COMUNE DI ISOLA DELLE FEMMINE                         ( P R OVI N CI A DI PA LE R MO )              CONCESSIONE EDILIZI A ...
Bartolo nato a Partitico il 26/10/41 e ivi residente in via Dante n° diventa                                              ...
VISTO il Certificato di Idoneità Statica redatto il 10/05/95 dall’IngegnereRocco Rappa regolarmente iscritto al n°        ...
RILASCIAA Roma Bartolo nato a Partitico Capaci il 11/07/50 e residente a Isola delleFemmine in via Dante n° codice fiscale...
ed essere portati a termine entro trentasei mesi dal loro inizio, in modo che leopere siano rese abitabili e/o agibili;I l...
SI CERTIFICASu conforme relazione del messo comunale, che la presente concessione èstata pubblicata all’albo pretorio, ai ...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Licenza edilizia in sanatoria 2010 roma bartolo c.e.s. n.16 del 13 08-10[1]

340 views

Published on

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
340
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Licenza edilizia in sanatoria 2010 roma bartolo c.e.s. n.16 del 13 08-10[1]

  1. 1. COMUNE DI ISOLA DELLE FEMMINE ( P R OVI N CI A DI PA LE R MO ) CONCESSIONE EDILIZI A IN SANATORIA N°16 DEL 13 Agosto 2010 Legge 47/85, Legge Regionale 37/85 e Legge 724/94 Pratica n°45/95 IL RESPONSABILE DEL III SETTOREVISTA la domanda presentata in data 30/03/95 protocollo n° 3724 a nome diRoma Bartolo, nato a Partitico (PA) il 26/10/41 e residente a Isola delleFemmine in via Dante n° codice fiscale RMO BTL 41 R26 G384Y, diretta a 6,ottenere ai sensi della Legge 47/85 e Legge 724/94 la CONCESSIONEEDILIZIA IN SANATORIA per avere eseguito dei lavori di cui alla tipologiad’abuso n° della tabella delle prescrizioni alleg ata alla Legge 47/85, così 1come modificato dalla Legge 724/94, ampliamento di un primo pianorealizzato con Concessione Edilizia n° 40/87 del 07/ 11/87 mediante larealizzazione, nel retro-prospetto (lato via E. Loi) , di una lavanderia e di unw.c. in un immobile a due elevazioni fuori terra sito in questa via Dante n° e 6censito in catasto al foglio di mappa n° particel la n° 1, 485, subalterno n° 7;VISTA la documentazione prodotta dall’interessato nonché gli elaboratitecnici a firma dell’Ingegnere Rocco Rappa;ACCERTATO che l’istante ha il titolo per richiedere la sanatoria ai sensidell’articolo n° della Legge 47/85 così come ripo rtato dalla Legge 724/94 31nella qualità di PROPRIETARIO giusto atto di vendita stipulato il 14/09/66dal Dr. Stefano Re Notaio in Palermo registrato a Palermo il 29/09/66 aln° 12938 e trascritto il 01/10/66 ai numeri 32942/27 624 con il quale Roma
  2. 2. Bartolo nato a Partitico il 26/10/41 e ivi residente in via Dante n° diventa 6proprietario di un area edificabile posta al primo piano di un immobile sito inquesta via Dante n° censita in catasto al foglio d i mappa n° particelle 6 1,n° 654 e n° 485;PRESO ATTO che l’istante ha versato all’erario l’importo totaledell’oblazione dovuta, cosi come attestato dal Responsabile del 3° Serviziocon nota protocollo n° 1053/Interno del 30/07/10;VISTA la prova esibita dall’interessata relativa alla presentazione all’UfficioTecnico Erariale di Palermo della documentazione necessaria ai finidell’accatastamento, planimetria rettificata dal Geometra Francesco Crisci;VISTE le vigenti disposizioni che disciplinano il pagamento del contributo pergli oneri di urbanizzazione e costo di costruzione e la loro esenzione eriduzione;DATO ATTO che ai fini del rilascio della presente Concessione è stataversato l’importo dovuto a titolo di gli oneri concessori;VISTI gli strumenti urbanistici vigenti, nonché le norme che regolanol’attuazione e le istruzioni in materia;VISTO che l’immobile ricade in zona “B” del Piano Regolatore Generale;VISTA la favorevole istruttoria dalla quale risulta altresì la inesistenza divincoli che impediscono la sanabilità dell’opera;VISTO il parere favorevole espresso dal Responsabile dell’Igiene Pubblican° 1343/IP del 04/06/10 assunto al protocollo del Co mune al n° 6338/8021 del07/06/10;VISTO l’articolo n° penultimo comma, della Legge 47/8 5; 35,VISTO l’articolo n° penultimo comma, della Legge Regi onale 37/85; 26,
  3. 3. VISTO il Certificato di Idoneità Statica redatto il 10/05/95 dall’IngegnereRocco Rappa regolarmente iscritto al n° 4082 dell’Albo degli In gegneri dellaProvincia di Palermo;VISTO il parere negativo espresso ai sensi dell’articolo n° della Legge 23Regionale 37/85 dalla Soprintendenza ai Beni Culturali e Ambientali dellaProvincia di Palermo protocollo n° 5071/T del 18/11/ 99;VISTA la richiesta di riesame, giustificata da errori di rappresentazionegrafica negli elaborati grafici oggetto di parere negativo, della pratica inoltratadalla ditta alla Soprintendenza ai Beni Culturali e Ambientali della Provinciadi Palermo il 20/11/00, protocollo n° 23469 - BB. N N. 28244;VISTA la comunicazione inoltrata alla Soprintendenza ai Beni culturali eAmbientali della Provincia di Palermo ricevuta n° 24 del 03/04/09; 15VISTO il comma 6° dell’articolo n° della Legge Regional e del 16/04/03 17n° 4;DARE ATTO che sono trascorsi i tempi previsti dalla succitata LeggeRegionale per il rilascio da parte della Soprintendenza ai Beni Culturali eAmbientali della Provincia di Palermo del Nulla-Osta “riferito al riesame” aisensi della Legge 1497/39 e successive modifiche e integrazioni;VISTO l’articolo n° della Legge Regionale 26/86; 7VISTA la circolare n° del 25 Gennaio 1997; 1VISTA la dichiarazione sostitutiva resa da Roma Bartolo Il 28/03/95 relativaall’epoca dell’ abuso;VISTA la dichiarazione sostitutiva resa il 18/01/00 con la quale RomaBartolo attesta di non avere carichi pendenti in relazione ai delitti di cui agliarticoli 416/bis, 648/bis e 6487/ter del Codice di Procedura Penale;
  4. 4. RILASCIAA Roma Bartolo nato a Partitico Capaci il 11/07/50 e residente a Isola delleFemmine in via Dante n° codice fiscale RMO BTL 41 R26 G384Y la 6,CONCESSIONE EDILIZIA IN SANATORIA per l’esecuzione dei lavori di cuialla tipologia n° della tabella delle prescrizioni allegata alla Legge 47/85 1così come modificato dalla Legge 724/94 e precisamente:-ampliamento di un primo piano realizzato con Concessione Edilizian° 40/87 del 07/11/87 mediante la realizzazione, nel retro-prospetto, diuna lavanderia e di un w.c. in un immobile a due elevazioni fuori terrasito in questa via Dante n° e censito in catasto a l foglio di mappa n° 6 1,particella n° 485, subalterno n° 7;Alla presente si allega una copia degli elaborati grafici prodotti checostituiscono parte integrante e sostanziale della stessa, costituiti da:1) relazione;2) piante sezioni e prospetti. PRESCRIZIONI GENERALIConsiderato che ai sensi dell’articolo n° 31, comma 2° della Legge 47/85 leopere, oggetto di sanatoria, ancorché ultimate, possono risultare non rifinite ecompletate in ogni loro parte, al fine di rendere l’opera agibile e/o abitabile, aisensi dell’articolo n° 36 della Legge Regionale 71/7 8, è fatto obbligo dieseguire i lavori di completamento e/o adeguamento degli impianti istallati oda istallare:-lavori di rifinitura interna ed esterna;-adeguamento degli impianti alla normativa vigente in materia;Essi dovranno avere inizio entro un anno dalla data di notifica della presente
  5. 5. ed essere portati a termine entro trentasei mesi dal loro inizio, in modo che leopere siano rese abitabili e/o agibili;I lavori suddetti dovranno essere eseguiti sotto la direzione di un tecnicoabilitato all’esercizio della libera professione il quale provvederà ad inviare lacomunicazione di inizio dei lavori e la relativa accettazione.E’ fatto obbligo di richiedere per iscritto il rilascio del certificato diAbitabilità/Agibilità non appena la costruzione sarà ultimata in ogni sua parte,comprese le rifiniture esterne.Nessuna modifica può essere apportata senza autorizzazione del Comune.La presente concessione edilizia viene rilasciata fatti salvi i diritti deiterzi. PRESCRIZIONI SPECIALIE’ fatto obbligo di adempire alle prescrizioni di cui al provvedimentodell’Assessore Regionale al Territorio e Ambiente n° del 16/11/92. 27 E’ FATTO OBBLIGO:-di richiedere apposita autorizzazione edilizia per l’allaccio alla rete fognaria. AVVERTENZA IMPORTANTEPrima di iniziare i lavori assicurarsi che questi sono eseguiti nel rispetto dellenorme imposte dai Decreti Legislativi 493/97 e 494/97 e di tutte le norme inmateria di sicurezza.Il Responsabile del 3° Servizio Arch. Giovanni Albert Il Responsabile del III Settore Arch. Sandro D’Arpa
  6. 6. SI CERTIFICASu conforme relazione del messo comunale, che la presente concessione èstata pubblicata all’albo pretorio, ai sensi dell’articolo n° 37 della LeggeRegionale 71/78 per 15 giorni consecutivi, dal……………al………………….eche contro la stessa…………sono stati presentati opposizioni o reclami. Il Messo Comunale Il Segretario Comunale Simonella Vincenzo Dr. Manlio ScafidiIsola delle Femmine, Il Sottoscritto Roma Bartolo nato a Partitico il 26/10/41 e residentea Isola delle Femmine in via Dante n° dichiara di obbligarsi all’osservanza 6,di tutte le condizioni della presente concessione cui essa è subordinata epertanto consente e vuole che la presente venga trascritta a favore delComune di Isola delle Femmine contro esso stesso dichiarante, esonerandoall’uopo il Signor Conservatore dei RR.II. di Palermo da ogni e qualsiasiresponsabilità al riguardo.Isola delle Femmine, Roma Bartolo

×