneo, quellodella nicchia di mercato delle utilitarie all’interno del cluster settorialedell’Automotive.I brand che compongono il campione sono risultati sette: Fiat, AlfaRomeo, Lancia, Ford, Citroen, Opel, Volkswagen. Il periodo diosservazione scelto è quello dei mesi di Marzo e Aprile 2013, mentre lepagine prese in considerazione sono quelle rivolte al mercato italiano.
  • 4© 2013 BEWE srlPresentato lo scenario di riferimento procediamo con l’illustrare lametodologia scelta, partendo da una formula valida ma non aggiornataalle ultime modifiche apportate al funzionamento di Facebook.
  • impressions per post x n. posts per day x 30 days = X impressions5© 2013 BEWE srl1.000X impressions / 1000 x €Y CPM* = valore della fan page*CPM = costo per 1.000 visualizzazioniIl valore Y dipende dal settore consideratoPartiamo dalla valorizzazione delle impressionssu base mensile:
  • 6© 2013 BEWE srln. fan medio del settore = 360.000n. post al giorno = 1,5valore CPM = €5Ora elenchiamo i dati reali (arrotondati)rilevati dal monitoraggio del settore:
  • 7© 2013 BEWE srl1.000360.000 x 1,5 x 30 = 16.200.00016.200.000/1000 x €5 = €81.000,00Assumendo che potenzialmente un contenuto pubblicato dalla pagina compaiasulla bacheca di un numero di utenti equivalente al totale dei fan, laformula ci darebbe il seguente risultato:81.000 eurosarebbe il valoremedio mensiledi una fanpageautomotive
  • 8© 2013 BEWE srlDividendo il valore totale delle impressioni prodotte in un mese per il totaledei fan, otteniamo il valore unitario di ogni fan:€81.000,00 / 360.000 = €0,23… questo calcolo è piuttosto grossolano e sicuramente inesatto, poiché nontiene conto della variabile algoritmica data dall’Edgerank, per la quale èormai noto che in realtà un contenuto pubblicato da una fanpage Facebookviene mostrato a un numero di utenti pari circa al 10% dei fan totali.Un fan varrebbe 0,23 euro, ma...
  • 9© 2013 BEWE srlDiventa allora necessario riprendere e adattare la formula:(360.000 x 10%) x 1,5 x 30 = 1.620.0001.620.000/1000 x € 5 = € 8.100€ 8.100,00/360.000 = € 0,02In questo modo un fan varrebbe 0,02 euro!Possibile?Le dinamiche dei social network per la loro stessa definizione sfruttano la rete di contattiche ogni utente crea e alimenta: per questo motivo, un contenuto viene generalmenteveicolato anche sul network di coloro che vengono ingaggiati e compiono un’azione sulpost, generando impressions che vanno oltre il bacino di utenza della fanpage e cherientrano nel 10% calcolato in precedenza. Ciò significa che questo 10% è raggiuntoanche grazie a una percentuale di utenti attivi che, attraverso il lorocomportamento, si fanno attivi promotori e advocate dei contenuti dei brand.
  • 10© 2013 BEWE srlAttraverso la metrica degli Utenti Unici Attivi è possibile così identificare laquantità di soggetti che hanno interagito con i contenuti della fan page.Per il settore in osservazione tale dato è dello 0,27%, quindi:360.000 x 0,27%= 972972 sono i fan che generano il reale valore della pagina, in quanto permettono allacomunicazione del brand di essere virale e di assumere una maggiore credibilità agli occhidei potenziali customers. In altre parole sono proprio questi gli utenti che si fanno inqualche modo portatori della marca e dei suoi valori, verso un’idea di social brandequity.Non ci rimane che riprendere il valore generato dalle impressions e dividerlo per il loronumero:€ 8.100 / 972 = € 8,33972 fan attivi eingaggiati......ognuno vale 8,33euro!
  • 11© 2013 BEWE srlE tutti gli altri utenti che sono fan più passivi? Essi sono sicuramente unarisorsa valida ma potenziale: finché rimangono in una situazione passivanon genereranno certo valore per il brand e/o l’azienda. Rimangonoun pubblico, e uno dei principali obiettivi delle strategie di social mediamarketing aziendale diventa quello di capitalizzare al meglio lafanbase acquisita attraverso azioni mirate di engagement ecomunicazione.Il valore dei fan Facebook non risiederebbe dunque tanto nelnumero di utenti generati, ma piuttosto nel loro numero intermini di coinvolgimento e ingaggio.
  • Blog post: Quanto vale (realmente) un fan? 8,33 Euro! http://goo.gl/oS8blwww.social-intelligence.itpowered by BEWEwww.bewe.it© 2013 BEWE srl