Your SlideShare is downloading. ×
0
Educazione stradale
Educazione stradale
Educazione stradale
Educazione stradale
Educazione stradale
Educazione stradale
Educazione stradale
Educazione stradale
Educazione stradale
Educazione stradale
Educazione stradale
Educazione stradale
Educazione stradale
Educazione stradale
Educazione stradale
Educazione stradale
Educazione stradale
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Educazione stradale

947

Published on

Progetti: "Sicuri sulla strada" ed "Educazione Stradale" Progetti promossi dalla Provincia di Bologna, in partnerscip con l'Uff. Scolastico Provinciale di BO e realizzati in …

Progetti: "Sicuri sulla strada" ed "Educazione Stradale" Progetti promossi dalla Provincia di Bologna, in partnerscip con l'Uff. Scolastico Provinciale di BO e realizzati in sinergia da Docenti- Famiglie e Operatori di Polizia Municipale.

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
947
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
7
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. EDUCAZIONE STRADALEIstituto ComprensivoCrevalcore(BO) <br />
  • 2. L'ED.Stradale si inserisce nel più ampio concetto di Educazione alla Sicurezza e alla Convivenza civile e democratica, al fine di promuovere, nei soggetti che apprendono, senso di appartenenza e competenze di cittadinanza attiva.<br />
  • 3. La fascia di età degli alunni della scuola Primaria rappresenta probabilmente il momento critico più rilevante in rapporto al processo di apprendimento dell'Ed.Stradale.<br />
  • 4. E' in questa età che il bambino aumenta progressivamente la propria autonomia nel circolare per la strada e contemporaneamente conquista gli strumenti di conoscenza necessari per comprendere le regole <br /> del traffico anche <br /> in senso astratto.<br />
  • 5. Tutto questo presuppone un percorso educativo che non riguarda solo l'apprendimento formale di “regole”, ma promuove autentici processi: di attenzione, di organizzazione degli stimoli (che provengono dall'ambiente), di scelta, <br />di decisione, di valutazione della situazione esterna<br />e di autovalutazione.<br />
  • 6. “Sicuri sulla strada” (PROGETTO) “Educazione alla Sicurezza Stradale” (EXTRA-PROGETTO) nelle scuole Primarie “G.LODI” e “U. PIZZOLI” <br />
  • 7.
  • 8. Il programma “Sicuri sulla strada” è promosso dalla Provincia di Bologna e viene realizzato in partnerscip con l'Uff. Scolastico Provinciale di BO. Si propone un percorso formativo trasversale, che vede operare in sinergia Docenti, Famiglia, Operatori di Polizia Municipale.<br />
  • 9.
  • 10. Classi partecipanti:<br />1^A - Docente Giorgia Ferri<br />1^E - Docente Patrizia Morelli<br />2^B - Docente Michela Ferrari<br />2^E - Docente Germana Martinelli<br />4^A - Docente Antonio Clima - O.P.M. Carolina<br />4^B - Docente Giuliana Preti - O.P.M. Michele<br />4^C - Docente Filippo Stefanelli-O.P.M. Michele<br />4^D - Docente Filippo Stefanelli - O.P.M. Barbara<br />5^B - Docente M.RosaNannetti - O.P.M.Mavi<br />4^ di Palata - Docente Angela Sciacca – O.P.M. Andrea<br />1^ di Palata - Docente Raffaella Semisa<br />
  • 11. Obiettivi specifici di apprendimento “Sicuri sulla Strada”:<br />Acquisire conoscenze in relazione alle scelte di sicurezza per essere prudenti sulla strada.<br />Acquisire conoscenze del lessico specifico relativo alla strada, alla segnaletica stradale.<br />Acquisire le competenze relative a comportamenti del pedone e del ciclista come modello da applicare nella vita quotidiana.<br />Acquisire la capacità di essere autonomo e corretto come pedone e come ciclista che circola consapevolmente sulla strada.<br />
  • 12.
  • 13. Metodologia e Materiale:<br />classi Prime e classi Seconde - 8 ore con il Docente (Manuale, CD, Schede didattiche)<br />classi Terze – 8 ore con il Docente + 7 ore compresenza Docente e P.M. (Manuale, CD multimediale, Schede di Verifica e di Apprendimento per gli alunni e la Famiglia)<br />classi Quarte - 8 ore con il Docente + 7 ore compresenza Docente e P.M. (Manuale, CD multimediale, Schede di Verifica e di Apprendimento per gli alunni e la Famiglia) + rilascio FOGLIO ROSA del ciclista<br />classi Quinte - 8 ore con il Docente + 8 ore compresenza Docente e P.M. (Manuale, CD multimediale, Schede di Verifica e di Apprendimento per gli alunni e la Famiglia) + rilascio PATENTINO del ciclista.<br />
  • 14. “Educazione alla Sicurezza Stradale” EXTRA-PROGETTO<br />Il programma si avvale degli stessi Obiettivi ed è effettuato dal Corpo P.M. delle Terre d'acqua – Presidio di Crevalcore.<br />
  • 15. Classi Partecipanti:<br />3^A O.P.M. Dante<br />3^B O.P.M. Michele<br />3^C O.P.M. Barbara<br />3^D O.P.M. Barbara<br />3^ di Palata O.P.M. Andrea<br />4^E O.P.M.Juri<br />5^A O.P.M.Mavi<br />5^E O.P.M.Juri<br />5^C O.P.M. Carolina<br />5^D O.P.M. Carolina<br />5^ di Palata O.P.M. Andrea<br />
  • 16. Metodologia e Materiale:<br />classi Prime e Seconde - Schede didattiche<br />classi Terze Quarte Quinte – Schede didattiche e Manuale + 3 ore per ogni classe compresenza della Polizia Municipale (cioè una volta al mese).<br />
  • 17. Un grazie di cuore- a tutti i “nostri” Vigili e Vigilesse- ai genitori che ci hanno seguito durante le “uscite”- agli insegnanti ed in particolare a Patrizia Morelli Responsabile della Macroarea “EDUCAZIONE STRADALE” per il P.O.F. di Istituto.Presentazione realizzata da ins. Alessandra Serra<br />

×