Your SlideShare is downloading. ×
Scheda 3 4 5 anni
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Introducing the official SlideShare app

Stunning, full-screen experience for iPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Scheda 3 4 5 anni

207
views

Published on

Published in: Law

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
207
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. IL SÉ E L’ALTRO o.s.a. 3 anni o.s.a. 4 anni o.s.a. 5 anni - Conoscere l’ambiente scolastico - Superare serenamente il distacco dalla famiglia - Rafforzare l’autonomia - Comprendere la necessità di darsi e riferirsi a norme di comportamento condivise - Scoprire la differenza tra “io” e “tu” - Esprimere e comunicare sentimenti - Avviarsi alla formazione del gusto estetico - Riconoscere momenti e situazioni che suscitano emozioni (paura/gioia) - Sentirsi parte di una comunità - Ripercorrere le tappe del lavoro svolto insieme - Riconoscere i progressi compiuti - Rafforzare l’identità, l’autonomia, la stima di sé - Rispettare gli altri - Lavorare in gruppo - Riconoscere ciò che caratterizza il ciclo della vita - Consolidare la formazione del gusto estetico - Utilizzare la creatività come “traccia di sé” - Conoscere la propria realtà territoriale - Acquisire un corretto atteggiamento verso le differenze culturali e religiose - Riconoscere momenti e situazioni che suscitano emozioni (paura/gioia) - Ripercorrere le tappe del lavoro svolto insieme - Riconoscere i progressi compiuti - Dare senso al proprio vissuto - Documentare il proprio lavoro - Rafforzare l’autonomia, la stima di sé, l’identità - Rispettare ed aiutare gli altri - Progettare insieme - Imparare a collaborare - Rafforzare il senso di appartenenza: scuola – famiglia - Consolidare la formazione del gusto estetico - Utilizzare la creatività come “traccia di sé” - Conoscere la propria realtà territoriale - Condividere i valori della comunità di appartenenza - Acquisire un corretto atteggiamento verso le differenze culturali e religiose - Riconoscere momenti e situazioni che suscitano emozioni (paura/gioia) - Ripercorrere le tappe del lavoro svolto insieme - Riconoscere i progressi compiuti - Dare senso al proprio vissuto - Documentare il proprio lavoro
  • 2. CORPO MOVIMENTO E SALUTE o.s.a. 3 anni o.s.a. 4 anni o.s.a. 5 anni - Prendere coscienza di sé nel movimento - Prendere coscienza di sé in rapporto agli oggetti - Percepire lo schema corporeo - Utilizzare intenzionalmente il proprio corpo - Conoscere globalmente lo schema corporeo - Rispettare se stessi - Rispettare i compagni - Essere attenti alla cura personale - Prendere coscienza della relazione uomo – ambiente - Esplorare lo spazio circostante - Avere cura degli oggetti - Coordinare i movimenti degli arti - Condividere stati emozionali con i compagni - Rafforzare la coscienza di sé - Conoscere lo schema corporeo - Coordinare i movimenti del corpo nello spazio - Percepire in modo analitico lo schema corporeo - Organizzare le proprie azioni rispettando i compagni, gli adulti, l’ambiente - Percepire il sé corporeo in rapporto con gli oggetti - Percepire il sé corporeo in movimento - Condividere stati emozionali con i compagni - Comprendere l’importanza di una corretta alimentazione - Percepire la relazione esistente tra destra e sinistra - Conoscere le relazioni esistenti all’interno della scuola - Padroneggiare il corpo in attività di motricità fine - Muoversi nello spazio in base a suoni, rumori, musica - Interagire con lo spazio circostante - Rafforzare la coscienza di sé - Conoscere lo schema corporeo - Percepire il proprio corpo in senso analitico - Coordinare i movimenti del corpo nello spazio - Orientarsi nello spazio scuola - Percepire il corpo in rapporto allo spazio - Muoversi nello spazio con sicurezza - Esprimere le proprie emozioni - Condividere stati emozionali con i compagni - Comprendere l’importanza di una corretta alimentazione - Acquisire la lateralità relativa al proprio corpo ed all’ambiente circostante - Conoscere le relazioni esistenti all’interno della scuola - Avere cura della propria persona - Conoscere la relazione uomo- ambiente - Padroneggiare il corpo in attività di motricità fine - Muoversi nello spazio in base a suoni, rumori, musica
  • 3. FRUIZIONE E PRODUZIONE DI MESSAGGI o.s.a. 3 anni o.s.a. 4 anni o.s.a. 5 anni - Parlare con i grandi e con i coetanei - Individuare le caratteristiche che differenziano gli atti dell’ascoltare e del parlare - Distinguere vari tipi di linguaggio - Dare forma e colore all’esperienza con una varietà di strumenti - Utilizzare il corpo e la voce per imitare, riprodurre, inventare suoni - Sperimentare diverse forme di espressione artistica - Parlare, descrivere, raccontare, con fiducia nelle proprie capacità espressive - Scambiarsi domande - Ascoltare, comprendere e riesprimere narrazioni o analoghi contenuti visti attraverso mass media - - Parlare con i grandi e con i coetanei - Individuare le caratteristiche che differenziano gli atti dell’ascoltare e del parlare - Distinguere vari tipi di linguaggio - Dare forma e colore all’esperienza con una varietà di strumenti - Ascoltare, comprendere e riesprimere narrazioni lette o improvvisate di favole, fiabe e storie - Sperimentare diverse forme di espressione artistica come riproduzione di elementi della realtà - Ascoltare, comprendere e riesprimere narrazioni o analoghi contenuti visti attraverso mass media - Ricostruire una semplice sequenza - Individuare le caratteristiche che differenziano il disegno dalla scrittura - Essere fiduciosi nelle proprie capacità espressive e comunicative - Inventare semplici storie - Parlare con i grandi e con i coetanei - Individuare le caratteristiche che differenziano gli atti dell’ascoltare e del parlare - Distinguere vari tipi di linguaggio - Dare forma e colore all’esperienza con una varietà di strumenti - Utilizzare il corpo e la voce per imitare, riprodurre, inventare suoni - Sperimentare diverse forme di espressione artistica - Parlare , descrivere, raccontare, con fiducia nelle proprie capacità espressive - Scambiarsi domande, informazioni, giudizi e condividere sentimenti - Ascoltare, comprendere e riesprimere narrazioni o analoghi contenuti visti attraverso mass media - Giocare con le parole per inventare storie - Individuare le caratteristiche che differenziano il disegno dalla scrittura - Essere fiduciosi nelle proprie capacità espressive e comunicative
  • 4. ESPLORARE, CONOSCERE E PROGETTARE o.s.a. 3 anni o.s.a. 4 anni o.s.a. 5 anni - Toccare, guardare, sentire, assaporare oggetti e materiali - Dare un nome a ciò che si è toccato, assaggiato, ascoltato - Manipolare materiali diversi - Discriminare i colori - Promuovere atteggiamenti di rispetto dell’ambiente - Intuire la successione degli eventi - Compiere le azioni in successione e verbalizzarle - Essere capaci di porre in relazione eventi ed oggetti - Ricordare e ricostruire ciò che si è visto, fatto e sentito - Collocare persone e oggetti nel tempo e nello spazio - Cogliere le diversità - Utilizzare il linguaggio simbolico per esprimere i propri sentimenti e le emozioni - Cogliere le uguaglianze tra forme geometriche - Fare raggruppamenti - Valutare la quantità - Verbalizzare l’esperienza usando concetti di natura topologica - Intuire il prima e il dopo in un’azione - Individuare le proprietà percettive delle cose - Discriminare forme e colori diversi - Promuovere atteggiamenti di rispetto dell’ambiente - Prendere coscienza di sé nel tempo - Memorizzare una sequenza - Intuire la trasformazione degli elementi - Collocare persone, oggetti e fatti nel tempo e nello spazio e individuarne i collegamenti - Cogliere le diversità - Utilizzare il linguaggio simbolico per esprimere i propri sentimenti e le emozioni - Cogliere uguaglianze e differenze tra forme geometriche - Fare raggruppamenti in base ad uno o più attibuti - Verbalizzare l’esperienza usando concetti di natura topologica - Comunicare ai compagni attraverso testimonianze e documenti, esperienze vissute - Formulare ipotesi - Cogliere rapporti e relazioni tra eventi - Compiere esperienze di misurazione - Effettuare raggruppamenti e classificazioni - Elaborare successioni e contemporaneità - Collocare in tempi specifici avvenimenti e ricorrenze - Fare previsioni - Individuare la posizione di oggetti e persone - Cogliere la diversità - Elaborare ipotesi - Utilizzare il linguaggio simbolico per esprimere i propri sentimenti e le emozioni - Identificare e nominare le forme geometriche - Comprendere il ciclo di vita di una pianta - Verbalizzare l’esperienza usando concetti di natura topologica