Iuavcamp presentazione
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
204
On Slideshare
204
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. L’utilizzo di open contents con particolare riferimento alle università telematiche Ilaria Tibaldi (mat. 270957) IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  • 2. L’utilizzo di open contents con particolare riferimento alle università telematiche
    • Premessa
    • Cos’è un open content ?
    • Si tratta di un contenuto libero fruibile a tutti che può riguardare qualsiasi
    • materiale caricato sul web, a partire da musica, video, immagini e testi, che può
    • essere consultato gratuitamente da chiunque abbia accesso alla rete. Forse il
    • più famoso caso di open content è l’enciclopedia online Wikipedia che può
    • essere modificata da qualsiasi utente purché iscritto e allo stesso modo
    • accessibile a tutti.
    IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  • 3. L’utilizzo di open contents con particolare riferimento alle università telematiche
    • In quanto open content, Wikipedia rappresenta una
    • rivoluzione nel campo informatico in quanto mette
    • a disposizione di tutti gli utenti la conoscenza
    • apportata da ogni membro al fine di creare una
    • sorta di biblioteca virtuale per la community ,
    • ovvero un’informazione tecnologica in
    • continuo aggiornamento.
    IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  • 4. L’utilizzo di open contents con particolare riferimento alle università telematiche
    • Un ulteriore esempio di open content si può trovare
    • nell’iniziativa promossa da Google books e Open
    • Content Alliance volta a digitalizzare un grande
    • numero di libri rendendoli così accessibili in rete ad
    • un pubblico molto vasto.
    IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  • 5. L’utilizzo di open contents con particolare riferimento alle università telematiche
    • Sempre riconducibili a questo tipo di risorsa sono
    • gli E-book , ovvero letteralmente “libri elettronici”
    • che possono essere scaricati o letti tramite
    • moderni dispositivi digitali, come iPad o kindle:
    • questo tipo di tecnologia digitale va oltre alla
    • semplice conoscenza e lettura del libro. Infatti,
    • grazie alla ricerca, si stanno sviluppando maggiori
    • funzionalità che portano questi apparecchi ad
    • essere sempre più utilizzati e addirittura preferiti
    • all’approccio canonico del libro stampato.
    IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  • 6. L’utilizzo di open contents all’interno delle università telematiche
    • Tutto il materiale online è chiaramente a
    • disposizione degli studenti che necessitano
    • per la loro formazione di strumenti gratuiti e
    • allo stesso tempo facilmente accessibili.
    • Si basano proprio sulla condivisione di contenuti le università telematiche:
    • si tratta di atenei virtuali dotati di siti internet dove comunque è garantita la
    • validità del titolo di studio in quanto gli esami di profitto e la laurea finale si
    • svolgono regolarmente nella sede della facoltà.
    IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  • 7. L’utilizzo di open contents all’interno delle università telematiche
    • L’università telematica è dunque un ambiente virtuale di apprendimento,
    • impostato sulla cooperazione, sulla comunicazione e sul confronto online al
    • fine di formarsi in rete. È fondamentale il concetto di community: gli
    • studenti che ne fanno parte possono condividere i contenuti, comunicare tra
    • loro e approfondire le proprie conoscenze. È proprio grazie a questo
    • continuo interscambio che lo studente
    • può proporre le proprie idee, ottenere
    • consigli, suggerimenti o anche critiche
    • che vanno in ogni caso ad arricchire
    • il proprio bagaglio di conoscenze.
    IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  • 8. L’utilizzo di open contents all’interno delle università telematiche IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  • 9. L’utilizzo di open contents con particolare riferimento alle università telematiche
    • Trovo che sia molto interessante inoltre l’utilizzo di una piattaforma
    • importante e molto conosciuta tra i giovani quale iTunes : solitamente questo
    • programma è usato per scaricare file musicali, ma, grazie alla
    • collaborazione di università prestigiose come quella di Yale per esempio, si
    • è trasformato in una risorsa per l’apprendimento digitale tramite il download
    • di contenuti didattici.
    IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  • 10. L’utilizzo di open contents con particolare riferimento alle università telematiche
    • Ad esempio, è possibile scaricare le lezioni di storia dell’architettura
    • romana e greca di un docente di Yale direttamente dal proprio portatile, ed è
    • un’opportunità da non sottovalutare in quanto la tecnologia moderna ha
    • reso concretamente possibile la comunicazione e la divulgazione delle
    • conoscenze anche tra persone che non sono in contatto diretto tra loro.
    IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  • 11. L’utilizzo di open contents con particolare riferimento alle università telematiche
    • “ La nostra conoscenza si arricchisce
    • ogni qualvolta entra in contatto
    • con altre conoscenze”
    • -Xavier Wheel (filosofo inglese)-
    IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  • 12. L’utilizzo di open contents con particolare riferimento alle università telematiche
    • Linkografia:
    • http://www.universita.it/universita-on-line/
    • http://www.universando.com/blog/laurea-universita-telematica-110/
    • http://itunes.yale.edu/
    IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo