Cosa ho                       capito del                         cloud           Mi hanno chiesto di approfondire i concet...
Ho capito che:                     “Cloud” può                        essere                     conveniente11-11-11      ...
Parlerò di:                                  • Le definizioni              Il cloud            • I modelli di implementazi...
Il “cloud”: definizioni   Evangelistica: “se avete in tasca un dispositivo   “mobile”, sia esso un tablet o uno   smartpho...
Il “cloud”: definizioni  • Si, ok.. Ma che cos’è il “cloud”??      Sono prodotti, servizi e soluzioni distribuiti       in...
Il “cloud”: modelli di implementazione       Pubblico       • Servizio condiviso con infiniti potenziali utenti; disegnato...
Il “cloud”: modelli di delivery      Utilizzatore e provider dei servizi del                                              ...
Il “cloud”: livelli di servizio    Basso --------------- LIVELLO DI STRUTTURA E STANDARD -------------                    ...
Il “cloud”: un po’ di numeri                                 Nel 2011      Nessuna intenzione                       47%   ...
Il “cloud”: un po’ di numeri                                 Modelli di delivery      Ibrido        15%     Privato       ...
Il “cloud”: perché “si”                Gestione unificata               (firewall, backup..)*                             ...
Il “cloud”: quando non posso  • Quando ho applicazioni legacy vincolanti  • Quando le applicazioni sono legate a     compo...
Il “cloud”: i fattori di freno per le aziende  • timore della perdita di controllo su dati e processi,  • ostilità cultura...
Il “cloud”: Cosa abbiamo già fatto (1)    Infrastruttura di rete: 7 Server con VmWare ESXi    con lo storage condiviso    ...
Il “cloud”: Cosa abbiamo già fatto: (2)    Infrastruttura web: Piattaforma ISPConfig per fare hosting   dei domini e siti ...
Il “cloud”: next to have  • Un server virtuale con 4 click11-11-11              Andrea Sichera   16
Il “cloud”                 grazie                                  Andrea11-11-11         Andrea Sichera        17
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Cosa Ho Capito Del Cloud

1,057

Published on

Mi hanno chiesto di approfondire la tematica del cloud e ho preparato queste slide per spiegare cos\'è a chi (ancora) ne sa meno di me.

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,057
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
13
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Cosa Ho Capito Del Cloud

  1. 1. Cosa ho capito del cloud Mi hanno chiesto di approfondire i concetti del “cloud” e ho preparato queste slide per spiegare cos’è a chi ancora ne sa meno di me11-11-11 Andrea Sichera 1
  2. 2. Ho capito che: “Cloud” può essere conveniente11-11-11 Andrea Sichera 2
  3. 3. Parlerò di: • Le definizioni Il cloud • I modelli di implementazione • I livelli di servizio • Un po’ di statistiche Pregi • Perché andare in cloud • Quando non puoi andare in Difetti cloud11-11-11 Andrea Sichera 3
  4. 4. Il “cloud”: definizioni Evangelistica: “se avete in tasca un dispositivo “mobile”, sia esso un tablet o uno smartphone, quello è già “cloud” “ (Lorenzo Gonzales (HP) @Cloud Simposyum) Terra-terra: “ Con 4 click hai pronto un server da usare come vuoi. Non ti interessa dov’è, non ti interessa chi lo gestisce. E se hai bisogno di maggior potenza sposti una leva!.” (Andrea dialogando con il suo collega Enrico)11-11-11 Andrea Sichera 4
  5. 5. Il “cloud”: definizioni • Si, ok.. Ma che cos’è il “cloud”?? Sono prodotti, servizi e soluzioni distribuiti in tempo reale tramite internet. - Servizi standard e condivisi - Soluzioni “chiavi in mano” - Gestiti in autonomia - Scalabili - Offerta basata sull’uso - Che seguono gli standard di internet (UI, API, etc)11-11-11 Andrea Sichera 5
  6. 6. Il “cloud”: modelli di implementazione Pubblico • Servizio condiviso con infiniti potenziali utenti; disegnato per il mercato, non per il singolo cliente. Privato • Servizio condiviso all’interno di una realtà aziendale, con restrizioni sull’accesso e con la gestione diretta delle risorse dedicate. Può essere on-site o off-site, managed o 3° party o ancora in-house staff Ibrido • Servizio che è distribuito attraverso una combinazione dei modelli di cloud pubblico e privato11-11-11 Andrea Sichera 6
  7. 7. Il “cloud”: modelli di delivery Utilizzatore e provider dei servizi del Utilizzatore e provider dei servizi cloud fanno parte della stessa azienda del cloud fanno parte di aziende diverse Organizzazione IT e Organizzazione IT Rapporto da uno a Rapporto da uno Carico di lavoro utenti del cloud e utenti del cloud uno fra provider a molti fra isolato, primo fanno parte di un attraversano i dei servizi e provider dei approccio al cloud solo settore confini gestionali organizzazione servizi e computing gestionale interni utilizzatrice utilizzatori Cloud Cloud Esplorativo Cloud aziendale Cloud esclusivo Cloud aperto dipertimentale CLOUD PRIVATI CLOUD PUBBLICI Pochi partecipanti tutti interni ----------------------------------- ENTITA’ ORGANIZZATIVA -------------------------------------- > Molti partecipanti interni ed esterni Fonte: ibm11-11-11 Andrea Sichera 7
  8. 8. Il “cloud”: livelli di servizio Basso --------------- LIVELLO DI STRUTTURA E STANDARD ------------- Business Process as a Service: Caratteristiche: applicazioni utilizzate dal personale del provider di BPaaS servizi, che esegue processi di business per conto del cliente Esempi: HR, procurement, amministrazione Software as a Service: Caratteristiche: PaaS più istanze di applicazioni condivise SaaS Esempi: email, web conferencing, collaborazione, CRM, ERP, applicazioni settoriali ------ > Alto Platform as a Service: Caratteristiche: IaaS più istanze middleware condivise o private PaaS Esempi: software per database, tool di sviluppo, runtime Java ™ , runtime applicazioni Web 2.0 Infrastructure as a Service: Caratteristiche: infrastruttura virtualizzata condivisa; IaaS provisioning, misurazione e fatturazione dinamici Esempi: risorse di elaborazione, server, data center, storage Fonte: ibm11-11-11 Andrea Sichera 8
  9. 9. Il “cloud”: un po’ di numeri Nel 2011 Nessuna intenzione 47% In previsione 22% Hanno adottato /in corso 31% 0% 10% 20% 30% 40% 50% Fonte: Survey IDC Italia, 1H 2011 (n=307)11-11-11 Andrea Sichera 9
  10. 10. Il “cloud”: un po’ di numeri Modelli di delivery Ibrido 15% Privato 25% Pubblico 65% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% Fonte: Survey IDC Italia, 1H 2011 (n=307)11-11-11 Andrea Sichera 10
  11. 11. Il “cloud”: perché “si” Gestione unificata (firewall, backup..)* *Public cloud11-11-11 Andrea Sichera 11
  12. 12. Il “cloud”: quando non posso • Quando ho applicazioni legacy vincolanti • Quando le applicazioni sono legate a componenti hardware (schede digitali, chiavi di protezione hasp, modem, etc)11-11-11 Andrea Sichera 12
  13. 13. Il “cloud”: i fattori di freno per le aziende • timore della perdita di controllo su dati e processi, • ostilità culturale a portare all’esterno i processi maggiormente “core”, • forti preoccupazioni sul fronte della sicurezza, • difficoltà non indifferenti sul tema dell’integrazione applicativa, • una certa confusione sui modelli di riferimento, • limitata diffusione della banda larga sul territorio nazionale. • L’approccio cloud implica un ripensamento dei Sistemi Informativi aziendali: le imprese devono essere pronte a investire inizialmente non solo dal punto di vista architetturale, ma soprattutto sul fronte delle competenze.11-11-11 Andrea Sichera 13
  14. 14. Il “cloud”: Cosa abbiamo già fatto (1) Infrastruttura di rete: 7 Server con VmWare ESXi con lo storage condiviso che gestiscono un totale di circa 40 vm.11-11-11 Andrea Sichera 14
  15. 15. Il “cloud”: Cosa abbiamo già fatto: (2) Infrastruttura web: Piattaforma ISPConfig per fare hosting dei domini e siti web con servizi differenziati.11-11-11 Andrea Sichera 15
  16. 16. Il “cloud”: next to have • Un server virtuale con 4 click11-11-11 Andrea Sichera 16
  17. 17. Il “cloud” grazie Andrea11-11-11 Andrea Sichera 17
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×