Your SlideShare is downloading. ×
Social Media Marketing
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Introducing the official SlideShare app

Stunning, full-screen experience for iPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Social Media Marketing

1,218
views

Published on

Nuove metriche e il ROI dal Web Marketing tradizionale al Web Marketing 2.0

Nuove metriche e il ROI dal Web Marketing tradizionale al Web Marketing 2.0

Published in: Business, Technology

0 Comments
4 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
1,218
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
114
Comments
0
Likes
4
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. S ocial M edia M arketing Dallo spot...... Firenze 12/06/09 - Casa della Creatività “ Seminario "Marketing 2.0 e strategie non convenzionali" ” ...al dialogo costruttivo Le nuove metriche e il ROI del Web Marketing 2.0
  • 2. Search Engine Marketing
  • 3.  
  • 4. Quali metriche utilizzare? Come si giudica una campagna di SEO/SEM?
  • 5. Misurabilità
  • 6. Controllo del Roi Keyword Advertising
  • 7. Controllo del Roi Search Engine Optimization
  • 8.  
  • 9.  
  • 10. in un web sempre più sociale? Rimarr à tutto cosi
  • 11. FaceBook
  • 12. Statistiche
    • Facebook
      • More than 200 million active users
    • Digg
      • 236,000,000 - number of visitors attracted annually by 2008
    • Blogs
      • 346,000,000 - number of people globally who read blogs
    • Linkedin
      • 7.7 million users
    • Twitter
      • Growth rate = 752%
  • 13.  
  • 14.  
  • 15.  
  • 16. Un esempio concreto
  • 17. Social Media Marketing Da dove inziare? Quali strumenti? A quali fini? Come calcolo il ROI?
  • 18.  
  • 19.  
  • 20.  
  • 21.
    • Social Media Marketing è come partecipare ad un grande cocktail party , un party perenne, senza barriere fisiche ne economiche all’ ingresso.
    • Che piaccia o meno il cocktail party già esiste, con o senza di voi le persone parlano e parleranno di voi, della vostra azienda e dei vostri prodotti.
    Social Media Marketing ha poco a che vedere con la pubblicità tradizionale....
  • 22.
    • “ In questo momento qualcuno sta commentando i vostri prodotti su un blog, tagliuzzando i vostri spot su YouTube, aggiornando su Wikipedia la definizione della vostra azienda o cercando alleati contro di voi su qualche sito di social networking. Che cosa pensate di fare per non essere spazzati via?”
    Il rischio e’ non partecipare! Se il vostro sito non prevede interattivita o la possibilita di commentare gli utenti andranno a parlare di voi, nel bene e nel male da altre parti.
  • 23. Il fine del Social Media Marketing è quello di creare rapporti conversazioni con gli utenti / consumatori “ I mercati sono conversazioni.” Il Cluetrain Manifesto
  • 24. Quali sono i benefici ?
  • 25. Un cambiamento culturale da a PUSH Broadcasts Contenuti PULL Monologo Conversazione Azione individualistica Participazione di gruppo Orientato alle vendite Autenticità / Transparenza Attrarre con la publicità Cercare di coinvolgere
  • 26. Identità digitale credibile e riconosciuta
  • 27. Questo è particolarmente dovuo al fatto che nel Social Media Marketing spesso si richiede una misurazione qualitativa piuttosto che una quantitativa alla quale sono molto più familiari ai marketers online “ Il problema nel provare a determiare un ROI delle attività sui social media è che si prova a dare un giudizio quantitativo sulle interazioni umane e sule conversazioni,il che non è quantificabile.” Ok, ma come si misura il ROI di una campagna di Social Media Marketing?
  • 28. Coinvolgimento degli utenti
  • 29. Coinvolgimento degli utenti
  • 30.  
  • 31. I primi tentativi di definire delle metriche del SMM
  • 32. Metriche per i social media in genere • Visitatori unici • Costo per visitatore unico • Pagine consultate • Visite (riferite a UGC/social media) • Return visit Media del numero di volte che un utente ritorna su un sito o un'applicazione nell'arco di un determinato periodo di tempo • Percentuale di interazione La proporzione di utenti che interagiscono con un'inserzione o un'applicazione. Alcune interazioni sono involontarie a seconda di dove l'elemento è posizionato sullo schermo; pertanto questa metrica è fortemente dipendente dalla posizione dell'inserzione o applicazione • Tempo trascorso (sezione, microsito, community) Il tempo trascorso dall'inizio di una visita fino all'ultima attività utente ad essa associata. Il tempo trascorso dovrebbe rappresentare l'attività di un determinato browser o utente durante una singola sessione di accesso al sito, all'applicazione o altro.
  • 33. • Installazioni video Numero di player video inseriti da un utente sulla propria pagina. Chiamati anche "embed", "grab" o "post". Un player video è un tipo di widget • Azioni pertinenti intraprese (a seconda dell'esecuzione creativa dell'applicazione o del widget) e costo per azione. Esempi di azioni sono: Iscrizione a concorsi/lotterie Coupon scaricati/presentati Partite a videogiochi Visualizzazioni video Upload (p. es. immagini, video) Voti espressi Messaggi inviati (p. es. bollettini, aggiornamenti, email, alert) Inviti spediti Notizie pubblicate Commenti pubblicati Amici raggiunti Argomenti/forum creati Numero di fan o membri di un gruppo Ripubblicazioni ("share") Metriche per i social media in genere
  • 34. Dimensioni della conversazione Le metriche che seguono aiutano gli inserzionisti a capire l'estensione e la profondità di una discussione in atto nella blogosfera circa un determinato argomento e il relativo grado di coinvolgimento dei consumatori. Questi parametri aiutano i media planner nella pianificazione e nell'esecuzione delle campagne. • Numero di siti pertinenti alla conversazione La quantità di siti coinvolti nella conversazione i cui contenuti includono frasi di conversazione previste dal Request for Proposal (RFP) o dall'Insertion Order (IO) del cliente • Numero di link pertinenti alla conversazione La quantità di link verso (in-link) e da (out-link) contenuti che includono frasi di conversazione previste dall'RFP o IO del cliente in tutti i siti identificati per la campagna o a supporto della campagna • Estensione della conversazione Il numero di visitatori unici (mensili) dei siti inclusi nella conversazione ч Definizione delle metriche per i Social Media • Data del post più recente pertinente alla conversazione La data dell'ultimo post contenente frasi di conversazione previste dall'RFP o IO del cliente in tutti i siti identificati e/o inclusi nel piano media della campagna • Tempo medio tra i post L'intervallo medio tra i post contenenti frasi di conversazione previste dall'RFP o IO del cliente in tutti i siti identificati e/o inclusi nel piano media della campagna Metriche dei blog
  • 35. Metriche dei blog Pertinenza del sito La metrica che segue può aiutare un inserzionista a capire la pertinenza di un sito e dei suoi contenuti rispetto alle frasi di conversazione che costituiscono il target del piano media. Confrontando la pertinenza dei contenuti di un sito rispetto a quella di atri siti, un pianificatore media può capire meglio l'impatto di un'inserzione su quel sito. • Densità di conversazione dei post pertinenti alla conversazione La percentuale di frasi di conversazione previste dall'RFP o IO del cliente che corrispondono ai post sui siti identificati dal piano media della campagna. A differenza della densità delle parole chiave usata per attività SEO, questa percentuale è espressa per tutti i post presenti sul sito e non per un'unica pagina
  • 36. Credibilità dell'autore Le metriche che seguono aiutano un inserzionista a capire quale sia la credibilità degli autori che prendono parte a una conversazione. Considerando da quanto tempo un autore è attivo su un certo argomento, la pertinenza dei suoi post tra rispetto a quelli altrui e la frequenza con cui pubblica, un pianificatore media può capire meglio l'impatto di un'inserzione sul sito di quell'autore. • Numero di post sul sito pertinenti alla conversazione Il numero di post presenti sul sito il cui contenuto includa frasi di conversazione previste dall'RFP o IO del cliente Metriche dei blog
  • 37. • Data • Numero di link verso post sul sito pertinenti alla conversazione La quantità di link verso (in-link) e da (out-link) contenuti che includono frasi di conversazione previste dall'RFP o IO del cliente in tutti i siti identificati e/o inclusi nel piano media della campagna del post più vecchio pertinente alla conversazione La data del primo post contenente frasi di conversazione previste dall'RFP o IO del cliente in tutti i siti identificati e/o inclusi nel piano media della campagna • Data del post più recente pertinente alla conversazione La data dell'ultimo post contenente frasi di conversazione previste dall'RFP o IO del cliente in tutti i siti identificati e/o inclusi nel piano media della campagna • Intervallo tra il più vecchio e più recente post pertinente alla conversazione Il tempo intercorso tra il primo e l'ultimo post di un sito contenenti frasi di conversazione previste dall'RFP o IO del cliente in tutti i siti identificati e/o inclusi nel piano media della campagna
  • 38. Metriche dei blog Freschezza e pertinenza dei contenuti Le metriche che seguono aiutano un inserzionista a capire la freschezza e la pertinenza dei contenuti tra i quali appariranno le sue pubblicità. Queste metriche sono importanti perché permettono ai pianificatori media di capire meglio l'impatto di un'inserzione sui siti di una campagna e sui relativi contenuti. • Data del post più vecchio pertinente alla conversazione La data del primo post contenente frasi di conversazione previste dall'RFP o IO del cliente in tutti i siti identificati e/o inclusi nel piano media della campagna
  • 39. • Influenza Numero medio di amici tra gli utenti che hanno installato l'applicazione • Installazione di applicazioni/widget - Utente Numero di applicazioni o widget installati da un utente sulla sua pagina di profilo o un un'altra area. Chiamati anche "embed", "grab" o "post". • Utenti attivi/Widget "in the wild" Numero di persone che utilizza regolarmente un'applicazione in un certo momento Numero di widget su una pagina utente in un certo momento • Longevitа/Ciclo di vita Periodo di tempo medio nel quale un'applicazione o un widget rimangono installati da un utente Metriche per widgets
  • 40. • Installazioni - Applicazione Il numero totale di installazioni di un'applicazione • Utenti attivi Il totale degli utenti che interagiscono con un'applicazione entro un certo intervallo di tempo, solitamente un giorno/una settimana/un mese. Molte applicazioni presentano una crescita rapida ma la loro attività diminuisce col tempo • Profilo dell'audience Dati demografici degli utenti tratti dai loro profili • Diffusione tra utenti unici La percentuale di utenti che hanno installato l'applicazione rispetto all'audience totale (o utenti attivi dell'applicazione rispetto all'audience) • Crescita Numero medio di utenti in un certo intervallo di tempo Metriche per widgets
  • 41. Il SMM riguarda le persone non i numeri Ascolta, Impara, Sperimenta, Partecipa Determina comunica cosa è considerato un obiettivo Genera e comunica entusiasmo ed incoraggia le persone a partecipare …e i risultati (anche in $) non mancheranno di arrivare!  Conclusioni
  • 42. Lorenzo Giuntini Search Engine Optimizer http://www.linkedin.com/in/ illorenzo [email_address]