Bilancio2013
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Bilancio2013

on

  • 840 views

 

Statistics

Views

Total Views
840
Views on SlideShare
459
Embed Views
381

Actions

Likes
0
Downloads
2
Comments
0

3 Embeds 381

http://www.impegnopersanthia.it 379
http://translate.googleusercontent.com 1
http://webcache.googleusercontent.com 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Bilancio2013 Bilancio2013 Presentation Transcript

    • Comune di SanthiàBILANCIO 2013SCELTE STRATEGICHEIN UN CONTESTO CRITICO
    • Il bilancio è lo strumento con il quale il Comune programmale attività e i servizi dell’ente per l’anno successivo.Al suo interno sono indicate le entrate e le uscite definitesulla base delle necessità e delle priorità della città.Nel rispetto della gente e del patto sociale•dicembre 2012: la Giunta approva lo schema di bilanciopreventivo•febbraio 2013: si propone il nuovo bilancio di prevenzione 2013in modo da poter sbloccare i pagamenti a venire incontro a entie cittadini che attendono di essere liquidatiIl bilancio preventivo 2COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • • Il bilancio di previsione è – per legge – in pareggio.Ciò significa che il totale delle spese che il Comune prevede di realizzare deve essere uguale al totale delle entrate previste per l’anno di riferimento.Il bilancio del Comune per l’anno 2013 ammonta a7 milioni e 822 mila 278 euro.di cui 138 mila 147 euro a destinazione vincolata.Bilancio da 7.822.278 euro 3COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • Il nostro Bilancio deve fare i conti con due fattori fondamentali:•Patto di Stabilità: i provvedimenti normativi riguardantila fiscalità locale che hanno imposto tagli progressivi alla spesadi parte corrente e inasprito il Patto di stabilità•Decreto Monti: la rivoluzione introdotta dal Decreto Monti,i cui effetti principali sono l’introduzione dell’ImpostaMunicipale Unica e nel drastico taglio del Fondo Sperimentale diRiequilibrio, introdotto nel 2011 in sostituzionedi precedenti trasferimenti statali.…un bilancio ‘ingessato’ 4COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • Una parte delle entrate del Comune deriva da trasferimenti dello Stato.• Dal consuntivo 2010 al previsionale attuale 2013 abbiamo registrato calo di 420.000 euro dei trasferimenti statali.• Il Fondo sperimentale di riequilibrio sostituisce in parte i trasferimenti dallo Stato ed è stato istituito dalla normativa sul federalismo municipale allo scopo di realizzare in forma progressiva e territorialmente equilibrata la devoluzione ai Comuni dei tributi immobiliari.• Assistiamo ad una diminuzione di tale fondo dai 727.890 di euro del 2011 ai 140.000 del 2012.meno soldi dallo Stato 5COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • • Per compensare i tagli senza tagliare servizi primari ai cittadini il Comune ha scelto la strada del risparmio cercando di contenere le spese di funzionamento dell’ente (personale, affitti e noleggi, utenze, acquisti, feste, pubblicità, contributi).Come compensare i tagli? 6COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • • RINNOVAMENTO TECNOLOGICO DELL’ILLUMINAZIONE PUBBLICA• GESTIONE DEL PIANO CALOREGRANDI INIZIATIVE:risparmio economicoe rinnovamento energetico 7COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • • In partnership con Enel sole 860 Punti luceverranno illuminati con nuovi corpi luminosi a ledche sostituiranno le vecchie lampade ai vapori di mercurio inquinanti e con consumi altissimiIlluminazione pubblica a LED 8COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • • E’ stata affidata esternamente la gestione- calore, ovvero della fornitura combustibile e manutenzione degli impianti termici, degli edifici comunali.Piano calore 9COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • • RAZIONALIZZAZIONE ENERGETICA SULL’ EDIFICIO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE:la riqualificazione porterà ad una riduzione, e quindi un risparmio, non inferiore al 30% del fabbisogno dell’anno precedenteRisparmio energetico biblioteca 10COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • 11COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • ENTRATE CORRENTI 12COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • UNA SCELTA POLITICA:invariate tariffe e tasse 13COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • • IMU: ferma al 0.4% 1° casa, 0.91% 2° casa, Immobili cat D10 0.2% e detrazione Euro 200 a casa.• ADDIZIONALE IRPEF: invariata allo 0,6%• DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI: invariati.• BUONI MENSE: quota a carico dell’utente invariata• SERVIZIO SCUOLABUS: quota a carico dell’utente invariata…verso i cittadini 14COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • Copertura buoni mensa 15COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • • 120,856 euro a favore dell’ assistenzae beneficienza• 37.000 euro per il commercio e turismo• 75.500 euro a favore delle associazioni culturalie sportivePer un totale di euro 233.356Altre assegnazioni 16COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • Il nostro Comune non ha più la possibilitàdi contrarre mutui.•La disponibilità residua è negativa per 73.255,11euro.•Ciò è dovuto all’elevato ricorso all’accensionedi mutui negli anni precedenti e soprattutto allariduzione da parte dello Stato, anno per anno,della possibile capacità debitoria degli enti locali.capacità debitoria 17COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • • Il Patto di Stabilità Interno (PSI) nasce alla fine degli Anni 90 dallesigenza di convergenza delle economie degli Stati membri della UE verso specifici parametri, comuni a tutti, e condivisi a livello europeo in seno al Patto di stabilità e crescita e specificamente nel trattato di Maastricht.• I Comuni con popolazione superiore ai 5.000 abitanti, come Santhià, devono applicare alla media triennale 2007/2009 della spese corrente (ovvero le spese riferite al funzionamento dei pubblici servizi) la percentuale del 15,8%.patto di stabilità 18COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • • Per il momento il nostro Comune non è coinvolto in questa piccola rivoluzione gestionale che nel corso del 2013 investirà i piccoli comuni.• Possiamo essere osservatori interessati e capire attraverso la conoscenza dell’esperienza delle altre realtà qual sarà la via migliore da scegliere.gestioni associate 19COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • • La situazione economica è di forte recessione ha impedito anche a livello locale di poter giungere alla finalizzazione della commercializzazione di alcuni lotti, in particolare di due, che avrebbero consentito anche per l’Esercizio Finanziario 2012 di giungere ad un possibile pareggio di bilancio, od almeno a tendere a quel risultato.percorso di risanamento/sviluppoinformazioni sulla SVILUPPO SRL 20COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • • PROGRAMMA TRIENNALEDELLE OPERE PUBBLICHE• NUOVO PIANO REGOLATOREprogetti e investimenti 21COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • • Manutenzione straordinaria scuole elementari S. Pellico per euro 210.000,00 nel 2012 e euro 330.000,00 nel 2013• Ristrutturazione dell’ accesso al Municipio per euro 137.171,62• Primo intervento di sistemazione dell’Auditorium con uno stanziamento di 68.147,40 euro• Manutenzione straordinaria scuola elementare Collodi 233.000 euro• Intervento R.S.A secondo piano per 243.490,96 euro• Realizzazione impianto fotovoltaico 1.450.000,00 euro• Sistemazione archi sepolcrali 110.000,00 europrogramma triennale 22COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • • Il piano regolatore di Santhià attualmente adottato è datato 1993: è vecchio di venti anni, anche se ne esiste una variante generale redatta nel 2005 e mai deliberata, ed è ormai esaurito dal punto di vista dell’espansione abitativa. Governo del territorio e del paesaggiopiano regolatore 23COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • 1. attenzione al sociale welfare2. risparmio delle risorse3. riqualificazione urbanaI CARDINI del bilancio2013 24COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • • IMU• TARES• RECUPERO DI EVASIONE E SANZIONIalcune voci di ENTRATA 25COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • • il gettito IMU totale è stato iscritto in bilancio pari ad euro 2.350.000.• mantenuta “ bassa “ la tassazione al 4 xmille sulla prima casa e moderatamente più elevata sulla seconda casa, al 9.10 x mille.Il nostro impegno per gli anni a venire sarà dinon aumentare la pressione fiscale.IMU 26COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • • In bilancio è stata iscritta la somma indicativa di euro 1.034.000 identica al 2012 con una copertura prevista del costo del 100%.TARES 27COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • • incroci di banche dati, anche esterne all’amministrazione comunale• verifiche sul territorio• verifiche dei contratti di locazione• controllo della congruità delle rendite catastalirecupero evasioni 28COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • • SERVIZI SRL• FONDO SVALUTAZIONE CREDITI• FONDO DI RISERVA• SPESA PER IL PERSONALEAlcune voci di USCITA 29COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • • La comunità, si farà carico di ripianare le perdite sociali attraverso lo stanziamento di 200.000 euro nel 2013 e 2014 e 150.00 euro per il 2015.• Nel corso del 2012 è stata versata nelle casse della partecipata Servizi srl, dal Comune di Santhià, la somma di 70.000 euro.• Nel mese di dicembre il Comune ha onorato debiti della Servizi srl, verso fornitori, rappresentati da decreto ingiuntivo, per 100.000 euro.• Per far fronte, parzialmente, alla copertura dello stanziamento di 200.000 euro è stato utilizzato l’avanzo di amministrazione precedente per 120.000 euro.• Tale utilizzo è stato necessario per il raggiungimento del pareggio di bilancio: in tal modo si è evitato di aumentare i costi ai servizi resi alla cittadinanza.• bando di assegnazione dei tre servizi, gestiti ora dalla società in liquidazione (nido, casa di riposo, farmacia) SERVIZI SRL 30 COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • • Nel bilancio viene iscritta la somma di Euro 35.000 ( pari appunto al 25% di 139.000 dei residui attivi vecchi da più di 5 anni e ritenuti inesigibili).• Il fondo svalutazione crediti è stato istituito dall’art. 6 comma 17 lg 135/2012 ed è una voce presente e comune in tutti i bilanci di natura commerciale.• Per gli enti locali è un ulteriore drenaggio di liquidità e freno alla spesa.fondo svalutazione crediti 31COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • • Larticolo 166 del D.Lgs. 267/2000 prevede lobbligo per gli Enti Locali di iscrivere nel proprio bilancio di previsione un fondo di riserva non inferiore allo 0,30% e non superiore al 2% del totale delle spese correnti inizialmente previste in bilancio.• E’ stata accantonata la somma di euro 33.932,13 euro pari allo 0,64% delle spese correnti previste in bilancio.fondo di riserva 32COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • • La spesa del personale è prevista per l’esercizio 2013 in € 1.387.315,07 riferita a n. 36 dipendenti.spesa per il personale 33COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013
    • • Risparmio e contenimento delle spese• Blocco tariffe e tasse• Riqualificazione urbana• Più equità nella contribuzione… un bilancio ‘straordinario’ 34COMUNE DI SANTHIÀ - BILANCIO PREVISIONE 2013 13.02.2013