Food Automation 2009/2010

509 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
509
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Food Automation 2009/2010

  1. 1. www.ifm.com Sistemi bus, di identificazione e di comando Sensori di posizione e rilevamento di oggetti Sensori di fluido e sistemi di diagnosi Food Automation Catalogo 2009/2010
  2. 2. Il catalogo Food di ifm electronic. Manuale per le vostre applicazioni. Questo catalogo Food di ifm, destinato all´industria alimentare, vi servirà a scegliere i prodotti ottimali. Se siete alla ricerca di sensori puri e semplici e delle relative soluzioni di montaggio, con ifm troverete sempre la soluzione adeguata. Per garantire la massima trasparenza, ifm electronic ha riunito insieme in questo ca- talogo specifico per il settore alimentare i prodotti del proprio assortimento relativi a questo settore. Pertanto in questo catalogo potete ottenere una panoramica sicura e veloce.
  3. 3. 3 www.ifm.com ifm - L’azienda 4 - 5 Informazioni / ordini ifm 6 - 7 Informazioni generali 8 - 15 Elenco articoli 16 - 19 Sensori induttivi 20 - 37 Sensori capacitivi 38 - 39 Sensori magnetici 40 - 41 Sensori per cilindri 42 - 43 Tecnologia di sicurezza 44 - 46 Sensori per valvole 48 - 53 Sensori ottici 54 - 59 Sensori di flusso 60 - 65 Sensori di pressione 66 - 81 Sensori di temperatura 82 - 93 Adattatori di processo 94 - 97 Sistemi di diagnosi 98 - 100 Sistema bus AS-Interface 102 - 118 Indirizzi 120 - 120
  4. 4. L’azienda vicino a voi Comunicazione all’avanguardia Con l’indirizzo giusto - www.ifm.com - vi basta solo un clic per entrare nel mondo della tecnologia di automazione. Scoprite la funzionalità dei nostri prodotti con le rappresentazioni interattive. Fatevi un’idea con le panoramiche tridimensionali dei nostri dispositivi. Scaricate i disegni CAD, da integrare direttamente nelle vostre applicazioni. E c’è un’altra novità su Internet: l’e-shop – già disponibile in molti paesi. Ordinate online, ora in modo più rapido, comodo e sicuro. Siamo a vostra disposizione La vicinanza al cliente è parte del nostro successo. Fin dall’inizio, abbiamo potenziato la nostra rete di distribuzione in modo conseguente. Oggi la ifm electronic è presen- te in oltre 70 paesi – close to you! La consulenza e l’assistenza personalizzate sono al centro della nostra attenzione. Nel caso dell’introduzione di nuovi prodotti e tecnolo- gie, vi appoggiamo con workshop e seminari nei nostri centri di formazione o anche presso la vostra azienda. Sicurezza con successo Dalla sua fondazione, nel 1969, la ifm electronic è cresciuta continuamente e, nel 2008, ha raggiunto un fatturato di 420 milioni di euro con oltre 3.000 dipendenti in tutto il mondo. Questo successo vi dà la sicurezza di avere un partner affidabile per la realizzazione dei vostri progetti di automazione. Un vasto servizio di assistenza e una garanzia fino a 5 anni su apparecchi standard ne sono soltanto due esempi. 1980 1990 200 100 0 300 2000 400 1970 500 salesdevelopmentinmillionEUR Evoluzione del fatturato dal 1970 in milioni di euro. ifm - L’azienda 4 www.ifm.com
  5. 5. ifm - L’azienda 5 Un segno di innovazione Non solo componenti ifm è sinonimo di un’ampia gamma di sensori e sistemi per l’automazione. L’offerta di 8000 articoli vi garantisce flessibilità e compatibilità. In questo modo avete a dispo- sizione soluzioni sempre affidabili per i vostri progetti di automazione, dal singolo sensore con accessori funzionali fino ad un sistema completo. Capacità di consegna garantita Le vostre scadenze sono importanti per noi; perciò i nostri processi di produzione vengono ottimizzati di continuo al fine di produrre anche grandi quantità in modo rapido e dinamico con un livello qualitativo costantemente alto, riducendo così ulteriormente i tempi di consegna. Tramite il nostro centro di logistica consegnamo il vostro ordine in modo affidabile e puntuale. Qualità come filosofia Lo standard qualitativo dei nostri prodotti è fissato nella nostra filosofia aziendale. E noi garantiamo per questo! In questo modo offriamo a voi utenti un altissimo grado di sicurezza con la nostra tecnologia di produzione unica, la tecnica a film della ifm nonché attraverso provvedimenti per la garanzia di qualità, quali il completo collaudo finale. Con qualità intendiamo anche per es. una produzione – Made in Germany – volta alla tutela dell’ambiente. Lo sviluppo di pro- dotti innovativi è al centro delle nostre competenze. Con la denominazione i- step è nata una nuova generazione di prodotti che appli- ca tecnologie com- plesse in apparecchi adatti all’industria e facili da usare. Dalla soluzione standard di qualità fino a pro- dotti fatti apposita- mente in base alle richieste dei singoli settori, da macchina- ri mobili fino all’in- dustria alimentare. www.ifm.com
  6. 6. www.ifm.com Informazioni su Internet, 24 ore su 24 e in tutto il mondo in 22 lingue. • Informazioni - Novità sui prodotti - News aziendali - Fiere - Sedi - Offerte di lavoro • Documentazione - Schede tecniche - Istruzioni per l’uso - Manuali - Omologazioni - Dati CAD • Comunicazione* - Richiesta documentazione - Servizio recall - Consulenza online - Newsletter • Selezione - Guide interattive per la selezione di prodotti - Strumenti di configurazione - Ricerca schede tecniche • Animazione - Animazioni virtuali del prodotto - Flash-Movie (sequenze video) • Applicazione - Esempi di applicazione - Raccomandazioni per prodotti - Guide di calcolo • Transazione* - Procedura e-shop - Cataloghi e-procurement - Servizi B2B * Alcune informazioni proposte sono disponibili a livello nazionale. Informazioni / ordini ifm 6 www.ifm.com
  7. 7. Informazioni / ordini ifm 7 Comoda procedura d’ordine tramite l’e-shop ** su Internet. Autenticazione assicurata Indicazione dei prezzi specifica per il cliente Verifica della disponibilità in tempo reale Prodotti favoriti Ricerca online delle spedizioni Storico individuale degli ordini Comoda maschera di inserimento rapido Semplice esecuzione di ordini Gestione di indirizzi di consegna Conferme tramite e-mail ** Già disponibile in molti paesi. www.ifm.com
  8. 8. Certificati Ecolab In qualità di produttore leader di sensori a livello internazionale, la ifm electronic offre soluzioni applicative per tutti i settori importanti dell’industria alimentare. I sensori in questo segmento di mercato sono sottoposti a sollecitazioni insolite perciò anche i requisiti dei sensori impiegati sono altrettanto elevati. Ecco perché la ifm electronic ha fatto testare le serie efector m tipo T, OG wetline, OJ nonché i ripartitori ProcessLine e i cavi piatti AS-i per l’industria alimentare presso un produttore leader di detergenti, la società Ecolab. La ifm electronic e la società Eco- lab attestano, con i relativi certificati, la resistenza dei sensori ifm testati rispetto ai detergenti impiegati nei test alle condizioni di impiego in essi menzionate. efector m serie T OG-wetline ProcessLine Test IP 69K del Fraunhofer Institut Prova di tenuta IP 69K Obiettivo di questo test è quello di simu- lare requisiti di pulizia ad alta pressione come si presentano, per esempio, nel- l’industria alimentare. Nel dispositivo di prova il modulo e il connettore vengono esposti ad un getto d’acqua di 80- 100 bar ad una temperatura di 80° C. Ogni ciclo di pulizia dura 30 secondi. Il nebulizzatore si trova in un angolo defi- nito ad una distanza di 10-15 cm dal campione. Test IP 69K secondo DIN 40050 / Parte 9: ciclo di 30 secondi, 14-16 litri al minuto, acqua a 80 °C. 0° 30° 60° 10 -15 cm 90° Informazioni generali 8 www.ifm.com
  9. 9. Informazioni generali 9 Norme e omologazioni CE Con l’apposizione del marchio CE il produttore documenta che gli apparecchi da lui messi in commercio rispettano le direttive europee per determinati dispositivi elettrici. EHEDG L’EHEDG (European Hygienic Equipment Design Group) definisce direttive valide a livello europeo per i requisiti rivolti ai sistemi di misura in macchine del settore ali- mentare e farmaceutico. Gli apparecchi con il marchio EHEDG sono testati secondo questa direttiva ed omologati per il settore dell’industria alimentare e farmaceutica. 3A Gli apparecchi con questo marchio adempiono agli standard di igiene previsti negli Stati Uniti. Sono omologati per l’impiego in applicazioni asettiche nell’industria del latte. UL / CSA e cULus Gli apparecchi con questi marchi adempiono ai requisiti UL (Underwriters Laborato- ries Inc.) e CSA (Canadian Standard Association). Spesso questa omologazione è il prerequisito per l’accesso al mercato nordamericano. cULus è un’omologazione riepi- logativa e corrisponde alle due singole omologazioni CSA e UL. CCC CCC (China Compulsory Certification) è una certificazione obbligatoria cinese per determinati prodotti che vengono posti in commercio in Cina. Un elenco stilato dalle autorità cinesi rivela quali prodotti sono interessati da tale requisito. Anche i sensori induttivi con un campo di tensione superiore a 36 V ricadono nell’obbligo di tale cer- tificazione. FDA La FDA (Food and Drug Administration) è un’autorità di controllo statunitense per generi alimentari e medicinali. Quest’autorità concede autorizzazioni ed omologazio- ni per prodotti e materiali che vengono utilizzati nell’industria alimentare e farma- ceutica. DKD Il Deutscher Kalibrierdienst (DKD) è un ente tedesco di laboratori di calibrazione costi- tuito da imprese industriali, istituti di ricerca, enti tecnici, istituti di monitoraggio e di collaudo. I certificati di calibrazione del DKD sono una dimostrazione per il rinvio alle norme nazionali come vengono rivendicate dalla DIN EN ISO 9000 e dalla DIN EN ISO/IEC 17025. Essi servono come base metrologica per il monitoraggio di strumenti di misurazione e collaudo nell’ambito della gestione qualità. www.ifm.com
  10. 10. Informazioni generali 10 www.ifm.com Ripartitori Pannelli di selezione con collettore ser- vono per il cambio manuale tra diverse tubazioni. I sensori induttivi della serie T rilevano la posizione del collettore. Da pagina 20 Attuatori Attuatori pneumatici per il comando automatico di valvole a farfalla. I sensori induttivi doppi della serie IND segnalano la posizione. Da pagina 48 Cilindri pneumatici I cilindri pneumatici vengono impiegati in molti settori dell’industria alimentare. I sensori per cilindri della ifm con grado di protezione IP 69K rispondono agli alti requisiti e rilevano con affidabilità la posizione dei pistoni. Da pagina 42 Monitoraggio del portello I sensori induttivi di sicurezza della cate- goria 4 e SIL3 rilevano direttamente il coperchio di acciaio inox (monitoraggio del portello) senza contatto né target specifico. Da pagina 44
  11. 11. Informazioni generali 11 www.ifm.com Rilevamento dei coperchi di vasetti Nella produzione di alimenti i sensori ottici vengono utilizzati sempre più spesso in zone umide. Qui si adattano al meglio i nuovi sensori ottici della serie OG wetline con involucro in inox e grado di protezione IP 69K. Da pagina 54 Bottiglie PET Il materiale trasparente PET viene utiliz- zato sempre più spesso nell’industria delle bevande. Finora era necessario un complesso adeguamento dei sensori all’applicazione. Un nuovo sistema di fotocellule con filtro di polarizzazione (serie O5G) con catarifrangenti molto fini trova impiego in questo settore. Da pagina 56 Caseifici Nei caseifici si svolgono spesso processi di pulizia con detergenti aggressivi. I sensori ottici devono essere, in tali con- dizioni, a tenuta stagna e assolutamen- te resistenti. Da pagina 54 Gruppi valvole / Valvole a solle- vamento I gruppi valvole offrono una varietà di vie di riempimento e svuotamento sen- za dover aprire le tubazioni o scambiare manualmente i pannelli. Per il rileva- mento della posizione delle valvole ven- gono utilizzati sensori induttivi o sensori completamente in metallo della serie T con superfici attive in inox (1.4404 / 316L) o PEEK. Da pagina 34
  12. 12. Informazioni generali 12 www.ifm.com Protezione da funzionamento a secco Per il trasporto di prodotti alimentari fluidi quali latticini o bibite è necessario monitorare il flusso del prodotto. I sen- sori di flusso della serie SI6000 control- lano qui la pompa per evitare un funzio- namento a secco. Da pagina 60 Impianto per lavaggio di fusti keg I fusti (in inglese keg) devono essere puliti prima del riempimento. Gli im- pianti per lavaggio di fusti keg sono impianti secondari poiché non sono in contatto diretto con il prodotto alimen- tare. Gli speciali sensori di pressione ifm della serie PE controllano la pressione corretta del detergente. Da pagina 76 Omogeneizzatori L’omogeneizzazione serve per la rottura in particelle e la dispersione fine dei glo- buli di grasso nel latte. Il prodotto viene quindi messo sotto pressione nell’omo- geneizzatore. Una valvola ne regola la pressione. Per il rilevamento della pres- sione dell’omogeneizzatore viene utiliz- zata la serie speciale PY. Da pagina 80 Livello A seconda della funzione si distinguono diversi serbatoi quali serbatoi di prestoc- caggio, silos, serbatoi per il deposito temporaneo, serbatoi di miscelazione e di processo. Per il rilevamento del livello e della pressione del sistema vengono utilizzati sensori di pressione ifm della serie PI, PM o PH. Da pagina 66
  13. 13. Informazioni generali 13 www.ifm.com Monitoraggio dei filtri In quasi tutti i processi di produzione vengono utilizzati filtri. Questi servono sia per la pulizia di un prodotto (nanofil- trazione, ultrafiltrazione e microfiltrazio- ne) che per la concentrazione (elimina- zione di acqua). Tramite i sensori di pressione ifm è possibile controllare se il tubo di entrata e quello di uscita del fil- tro sono otturati. Da pagina 66 Pastorizzazione Il mantenimento della giusta temperatu- ra e del tempo di trattamento da 60° C a 70° C è una caratteristica molto impor- tante per l’inalterabilità del latte. I tra- smettitori di temperatura della ifm, serie TAD e TAP, funzionano senza bisogno della calibrazione altrimenti consueta. Da pagina 90 Scambiatore termico In caso di riscaldamento indiretto viene utilizzato uno scambiatore termico per la trasmissione del calore. Si distinguo- no scambiatori termici a piastre, a tubi e a superficie raschiata. Per il monitorag- gio della temperatura di processo è pos- sibile integrare nell’applicazione i senso- ri di temperatura ifm della serie TM, per settori asettici, in combinazione con l’amplificatore di controllo TR. Da pagina 82 Temperatura di processo Il monitoraggio della temperatura costi- tuisce una delle applicazioni di misura- zione più importanti nell’industria ali- mentare. I trasmettitori di temperatura della serie TAP, senza calibrazione, comunicano tramite l’affermato sistema bus Profibus PA. Il sensore supporta il Profibus PA profilo 3.01 ”Trasmettitore di temperatura”. Da pagina 90
  14. 14. Informazioni generali 14 www.ifm.com Pressa per formaggio Per la produzione di formaggio vengo- no utilizzati diversi tipi di presse con le quali viene tolto il liquido residuo dal formaggio non trattato. Il monitoraggio dell’aria compressa dei cilindri pneuma- tici è compito del contatore di aria com- pressa efector metris (serie SD). Da pagina 64 Separatore I separatori possono essere utilizzati in vari settori dell’industria alimentare. Nella lavorazione del latte questi servo- no, ad esempio, per separare il latte scremato dalla panna. Il sensore per la diagnosi delle vibrazioni efector octavis controlla il cuscinetto del motore. I provvedimenti per la manutenzione possono essere pianificati con precisio- ne, aumentando così la disponibilità dell’impianto. Da pagina 98 Diagnosi delle vibrazioni I macchinari critici quali gli omogeneiz- zatori causano, in caso di guasto, elevati costi dovuti all’arresto. Il sensore per la diagnosi delle vibrazioni, efector octavis, controlla continuamente lo stato dell’im- pianto permettendone una manutenzio- ne preventiva. Da pagina 98 Valvole a sollevamento Queste valvole vengono azionate da un movimento di sollevamento lineare. Insieme ad una soluzione convenzionale con sensori induttivi, il sensore per valvo- le lineari efector valvis rileva la posizione della valvola. L’efector valvis segnala al sistema di controllo fino a tre posizioni della valvola: valvola aperta, valvola chiu- sa e una qualsiasi posizione intermedia (es. sollevamento della sede). Da pagina 52
  15. 15. Informazioni generali 15 www.ifm.com Riscontro della posizione su valvole Il set ZZ0214 (es. Alfa Laval) offre tutto ciò che è necessario per automatizzare in modo semplice e rapido una valvola a sollevamento. Nella fornitura sono com- presi il sensore per valvole lineari efector valvis, il relativo adattatore e il target in inox. Da pagina 52 Produzione di gelato In una posizione chiave della produzio- ne di gelato è montata una serie di sen- sori ottici della distanza efector pmd (serie O1D). Grazie alla loro elevata por- tata, è possibile montarli al di fuori del settore asettico. Da pagina 58 AS-Interface AS-Interface si è affermato come stan- dard nell’industria meccanica classica. Essendo uno standard per la comunica- zione binaria di bus di campo, indipen- dente dal costruttore, esso sostituisce il cablaggio parallelo esistente. Il sistema bus serve per il collegamento di attuato- ri e sensori del livello di campo più basso, come il modulo da campo Pro- cessLine in inox con il grado di protezio- ne IP 69K. Da pagina 114 Diagnosi delle pompe Il sensore di pressione PIM compatto controlla sia la pressione statica del sistema che l’impulso dinamico della pressione nel fluido. Per questo non è necessaria un’analisi esterna e di conse- guenza nessuna spesa supplementare per il montaggio. Da pagina 70
  16. 16. Elenco articoli 16 www.ifm.com Nº d’ordine Omologazioni Pagina catalogo AC001S CE, CUL 117 AC002S CE, CUL 117 AC003S CE, CUL 117 AC004S CE, CUL 117 AC005S CE, CUL 117 AC006S CE 117 AC007S CE, CUL 117 AC009S CE, CRUUS 117 AC010S CE, CSA, UL 118 AC011S CE, UL 118 AC015S CE, CRUUS 118 AC016S CE, CUL 118 AC1144 CE 112 AC1207 CE, CUL 103 AC1209 CE, CUL 103 AC1212 CE, CUL 103 AC1216 CE, CRUUS 104 AC1218 CE, CRUUS 104 AC1223 CE 104 AC1224 CE, CRUUS 104 AC1318 CE, CUL 103 AC1324 CE, CUL 103 AC1327 CE, CUL 103 AC1337 CE, CUL 103 AC1365 CE, CUL 103 AC1366 CE, CUL 103 AC1375 CE, CUL 103 AC2055 CE, CUL 111 AC2057 CE 111 AC2216 CE, CUL 105 AC2217 CE, CUL 105 AC2218 CE, CUL 105 AC2219 CE, CUL 105 AC2220 CE, CUL 105 AC2250 CE, CRUUS 104 AC2251 CE, CRUUS 104 AC2252 CE, CRUUS 104 AC2254 CE, CRUUS 105 AC2255 CE, CRUUS 105 AC2257 CE, CRUUS 105 AC2258 CE, CRUUS 105 AC2259 CE, CRUUS 105 AC2264 CE, CRUUS 105 AC2315 CE, CUL 50 AC2316 CE, CUL 49 AC2317 CE, CUL 50 AC2451 CE, CUL 107 AC2452 CE, CUL 107 AC2555 CE 107 AC2558 CE 108 Nº d’ordine Omologazioni Pagina catalogo AC2559 CE 108 AC2564 CE 108 AC2565 CE 107 AC2566 CE 108 AC2568 CE 108 AC2570 CE 108 AC2900 CE, CUL 107, 115 AC2904 CE, CUL 107, 115 AC2910 CE, CUL 107, 115 AC2916 CE, CUL 107, 115 AC315A CE 49 AC316A CE 49 AC317A CE 49 AC4000 CE 112 AC4002 CE 113 AC4007 113 AC4008 113 AC5014 112 AC5015 112 DN2012 CE, CUL 104 DN2013 CE, CUL 104 E10025 22 E10028 27 E10031 30 E10077 46, 84 E10661 50 E10735 22, 35, 37 E10736 27, 35, 37 E10737 30, 35, 37 E11048 46 E11049 46 E11115 46 E11220 122 E11221 122 E11222 122 E11223 122 E11224 122 E11225 122 E11310 50 E11530 33 E11531 33 E11533 22, 35, 37 E11534 27, 35, 37 E11569 46 E11664 99 E11775 124 E11798 43 E11803 41 E11839 30, 35, 37 E11847 124 Nº d’ordine Omologazioni Pagina catalogo E11861 123 E11862 123 E11863 123 E11872 43 E11877 43 E11900 53 E11952 125 E11984 50 E11989 53 E12009 53 E12010 53 E12042 53 E12043 53 E12078 125 E17119 51 E17148 51 E17205 51 E17320 50 E17322 51 E17323 51 E17325 51 E17326 51 E17327 50 E17328 50 E17330 51 E17331 51 E18232 UR 123 E18234 UR 123 E18235 UR 123 E19503 27 E20722 57 E20857 22 E20861 22 E20865 22 E20869 26 E20870 26 E20871 26 E20872 26 E20874 30 E20938 55, 59 E20940 55, 59 E21079 59 E21085 57 E21086 57 E21087 57 E21092 46 E21133 59 E21142 57 E21201 22 E21203 22
  17. 17. Elenco articoli 17 www.ifm.com Nº d’ordine Omologazioni Pagina catalogo E21206 27, 55 E21207 26, 55 E21209 55 E21212 57 E21223 57 E2D101 59 E2D111 59 E30002 77 E30006 77 E30008 77 E30009 97 E30011 77 E30016 87 E30017 84 E30018 84 E30024 87 E30025 97 E30038 77 E30043 67, 69, 71 E30050 78 E30052 97 E30055 87 E30056 87 E30062 67, 69, 71 E30064 97 E30065 77 E30070 97 E30071 97 E30072 97 E30073 63 E30087 78 E30089 84 E30090 87 E30091 84 E30098 99 E30101 67, 69, 71 E30104 67, 69, 71 E30110 67, 69, 71 E30112 100 E30115 100 E30116 67, 69, 71 E30117 99 E30393 EHEDG 87 E30396 CE 67, 69, 71 E30397 87 E30403 87 E33001 95 E33002 95 E33004 95 E33008 95 Nº d’ordine Omologazioni Pagina catalogo E33009 95 E33011 95 E33012 95 E33013 95 E33014 95 E33021 EHEDG 96 E33022 EHEDG 96 E33031 96 E33032 96 E33033 96 E33042 97 E33102 96 E33103 96 E33108 96 E33401 EHEDG 87 E33402 EHEDG 88 E33430 EHEDG 88 E33601 95 E33901 95 E33910 95 E34005 EHEDG 84 E34010 EHEDG 84 E34110 87 E34410 87 E35210 84 E35220 84 E40078 63 E40079 63 E40080 63 E40096 62 E40099 63 E40101 63 E40102 63 E40104 62 E40106 63 E40107 63 E40124 62 E40129 63 E40136 63 E40137 63 E40139 63 E40161 63 E40162 63 E40163 63 E40164 63 E70123 107 E70142 51 E70211 112 E70213 112 E70223 112 Nº d’ordine Omologazioni Pagina catalogo E70230 112 E70271 111 E70354 CUL 111, 115 E70355 108 E70377 CUL 111, 115 E70454 CUL 111, 115 E75222 108 E79998 112 EVT001 CRUUS 122 EVT002 CRUUS 122 EVT003 CRUUS 122 EVT004 CRUUS 122 EVT005 CRUUS 122 EVT006 CRUUS 122 EVT007 CRUUS 122 EVT008 CRUUS 122 EVT009 CRUUS 122 EVT010 CRUUS 100, 123, 99 EVT011 CRUUS 123 EVT012 CRUUS 123 EVT013 CRUUS 123 EVT014 CRUUS 123 EVT015 CRUUS 123 EVT043 CRUUS 84 EVT044 CRUUS 124, 84 EVT045 CRUUS 124 EVT046 CRUUS 124 EVT047 CRUUS 124 EVT048 CRUUS 124 EVT049 CRUUS 124 EVT050 CRUUS 124 EVT051 CRUUS 124 EVT052 CRUUS 124 EVT053 CRUUS 124 EVT054 CRUUS 124 EVT055 CRUUS 124 EVT056 CRUUS 124 EVT057 CRUUS 124 EVT058 CRUUS 111, 124 EVT059 CRUUS 111, 124 EVT060 CRUUS 111, 124 EVT061 CRUUS 111, 124 EVT062 CRUUS 111, 124 EVT063 CRUUS 124 EVT067 CRUUS 46 G1501S CE, CUL 45 GF711S CE 45 GG505S CE, CUL 45 GG711S CE 45 GG712S CE 45
  18. 18. Elenco articoli 18 www.ifm.com Nº d’ordine Omologazioni Pagina catalogo GI505S CE, CUL 45 GI701S CE, CUL 45 GM701S CE, CUL 45 GM705S CE, CUL 45 IFT200 CE, CUL 21 IFT201 CE, CUL 21 IFT202 CE, CUL 21 IFT203 CE, CUL 21 IFT204 CE, CUL 21 IFT205 CE, CUL 21 IFT206 CE, CUL 21 IFT207 CE, CUL 21 IFT208 CE, CUL 21 IFT209 CE, CUL 22 IFT210 CE, CUL 33 IFT211 CE, CUL 33 IFT212 CE, CUL 22 IFT213 CE, CUL 21 IFT216 CE, CUL 21 IFT217 CE, CUL 21 IFT22A CE 37 IFT240 CE, CUL 35 IFT243 CE 33 IGT001 CCC, CE, CUL 26 IGT002 CCC, CE, CUL 26 IGT200 CE, CUL 25 IGT201 CE, CUL 25 IGT202 CE, CUL 25 IGT203 CE, CUL 25 IGT204 CE, CUL 25 IGT205 CE, CUL 25 IGT206 CE, CUL 25 IGT207 CE, CUL 25 IGT208 CE, CUL 25 IGT209 CE, CUL 26 IGT20A CE 37 IGT211 CE, CUL 33 IGT212 CE, CUL 33 IGT213 CE, CUL 26 IGT214 CE, CUL 25 IGT215 CE, CUL 26 IGT219 CE, CUL 25 IGT220 CE, CUL 25 IGT241 CE 25 IGT247 CE, CUL 35 IIT001 CCC, CE, CUL 29 IIT002 CCC, CE, CUL 30 IIT200 CE, CUL 29 IIT202 CE, CUL 29 IIT204 CE, CUL 29 Nº d’ordine Omologazioni Pagina catalogo IIT205 CE, CUL 29 IIT206 CE, CUL 29 IIT207 CE, CUL 29 IIT208 CE, CUL 29 IIT209 CE, CUL 29 IIT210 CE, CUL 29 IIT212 CE, CUL 29 IIT213 CE, CUL 29 IIT228 CE, CUL 35 IIT22A CE 37 IN0110 CCC, CE 49 IN5224 CE 49 IN5251 CE 49 IN5304 CE 49 IN5323 CE 50 IN5327 CE, CUL 49 IN5331 CE 49 IN5334 CE, CUL 50 IX5002 CE 53 IX5010 CE 53 KF5001 CE, CUL 39 KF5002 CE, CUL 39 MFT200 CE, CUL 41 MGT200 CE, CUL 41 MK5110 CE, CUL 43 MK5111 CE, CUL 43 MK5157 CE, CUL 43 MK5158 CE, CUL 43 O1D100 CE, CUL 59 O1D155 CE, CUL 59 O1D300 CE 59 O5G500 CE, CUL 57 OGE300 CE 55 OGE301 CE 55 OGH300 CE 55 OGH301 CE 55 OGH302 CE 55 OGH303 CE 55 OGH304 CE 55 OGH305 CE 55 OGP300 CE 55 OGP301 CE 55 OGS300 CE 55 PE3000 CE, CUL 77 PE3001 CE, CUL 77 PE3002 CE, CUL 77 PE3003 CE, CUL 77 PE3004 CE, CUL 77 PE3006 CE, CUL 77 PE3009 CE, CUL 77 Nº d’ordine Omologazioni Pagina catalogo PH9956 CE, EHEDG, FDA 75 PH9957 CE, EHEDG, FDA 75 PH9958 CE, EHEDG, FDA 75 PI1093 CE, CUL, EHEDG, FDA 69 PI1094 CE, CUL, EHEDG, FDA 69 PI1095 CE, CUL, EHEDG, FDA 69 PI1096 CE, CUL, EHEDG, FDA 69 PI1097 CE, CUL, EHEDG, FDA 69 PI1098 CE, CUL, EHEDG, FDA 69 PI1099 CE, CUL, EHEDG, FDA 69 PI1693 CE, CUL, EHEDG, FDA 69 PI1694 CE, CUL, EHEDG, FDA 69 PI1695 CE, CUL, EHEDG, FDA 69 PI1696 CE, CUL, EHEDG, FDA 69 PI1697 CE, CUL, EHEDG, FDA 69 PI1698 CE, CUL, EHEDG, FDA 69 PI1699 CE, CUL, EHEDG, FDA 69 PI2093 CE, CUL, EHEDG, FDA 67 PI2094 CE, CUL, EHEDG, FDA 67 PI2095 CE, CUL, EHEDG, FDA 67 PI2096 CE, CUL, EHEDG, FDA 67 PI2097 CE, CUL, EHEDG, FDA 67 PI2098 CE, CUL, EHEDG, FDA 67 PI2099 CE, CUL, EHEDG, FDA 67 PI2692 CE, CUL, EHEDG, FDA 67 PI2693 CE, CUL, EHEDG, FDA 67 PI2694 CE, CUL, EHEDG, FDA 67 PI2695 CE, CUL, EHEDG, FDA 67 PI2696 CE, CUL, EHEDG, FDA 67 PI2697 CE, CUL, EHEDG, FDA 67 PI2698 CE, CUL, EHEDG, FDA 67 PI2699 CE, CUL, EHEDG, FDA 67 PI2993 CE, CUL, FDA 67 PI2994 CE, CUL, FDA 67 PI2995 CE, CUL, FDA 67 PI2996 CE, CUL, FDA 67 PI2997 CE, CUL, FDA 67 PIM093 CE, CUL, EHEDG, FDA 71 PIM094 CE, CUL, EHEDG, FDA 71 PIM693 CE, CUL, EHEDG, FDA 71 PIM694 CE, CUL, EHEDG, FDA 71 PM2053 CE, CUL, EHEDG, FDA 75 PM2054 CE, CUL, EHEDG, FDA 75 PM2055 CE, CUL, EHEDG, FDA 75 PM2056 CE, CUL, EHEDG, FDA 75 PM2057 CE, CUL, EHEDG, FDA 75 PM2058 CE, CUL, EHEDG, FDA 75 PM2653 CE, CUL, EHEDG, FDA 75 PM2654 CE, CUL, EHEDG, FDA 75 PM2655 CE, CUL, EHEDG, FDA 75
  19. 19. Elenco articoli 19 Nº d’ordine Omologazioni Pagina catalogo PM2656 CE, CUL, EHEDG, FDA 75 PM2657 CE, CUL, EHEDG, FDA 75 PM2658 CE, CUL, EHEDG, FDA 75 PMP04A CE, EHEDG 73 PMP05A CE, EHEDG 73 PMP06A CE, EHEDG 73 PMP07A CE, EHEDG 73 PMP094 CE, CUL, EHEDG 73 PMP095 CE, CUL, EHEDG 73 PMP096 CE, CUL, EHEDG 73 PMP097 CE, CUL, EHEDG 73 PY9000 CE 81 PY9970 CE 81 SD2000 CE, CUL 65 SD5000 CE, CUL 65 SD5100 CE, CUL 65 SD6000 CE, CUL 65 SD6100 CE, CUL 65 SD8000 CE, CUL 65 SD9000 CE, CUL 65 SF0516 CUL 62 SI5000 CE, CUL 61 SI5001 CE, CUL 61 SI5002 CE, CUL 61 SI5003 CE, CUL 61 SI5004 CE 61 SI5007 CE, CUL 61 SI5010 CE, CUL 62 SI5011 CE, CUL 62 SI6000 CE, CUL 61 SI6100 CE, CUL 61 SI6200 CE, CUL 61 SN0150 CE, CUL 62 SR0150 CE, CUL 62 TA3430 CE, CUL, EHEDG 87 TA3431 CE, CUL, EHEDG 87 TA3437 CE, EHEDG 87 TAA431 CE, CUL, EHEDG 87 TAD161 CE, CUL, EHEDG 91 TAD171 CE, CUL, EHEDG 91 TAD961 CE, CUL, EHEDG 91 TAD971 CE, CUL, EHEDG 91 TAP161 CE, CUL, EHEDG 91 TAP961 CE, CUL, EHEDG 91 TM0061 CUL, EHEDG 83 TM1061 CUL, EHEDG 83 TM9061 CUL, EHEDG 83 TR2432 CE, CUL 83 TR7432 CE, CUL 83 TR8430 CE, CUL 83 Nº d’ordine Omologazioni Pagina catalogo TS2051 CUL 83 TS2056 83 TS5051 CUL 84 TT0061 CUL 83 TT1050 CUL 83 TT1061 CUL 83 VE1101 CE, CUL 99 VE1102 CE, CUL 99 VE111A CE 99 VE112A CE 99 VE113A CE, IEC 99 VES001 100 VES003 100 VSA001 CE 100 VSE002 CE 100 VSE100 CE 100 ZZ0214 CE 53
  20. 20. Involucro rinforzato in inox 316L. Coppie di serraggio maggiori. Resistenti a detergenti - certificazione Ecolab Henkel. Plastica PEEK resistente alla temperatura. Distanza di commutazione maggiore. Resistenti a shock termici tra 0 °C e 100 °C. Indicazione di regolazione a LED. Sensori induttivi per zone umide ed asettiche, tipo M12 Elevata tenuta stagna I sensori della serie efector m si contraddistinguono anche in applicazioni estreme, quali quelle dell’industria alimentare e farmaceutica, grazie alla loro elevata tenuta stagna. La dimostrazione di ciò è il grado di protezione IP 69K. I sensori sono stagni anche a contatto con detergenti aggressivi (compatibilità COP). Alto intervallo di temperatura Le temperature ammesse per l’uso dei sensori vanno da 0 °C a 100 °C. Oltre a ciò i sensori sono estremamente resistenti contro gli shock termici, cosa che viene confer- mata da collaudi adeguati. Distanza di commutazione maggiore La maggiore distanza di commutazione viene garantita per l’intera gamma di tempe- ratura. Un’indicazione di regolazione a LED semplifica il montaggio corretto. Materiali L’involucro rinforzato in inox 316L consente maggiori coppie di serraggio al momen- to del montaggio. La superficie in PEEK e i contatti dorati del connettore corrispon- dono alle esigenze particolari del campo di impiego. Sensori induttivi 20 www.ifm.com
  21. 21. Sensori induttivi 21 Sensori induttivi per zone umide e asettiche, tipo M12, 3 fili e 3/2 fili Tipo Dimensioni [mm] Distanza di commut. [mm] Materiale Ub [V] Grado di protezione f [Hz] Icarico [mA] Nº d’ordine Connettore M12 · Funzione dell’uscita · DC PNP M12 / L = 45 4 f inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 700 100 IFT203 M12 / L = 50 7 nf inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 700 100 IFT200 M12 / L = 70 4 f inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 700 100 IFT216 M12 / L = 70 7 nf inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 700 100 IFT217 Connettore M12 · Funzione dell’uscita · 3 fili DC PNP; 2 fili DC PNP/NPN M12 / L = 70 4 f inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 500 100 IFT205 M12 / L = 70 7 nf inox (316L) 10...30 IP68 / IP69K 700 100 IFT202 Connettore M12 · Funzione dell’uscita · DC PNP M12 / L = 45 4 f inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 700 100 IFT204 M12 / L = 50 7 nf inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 700 100 IFT201 Cavo di collegamento 6 m · Funzione dell’uscita · 3 fili DC PNP; 2 fili DC PNP/NPN M12 / L = 79 7 nf inox (316L) 10...30 IP68 / IP69K 700 100 IFT213 Cavo di collegamento 6 m · Funzione dell’uscita · DC PNP M12 / L = 50 4 f inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 700 100 IFT206 M12 / L = 61 7 nf inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 700 100 IFT208 Cavo di collegamento 10 m · Funzione dell’uscita · DC PNP M12 / L = 50 4 f inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 700 100 IFT207 www.ifm.com
  22. 22. Tipo Dimensioni [mm] Distanza di commut. [mm] Materiale Ub [V] Grado di protezione f [Hz] Icarico [mA] Nº d’ordine Cavo di collegamento 10 m · Funzione dell’uscita · DC PNP M12 / L = 61 7 nf inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 700 100 IFT209 Cavo di collegamento 20 m · Funzione dell’uscita · DC PNP M12 / L = 61 7 nf inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 700 100 IFT212 f = incastrabile / nf = non incastrabile Sensori induttivi 22 www.ifm.com Accessori Tipo Descrizione N° d’ordine Set di montaggio · Ø 12,2 mm · Clamp di montaggio · Superficie · per tipo OF, IF · Materiali dell’involucro: supporto: inox / clamp: inox E20857 Set di montaggio · Ø 12,2 mm · Clamp di montaggio · Superficie · per tipo OF, IF · Materiali dell’involucro: supporto: inox / clamp: inox E20861 Set di montaggio · Ø 12,2 mm · Clamp di montaggio · profili di alluminio · per tipo OF, IF · Materiali dell’involucro: supporto: inox / clamp: zinco pressofuso / Cubo: zinco pressofuso E20865 Set di montaggio · Ø 12,2 mm · Clamp di montaggio · Albero Ø 10 mm · per tipo OF, IF · Materiali dell’involucro: supporto: inox / clamp: inox E21203 Set di montaggio · Ø 12,2 mm · Clamp di montaggio · Albero Ø 10 mm · per tipo OF, IF · Materiali dell’involucro: supporto: inox / clamp: inox E21201 Squadretta di fissaggio · per tipo M12 · Materiali dell’involucro: inox E10735 Dado piatto in metallo · M12 x 1 · Materiali dell’involucro: inox E10025 Fascetta di fissaggio · Forma O · per tipo M12 · Materiali dell’involucro: inox E11533
  23. 23. Sensori induttivi 23
  24. 24. Tenuta stagna per ogni applicazione (IP 68 / IP 69K). Alto campo di temperatura e resistenza a shock termici da 0 °C a 100 °C. Distanza di commutazione maggiore per un’elevata disponibilità dell’impianto. Montaggio rapido e sicuro con indicazione di regolazione a LED. Materiali dell’involucro adatti ad alimenti. Sensori induttivi per zone umide ed asettiche, tipo M18 Elevata tenuta stagna I sensori della serie efector m si contraddistinguono anche in applicazioni estreme, quali quelle dell’industria alimentare e farmaceutica, grazie alla loro elevata tenuta stagna. La dimostrazione di ciò è il grado di protezione IP 69K. I sensori sono stagni anche a contatto con detergenti aggressivi (compatibilità COP). Alto intervallo di temperatura Le temperature ammesse per l’uso dei sensori vanno da 0 °C a 100 °C. Oltre a ciò i sensori sono estremamente resistenti contro gli shock termici, cosa che viene confer- mata da collaudi adeguati. Distanza di commutazione maggiore La maggiore distanza di commutazione viene garantita per l’intera gamma di tempe- ratura. Un’indicazione di regolazione a LED semplifica il montaggio corretto. Materiali L’involucro rinforzato in inox 316L consente maggiori coppie di serraggio al momen- to del montaggio. La superficie in PEEK e i contatti dorati del connettore corrispon- dono alle esigenze particolari del campo di impiego. Sensori induttivi 24 www.ifm.com
  25. 25. Sensori induttivi 25 Sensori induttivi per zone umide e asettiche, tipo M18, 3 fili e 3/2 fili Tipo Dimensioni [mm] Distanza di commut. [mm] Materiale Ub [V] Grado di protezione f [Hz] Icarico [mA] Nº d’ordine Connettore M12 · Funzione dell’uscita · DC PNP M18 / L = 46 8 f inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 500 100 IGT203 M18 / L = 51 12 nf inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 300 100 IGT200 M18 / L = 70 8 f inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 400 100 IGT219 M18 / L = 70 12 nf inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 300 100 IGT220 M18 / L = 90 8 f inox (316L) 10...36 IP67 400 100 IGT241 Connettore M12 · Funzione dell’uscita · 3 fili DC PNP; 2 fili DC PNP/NPN M18 / L = 70 12 nf inox (316L) 10...30 IP68 / IP69K 300 100 IGT202 M18 / L = 70 8 f inox (316L) 10...30 IP68 / IP69K 400 100 IGT205 M18 / L = 70 5 f inox (316L) 10...30 IP68 / IP69K 400 100 IGT214 Connettore M12 · Funzione dell’uscita · DC PNP M18 / L = 46 8 f inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 500 100 IGT204 M18 / L = 51 12 nf inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 300 100 IGT201 Cavo di collegamento 6 m · Funzione dell’uscita · DC PNP M18 / L = 57 8 f inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 400 100 IGT206 M18 / L = 62 12 nf inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 300 100 IGT208 Cavo di collegamento 10 m · Funzione dell’uscita · DC PNP M18 / L = 57 8 f inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 400 100 IGT207 www.ifm.com
  26. 26. Tipo Dimensioni [mm] Distanza di commut. [mm] Materiale Ub [V] Grado di protezione f [Hz] Icarico [mA] Nº d’ordine Cavo di collegamento 10 m · Funzione dell’uscita · DC PNP M18 / L = 62 12 nf inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 300 100 IGT209 Cavo di collegamento 10 m · Funzione dell’uscita · 3 fili DC PNP; 2 fili DC PNP/NPN M18 / L = 81 12 nf inox (316L) 10...30 IP68 / IP69K 300 100 IGT213 Cavo di collegamento 25 m · Funzione dell’uscita · DC PNP M18 / L = 62 12 nf inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 300 100 IGT215 Connettore 1/2” · Funzione dell’uscita · AC/DC M18 / L = 70 5 f inox (316L) 20...140 IP68 / IP69K 25 / 400 200 IGT002 M18 / L = 70 12 nf inox (316L) 20...140 IP68 / IP69K 25 / 300 200 IGT001 f = incastrabile / nf = non incastrabile Indicazione per sensori AC e AC/DC Fusibile in miniatura secondo IEC60127-2 Parte 1, ≤ 2A (rapido). Raccomandazione: dopo un cortocircuito verificare se il sensore funziona in modo sicuro. Sensori induttivi 26 www.ifm.com Accessori Tipo Descrizione N° d’ordine Set di montaggio · Ø 18,5 mm · Clamp di montaggio · Albero · per tipo OG, IG, KG · Materiali dell’involucro: supporto: inox / clamp: inox E20871 Set di montaggio · Ø 18,5 mm · Clamp di montaggio · Albero · per tipo OG, IG, KG · Materiali dell’involucro: supporto: inox / clamp: inox E20872 Set di montaggio · Ø 18,5 mm · Clamp di montaggio · Superficie · per tipo OG, IG, KG · Materiali dell’involucro: supporto: inox / clamp: inox E20869 Set di montaggio · Ø 18,5 mm · Clamp di montaggio · Superficie · per tipo OG, IG, KG · Materiali dell’involucro: supporto: inox / clamp: inox E20870 Set di montaggio · Ø 18,5 mm · Clamp di montaggio · Albero · per tipo OG, IG, KG · Materiali dell’involucro: clamp: inox / supporto: inox E21207
  27. 27. Sensori induttivi 27 Tipo Descrizione N° d’ordine Set di montaggio · Ø 18,5 mm · Clamp di montaggio · Albero · per tipo OG, IG, KG · Materiali dell’involucro: clamp: inox / supporto: inox E21206 Squadretta di fissaggio · per tipo M18 · Materiali dell’involucro: inox E10736 Dado piatto in metallo · M18 x 1 · Materiali dell’involucro: inox E10028 Dadi in plastica per pannelli di indirizzamento · M18 x 1 · Materiali dell’involucro: POM E19503 Fascetta di fissaggio · Forma O · per tipo M18 · Materiali dell’involucro: inox E11534 www.ifm.com
  28. 28. Tenuta stagna per ogni applicazione (IP 68 / IP 69K). Alto campo di temperatura e resistenza a shock termici da 0 °C a 100 °C. Distanza di commutazione maggiore per un’elevata disponibilità dell’impianto. Montaggio rapido e sicuro con indicazione di regolazione a LED. Materiali dell’involucro adatti ad alimenti. Sensori induttivi per zone umide ed asettiche, tipo M30 Elevata tenuta stagna I sensori della serie efector m si contraddistinguono anche in applicazioni estreme, quali quelle dell’industria alimentare e farmaceutica, grazie alla loro elevata tenuta stagna. La dimostrazione di ciò è il grado di protezione IP 69K. I sensori sono stagni anche a contatto con detergenti aggressivi (compatibilità COP). Alto intervallo di temperatura Le temperature ammesse per l’uso dei sensori vanno da 0 °C a 100 °C. Oltre a ciò i sensori sono estremamente resistenti contro gli shock termici, cosa che viene confer- mata da collaudi adeguati. Distanza di commutazione maggiore La maggiore distanza di commutazione viene garantita per l’intera gamma di tempe- ratura. Un’indicazione di regolazione a LED semplifica il montaggio corretto. Materiali L’involucro rinforzato in inox 316L consente maggiori coppie di serraggio al momen- to del montaggio. La superficie in PEEK e i contatti dorati del connettore corrispon- dono alle esigenze particolari del campo di impiego. Sensori induttivi 28 www.ifm.com
  29. 29. Sensori induttivi 29 Sensori induttivi per zone umide e asettiche, tipo M30, 3, 3/2 e 2 fili AC/DC Tipo Dimensioni [mm] Distanza di commut. [mm] Materiale Ub [V] Grado di protezione f [Hz] Icarico [mA] Nº d’ordine Connettore M12 · Funzione dell’uscita · DC PNP M30 / L = 50 22 nf inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 100 100 IIT200 M30 / L = 50 14 f inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 100 100 IIT205 M30 / L = 70 15 f inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 100 100 IIT212 M30 / L = 70 22 nf inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 100 100 IIT213 Connettore M12 · Funzione dell’uscita · 3 fili DC PNP; 2 fili DC PNP/NPN M30 / L = 70 14 f inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 100 100 IIT204 M30 / L = 70 22 nf inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 100 100 IIT202 Cavo di collegamento 10 m · Funzione dell’uscita · DC PNP M30 / L = 59 14 f inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 100 100 IIT206 M30 / L = 59 22 nf inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 100 100 IIT208 Cavo di collegamento 10 m · Funzione dell’uscita · 3 fili DC PNP; 2 fili DC PNP/NPN M30 / L = 81 14 f inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 100 100 IIT210 Cavo di collegamento 6 m · Funzione dell’uscita · DC PNP M30 / L = 59 14 f inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 100 100 IIT209 M30 / L = 59 22 nf inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 100 100 IIT207 Connettore 1/2” · Funzione dell’uscita · AC/DC · Gruppi connettore 7 M30 / L = 70 14 f inox (316L) 20...140 IP68 / IP69K 25 / 100 200 IIT001 www.ifm.com
  30. 30. Tipo Dimensioni [mm] Distanza di commut. [mm] Materiale Ub [V] Grado di protezione f [Hz] Icarico [mA] Nº d’ordine Connettore 1/2” · Funzione dell’uscita · AC/DC M30 / L = 70 22 nf inox (316L) 20...140 IP68 / IP69K 25 / 100 200 IIT002 f = incastrabile / nf = non incastrabile Indicazione per sensori AC e AC/DC Fusibile in miniatura secondo IEC60127-2 Parte 1, ≤ 2A (rapido). Raccomandazione: dopo un cortocircuito verificare se il sensore funziona in modo sicuro. Sensori induttivi 30 www.ifm.com Accessori Tipo Descrizione N° d’ordine Set di montaggio · Ø 30,2 mm · Clamp di montaggio · Superficie · per tipo OI, II, KI · Materiali dell’involucro: supporto: inox / clamp: inox E20874 Squadretta di fissaggio · per tipo M30 · Materiali dell’involucro: inox E10737 Dado piatto in metallo · M30 x 1,5 · Materiali dell’involucro: inox E10031 Protezione per cavo · utilizzabile solo con connettori femmina diritti o cavi di collegamento · per tipo M30 · Materiali dell’involucro: inox E11839
  31. 31. Sensori induttivi 31
  32. 32. Resistenti alla pulizia ad alta pressione: IP 68 e IP 69K. Ampio campo di temperatura e resistenza a shock termici. Morsetti di fissaggio in inox: montaggio facile e sicuro. Resistenti ai detergenti – certificazione Henkel-Ecolab. Materiali dell’involucro adatti ad alimenti: inox e PEEK. Indicazione di regolazione a LED. Sensori con involucro liscio ø 12 mm e ø 18 mm con innovativi morsetti di fissaggio Materiali L’involucro liscio in inox 316L, la superficie in PEEK e i contatti dorati del connettore soddisfano le esigenze specifiche dell’industria alimentare e farmaceutica. Nuovo tipo di fissaggio con morsetti Questa nuova tecnica di fissaggio consente di eseguire un montaggio semplice e sicuro dei sensori. Se la fascetta è già montata, il sensore può essere fissato rapida- mente senza l’ausilio di ulteriori utensili. Inoltre, tramite il finecorsa è possibile ese- guire una regolazione molto semplice. Sensori induttivi 32 www.ifm.com
  33. 33. Sensori induttivi 33 Sensori induttivi per zone umide e asettiche, inox liscio, 3 fili e 3/2 fili Tipo Dimensioni [mm] Distanza di commut. [mm] Materiale Ub [V] Grado di protezione f [Hz] Icarico [mA] Nº d’ordine Connettore M12 · Funzione dell’uscita · DC PNP M12 / L = 60 3 f inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 100 100 IFT243 Connettore M12 · Funzione dell’uscita · 3 fili DC PNP; 2 fili DC PNP/NPN Ø 12 / L = 70 7 nf inox (316L) 10...30 IP68 / IP69K 700 100 IFT210 Ø 18 / L = 70 12 nf inox (316L) 10...30 IP68 / IP69K 300 100 IGT211 Cavo di collegamento 6 m · Funzione dell’uscita · 3 fili DC PNP; 2 fili DC PNP/NPN Ø 12 / L = 79 7 nf inox (316L) 10...30 IP68 / IP69K 700 100 IFT211 Ø 18 / L = 81 12 nf inox (316L) 10...30 IP68 / IP69K 300 100 IGT212 f = incastrabile / nf = non incastrabile www.ifm.com Accessori Tipo Descrizione N° d’ordine Fascetta di fissaggio · Ø 12 mm · per sensori con involucro liscio Ø 12 mm · Forma V · Materiali dell’involucro: inox E11530 Fascetta di fissaggio · Ø 18 mm · per sensori con involucro liscio Ø 18 mm · Forma V · Materiali dell’involucro: inox E11531
  34. 34. Materiali dell’involucro adatti all’industria alimentare. Alta tenuta stagna: IP 67 / IP 68 / IP 69K. Grande intervallo di temperatura: 0...100 °C. Resistenti a processi di pulizia ad alta pressione e detergenti aggressivi. Etichetta impressa a laser, sempre leggibile. A tenuta stagna nelle zone asettiche ed umide Processi di pulizia frequenti, shock termici e un’elevata resistenza ai detergenti con- traddistinguono i sensori, utilizzabili fino a 100° C. Materiali L’involucro è costituito da corpo filettato e superficie attiva, entrambi in acciaio inox. Test simili all’applicazione Una serie di test hanno provato l’idoneità dei sensori per applicazioni dell’industria alimentare: • Test degli shock termici • Test della durata di 1000 ore • Test della caldaia a vapore Sensori induttivi 34 www.ifm.com
  35. 35. Sensori induttivi 35 Sensori induttivi per zone umide e asettiche, completamente in metallo, 3 fili Tipo Dimensioni [mm] Distanza di commut. [mm] Materiale Ub [V] Grado di protezione f [Hz] Icarico [mA] Nº d’ordine Connettore M12 · Funzione dell’uscita · DC PNP M12 / L = 60 3 f inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 100 100 IFT240 M18 / L = 70 5 f inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 100 100 IGT247 M30 / L = 70 10 f inox (316L) 10...36 IP68 / IP69K 50 100 IIT228 f = incastrabile / nf = non incastrabile www.ifm.com Accessori Tipo Descrizione N° d’ordine Fascetta di fissaggio · Forma O · per tipo M12 · Materiali dell’involucro: inox E11533 Fascetta di fissaggio · Forma O · per tipo M18 · Materiali dell’involucro: inox E11534 Squadretta di fissaggio · per tipo M12 · Materiali dell’involucro: inox E10735 Squadretta di fissaggio · per tipo M18 · Materiali dell’involucro: inox E10736 Squadretta di fissaggio · per tipo M30 · Materiali dell’involucro: inox E10737 Protezione per cavo · utilizzabile solo con connettori femmina diritti o cavi di collegamento · per tipo M30 · Materiali dell’involucro: inox E11839
  36. 36. Secondo 94/9/CE Appendice VIII (ATEX). Distanza di commutazione superiore per maggiore sicurezza operativa. Involucro in acciaio inox (316L) con grado di protezione IP 67. Robusto connettore M12 con contatti dorati. Campo d’impiego Questi sensori sono adatti, secondo la cateroria 3G, per applicazioni nelle zone potenzialmente esplosive della zona 2. Per la costruzione dei sensori induttivi ci si è basati, tra l’altro, sulle norme EN 50014 e EN 50021. Maggiore distanza di commutazione La distanza di commutazione maggiore è garantita per tutto l’intervallo di tempera- tura ed offre di conseguenza maggiore protezione da guasti dovuti a danneggia- menti meccanici. Rispetto a quella dei sensori standard questa è in pratica 2 volte superiore. Materiali La struttura affermata dell’efector m e l’uso di materiali di alta qualità come inox e PEEK nonché i contatti dorati garantiscono un’elevata durata dei sensori anche in applicazioni esigenti. Grazie all’etichetta impressa a laser, è possibile identificare il sensore in modo sicuro anche dopo anni. Connettore M12 Il collegamento si esegue con un robusto connettore M12, facile da montare e con rapida manutenzione. La protezione di bloccaggio (n. d’ordine E11532) impedisce che il connettore si allenti inavvertitamente. Sensori induttivi 36 www.ifm.com
  37. 37. Sensori induttivi 37 Sensori induttivi, tipo gas per zone potenzialmente esplosive, 3 fili Tipo Dimensioni [mm] Distanza di commut. [mm] Materiale Ub [V] Grado di protezione f [Hz] Icarico [mA] Nº d’ordine Connettore M12 · Funzione dell’uscita · DC PNP · Gruppi connettore 2 M12 / L = 45 3,5 f inox (316L) 10...36 IP67 700 100 IFT22A M18 / L = 46 8 f inox (316L) 10...36 IP67 500 100 IGT20A M30 / L = 50 14 f inox (316L) 10...36 IP67 100 100 IIT22A f = incastrabile / nf = non incastrabile www.ifm.com Accessori Tipo Descrizione N° d’ordine Squadretta di fissaggio · per tipo M12 · Materiali dell’involucro: inox E10735 Squadretta di fissaggio · per tipo M18 · Materiali dell’involucro: inox E10736 Squadretta di fissaggio · per tipo M30 · Materiali dell’involucro: inox E10737 Fascetta di fissaggio · Forma O · per tipo M12 · Materiali dell’involucro: inox E11533 Fascetta di fissaggio · Forma O · per tipo M18 · Materiali dell’involucro: inox E11534 Protezione per cavo · utilizzabile solo con connettori femmina diritti o cavi di collegamento · per tipo M30 · Materiali dell’involucro: inox E11839
  38. 38. Corpo robusto in acciaio inox per coppie di serraggio più alte. Semplice regolazione della distanza di commutazione tramite potenziometro. Alta sicurezza operativa con elettronica resistente alle interferenze. Indicazione ben visibile dello stato di com- mutazione tramite 4 LED. Distanza di commutazione 4 mm (incastra- bile) e 8 mm (non incastrabile) per maggiore riserva nell’esercizio. Applicazione I sensori capacitivi rilevano, senza contatto, oggetti metallici e non. Tramite poten- ziometro è possibile adeguare, in modo semplice, la distanza di commutazione al- l’applicazione. In un impianto di imballaggio i sensori controllano, ad esempio, la presenza degli imballi di cartone o verificano se il loro contenuto è completo. Con il connettore M12 standard, i sensori possono essere semplicemente collegati al sistema di controllo. Sensori capacitivi 38 www.ifm.com
  39. 39. Sensori capacitivi 39 Sensori capacitivi, 3 fili Tipo Dimensioni [mm] Distanza di commut. [mm] Materiale Ub [V] Grado di protezione f [Hz] Icarico [mA] Nº d’ordine Connettore M12 · Funzione dell’uscita · DC PNP · Gruppi connettore 2, 4, 5 M12 / L = 60 4 f inox (1.4404 / 316L) 10...36 IP65 50 100 KF5001 M12 / L = 61 8 nf inox (1.4404 / 316L) 10...36 IP65 50 100 KF5002 f = incastrabile / nf = non incastrabile www.ifm.com Accessori Tipo Descrizione N° d’ordine Squadretta di fissaggio · per tipo M12 · Materiali dell’involucro: inox E10735 Fascetta di fissaggio · Forma O · per tipo M12 · Materiali dell’involucro: inox E11533
  40. 40. Tenuta stagna in ogni applicazione: IP 68 / IP 69K. Robusto connettore M12 con contatti dorati. Resistenti a shock termici in un campo da 0° a 100°C. Inox / PEEK: materiali adatti all’industria alimentare. Versioni piccole: grandi distanze di commutazione fino a 70 mm, alte frequenze di commutazione. Applicazioni esigenti Dato che i campi magnetici attraversano tutti i materiali non magnetizzabili, con i sensori magnetici è possibile ad esempio controllare i sistemi di raschiatura nelle tubazioni di acciaio inox. Il grado di protezione raggiunto (IP 68 / IP 69K) garantisce l’assoluta tenuta stagna richiesta da questo settore di applicazioni. Distanza di commutazione / Frequenza di commutazione I sensori magnetici hanno, rispetto a quelli induttivi, una distanza di commutazione decisamente maggiore. Essi rilevano, senza contatto, target magnetici fino a 70 mm. I sensori ifm raggiungono una frequenza di commutazione di oltre 5.000 Hz. Questa elevata frequenza di commutazione vale per tutto il campo di temperatura. Alto intervallo di temperatura L’insensibilità a variazioni di temperatura molto rapide in un ampio intervallo da 0° a 100°C permette l’uso dei sensori anche in applicazioni con forti cambiamenti termi- ci. Zone asettiche Grazie alla combinazione dei materiali PEEK e inox e al robusto connettore M12 con contatti dorati, i sensori sono particolarmente adatti alle condizioni più difficili del settore asettico alimentare e farmaceutico. L’etichetta impressa a laser, sempre leggi- bile, permette di identificare con sicurezza il sensore anche dopo anni di aggressive procedure di pulizia. Sensori magnetici 40 www.ifm.com
  41. 41. Sensori magnetici 41 Per zone umide Tipo Dimensioni [mm] Distanza di commut. [mm] Materiale Ub [V] Grado di protezione f [Hz] Icarico [mA] Nº d’ordine Connettore M12 · Funzione dell’uscita · DC PNP · Gruppi connettore 2, 4 M12 / L = 60 60 inox (316L) 10...30 IP68 / IP69K 5000 200 MFT200 Connettore M12 · Funzione dell’uscita · DC PNP M18 / L = 60 70 inox (316L) 10...30 IP68 / IP69K 5000 200 MGT200 www.ifm.com Accessori Tipo Descrizione N° d’ordine Squadretta di fissaggio · per tipo M12 · Materiali dell’involucro: inox E10735 Squadretta di fissaggio · per tipo M18 · Materiali dell’involucro: inox E10736 Fascetta di fissaggio · Forma O · per tipo M12 · Materiali dell’involucro: inox E11533 Fascetta di fissaggio · Forma O · per tipo M18 · Materiali dell’involucro: inox E11534 Target magnetico · M 4.1 · Materiali dell’involucro: bario ferrite / inox E11803
  42. 42. Fissaggio autobloccante per semplice regolazione e rapido montaggio. Pratici: inseribili semplicemente dall’alto, nella scanalatura a T. Disponibili varianti di sensori con cavo di collegamento e connettore M12. Fissaggio vicino all’ingresso del cavo, quindi ottimo ancoraggio. Tenuta stagna in tutte le applicazioni grazie all’alto grado di protezione IP 67 e IP 69K. Una vera e propria alternativa al sensore Reed Rapida regolazione e semplice montaggio Il sensore per cilindri può essere inserito semplicemente dall’alto nella scanalatura a T dove si incastra. Per posizionare semplicemente il punto di commutazione corretto, il sensore può essere spostato all’interno della scanalatura. Quindi stringere la vite con intaglio e esagono cavo per il fissaggio duraturo – fatto! Lunga durata d’uso I sensori senza contatto non sono soggetti ad usura e raggiungono una durata d’uso maggiore rispetto ai sensori Reed. Ciò evita costosi tempi di manutenzione e di inat- tività. Modello robusto e fissaggio buono Il sensore è incastrato in modo meccanicamente stabile nella scanalatura che lo cir- conda completamente. Il fissaggio all’estremità del sensore offre un ottimo ancorag- gio del cavo. Cinque diversi profili di cilindri Per mettere a disposizione anche degli altri tipi di cilindri comuni i vantaggi del nuovo sensore per cilindri con scanalatura a T abbiamo realizzato accessori speciali. Di con- seguenza lo stesso sensore può essere applicato con una sola vite a cilindri rotondi, con tiranti, con scanalatura a T, per profilati e con scanalatura trapezoidale. Sensori per cilindri 42 www.ifm.com
  43. 43. Sensori per cilindri 43 Sensori con cavo PVC per scanalatura a T in zone umide / IP 69 K Tipo Dimensioni [mm] Materiale Ub [V] f [Hz] Grado di protezione Icarico [mA] Ta [°C] Nº d’ordine Cavo di collegamento 2 m · Funzione dell’uscita 25 x 5 x 6,5 PA (poliammide) 10...30 > 4000 IP67 / IP69K 100 -25...85 MK5110 Cavo con connettore 0,3 m · Funzione dell’uscita · Gruppi connettore 2, 4 25 x 5 x 6,5 PA (poliammide) 10...30 > 4000 IP67 / IP69K 100 -25...85 MK5111 Cavo con connettore 0,3 m · Funzione dell’uscita · Gruppi connettore 2, 4, 5 25 x 5 x 6,5 PA (poliammide) 10...30 > 3000 IP67 / IP69K 100 -25...85 MK5157 Cavo di collegamento 2 m · Funzione dell’uscita 25 x 5 x 6,5 PA (poliammide) 10...30 > 3000 IP67 / IP69K 100 -25...85 MK5158 www.ifm.com Accessori Tipo Descrizione N° d’ordine Adattatore per cilindri SMC CP95 · per tipi MKT (sensori per cilindri con scanalatura a T) · per tipi MKT · Materiali dell’involucro: inox E11872 Adattatore per cilindri rotondi · per tipi MKT (sensori per cilindri con scanalatura a T) · per tipi MKT · Materiali dell’involucro: inox E11877 Blocco di memoria per cilindri con scanalatura a T · per tipi MKT (sensori per cilindri con scanalatura a T) · per tipi MKT · Materiali dell’involucro: PA / inox E11798
  44. 44. Certificato secondo EN 954-1, categoria 4 PDF-M o PDF-S secondo EN 60947-5-3. Adatti per la tutela di persone e macchinari. Funzione di sicurezza senza target per nuove applicazioni. Possibile collegamento dei sensori a PLC di sicurezza, sistemi bus e unità logiche. Semplice collegamento in serie dei sensori. I sensori induttivi di sicurezza della ifm Per il funzionamento del sensore di sicurezza non è più necessaria alcuna contropar- te speciale come magnete o target codificato. Il sensore di sicurezza induttivo rileva metalli direttamente, come ad esempio inox o acciaio. Esso funziona con una zona di abilitazione che viene controllata sia in termini di spazio che di tempo. Con poche operazioni di montaggio è possibile collegare in serie fino a 10 sensori di sicurezza. Per la prima volta il principio e quindi i vantaggi dei sensori induttivi sono utilizzabili anche per applicazioni di sicurezza. Un funzionamento resistente all’usura, poiché senza contatto, e un alto grado di protezione garantiscono un’elevata dispo- nibilità dei macchinari e degli impianti. Per applicazioni nei processi di trasporto industriale non sono più necessari gli inter- ruttori a leva con rotella o controparti come i magneti. I segnali di ingresso e di uscita dei sensori corrispondono alla norma DIN EN 61131- 2. Essi sono così completamente compatibili con gli ingressi e le uscite di un PLC al quale possono essere collegati. La possibilità di collegare relè di controllo ifm, il siste- ma bus AS-i Safety at Work, PROFIsafe, Interbus Safety, moduli di sicurezza PLC e logici tramite moduli software certificati TÜV ne semplifica l’impiego. Tecnologia di sicurezza 44 www.ifm.com
  45. 45. Tecnologia di sicurezza 45 Sensori induttivi per applicazioni di sicurezza, cat. 4, ad impulsi Tipo Lun- ghezza [mm] Zona di abilitaz. [mm] Materiale involucro Ub DC [V] Grado di protezione Categoria secondo EN 954-1 Tempo di reaz. con allontanamento / avvicinamento [ms] Nº d’ordine Connettore M12 · Gruppi connettore 2, 4 80 6...12 nf inox / PEEK 19,2...30 IP 69K 4 < 20 / < 200 GI505S 91 3...6 nf inox / PBT 19,2...30 IP 69K 4 < 20 / < 200 GG505S www.ifm.com Sensori induttivi per applicazioni di sicurezza, 2 x OSSD, SIL 2, PL d Tipo Lun- ghezza [mm] Zona di abilitaz. [mm] Materiale involucro Ub DC [V] Gado di protezione SIL secondo IEC 62061 (IEC 61508) Tempo di reaz. con allontanamento / avvicinamento [ms] Nº d’ordine Connettore M12 · Gruppi connettore 2, 4 70 0,5...4 nf inox / PBT 19,2...30 IP 65 / IP 67 2 / cl 2 < 1 / < 1 GF711S 70 1...5 f MS / PBT 19,2...30 IP 65 / IP 67 2 / cl 2 < 1 / < 1 GG712S 70 1...8 nf inox / PBT 19,2...30 IP 65 / IP 67 2 / cl 2 < 1 / < 1 GG711S Sensori induttivi per applicazioni di sicurezza, 2 x OSSD, SIL 3, PL e Tipo Lun- ghezza [mm] Zona di abilitaz. [mm] Materiale involucro Ub DC [V] Gado di protezione SIL secondo IEC 62061 (IEC 61508) Tempo di reaz. con allontanamento / avvicinamento [ms] Nº d’ordine Connettore M12 · Gruppi connettore 2, 4 80 6...12 nf inox / PBT 19,2...30 IP 68 / IP 69K 3 / cl 3 < 50 / < 200 GI701S 66 10...15 nf PPE / zinco pressofuso 19,2...30 IP 65 / IP 67 3 / cl 3 < 50 / < 200 GM701S – 4...20 nf PPE / zinco pressofuso 19,2...30 IP 65 / IP 67 3 / cl 3 < 50 / < 200 GM705S f = incastrabile / nf = non incastrabile Relè di sicurezza Tipo Ub [V] Ingresso / uscita del sensore Uscita di sicurezza Contatti di segnale (NC) Contatti di rilettura Tempo di reazione [ms] Ritardo di ripristino [ms] Nº d’ordine Connettore Combicon 24 DC (19,2...30 DC) 1/2 2 1 1 < 180 – G1501S
  46. 46. Accessori Tipo Descrizione N° d’ordine Connettore femmina · ad angolo · senza silicone · contatti dorati · – · Per settori asettici ed umidi dell’industria alimentare · Connettore M12 · Materiali dell’involucro: involucro: PVC arancione / guarnizione: EPDM EVT067 Safety splitter box · ifm electronic · Ripartitore a T per circuito di entrata pseudoseriale di sensori di sicurezza · Materiali dell’involucro: PUR E11569 Squadretta di fissaggio · per tipo M18 · Materiali dell’involucro: inox E10736 Briglia di fissaggio · Ø 18 mm · con arresto · per tipo M18 · Materiali dell’involucro: PC E11048 Briglia di fissaggio · Ø 30 mm · con arresto · per tipo M30 · Materiali dell’involucro: PC E11049 Fascetta di fissaggio · Forma O · per tipo M18 · Materiali dell’involucro: inox E11534 Briglia di fissaggio · Ø 34 mm - Ø 30 mm · con boccola di riduzione · per tipo M30 · Materiali dell’involucro: PBT E10077 Adattatore di bloccaggio · M22 x 1 - Ø 18 mm · con arresto · per tipo M18 · Materiali dell’involucro: ottone con rivestimento in bronzo bianco E11115 Dado piatto in metallo · M18 x 1 · Materiali dell’involucro: inox E21092 Tecnologia di sicurezza 46 www.ifm.com Collegamento GG, GI, GM (BK) 3 1 4 2 L+ L (BN) A TE (BU) (WH) +24 V OUT GND IN 1 Colori dei fili: BK nero BN marrone BU blu WH bianco 43 2 1 Collegamento GM701S (BK) 3 1 4 2 L+ L (BN) A2 A1 (BU) (WH) +24 V IN1 GND IN2 1 1) Amplificatore di controllo o PLC, 2 x uscita PNP, A1, A2
  47. 47. Tecnologia di sicurezza 47
  48. 48. Sensori doppi e accessori di montaggio per tutte le valvole comuni. Soluzioni complete per sistemi con attuatori. Tipo IND per tutti gli azionatori secondo VDI / VDE 3845. Riduzione dei costi del 20% rispetto al montaggio con involucro. Sensori doppi con circuito AS-i integrato. Sensore induttivo doppio per la segnalazione della posizione su attuatori Introduzione Le valvole vengono utilizzate per il dosaggio e il controllo ovunque vengano utilizzati fluidi, aria o gas nella tecnica di processo. Si incontrano spesso come valvole di rego- lazione o di chiusura nelle varianti più diverse. Queste valvole vengono azionate manualmente solo in rari casi; normalmente sono gli azionamenti pneumatici ad eseguire le operazioni meccaniche di regolazione. Per questo la posizione delle valvole deve essere controllata elettronicamente per dare, da un lato, un segnale di risposta al sistema di controllo qualora sia raggiunta una determinata posizione (per es. ”aperta” o ”chiusa”). D’altro canto è necessario con- trollare le valvole da una posizione centrale. Spesso si trovano anche interruttori meccanici per il riscontro della posizione sugli alberi motore degli azionatori. Altre soluzioni impiegano vari sensori induttivi colle- gati ad una camme per il rilevamento della posizione. Svantaggio di questa procedu- ra: il complesso montaggio non è irrilevante. Per il cablaggio nella scatola di collega- mento è possibile scambiare, durante il montaggio, i cavi conduttori di segnale. In caso di variazioni della temperatura l’umidità condensata causa corrosione e di con- seguenza malfunzionamenti. Sensori per valvole 48 www.ifm.com
  49. 49. Sensori per valvole 49 Per attuatori (AC315A, AC316A, AC317A con omologazione ATEX) Tipo Dimensioni [mm] Distanza di commut. [mm] Materiale Ub [V] Grado di protezione f AC / DC [Hz] Icarico AC / DC [mA] Nº d’ordine Connettore M12 · 1 x 2 ingressi · Gruppi connettore 6 55 x 60 x 35 4 nf PBT (Pocan) 26,5...31,6 IP5X – – AC315A Connettore M12 · Funzione dell’uscita Transistor PNP · 2 ingressi / 1 uscita 55 x 60 x 35 4 nf PBT (Pocan) 26,5...31,6 IP67 – – AC2316 55 x 60 x 35 4 nf PBT (Pocan) 26,5...31,6 IP5X – – AC316A Connettore M12 · Funzione dell’uscita Transistor PNP · 2 ingressi / 2 uscite 55 x 60 x 35 4 nf PBT (Pocan) 26,5...31,6 IP5X – – AC317A Connettore M12 · Funzione dell’uscita · DC PNP · Gruppi connettore 2, 3, 4 40 x 26 x 47 4 nf PBT 10...36 IP67 1300 250 IN5327 Connettore M12 · Funzione dell’uscita · DC PNP/NPN · Gruppi connettore 2, 4 40 x 26 x 47 4 nf PBT 10...36 IP67 250 250 IN5331 40 x 26 x 26 4 nf PBT 10...36 IP67 1300 250 IN5224 Cavo di collegamento 2 m · Funzione dell’uscita · DC PNP 40 x 26 x 26 4 nf PBT 10...36 IP67 1300 250 IN5251 Cavo di collegamento 2 m · Funzione dell’uscita · AC/DC 40 x 26 x 40 4 nf PBT 20...250 IP67 25 / 50 350 / 100 IN0110* Cavo di collegamento 6 m · Funzione dell’uscita · DC PNP 40 x 26 x 26 4 nf PC (policarbonato) 10...36 IP67 1300 250 IN5304 www.ifm.com
  50. 50. Tipo Dimensioni [mm] Distanza di commut. [mm] Materiale Ub [V] Grado di protezione f AC / DC [Hz] Icarico AC / DC [mA] Nº d’ordine Cavo di collegamento 10 m · Funzione dell’uscita · DC PNP 40 x 26 x 26 4 nf PBT 10...36 IP67 1300 250 IN5323 Per connessione del cavo piatto AS-i, IP67 · 1 x 2 ingressi 55 x 60 x 35 4 nf PBT (Pocan) 26,5...31,6 IP67 – – AC2315 Per connessione del cavo piatto AS-i, IP67 · Funzione dell’uscita Transistor PNP · 2 ingressi / 2 uscite 55 x 60 x 35 4 nf PBT (Pocan) 26,5...31,6 IP67 – – AC2317 Connettore Rd 24 x 1/8 6 poli + connettore PE / M12 5 poli · Funzione dell’uscita · DC PNP 40 x 26 x 60 4 nf PBT 10...36 IP67 1300 250 IN5334 f = incastrabile / nf = non incastrabile Indicazione per sensori AC e AC/DC Fusibile in miniatura secondo IEC60127-2 Parte 1, ≤ 2A (rapido). Raccomandazione: dopo un cortocircuito verificare se il sensore funziona in modo sicuro. Sensori per valvole 50 www.ifm.com Accessori Tipo Descrizione N° d’ordine Involucro di protezione · Accessori per sensori valvole · per tipo IND · Materiali dell’involucro: inox E11984 Accessorio di protezione · per tipo IND · Materiali dell’involucro: inox E11310 Camme di segnalazione · Ø 53 mm · Materiali dell’involucro: Camme di segnalazione: PA 6 / viti: inox E17320 Camme di segnalazione · Ø 65 mm · Materiali dell’involucro: Camme di segnalazione: PA 6 / viti: inox E17327 Camme di segnalazione · Ø 102 · Materiali dell’involucro: Camme di segnalazione: PA 6 / viti: inox E17328 Camme di segnalazione · Ø 53 mm · Regolabile tra 0° e 360° · Materiali dell’involucro: Camme di segnalazione: PVC / viti: inox E10661
  51. 51. Sensori per valvole 51 Tipo Descrizione N° d’ordine Camme di segnalazione · Ø 65 mm · Materiali dell’involucro: Camme di segnalazione: PVC / viti: inox E17148 Camme di segnalazione · Ø 102 mm · Vite d’attenuazione regolabile · Materiali dell’involucro: Camme di segnalazione: PVC / viti: inox E17119 Camme di segnalazione · Ø 53 mm · Colore dell’involucro: rosso · 8 posizioni possibili del target · Materiali dell’involucro: Camme di segnalazione: PA 6 / viti: inox E17323 Camme di segnalazione · Ø 65 mm · Colore dell’involucro: rosso · 8 posizioni possibili del target · Materiali dell’involucro: Camme di segnalazione: PA 6 / viti: inox E17326 Camme di segnalazione · Ø 102 · Colore dell’involucro: rosso · 8 posizioni possibili del target · Materiali dell’involucro: Camme di segnalazione: PA 6 / viti: inox E17331 Camme di segnalazione · Ø 53 mm · Colore dell’involucro: blu · 8 posizioni possibili del target · Materiali dell’involucro: Camme di segnalazione: PA 6 / viti: inox E17322 Camme di segnalazione · Ø 65 mm · Colore dell’involucro: blu · 8 posizioni possibili del target · Materiali dell’involucro: Camme di segnalazione: PA 6 / viti: inox E17325 Camme di segnalazione · Ø 55 mm · Funzione invertita · Materiali dell’involucro: Camme di segnalazione: PVC / viti: inox / anello in metallo: inox E17205 Camme di segnalazione · Ø 102 · Colore dell’involucro: blu · 8 posizioni possibili del target · Materiali dell’involucro: Camme di segnalazione: PA 6 / viti: inox E17330 Connettore femmina · Binder · diritto · da cablare · contatti dorati · Connettore Rd24 · Materiali dell’involucro: PBT E70142 www.ifm.com
  52. 52. Monitoraggio continuo della valvola per una manutenzione in funzione dello stato. Risparmio di max. tre trasduttori di segna- le binari e della loro regolazione. Risoluzione di 0,2 mm per tutto il campo di misura. Posizioni programmabili premendo i tasti e segnalazione LED. Uscite di commutazione posizionabili a scelta: valvola aperta / chiusa, solleva- mento della sede. Campo d’impiego L’efector valvis è concepito per il riscontro delle posizioni su valvole a sollevamento fino a 80 mm. In un assemblaggio meccanico attraverso lo stelo della valvola ne viene misurata continuamente la corsa. Tre uscite di commutazione programmabili tra- smettono la posizione raggiunta al sistema di controllo. Riscontro e diagnosi L’efector valvis segnala al sistema di controllo fino a tre posizioni della valvola: valvo- la ”aperta”, ”chiusa” ed una qualsiasi posizione intermedia (es. sollevamento della sede). La risoluzione di 0,2 mm consente inoltre una manutenzione delle guarnizioni del piattello della valvola in funzione dello stato. Gli intervalli di manutenzione possono essere quindi adeguati all’usura reale, cosa che aumenta la durata in servizio e la disponibilità. Montaggio Il set ZZ0214 offre tutto ciò che è necessario per automatizzare una valvola a solleva- mento. Nella fornitura sono contenuti il sensore per valvole lineari, l’adattatore e il target in inox. Il rapido montaggio dell’adattatore nonché il semplice apprendimento dei punti di commutazione premendo i tasti sul sensore riducono i tempi d’installazione. Sensori per valvole 52 www.ifm.com
  53. 53. Sensori per valvole 53 Per valvole lineari Tipo Dimensioni [mm] Distanza di commut. [mm] Materiale Ub [V] Grado di protezione f AC / DC [Hz] Icarico AC / DC [mA] Nº d’ordine Cavo con connettore 0,3 m · Funzione dell’uscita 3 x normalmente aperto · Gruppi connettore 6 65 x 52 x 110 – PA 18...36 IP65 / IP67 – 100 IX5010 Cavo di collegamento 2 m · Funzione dell’uscita 1...5 V analogica 67,5 x 43 x 110 – PA 18...36 IP65 / IP67 – – IX5002 www.ifm.com Accessori Tipo Descrizione N° d’ordine Sensore per valvole lineari · SET IX5010 + E11900 ZZ0214 Accessori Tipo Descrizione N° d’ordine Adattatore di montaggio · per valvole Alfa Laval · Accessori per IX · Materiali dell’involucro: adattatore: PA / target: inox E11900 Adattatore di montaggio · per valvole Südmo · Accessori per IX · Materiali dell’involucro: adattatore: PA / target: inox E11989 Adattatore di montaggio · IX / Ø 30 mm · per azionatori GEMÜ con set di montaggio · Accessori per IX · Materiali dell’involucro: adattatore: POM / target: inox E12042 Adattatore di montaggio · IX / Ø 45 mm · per azionatori GEMÜ con set di montaggio · Accessori per IX · Materiali dell’involucro: adattatore: POM / target: inox E12043 Adattatore di montaggio · per valvola a membrana tipo Diastar di Georg Fischer con set di montaggio M12 · Accessori per IX · Materiali dell’involucro: adattatore: POM / target: inox E12009 Adattatore di montaggio · per valvola a membrana tipo Diastar di Georg Fischer con set di montaggio M16 · Accessori per IX · Materiali dell’involucro: adattatore: POM / target: inox E12010
  54. 54. Materiali selezionati, adatti al settore alimentare. Qualità garantita mediante certificato ECOLAB. Conseguente applicazione del know how tecnico di ifm nel settore. Concetto di tenuta ottimale: IP 67, IP 68 e IP 69K. Varianti con regolazione fissa – semplice messa in funzione (plug & play). Campi d’impiego della serie OG wetline La serie OG wetline è stata concepita soprattutto per applicazioni nell’industria ali- mentare come caseifici, birrifici o per l’industria della carne. Per questo sono stati messi in pratica il know how tecnico del settore e le esperienze della ifm in modo conseguente. Involucro robusto in acciaio inox L’involucro in acciaio inox, una lente in plastica e un materiale della guarnizione adat- to all’industria alimentare rendono la serie OG wetline idonea per le zone umide del- l’industria alimentare dove vengono utilizzati detergenti aggressivi. Varianti con regolazione fissa La serie OG wetline è regolata in modo fisso. Per le varianti con soppressione dello sfondo è possibile selezionare tra portate di 100 mm, 200 mm o 300 mm. Sensori ottici 54 www.ifm.com
  55. 55. Sensori ottici 55 Tipo M18 OG wetline Tipo Funzionamento Portata Ø punto luminoso con portata max. [mm] Uscita H = impulso luce D = imp. buio Ub [V] Nº d’ordine Tipo OGE M18 x 1 · Connettore M12 · Gruppi connettore 2, 4, 5 Fotocellula a barriera 20 – D PNP 10...36 DC OGE300 Fotocellula a barriera 20 – H PNP 10...36 DC OGE301 Tipo OGH M18 x 1 · Connettore M12 · Gruppi connettore 2, 4, 5 Fotocellula a riflessione diretta 100 8 H PNP 10...36 DC OGH300 Fotocellula a riflessione diretta 100 8 D PNP 10...36 DC OGH301 Fotocellula a riflessione diretta 200 12 H PNP 10...36 DC OGH302 Fotocellula a riflessione diretta 200 12 D PNP 10...36 DC OGH303 Fotocellula a riflessione diretta 300 15 H PNP 10...36 DC OGH304 Fotocellula a riflessione diretta 300 15 D PNP 10...36 DC OGH305 Tipo OGP M18 x 1 · Connettore M12 · Gruppi connettore 2, 4, 5 Fotocellula reflex 4 160 D PNP 10...36 DC OGP300 Fotocellula reflex 4 160 H PNP 10...36 DC OGP301 Tipo OGS M18 x 1 · Connettore M12 · Gruppi connettore 2, 4 Fotocellula a barriera 20 800 – 10...36 DC OGS300 www.ifm.com Accessori Tipo Descrizione N° d’ordine Set di montaggio · Ø 18,5 mm · Clamp di montaggio · Albero · per tipo OG, IG, KG · Materiali dell’involucro: clamp: inox / supporto: inox E21206 Set di montaggio · Ø 18,5 mm · Clamp di montaggio · Albero · per tipo OG, IG, KG · Materiali dell’involucro: clamp: inox / supporto: inox E21207 Albero · Ø 12 / M10 · Lunghezza: 130 mm · diritto · Materiali dell’involucro: inox E20938 Albero · Ø 12 / M10 · Lunghezza: 200 mm · ad angolo · Materiali dell’involucro: inox E20940 Vite cilindrica · M10 x 45 mm · ISO 4762 (DIN 912) · Superficie · Materiali dell’involucro: vite: inox E21209 Squadretta di fissaggio · per tipo M18 · Materiali dell’involucro: inox E10736
  56. 56. Regolazione semplice: la nuova modalità teach. Luce rossa visibile per un orientamento rapido durante il montaggio. Alta frequenza di commutazione di 2.000 Hz per processi rapidi. Fissaggio universale mediante accessori di fissaggio e di montaggio. Regolazione del punto di commutazione con segnalazione del livello di sporcizia della lente. Specialisti per materiali trasparenti Questo sistema, composto da fotocellula con filtro di polarizzazione e catarifrangen- te molto fino, è perfettamente adatto per il rilevamento sicuro di materiali PET e vetro. Uso semplice e funzionamento sicuro Grazie all’innovativa modalità teach, il sistema viene adattato con facilità alla rispetti- va applicazione. I materiali trasparenti possono essere rilevati premendo due volte il tasto teach. Allo stesso tempo viene impostata la modalità impulso luce o impulso buio. Il carico (PNP o NPN) viene riconosciuto autonomamente dalla funzione di rilevamen- to automatico. In caso di sporcizia la regolazione automatica del punto di commuta- zione assicura un funzionamento sicuro. Sensori ottici 56 www.ifm.com
  57. 57. Sensori ottici 57 Sensori per il rilevamento di oggetti trasparenti Tipo Funzionamento Portata Ø punto luminoso con portata max. [mm] Uscita H = impulso luce D = imp. buio Ub [V] Nº d’ordine Tipo O5G · Connettore M12 · plastica · DC · Gruppi connettore 6 Fotocellula reflex 1,5 40 / 80 H/D PNP/NPN 10...36 O5G500 www.ifm.com Accessori Tipo Descrizione N° d’ordine Catarifrangente · 50 x 50 mm · rettangolare · per sensori laser e sensori per il rilevamento di vetro/pellicole · Materiali dell’involucro: plastica E20722 Set di montaggio · Clamp di montaggio · con copertura protettiva · Albero Ø 14 mm · per tipo O5 · Materiali dell’involucro: supporto: inox / clamp: inox E21142 Set di montaggio · Clamp di montaggio · con copertura protettiva · Albero Ø 12 mm · per tipo O5 · Materiali dell’involucro: supporto: inox / clamp: inox E21223 Set di montaggio · Clamp di montaggio · Albero Ø 12 mm · per tipo O5 · Materiali dell’involucro: inox / clamp: inox E21212 Squadretta di fissaggio · per tipo O5 · Materiali dell’involucro: inox E21085 Dado per fissaggio posteriore · per tipo O5 · Materiali dell’involucro: inox E21086 Squadretta di fissaggio · per tipo O5 · Materiali dell’involucro: inox E21087
  58. 58. Sistemi di misura ottici con portata fino a 10 m. 2 uscite di commutazione, una delle quali è configurabile come uscita analogica. Utilizzabile in applicazioni con soppressio- ne dello sfondo. Straordinario rapporto prezzo- prestazione. Campo di misura graduabile. Tecnologia PMD Grazie all’innovativo sistema di misurazione del tempo di propagazione della luce ”on chip” con tecnologia PMD (Photonic Mixer Device), l’O1D si è rivelato un senso- re della distanza con le capacità di un sistema di misura al prezzo di un sensore stan- dard. Un vantaggio eccezionale della tecnologia PMD è costituito dalla dimensione estremamente ridotta del sensore di soli 42 x 42 x 52 mm. Con l’O1D è possibile rile- vare distanze in modo affidabile anche quando il raggio luminoso non colpisce la superficie dell’oggetto in verticale. In caso di superfici opache l’angolo di incidenza del raggio luminoso deve essere al massimo di 45°. Nel caso dell’O1D155 la luce laser utilizzata corrisponde alla classe di protezione laser 1. Possibilità insospettate L’efector PMD è concepito per il posizionamento, la regolazione della velocità, la misurazione del livello e per proteggere da collisione i sistemi di trasporto industriali automatizzati o permettere il rilevamento della posizione di veicoli di trasporto inter- no in magazzini con scaffalature industriali. Sensori ottici 58 www.ifm.com
  59. 59. Sensori ottici 59 Sistemi speciali per la misurazione della distanza Tipo Principio di funzionamento Campo di misura Diametro del punto luminoso [mm] Ub [V] Corrente assorbita [mA] Frequenza di misura / commutazione [Hz] Nº d’ordine Tipo O1DL · Connettore M12 · metallo · DC · Gruppi connettore 2, 3, 4 Sensore ottico della distanza 0,2...10 m 6 18...30 150 1...50 O1D100 Sensore ottico della distanza 0,3...6 m 6 18...30 150 1...33 O1D155 Sensore ottico di livello 0,2...10 m 6 18...30 150 1...33 O1D300 O1D155: classe di protezione laser 1 www.ifm.com Accessori Tipo Descrizione N° d’ordine Albero · Ø 12 / M10 · Lunghezza: 130 mm · diritto · Materiali dell’involucro: inox E20938 Albero · Ø 12 / M10 · Lunghezza: 200 mm · ad angolo · Materiali dell’involucro: inox E20940 Set di montaggio · O1D, O2D · Clamp di montaggio · Albero Ø 12 mm · Materiali dell’involucro: supporto: inox / clamp: inox E2D101 Set di montaggio · O1D, O2D · Clamp di montaggio · albero Ø 14 mm · Materiali dell’involucro: supporto: inox / clamp: inox E2D111 Set di montaggio · E2D101 + E20938 + E20951 E21079 Finestra protettiva · O1D · Materiali dell’involucro: telaio: ZnAl4Cu1 vernice nera / finestra: PMMA trasparente e incolore / guarnizione: FPM 75+/-5 Shore A nero / viti: inox E21133
  60. 60. Montaggio incastrato, pulizia senza residui, compatibilità CIP. Informazione visiva sul processo tramite rampa di LED. Concezione di collegamento collaudata per tutti gli adattatori di processo comuni. Funzione dell’uscita, 1 uscita di commuta- zione, programmabile NO / NC. Veloce messa in funzione tramite teach e preimpostazione. Montaggio semplice, veloce e flessibile La speciale struttura della connessione di processo riduce la molteplicità dei tipi di solito necessaria. Con un sensore e una gamma di adattatori di processo basata sulle esigenze degli utenti, è possibile montare i sensori in quasi tutte le applicazioni. Un sensore con numerose funzioni La tecnologia a microprocessore offre un semplice utilizzo e praticità. La taratura del sensore rispetto al flusso e la regolazione del punto di commutazione rispetto al con- trollo di tracimazione o calo del flusso viene eseguita in modo sicuro e veloce pre- mendo semplicemente i tasti. In questo modo è possibile regolare il punto di com- mutazione anche prima del montaggio del sensore nella tubazione e bloccarlo con una chiave elettronica. Ciò consente di risparmiare tempo per la messa in funzione. Tutte le funzioni del sensore in loco Per la rapida messa in funzione sul posto, il display visualizza il flusso attuale, il punto di commutazione e lo stato dell’uscita di commutazione. Sensori di flusso 60 www.ifm.com
  61. 61. Sensori di flusso 61 Sensori di flusso compatti con principio calorimetrico per applicazioni con collegamento di processo asettico Tipo Campo di regolazione liquido / gas [cm/s] Max. sensibilità [cm/s] Temperatura del fluido [°C] Tempo di risposta [s] Lunghezza della sonda [mm] Ub / tolleranza [V] / [%] Nº d’ordine Connettore M12 · Gruppi connettore 2, 4, 5 3...300 / 200...3000 3...100 / 200...800 -25...95 1...10 55 19...36 DC SI6000 3...300 / 200...3000 3...100 / 200...800 -25...95 1...10 20 19...36 DC SI6100 3...300 / 200...3000 3...100 / 200...800 -25...95 1...10 38 19...36 DC SI6200 Adattatori di processo per SI6... vedere pagina 94-97 www.ifm.com Sensori di flusso compatti universali con principio calorimetrico per fluidi liquidi e gassosi Tipo Campo di regolazione liquido / gas [cm/s] Max. sensibilità [cm/s] Temperatura del fluido [°C] Tempo di risposta [s] Ub / tolleranza [V] / [%] Nº d’ordine Connettore M12 · Funzione dell’uscita · DC PNP · Gruppi connettore 2, 4, 5 3...300 / 200...3000 3...100 / 200...800 -25...80 1...10 19...36 DC SI5000 Connettore M12 · Funzione dell’uscita · DC NPN · Gruppi connettore 2, 4, 5 3...300 / 200...3000 3...100 / 200...800 -25...80 1...10 19...36 DC SI5001 Connettore M12 · Funzione dell’uscita 2 x NO / NC programmabili · DC PNP · Gruppi connettore 2, 4, 5 3...300 / 200...3000 3...100 / 200...800 -25...80 1...10 19...36 DC SI5002 Connettore M12 · Funzione dell’uscita 2 x NO / NC programmabili · DC NPN · Gruppi connettore 2, 4, 5 3...300 / 200...3000 3...100 / 200...800 -25...80 1...10 19...36 DC SI5003 Connettore M12 · Funzione dell’uscita 4...20 mA analogica · DC · Gruppi connettore 2, 4, 5 3...300 / - 3...100 -25...80 / - 1...10 19...36 DC SI5004 Connettore M12 · Funzione dell’uscita 2 x NO / NC programmabili · DC PNP · Gruppi connettore 2, 4, 5 3...300 / 200...3000 3...100 / 200...800 -25...80 1...10 19...36 DC SI5007
  62. 62. Tipo Campo di regolazione liquido / gas [cm/s] Max. sensibilità [cm/s] Temperatura del fluido [°C] Tempo di risposta [s] Ub / tolleranza [V] / [%] Nº d’ordine Connettore M12 · Funzione dell’uscita · DC PNP · Gruppi connettore 2, 4, 5 3...300 / 200...3000 3...100 / 200...800 -25...80 1...2 / 1...10 19...36 DC SI5010 Connettore M12 · Funzione dell’uscita · DC NPN · Gruppi connettore 2, 4, 5 3...300 / 200...3000 3...100 / 200...800 -25...80 1...2 / 1...10 19...36 DC SI5011 Sensori di flusso 62 www.ifm.com Sensore di flusso con collegamento di processo asettico all’amplificatore di controllo Tipo Campo di regolazione liquido / gas [cm/s] Max. sensibilità [cm/s] Temperatura del fluido [°C] Tempo di risposta [s] Ub / tolleranza [V] / [%] Nº d’ordine Cavo di collegamento 6 m 3...300 / 200...2000 3...60 / 200...800 0...120 / 0...100 1...10 – SF0516 Amplificatore di controllo per sensore di flusso SF Tipo Descrizione N° d’ordine Connettore Combicon · Funzione dell’uscita · AC Amplificatore di controllo per sensori di flusso · VS3000 · Collegamento elettrico tramite connettori Combicon con morsetti a vite (premontati) · Collegamento: 1 sensore · PA SN0150* Connettore Combicon · Funzione dell’uscita · DC Amplificatore di controllo per sensori di flusso · VS3000 · Collegamento elettrico tramite connettori Combicon con morsetti a vite (premontati) · Collegamento: 1 sensore · PA SR0150* Accessori Tipo Descrizione N° d’ordine Adattatore · M18 x 1,5 - L18 · per montaggio con raccordo a T · Profondità di immersione della sonda di SID, SFD, TN: · 28,5 mm · Materiali dell’involucro: dado: inox / adattatore: inox / O-ring: FPM 16 x 1,5 gr 70° Shore A E40104 Adattatore a saldare · M18 x 1,5 - Ø 24 mm · Profondità di immersione della sonda di SID, SFD, TN: · 15 mm · Materiali dell’involucro: inox E40124 Adattatore · M18 x 1,5 - G ½ · Profondità di immersione della sonda di SID, SFD, TN: · 21 mm · Materiali dell’involucro: inox E40096
  63. 63. Sensori di flusso 63 Tipo Descrizione N° d’ordine Adattatore per sensori di flusso (con piccole portate) · M12 x 1 - G 1/8 · per sensori e controllori di flusso con adattatore · Materiali dell’involucro: inox E40129 Adattatore · M18 x 1,5 - G ¼ · Profondità di immersione della sonda di SID, SFD, TN: · 13,5 mm · Materiali dell’involucro: inox E40099 Adattatore · M18 x 1,5 - ¼” NPT · Profondità di immersione della sonda di SID, SFD, TN: · 13,9 mm · Materiali dell’involucro: inox E40106 Adattatore · M18 x 1,5 - M12 x 1 · Profondità di immersione della sonda di SID, SFD, TN: · 13,5 mm · Materiali dell’involucro: inox E40101 Raccordo a T · R1 - M26 x 1,5 - R1 · per sensori ed adattatori con raccordo di processo M26 x 1,5 · Flusso: 0...40 l/min · Materiali dell’involucro: inox E40139 Raccordo a T · R½ - M26 x 1,5 - R½ · per sensori ed adattatori con raccordo di processo M26 x 1,5 · Flusso: 0...10 l/min · Materiali dell’involucro: inox E40136 Raccordo a T · R¾ - M26 x 1,5 - R¾ · per sensori ed adattatori con raccordo di processo M26 x 1,5 · Flusso: 0...20 l/min · Materiali dell’involucro: inox E40137 Raccordo progressivo a T DIN 2353 · QL 22-18-22 · per sensori ed adattatori con raccordo di processo M26 x 1,5 · Raccomandazioni: tubi di precisione in acciaio 22 x 1.5 secondo DIN 2391/ISO 3304 · Materiali dell’involucro: inox E40079 Raccordo progressivo a T DIN 2353 · QL 18-18-18 · per sensori ed adattatori con raccordo di processo M26 x 1,5 · Raccomandazione: tubi di precisione in acciaio 18 x 1.5 secondo DIN 2391/ISO 3304 · Materiali dell’involucro: inox E40078 Raccordo progressivo a T DIN 2353 · QL 28-18-28 · per sensori ed adattatori con raccordo di processo M26 x 1,5 · Raccomandazioni: tubi di precisione in acciaio 28 x 1.5 secondo DIN 2391/ISO 3304 · Materiali dell’involucro: inox E40080 Raccordo progressivo a T DIN 2353 · QL 18-18-18/G ½ · per sensori ed adattatori con raccordo di processo M26 x 1,5 · Materiali dell’involucro: inox E40102 Blocco-adattatore · D10 / G ¼ · per sensori di flusso tipo SID, SF5 · ottimizzato per la portata · 0,2...2 l/min (SI1xxx) 0,2...3 l/min (SI5xxx) · Materiali dell’involucro: inox E40161 Blocco-adattatore · D15 / G ½ · per sensori di flusso tipo SID, SF5 · ottimizzato per la portata · 0,5...5 l/min (SI1xxx) 0,5...7 l/min (SI5xxx) · Materiali dell’involucro: inox E40162 Blocco-adattatore · D22 / G ¾ · per sensori di flusso tipo SID, SF5 · ottimizzato per la portata · 1...12 l/min (SI1xxx) 1...16 l/min (SI5xxx) · Materiali dell’involucro: inox E40163 Blocco-adattatore · D27 / G 1 · per sensori di flusso tipo SID, SF5 · ottimizzato per la portata · 2...20 l/min (SI1xxx) 2...25 l/min (SI5xxx) · Materiali dell’involucro: inox E40164 Adattatore · M18 x 1,5 - ½” NPT · Profondità di immersione della sonda di SID, SFD, TN: · 23 mm · Materiali dell’involucro: inox E40107 Adattatore · M18 x 1,5 - G ½ · Materiali dell’involucro: inox / O-ring: FPM premontato E30073 www.ifm.com
  64. 64. Uscita analogica, di commutazione e impulsi per elaborazione del segnale. Display alfanumerico a 4 posizioni per informazioni sul posto. Monitoraggio di aria compressa e gas (Ar, CO2, N2). Ampio campo di misura: 0...700 Nm3/h, riconoscimento di perdite minime. Integrato nel tratto di misura per montag- gio semplice, precisione e riproducibilità elevate. Controllo delle perdite, misurazione del consumo di aria compressa Riconoscimento delle perdite, abbassamento dei costi energetici e tutela dell’ambiente Da subito: controllo esatto del consumo di aria compressa con efector metris. Il basso prezzo di acquisto consente di misurare l’aria compressa laddove viene utiliz- zata. Anche le perdite minime vengono riconosciute e possono essere tempestivamente eliminate. • Attribuzione dei valori di consumo alle unità di produzione. • Indicazione del consumo totale o del consumo attuale in loco. • Uscite di commutazione, a impulsi o analogiche per una successiva elaborazione esterna. • Definizione degli intervalli di manutenzione in funzione del consumo. • Misurazione senza perdite di aria compressa grazie alla speciale costruzione della sonda di misurazione. • Tempo di risposta in millisecondi. • Versione speciale (SD5100/SD6100) per il monitoraggio di gas (Ar, CO2, N2). Sensori di flusso 64 www.ifm.com
  65. 65. Sensori di flusso 65 Flussometri di massa termici per aria compressa Tipo Campo di misura [l/min] Connessione tubo Resistenza pressione [bar] Temp. del fluido [°C] Nº d’ordine Connettore M12 · Gruppi connettore 2, 3, 4 0,06...15,00 G¼ (DN8) 16 0...60 SD5000 0,25 (0,3)...75,0 R½ (DN15) 16 0...60 SD6000 0,75 (0,8)...225,0 R1 (DN25) 16 0...60 SD8000 1,3 (1,5)...410,0 R1½ (DN40) 16 0...60 SD9000 2,3 (3)...700 R2 (DN50) 16 0...60 SD2000 www.ifm.com Flussometro di massa termico per gas tecnici; argon, anidride carbonica e biossido di carbonio Tipo Campo di misura [l/min] Connessione tubo Resistenza pressione [bar] Temp. del fluido [°C] Nº d’ordine Connettore M12 · Gruppi connettore 2, 3, 4 Ar: 0,08...24,54 / CO2: 0,047 (0,04)...14,38 / N2: 0,05 (0,06)...14,94 G¼ (DN8) 16 0...60 SD5100 Ar: 0,39 (0,4)...118,2 / CO2: 0,24 (0,2)...71,7 / N2: 0,24 (0,2)...73,0 R½ (DN15) 16 0...60 SD6100 Campo di regolazione [l/min] SD5100: Ar: 0,18...24,54 / CO2: 0,10...14,38 / N2: 0,10...14,94 SD6100: Ar: 0,8...118,2 / CO2: 0,5...71,7 / N2: 0,5...73,0
  66. 66. Tenuta stagna senza O-ring per funziona- mento (duraturo) senza manutenzione. Precisione ottimizzata (0,2 %) e rapida compensazione termica. Parametrizzazione e documentazione otti- mali mediante collegamento PC. Determinazione del punto zero ed inter- vallo di misura tramite tasto teach. Membrana di misura in ceramica resisten- te a sovraccarico, senza deriva, con massi- ma purezza (99,9 %). Sensori di pressione con membrana affacciata per l’integrazione in processi asettici I sensori di pressione elettronici del tipo PI, con uscita analogica e uscita di commuta- zione, sono stati adeguati, con una serie di innovazioni ed un design dell’involucro completamente nuovo, ai requisiti accresciuti della tecnica di processo ed ingegneria di processo. In sostanza ciò significa: • Precisione totale dello 0,2 % • Migliore disaccoppiamento termico • Rapida compensazione termica • Taratura ”automatica” del punto zero • Possibilità di inversione dell’uscita analogica (20...4 mA/10...0 V) • Taratura ”automatica” limite superiore ed inferiore dell’uscita analogica Le funzioni ”automatiche” di taratura possono essere eseguite premendo semplice- mente un tasto. Così, per esempio, la taratura per la misurazione idrostatica del livel- lo diventa un processo semplice e orientato alle necessità. L’ulteriore indicazione in %, riferita al campo di misura, offre all’utente la possibilità di leggere ed analizzare il livello idrostatico in modo rapido senza convertire il valore analogico reale. Dettagli tecnici Nei processi asettici l’integrazione nel raccordo di processo è decisiva. L’impiego di un anello in PTFE elastico risolve questo problema in maniera eccezionale. Un con- cetto di collegamento modulare con lo sperimentato sistema di tenuta ASEPTOFLEX, permette di selezionare, in base alle circostanze, la connessione al processo necessa- ria. Le unità nazionali di pressione sono selezionabili (bar/mbar, kPa/MPa, psi e %). Sensori di pressione 66 www.ifm.com
  67. 67. Sensori di pressione 67 Sensori di pressione con uscite di commutazione e analogiche per applicazioni asettiche fino a 125°C Tipo Connessione di processo Display LED Campo di misura [bar] Psovraccarico max. [bar] Pscoppio min. [bar] Ub DC [V] Nº d’ordine Connettore M12 · Funzione dell’uscita 1 x NC / NO programmabile + 1 x analogica (I / U, graduabile 1:4) · DC PNP/NPN · Gruppi connettore 2, 4, 5 Aseptoflex 0,02 -1...25 100 350 18...32 PI2093 Aseptoflex 0,01 -1...10 50 150 18...32 PI2094 Aseptoflex 0,005 -1...4 30 100 18...32 PI2095 Aseptoflex 0,002 -0,124...2,5 20 50 18...32 PI2096 Aseptoflex 0,001 -0,05...1 10 30 18...32 PI2097 Aseptoflex 0,0002 -0,0124...0,25 10 30 18...32 PI2098 Aseptoflex 0,001 -1...1 10 30 18...32 PI2099 G1 A 0,1 -1...100 200 650 18...32 PI2692 G1 A 0,02 -1...25 100 350 18...32 PI2693 G1 A 0,01 -1...10 50 150 18...32 PI2694 G1 A 0,005 -1...4 30 100 18...32 PI2695 G1 A 0,002 -0,124...2,5 20 50 18...32 PI2696 G1 A 0,001 -0,05...1 10 30 18...32 PI2697 G1 A 0,0002 -0,0124...0,25 10 30 18...32 PI2698 G1 A 0,001 -1...1 10 30 18...32 PI2699 G ¾ A 0,02 -1...25 100 200 18...32 PI2993 G ¾ A 0,01 -1...10 50 150 18...32 PI2994 G ¾ A 0,005 -1...4 30 100 18...32 PI2995 G ¾ A 0,002 -0,124...2,5 20 50 18...32 PI2996 G ¾ A 0,001 -0,05...1 10 30 18...32 PI2997 www.ifm.com Accessori Tipo Descrizione N° d’ordine ifm Container · Framework software FDT · per la configurazione e l’analisi di sensori con specifica DTM · (es. sensori ifm con interfaccia di configurazione EPS) E30110 Interfaccia IO-Link · per la configurazione e l’analisi di sensori con specifica DTM · Protocolli di comunicazione supportati: IO-Link (4800 e 38400 bit/s) protocollo EPS (19200 bit/s) · contiene software ifm Container (E30110) E30396 Adattatore con protezione cavo · per pressostati con connettore laterale · per protezione cavo con raccordo ½”-14 NPT · Pinza di montaggio / inox (1.4305 / 303) / staffa di fissaggio: / inox (1.4301 / 304) / guarnizione: / Viton 75 Shore E30062 Accessorio di copertura per filtro · per sensori di pressione tipo PF, PI, PL, PM, PY E30043 Cappuccio protettivo · per sensori di fluido · Acciaio inox con finestra trasparente in teflon · inox (1.4571 / 316Ti) / PFA / viton / nastro di ventilazione: / pellicola in teflon 0,32 mm / O-ring: / viton E30101 Cappuccio protettivo · per sensori di fluido · Acciaio inox con finestra trasparente in teflon · inox (1.4571 / 316Ti) / PFA / EPDM / nastro di ventilazione: / pellicola in teflon 0,32 mm / O-ring: / EPDM E30104 Adattatore · G 1 - G ½ · inox (1.4404 / 316L) E30116
  68. 68. Collegamento di processo selezionabile: adattatore G 1 A o ASEPTOFLEX. Varie funzioni del menu per un’elevata sicurezza di processo. Alta precisione (0,2 %) e compensazione elettronica della temperatura. Uscita analogica 4...20 mA ed ottimale connessione al PC. Membrana di misura in ceramica, resisten- te a sovraccarico e senza deriva, della massima purezza (99,9 %). Campo di applicazione Nelle applicazioni dove è presente soltanto una tecnologia a 2 fili sono ora utilizzabi- li anche i trasmettitori di pressione con un display a LED a 4 posizioni. Grazie ai mate- riali di alta qualità del corpo, del collegamento di processo e della membrana di misu- ra, i sensori possono essere utilizzati sia in processi con alti requisiti asettici sia laddove è richiesta un’alta resistenza chimica. Il vantaggio Grazie alle funzioni ben strutturate del menu e al display con 10 segmenti a 4 posi- zioni è possibile rinunciare completamente ad amplificatori e dispositivi di visualizza- zione separati. Senza sforzi ulteriori e i derivanti costi, è possibile garantire una sicu- rezza e trasparenza permanenti dei valori di processo. Sensori di pressione 68 www.ifm.com
  69. 69. Sensori di pressione 69 Trasmettitori di pressione alimentati ad anello con campo di misura regolabile per applicazioni asettiche fino a 125°C Tipo Connessione di processo Display LED Campo di misura [bar] Psovraccarico max. [bar] Pscoppio min. [bar] Ub DC [V] Nº d’ordine Connettore M12 · Funzione dell’uscita 4...20 (20...4) mA analogica (graduabile 1:4) · DC · Gruppi connettore 2, 4, 5 Aseptoflex 0,02 -1...25 100 350 20...32 PI1093 Aseptoflex 0,01 -1...10 50 150 20...32 PI1094 Aseptoflex 0,005 -1...4 30 100 20...32 PI1095 Aseptoflex 0,002 -0,124...2,5 20 50 20...32 PI1096 Aseptoflex 0,001 -0,05...1 10 30 20...32 PI1097 Aseptoflex 0,00002 -0,0124...0,25 10 30 20...32 PI1098 Aseptoflex 0,001 -1...1 10 30 20...32 PI1099 G1 A 0,02 -1...25 100 350 20...32 PI1693 G1 A 0,01 -1...10 50 150 20...32 PI1694 G1 A 0,005 -1...4 30 100 20...32 PI1695 G1 A 0,002 -0,124...2,5 20 50 20...32 PI1696 G1 A 0,001 -0,05...1 10 30 20...32 PI1697 G1 A 0,00002 -0,0124...0,25 10 30 20...32 PI1698 G1 A 0,001 -1...1 10 30 20...32 PI1699 www.ifm.com Accessori Tipo Descrizione N° d’ordine ifm Container · Framework software FDT · per la configurazione e l’analisi di sensori con specifica DTM · (es. sensori ifm con interfaccia di configurazione EPS) E30110 Interfaccia IO-Link · per la configurazione e l’analisi di sensori con specifica DTM · Protocolli di comunicazione supportati: IO-Link (4800 e 38400 bit/s) protocollo EPS (19200 bit/s) · contiene software ifm Container (E30110) E30396 Adattatore con protezione cavo · per pressostati con connettore laterale · per protezione cavo con raccordo ½”-14 NPT · Pinza di montaggio / inox (1.4305 / 303) / staffa di fissaggio: / inox (1.4301 / 304) / guarnizione: / Viton 75 Shore E30062 Accessorio di copertura per filtro · per sensori di pressione tipo PF, PI, PL, PM, PY E30043 Cappuccio protettivo · per sensori di fluido · Acciaio inox con finestra trasparente in teflon · inox (1.4571 / 316Ti) / PFA / viton / nastro di ventilazione: / pellicola in teflon 0,32 mm / O-ring: / viton E30101 Cappuccio protettivo · per sensori di fluido · Acciaio inox con finestra trasparente in teflon · inox (1.4571 / 316Ti) / PFA / EPDM / nastro di ventilazione: / pellicola in teflon 0,32 mm / O-ring: / EPDM E30104 Adattatore · G 1 - G ½ · inox (1.4404 / 316L) E30116
  70. 70. Diagnosi di anomalie nel settore di aspira- zione (es. cavitazione). Rilevamento di liquidi degassanti e trasporto di aria nella pompa. Design asettico per evitare depositi e favorire una pulizia migliore. Alternativa: regolazione della pompa mediante uscita analogica. Monitoraggio autonomo della pressione del sistema con la seconda uscita di com- mutazione digitale. I vantaggi del sensore di diagnosi della pompa Il sensore di diagnosi della pompa permette una diagnosi indipendentemente dal tipo di pompa, dalle sue caratteristiche e dall’intervallo di velocità. Le caratteristiche di portata della pompa controllata vengono rilevate continuamente. Vengono rileva- te variazioni evidenti che causano un segnale di allarme automatico al raggiungi- mento di stati di esercizio critici con potenziale di danno per la pompa o per l’im- pianto. Tramite un’indicazione della tendenza nel display è possibile rilevare rapidamente lo stato della pompa. Inoltre viene visualizzata periodicamente la pres- sione del sistema. Il sensore della pompa può essere messo in funzione in modo sem- plice e senza bisogno di conoscenze tecniche. Le caratteristiche di portata della pompa vengono impostate semplicemente tramite la funzione teach. Sensori di pressione 70 www.ifm.com
  71. 71. Sensori di pressione 71 Sensori di pressione con uscite di commutazione e analogiche, display integrato e uscita di diagnosi Tipo Connessione di processo Display LED Campo di misura [bar] Psovraccarico max. [bar] Pscoppio min. [bar] Ub DC [V] Nº d’ordine Connettore M12 · Funzione dell’uscita 1 x NO / NC programmabile + 1 x NO / NC programmabile o analogica (4...20 / 20...4 mA) · DC PNP · Gruppi connettore 2, 4, 5 Aseptoflex 0,02 -1...25 100 350 18...32 PIM093 Aseptoflex 0,01 -1...10 50 150 18...32 PIM094 G1 A 0,02 -1...25 100 350 18...32 PIM693 G1 A 0,01 -1...10 50 150 18...32 PIM694 www.ifm.com Accessori Tipo Descrizione N° d’ordine ifm Container · Framework software FDT · per la configurazione e l’analisi di sensori con specifica DTM · (es. sensori ifm con interfaccia di configurazione EPS) E30110 Interfaccia IO-Link · per la configurazione e l’analisi di sensori con specifica DTM · Protocolli di comunicazione supportati: IO-Link (4800 e 38400 bit/s) protocollo EPS (19200 bit/s) · contiene software ifm Container (E30110) E30396 Adattatore con protezione cavo · per pressostati con connettore laterale · per protezione cavo con raccordo ½”-14 NPT · Pinza di montaggio / inox (1.4305 / 303) / staffa di fissaggio: / inox (1.4301 / 304) / guarnizione: / Viton 75 Shore E30062 Accessorio di copertura per filtro · per sensori di pressione tipo PF, PI, PL, PM, PY E30043 Cappuccio protettivo · per sensori di fluido · Acciaio inox con finestra trasparente in teflon · inox (1.4571 / 316Ti) / PFA / viton / nastro di ventilazione: / pellicola in teflon 0,32 mm / O-ring: / viton E30101 Cappuccio protettivo · per sensori di fluido · Acciaio inox con finestra trasparente in teflon · inox (1.4571 / 316Ti) / PFA / EPDM / nastro di ventilazione: / pellicola in teflon 0,32 mm / O-ring: / EPDM E30104 Adattatore · G 1 - G ½ · inox (1.4404 / 316L) E30116

×