2 GIUGNO 1946 - 2 GIUGNO 2011 65°FESTA DELLA REPUBBLICA CELEBRAZIONE  IN PIAZZA “MALPIGHI”  CREVALCORE di Paola Poppi
2 GIUGNO 2011 CREVALCORE <ul><li>Giovedì 2 Giugno 2011 anche a Crevalcore è stata celebrata la  65° Festa della Repubblica...
<ul><li>2 Giugno 2011 </li></ul><ul><li>FESTA DELLA REPUBBLICA </li></ul><ul><li>ore 10.00, Piazza Malpighi: </li></ul><ul...
<ul><li>La “Colonna Garibaldina Petronio Setti” sfila in Via Matteotti. </li></ul>2 GIUGNO 2011 CREVALCORE Foto di Roberto...
<ul><li>La “Colonna Garibaldina Petronio Setti” schierata in “Piazza Malpighi”. </li></ul>2 GIUGNO 2011 CREVALCORE Foto di...
<ul><li>La “Colonna Garibaldina Petronio Setti” col Sindaco di Crevalcore Claudio Broglia. </li></ul>2 GIUGNO 2011 CREVALC...
<ul><li>Il  Coro  “ AMICI del CANTO ” , diretto dal  Maestro Roberto Rinaldi  canta : </li></ul><ul><li>1-Crevalcore (Raul...
<ul><li>I maestri Franco Borsari e Mario Borsari accompagnano il Coro “Amici del canto”. </li></ul>2 GIUGNO 2011 CREVALCOR...
<ul><li>Il  Coro  “I  CASTELLANI della VALLE ” , diretto dal  Maestro Gian Marco  Grimaldi  canta: </li></ul><ul><li>1-Bàl...
<ul><li>Il  Coro  “ TERRE d’ACQUA ” , diretto dal  Maestro Nicola Pachioli  canta: </li></ul><ul><li>1-La bandiera dei tre...
<ul><li>I tre cori cantano insieme l’Inno d’Italia  </li></ul><ul><li>“ IL CANTO DEGLI ITALIANI”  </li></ul><ul><li>di Gof...
<ul><li>Care cittadine cari cittadini. </li></ul><ul><li>Siamo di nuovo in Piazza, per festeggiare il 65° Anniversario del...
<ul><li>Un grande ringraziamento poi va al nostro battaglione di Garibaldini “Petronio Setti”, che anche questa mattina ci...
<ul><li>Siamo di nuovo in Piazza, dicevo, a ricordare un tratto fondamentale della nostra storia, un tratto che sta dentro...
<ul><li>Ed oggi abbiamo voluto rendere omaggio a tutto questo attraverso il canto popolare.  </li></ul><ul><li>Canto popol...
<ul><li>…  Oggi festeggiamo questo compleanno, ed è curioso pensare che noi siamo Repubblica non per una Legge, o un Decre...
<ul><li>…  Per questo, io dico, proprio prendendo spunto dalla Costituzione Italiana, che nel ‘46 non era ancora nata, ma ...
<ul><li>Dice l’ Articolo 1:  “LA SOVRANITÀ APPARTIENE AL POPOLO CHE LA ESERCITA NELLE FORME E NEI LIMITI PREVISTI DALLA CO...
<ul><li>…  Un referendum, quindi, fa nascere la nostra Repubblica, Repubblica di cui oggi noi festeggiamo i 65 Anni di età...
<ul><li>E proprio per questo, sempre più vi è l’esigenza che i figli, i nipoti, e domani i pro nipoti, studino, ricordino,...
<ul><li>Perché nulla ci è dato per sempre, anzi, proprio la nostra storia lontana e recente ci insegna che ogni conquista,...
<ul><li>Ma c’è un altro impegno che noi dobbiamo prenderci, noi che rappresentiamo le istituzioni, che è quello di essere ...
<ul><li>Onestà, legalità, schiena dritta, moralità, impegno, sacrificio, passione, rispetto, tolleranza, antifascismo, ant...
<ul><li>Questi sono i valori che i cittadini ed in particolar modo i più giovani devono veder rappresentati da chi li ammi...
<ul><li>Perché davvero, e concludo, se vogliamo festeggiare davvero questa nostra Repubblica, e metterla al riparo nei mom...
<ul><li>Questo è quello che dobbiamo a tutti gli italiani onesti che, partendo da Mazzini, fino ad arrivare ai giorni nost...
<ul><li>Il Presidente del Consiglio Comunale Mariarosa Nannetti ricorda la Festa della Repubblica. </li></ul>2 GIUGNO 2011...
<ul><li>Il Sindaco di Crevalcore Claudio Broglia,  il Presidente del Consiglio Comunale Mariarosa Nannetti,  il Maresciall...
<ul><li>Il balcone del Municipio con il Tricolore del  150° Anniversario dell’Unità d’Italia, la bandiera italiana, la ban...
<ul><li>Il campanile con il Tricolore del  150° Anniversario dell’Unità d’Italia. </li></ul>2 GIUGNO 2011 CREVALCORE Foto ...
<ul><li>I palloncini tricolori. </li></ul>2 GIUGNO 2011 CREVALCORE Foto di Roberto Tommasini
RINGRAZIAMENTI <ul><li>Ringrazio le persone che hanno collaborato alla realizzazione di questo lavoro : </li></ul><ul><li>...
 
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

2 giugno 2011 crevalcore

1,484 views

Published on

2 Giugno 2011
Festeggiamenti e Celebrazione del 65° Anniversario della Repubblica in piazza "Malpighi" Crevalcore (BO)

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,484
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

2 giugno 2011 crevalcore

  1. 1. 2 GIUGNO 1946 - 2 GIUGNO 2011 65°FESTA DELLA REPUBBLICA CELEBRAZIONE IN PIAZZA “MALPIGHI” CREVALCORE di Paola Poppi
  2. 2. 2 GIUGNO 2011 CREVALCORE <ul><li>Giovedì 2 Giugno 2011 anche a Crevalcore è stata celebrata la 65° Festa della Repubblica con una cerimonia organizzata dall’ Amministrazione Comunale, alla presenza del Sindaco Claudio Broglia, del Presidente del Consiglio Comunale Mariarosa Nannetti, dei cittadini. </li></ul>
  3. 3. <ul><li>2 Giugno 2011 </li></ul><ul><li>FESTA DELLA REPUBBLICA </li></ul><ul><li>ore 10.00, Piazza Malpighi: </li></ul><ul><li>CONCERTO DEI CORI </li></ul><ul><li>“ Amici del canto” “I Castellani della Valle” “Terre d’Acqua” </li></ul><ul><li>ore 10.45: Parata dei Garibaldini del battaglione “P. Setti” </li></ul><ul><li>ore 11.00: Saluto del Sindaco </li></ul><ul><li>ore 11.30: Distribuzione di palloncini tricolori </li></ul>2 GIUGNO 2011 CREVALCORE
  4. 4. <ul><li>La “Colonna Garibaldina Petronio Setti” sfila in Via Matteotti. </li></ul>2 GIUGNO 2011 CREVALCORE Foto di Roberto Tommasini
  5. 5. <ul><li>La “Colonna Garibaldina Petronio Setti” schierata in “Piazza Malpighi”. </li></ul>2 GIUGNO 2011 CREVALCORE Foto di Roberto Tommasini
  6. 6. <ul><li>La “Colonna Garibaldina Petronio Setti” col Sindaco di Crevalcore Claudio Broglia. </li></ul>2 GIUGNO 2011 CREVALCORE Foto di Roberto Tommasini
  7. 7. <ul><li>Il Coro “ AMICI del CANTO ” , diretto dal Maestro Roberto Rinaldi canta : </li></ul><ul><li>1-Crevalcore (Raul Ostorero) </li></ul><ul><li>2-La bella Gigogin (Paolo Giorza) </li></ul><ul><li>3-Senti le rane che cantano (Anonimo) </li></ul><ul><li>4-Il Piave (E. A. Mario) </li></ul><ul><li>5-Inno alla gioia (L.V. Beethoven) </li></ul>2 GIUGNO 2011 CREVALCORE Foto di Valeria Bergonzoni
  8. 8. <ul><li>I maestri Franco Borsari e Mario Borsari accompagnano il Coro “Amici del canto”. </li></ul>2 GIUGNO 2011 CREVALCORE Foto di Francesco e Leonardo Alvisi
  9. 9. <ul><li>Il Coro “I CASTELLANI della VALLE ” , diretto dal Maestro Gian Marco Grimaldi canta: </li></ul><ul><li>1-Bàla bèn biondina (arm. Giorgio Vacchi) </li></ul><ul><li>2-Benia Colastoria (Bepi De Marzi) </li></ul><ul><li>3-Coro di schiavi ebrei (Giuseppe Verdi – Temistocle Solera) </li></ul><ul><li>4-Tutti mi dicon Maremma (arm. Lamberto Pietropoli) </li></ul><ul><li>5-Bim Bum Bam (arm. Fedele Fantuzzi) </li></ul>2 GIUGNO 2011 CREVALCORE Foto di Valeria Bergonzoni
  10. 10. <ul><li>Il Coro “ TERRE d’ACQUA ” , diretto dal Maestro Nicola Pachioli canta: </li></ul><ul><li>1-La bandiera dei tre colori (Dall’Ongaro – Cordigliani) </li></ul><ul><li>2-Addio mia bella addio (C. A. Bosi) </li></ul><ul><li>3-Sul ponte di Bassano (Anonimo) </li></ul><ul><li>4-Le stellette (Anonimo) </li></ul><ul><li>5-Il bersagliere ha cento penne (Anonimo) </li></ul>2 GIUGNO 2011 CREVALCORE Foto di Valeria Bergonzoni
  11. 11. <ul><li>I tre cori cantano insieme l’Inno d’Italia </li></ul><ul><li>“ IL CANTO DEGLI ITALIANI” </li></ul><ul><li>di Goffredo Mameli e Michele Novaro. </li></ul>2 GIUGNO 2011 CREVALCORE Foto di Francesco e Leonardo Alvisi
  12. 12. <ul><li>Care cittadine cari cittadini. </li></ul><ul><li>Siamo di nuovo in Piazza, per festeggiare il 65° Anniversario della nascita della Repubblica Italiana. </li></ul><ul><li>Prima di tutto, lasciatemi ringraziare Don Ivano e la Parrocchia di Crevalcore, per averci concesso l’uso del sagrato della Chiesa per questa occasione. </li></ul><ul><li>Ritengo infatti, che pur nella distinzione dei ruoli e dei compiti, sia importante che feste come quella di oggi, possano vedere coinvolte istituzioni diverse, senza vincoli nè prevaricazioni e nel più assoluto rispetto reciproco. </li></ul>IL DISCORSO DEL SINDACO CLAUDIO BROGLIA Foto di Francesco e Leonardo Alvisi
  13. 13. <ul><li>Un grande ringraziamento poi va al nostro battaglione di Garibaldini “Petronio Setti”, che anche questa mattina ci ha accompagnato in questi festeggiamenti. </li></ul><ul><li>Grazie davvero a Lucio Passarini e a tutti i ragazzi del battaglione, che stanno portando Crevalcore in giro ormai per tutta l’Italia, da Comacchio a Pordenone, e in tanti comuni a noi vicini. </li></ul>IL DISCORSO DEL SINDACO CLAUDIO BROGLIA Foto di Roberto Tommasini
  14. 14. <ul><li>Siamo di nuovo in Piazza, dicevo, a ricordare un tratto fondamentale della nostra storia, un tratto che sta dentro a quello più complessivo dell’Unità d’Italia e dei suoi 150 anni. </li></ul><ul><li>C’è un filo rosso, che lega il 17 Marzo, il 25 aprile, il 2 giugno, il 4 Novembre, come feste che ricordano eventi da cui poi è nata ed è cresciuta l’Italia di oggi. </li></ul>IL DISCORSO DEL SINDACO CLAUDIO BROGLIA Foto di Francesco e Leonardo Alvisi
  15. 15. <ul><li>Ed oggi abbiamo voluto rendere omaggio a tutto questo attraverso il canto popolare. </li></ul><ul><li>Canto popolare che, grazie ai nostri tre splendidi cori di Terre d’Acqua, degli Amici del Canto e dei Castellani della Valle, ci ha fatto attraversare un secolo di storia della nostra patria. </li></ul><ul><li>Canti, che sono la testimonianza più diretta delle tradizioni popolari e che in certe fasi si trasformarono fino a diventare inni di rivolta di popolo, e quindi in un certo senso canti che hanno coagulato e unito popolazioni intere, accompagnandole in percorsi di resistenza o di ribellione. </li></ul><ul><li>Pensiamo per esempio al Piave o a Verdi con Il coro di Schiavi ebrei… </li></ul>IL DISCORSO DEL SINDACO CLAUDIO BROGLIA
  16. 16. <ul><li>… Oggi festeggiamo questo compleanno, ed è curioso pensare che noi siamo Repubblica non per una Legge, o un Decreto, o un Editto. </li></ul><ul><li>Noi siamo Repubblica perché un Referendum popolare ha sancito tutto questo… </li></ul>IL DISCORSO DEL SINDACO CLAUDIO BROGLIA Foto Milocca - Wordpress.com
  17. 17. <ul><li>… Per questo, io dico, proprio prendendo spunto dalla Costituzione Italiana, che nel ‘46 non era ancora nata, ma che proprio da quel referendum prese forma e dal 1948 ci accompagna e ci sostiene, che ogni volta che si è chiamati ad esprimersi, i cittadini devono farlo, devono dare il loro contributo alla democrazia. </li></ul>IL DISCORSO DEL SINDACO CLAUDIO BROGLIA Foto ilsole24ore.com
  18. 18. <ul><li>Dice l’ Articolo 1: “LA SOVRANITÀ APPARTIENE AL POPOLO CHE LA ESERCITA NELLE FORME E NEI LIMITI PREVISTI DALLA COSTITUZIONE”. </li></ul><ul><li>Ed i referendum stanno appunto nelle forme e nei limiti previsti dalla Costituzione… </li></ul>IL DISCORSO DEL SINDACO CLAUDIO BROGLIA Foto quirinale.it
  19. 19. <ul><li>… Un referendum, quindi, fa nascere la nostra Repubblica, Repubblica di cui oggi noi festeggiamo i 65 Anni di età, e che sempre più, deve fare i conti con il venir meno dei suoi nonni, dei suoi genitori, dei suoi padri fondatori. </li></ul>IL DISCORSO DEL SINDACO CLAUDIO BROGLIA Prima seduta dell'Assemblea Costituente, il 25 giugno 1946 Foto pavonerisorse
  20. 20. <ul><li>E proprio per questo, sempre più vi è l’esigenza che i figli, i nipoti, e domani i pro nipoti, studino, ricordino, celebrino questa storia. </li></ul><ul><li>E’ dovere di tutti noi, padri e madri di famiglia, prima ancora che rappresentanti delle istituzioni, tenere viva la memoria, il ricordo e la storia di questi 150 anni di Unità d’Italia e questi 65 anni di storia Repubblicana. </li></ul>IL DISCORSO DEL SINDACO CLAUDIO BROGLIA Foto di Roberto Tommasini
  21. 21. <ul><li>Perché nulla ci è dato per sempre, anzi, proprio la nostra storia lontana e recente ci insegna che ogni conquista, se non ben difesa può ogni giorno essere rimessa in discussione. </li></ul><ul><li>E’ soprattutto per questo, che oltre a festeggiare nei momenti istituzionali, noi siamo impegnati ogni anno, come Amministrazione Comunale a portare i nostri ragazzi, i nostri giovani a visitare i campi di sterminio a Mauthausen e Gusen, così come a farli partecipare alla Giornata della Memoria e alla Giornata del Ricordo. </li></ul><ul><li>Siamo cioè impegnati a fondo nel trasferire loro il patrimonio di conoscenza per renderli cittadini informati, consapevoli, coscienti delle loro radici affinché abbiano i necessari strumenti per conservare e migliorare tutto quello che attraverso il sangue, il sacrificio e la lotta, chi ci ha preceduto ha costruito per noi. </li></ul>IL DISCORSO DEL SINDACO CLAUDIO BROGLIA
  22. 22. <ul><li>Ma c’è un altro impegno che noi dobbiamo prenderci, noi che rappresentiamo le istituzioni, che è quello di essere di esempio, attraverso le funzioni che svolgiamo ed i comportamenti che teniamo, per far sì che i nostri giovani siano attratti e non distratti dai valori importanti contenuti nella Carta Costituzionale, che è lo strumento che regola la nostra vita repubblicana. </li></ul>IL DISCORSO DEL SINDACO CLAUDIO BROGLIA Foto di Francesco e Leonardo Alvisi
  23. 23. <ul><li>Onestà, legalità, schiena dritta, moralità, impegno, sacrificio, passione, rispetto, tolleranza, antifascismo, antitotalitarismo, pace, solidarietà. </li></ul>IL DISCORSO DEL SINDACO CLAUDIO BROGLIA Foto Wikimedia
  24. 24. <ul><li>Questi sono i valori che i cittadini ed in particolar modo i più giovani devono veder rappresentati da chi li amministra o li governa, e questi sono i valori per i quali chiunque abbia una funzione pubblica si deve sentire impegnato non solo in prima persona, ma anche come impegno ad allontanare da sé e dalle istituzioni chiunque tradisca queste qualità. </li></ul>IL DISCORSO DEL SINDACO CLAUDIO BROGLIA Foto di Francesco e Leonardo Alvisi
  25. 25. <ul><li>Perché davvero, e concludo, se vogliamo festeggiare davvero questa nostra Repubblica, e metterla al riparo nei momenti difficili da cricche, cosche, razzismi, secessionismi, o altri disvalori, che potrebbero riempire i vuoti lasciati in giro, dobbiamo imparare a volerle bene. </li></ul><ul><li>Dobbiamo imparare a servirla per il bene di tutti e non a servicene per interessi personali o di parte. </li></ul>IL DISCORSO DEL SINDACO CLAUDIO BROGLIA Foto terrasini blogswordpress.com
  26. 26. <ul><li>Questo è quello che dobbiamo a tutti gli italiani onesti che, partendo da Mazzini, fino ad arrivare ai giorni nostri, hanno dato la loro vita per costruire l’Italia Unita e Repubblicana. </li></ul><ul><li>Viva l’Italia! </li></ul>IL DISCORSO DEL SINDACO CLAUDIO BROGLIA Foto ilquotidianoinclasse.it
  27. 27. <ul><li>Il Presidente del Consiglio Comunale Mariarosa Nannetti ricorda la Festa della Repubblica. </li></ul>2 GIUGNO 2011 CREVALCORE Foto di Valeria Bergonzoni
  28. 28. <ul><li>Il Sindaco di Crevalcore Claudio Broglia, il Presidente del Consiglio Comunale Mariarosa Nannetti, il Maresciallo dei Carabinieri Antonio Giunta. </li></ul>2 GIUGNO 2011 CREVALCORE Foto di Valeria Bergonzoni
  29. 29. <ul><li>Il balcone del Municipio con il Tricolore del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia, la bandiera italiana, la bandiera dell’Europa Unita, lo stendardo del Comune di Crevalcore. </li></ul>2 GIUGNO 2011 CREVALCORE Foto di Francesco e Leonardo Alvisi
  30. 30. <ul><li>Il campanile con il Tricolore del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia. </li></ul>2 GIUGNO 2011 CREVALCORE Foto di Francesco e Leonardo Alvisi
  31. 31. <ul><li>I palloncini tricolori. </li></ul>2 GIUGNO 2011 CREVALCORE Foto di Roberto Tommasini
  32. 32. RINGRAZIAMENTI <ul><li>Ringrazio le persone che hanno collaborato alla realizzazione di questo lavoro : </li></ul><ul><li>-il Sindaco di Crevalcore, Claudio Broglia, che mi ha fornito il testo del suo discorso </li></ul><ul><li>-la Dirigente Scolastica, Dott.ssa Carla Neri </li></ul><ul><li>-il Sig. Roberto Tommasini, che mi ha fornito le fotografie della cerimonia </li></ul><ul><li>-la mia alunna Valeria Bergonzoni e la sua famiglia, che mi hanno fornito le fotografie della cerimonia </li></ul><ul><li>-i miei nipoti Francesco e Leonardo Alvisi che mi hanno fornito le fotografie della cerimonia </li></ul><ul><li>-la collega Alessandra Serra che pubblica tutte le mie Presentazioni Power Point sul sito dell’Istituto Comprensivo di Crevalcore iccrevalcore.net </li></ul>

×