Your SlideShare is downloading. ×
Progetto unità d'italia classi terze scuola primari di lanzara
Progetto unità d'italia classi terze scuola primari di lanzara
Progetto unità d'italia classi terze scuola primari di lanzara
Progetto unità d'italia classi terze scuola primari di lanzara
Progetto unità d'italia classi terze scuola primari di lanzara
Progetto unità d'italia classi terze scuola primari di lanzara
Progetto unità d'italia classi terze scuola primari di lanzara
Progetto unità d'italia classi terze scuola primari di lanzara
Progetto unità d'italia classi terze scuola primari di lanzara
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Progetto unità d'italia classi terze scuola primari di lanzara

11,467

Published on

0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
11,467
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
30
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Modello A1<br />TITOLO DEL PROGETTO<br />Unità d’Italia… i centocinquant’anni….<br />Proponente<br />Docente referenteSchiavi Stefania<br />Gruppo dei docenti coinvolti Schiavi SteafaniaGalluzzo Anna MariaFimiani Anna<br />Consiglio d’interclasseScuola dell’ Primaria diLanzaraClassi : III A –III B<br />BISOGNI FORMATIVI RILEVATI<br /> Contrastare la globalizzazione e l’omologazione dei comportamenti che portano ad una riduzione delle differenze culturali e socialiCombattere gli atteggiamenti d’ntolleranza e di campanilismoSviluppare il senso sociale Tutelare e consolidare l’identità individuale, familiare,sociale e valorizzare le peculiarità legate alla propria storia, alle proprie radici<br />DESTINATARI<br />PLESSICLASSIGRUPPI DI ALUNNILanzaraIII A –III B3 gruppi di 11 alunni più un alunno diversamente abile<br />Numero complessivo degli alunni coinvolti 34<br />Numero complessivo dei docenti coinvolti 3<br />Numero delle ore complessive richieste per il progetto 90: 30 ore per ciascun gruppo<br />Numero dei collaboratori scolastici richiesti durante 2<br />le ore del progetto<br /> Indicare se il progetto è seguito anche da un alunno diversamente abile <br /> <br />Si<br />OBIETTIVI FORMATIVI<br />OBIETTIVI COGNITIVIconoscere, pensare criticamente, concetturalizzare, esprimere giudizi personaliConoscere e/o approfondire il concetto di cittadinanza attiva e i principi fondanti della Costituzione.Conoscere i simboli e la relativa storia dell’identità nazionale (la bandiera, l’Inno nazionale, le istituzioni), locale, provinciale, regionale e europea.Conoscere le radici storiche delle problematiche attuali relative alla violazione dei diritti umani. Riflettere e diventare consapevoli di come possiamo oggi essere cittadini e di come possiamo migliorare il mondo in cui viviamo con atteggiamenti responsabili e positivi, per evitare che emergano comportamenti devianti.OBIETTIVI COMPORTAMENTALI Approccio ai problemi in qualità di membri della società italiana Assunzione di responsabilità;comprensione e apprezzamento delle differenze culturali; Sviluppo del pensiero critico; Disponibilità alla soluzione non violenta dei conflitti;Sviluppo della sensibilità verso la difesa dei diritti umani; Partecipazione politica a livello locale, nazionale e internazionaleOBIETTIVI SOCIO-AFFETTIVIProvare, fare esperienza, valutare, essere capaci di decentramento e di empatiaSviluppare il senso di coesione socialeSviluppare il senso di appartenenza al territorio locale e nazionaleEducare alla pari dignità delle persone<br />ARTICOLAZIONE E CONTENUTI DELLE ATTIVITA’<br />TEMPI DI ATTUAZIONEPrima Fase: Ottobre-DicembreSeconda Fase:Gennaio -MaggioSPAZIAule Scuola Primaria di Lanzara- Atrio Scuola Primaria di Lanzara-Teatro Scuola Secondaria di I° gradoAule Scuola Primaria di Lanzara- Atrio Scuola Primaria di Lanzara-Teatro Scuola Secondaria di I° gradoTEMI,CONTENUTI,ARGOMENTIPrima faseCostruzione della Carta d’Identità della Repubnblica ItalianaI personaggi ed i fautori dell’Unità d’Italia:Vittorio Emanuele II e Camillo Benso conte di CavourLettura e comprensione di alcuni articoli della Costituzione Italiana Inni e Canti del Risorgimento italiano:Lettura e analisi Seconda faseLettura e l’analisi di alcuni brani tratti da “Cuore” di E. De AmicisInni e Canti del Risorgimento italiano:Lettura , analisi, interpretazione canora e strumentale( in collegamento con il progetto Musica Maestro 5aPrima fase. Il laboratorio può essere strutturato secondo uno dei due percorsi di ricerca ed uno d’interpretazione:1)Costruzione di una vera e propria Carta d’identità della repubblica italiana ricercando le notizie più importanti da inserire sulla Carta2)Attraverso la lettura e l’analisi di alcuni articoli della Costituzione si procederà ad una riflessione con gli alunni relativamente alla costruzione dell’identità nazionale3)Analisi del testo di alcuni brani canori del Risorgimento italiano ed interpretazione strumentale Seconda faseIl laboratorio può essere strutturato come laboratorio teatrale:1)lettura e comprensione di alcuni brani tratti dal libro Cuore di De Amicis e loro rappresentazione teatraleSTRUMENTI E TECNOLOGIEUtilizzo del PCStereoVideoproiettoreStrumenti musicali Semplici partiture musicaliUtilizzo del PCStereoVideoproiettoreStrumenti musicaliSemplici partiture musicali<br />MODALITA’ DI VERIFICA E VALUTAZIONE<br />TEMPI E FASI E STRUMENTI DELLA VERIFICAPrima faseVerifica: Ottobre-Dicembre:schede , questionari inerenti lo studio svolto sull’identità nazionale Seconda faseVerifica :Gennaio-Marzo: schede , questionari inerenti i brani letti o ascoltati;impegno rilevato nelle performance d’interpretazione teatraleVerifica:Aprile-MaggioComprensione del testo teatraleInterpretazione delle battute teatrali assegnateImpegno: Schede, questionari, verbalizzazioniMODALITA’ D’INTERPRETAZIONE-VALUTAZIONE DEI RISULTATI DELLA VERIFICAPrima faseLa valutazione sarà espressa in decimi.I questionari di verifica saranno elaborati secondo i seguenti criteri:-10 quesiti-1 punto per ogni quesito esatto-meno1 punto per ogni quesito errato-o punti per ogni quesito non risposto Seconda faseLa valutazione sarà espressa in decimi.I questionari di verifica saranno elaborati secondo i seguenti criteri:-10 quesiti-1 punto per ogni quesito esatto-meno1 punto per ogni quesito errato-o punti per ogni quesito non rispostoDOCUMENTAZIONEPrima faseCostruzione di una Carta d’Identità dell’Italia Seconda faseRappresentazione Teatrale di un brano tratto dal “Cuore” di De Amicis<br />PREVENTIVO DI SPESA<br />ELENCO DEI MATERIALICOSTO UNITARIOCOSTO COMPLESSIVO10 cartelloni bianchi 70x10010 carteloni rossi 70x10010 cartelloni verdi 70x1003 rotoli di scotch3 barattoli di colla2 pacchi di ricariche per pinzatrice1 pacco di matite1 pacco di matite colorate1 pacco di pennarelli a spirito<br />FIRMA DEL DOCENTE RESPONSABILE<br />CASTEL SAN GIORGIO,__/__/___<br />FIRMA DEI DOCENTI PARTECIPANTI<br />

×