Your SlideShare is downloading. ×
0
Iuavcamp presentazione
Iuavcamp presentazione
Iuavcamp presentazione
Iuavcamp presentazione
Iuavcamp presentazione
Iuavcamp presentazione
Iuavcamp presentazione
Iuavcamp presentazione
Iuavcamp presentazione
Iuavcamp presentazione
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Iuavcamp presentazione

342

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
342
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Architizer: il social network per architetti Igor Mies (mat. 269442) IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  • 2.
    • E’ stato lanciato lo scorso autunno (Novembre 2009) Architizer il nuovo social network degli architetti. è un forum in cui gli architetti possono interagire tra loro, condividere i propri lavori, scambiare pareri, trovare lavoro e tenersi in contatto con la potenziale committenza. La notizia è stata pubblicata nel sito businessoggi.com, dal quale si ha poi accesso ad altri portali che possono essere più che utili per la professione di architetto.
    • Su questa piattaforma gli architetti e le imprese possono facilmente inserire le informazioni e caricare le foto dei loro progetti più recenti. Un curatore può annunciare una nuova mostra o un evento. Come Flickr, Facebook e LinkedIn, Architizer è un social network ibrido che con la chiusura di tante riviste del settore diventa utile per informarsi e trovare nuovi lavori e progetti.
    IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  • 3. IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  • 4.
    • Architizer è un social network ibrido, che può essere usato come una rivista di settore, utile come vetrina per i professionisti, che qui mostrano i propri lavori, e fruibile facilmente allo stesso tempo dagli appassionati o da potenziali clienti per conoscere i lavori di nuovi architetti.
    IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  • 5.
    • In questo portale tutti gli iscritti hanno voce in capitolo per quanto riguarda la condivisione dei progetti ed il lavoro su di essi, dal tirocinante che fabbrica i modelli al finanziatore del progetto stesso. Pubblicare un progetto o un’idea su Architizer significa allacciarsi all’intera comunità architettonica. Possiamo dunque vedere i profili degli utenti (architetti e non) registrati, come venire a contatto con le cosiddette “Firms”, le “firme”, studi più o meno noti che comunque possono promuovere la loro attività attraverso Architizer.
    IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  • 6.
    • Assieme all’applicazione Google Maps è possibile segnalare il posto esatto di dove prenderà posto il progetto, allegando immagini.
    IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  • 7.
    • “ Il nuovo sito punta a “ridefinire il modo con cui gli architetti mostrano il loro progetto al mondo”. È un Facebook per architetti, ispirato a LinkedIn, con una giusta dose di GoogleMaps. E mentre gli architetti saranno probabilmente il pubblico più interessato, tutti gli amanti del design potranno goderne allo stesso modo. Se stai cercando un buon architetto potrai controllare tra le firms, oppure guardare tra tutti i progetti.
    • Il co-fondatore Marc Kushner, un architetto affermato di New York, vuole che il sito diventi il nuovo forum sull’informazione del design;“In passato un cliente poteva arrivare ad un architetto attraverso al figlio del parrucchiere di sua madre” ha detto. “Architizer offre uno spazio dove architetti, critici, clienti e ammiratori possono venire a contatto”. Ha inoltre aggiunto “sta cambiando il modo col quale gli architetti si pongono nei confronti della comunità”
    • Architizer ha più di 40 profili di firme di design dell’area di Los Angeles. Il progetto per il negozio di Prada di Beverly Hills è uno dei più visualizzati”
    • --Rosella Curwen
    IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  • 8.
    • L’ideatore, o meglio, l’ideatrice della piattaforma si chiama Alissa Walker, la quale ha esposto le sue perplessità verso i siti web della maggior parte degli architetti. La stessa afferma:
    • “ Gli architetti sono ormai padroni assoluti dell’interattività. Le loro creazioni offrono ricche esperienze per gli utenti che si trovano a transitarvi all’interno. Ma se gli architetti disegnassero gli edifici nello stesso modo in cui disegnano i loro siti web allora saremmo tutti nei guai seri. Tra le grosse falle dei websites degli archistars c’è un largo uso di animazioni Flash che rendono i siti accattivanti ma incredibilmente lenti e macchinosi e sono impossibili da visitare se si naviga con un telefonino. Tra gli ultimi 15 vincitori del prestigioso Pritzker Prize per l’architettura solo 2 architetti, Norman Foster e Richard Rogers hanno dei siti facilmente navigabili che mostrano in maniera esauriente i loro progetti. Ma i siti peggiori sono quelli di Jean Nouvel, Zaha Hadid, Renzo Piano e Rem Koolhaas, siti che impiegano più di un minuto per caricarsi e sembrano usciti dal 1998. Un fatto ancor più strano è che la maggior parte dei vincitori del Pritzker Prize non possiede
    IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  • 9.
    • affatto un sito web ma a giudicare dagli esempi dei loro colleghi, questa nota non può che rappresentare un sollievo. Sembrerebbe che i grandi architetti non conoscano per niente internet visto che costringono i loro utenti a veri e propri martiri all’interno di siti dove è impossibile ritrovare la strada o avere una seppur minima idea dei progetti sviluppati da tali luminari dell’architettura”.
        • Per usufruire di questa piattaforma basta essere maggiorenni. È permesso scaricare o fruire dei contenuti in maniera del tutto gratuita, ma solo per uso personale, mantenendo quindi le norme relative al copyright.
    IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  • 10.
    • E’ un sito aperto anche a studenti di architettura e a semplici appassionati della materia.
    IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo

×