03 - Diritti dei Bambini

11,122 views
10,477 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
3 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
11,122
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
6
Actions
Shares
0
Downloads
92
Comments
0
Likes
3
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

03 - Diritti dei Bambini

  1. 1. 20 NOVEMBRE GIORNATA PER I DIRITTI DELL’INFANZIA E DELL’ADOLESCENZA di Paola e Carla Poppi Anno Scolastico 2007/2008
  2. 2. 20 NOVEMBRE GIORNATA PER I DIRITTI DELL’INFANZIA E DELL’ADOLESCENZA • IL 20 NOVEMBRE 1989 L’ORGANIZZAZIONE • DELLE NAZIONI UNITE (ONU) HA APPROVATO LA • “CONVENZIONE INTERNAZIONALE SUI DIRITTI DELL’INFANZIA E DELL’ADOLESCENZA” • E’ UN DOCUMENTO CHE STABILISCE QUALI SONO I • DIRITTI DEI BAMBINI E CHE COSA SI DEVE FARE PER RISPETTARLI E ATTUARLI. • MOLTI STATI DEL MONDO, COMPRESA L’ITALIA , HANNO ADERITO ALLA CONVENZIONE E HANNO GARANTITO L’IMPEGNO DEI GOVERNI E DEI CITTADINI A PROTEGGERE I BAMBINI. • LA CONVENZIONE E’ ENTRATA IN VIGORE L’ 1 SETTEMBRE 1990. • LA CONVENZIONE E’ UN TESTO LUNGO E SCRITTO CON UN LINGUAGGIO UN PO’ DIFFICILE. • PER AIUTARE I BAMBINI A CAPIRNE IL SENSO E’ STATA RISCRITTA DAI BAMBINI CON L’AIUTO DI UN • MAESTRO - SCRITTORE, MARIO LODI.
  3. 3. LA CONVENZIONE RISCRITTA DAI BAMBINI • ARTICOLO 1 : IL BAMBINO (O BAMBINA) E’ OGNI ESSERE UMANO FINO A 18 ANNI • • ARTICOLO 2 : GLI STATI DEVONO RISPETTARE, NEL LORO TERRITORIO, I DIRITTI DI TUTTI I BAMBINI • • ARTICOLO 3 : TUTTI QUELLI CHE COMANDANO DEVONO PROTEGGERE IL BAMBINO E ASSICURARGLI LE CURE NECESSARIE PER IL SUO BENESSERE • • ARTICOLO 6 : IL BAMBINO HA DIRITTO ALLA VITA. GLI STATI DEVONO AIUTARLO A CRESCERE • • ARTICOLO 7 : QUANDO NASCE, UN BAMBINO HA DIRITTO AD AVERE UN NOME • • ARTICOLO 13 : IL BAMBINO HA DIRITTO DI ESPRIMERSI LIBERAMENTE CON LA PAROLA, LO SCRITTO, IL DISEGNO, LA STAMPA, ECC. • • ARTICOLO 19: GLI STATI DEVONO PROTEGGERE IL BAMBINO DA OGNI FORMA DI VIOLENZA • • ARTICOLO 24 : IL BAMBINO DEVE POTER VIVERE IN SALUTE ANCHE CON L’AIUTO DELLA MEDICINA • • ARTICOLO 28 : IL BAMBINO HA DIRITTO ALL’ISTRUZIONE • • ARTICOLO 31 : IL BAMBINO HA DIRITTO DI GIOCARE E DI SFOGARSI • • ARTICOLO 38 :IN CASO DI GUERRA I BAMBINI NON DEVONO ESSERE CHIAMATI A PARTECIPARE SE NON HANNO ALMENO 15 ANNI
  4. 4. TUTTI I BAMBINI HANNO DIRITTO AD AVERE UN NOME CARTA D’IDENTITA’ • COGNOME……………………………….. • NOME………………………………………. • NATO/A A………………………………… • IL ……………………………………………… • OCCHI ……………………………………… • CAPELLI ………………………………… IL TUO NOME • COME TI CHIAMI ? …………………………………….. • CHI TI HA DATO IL TUO NOME ? • ………………………………………… • IL TUO NOME E’ SCRITTO IN UN REGISTRO DEL TUO COMUNE, ALL’UFFICIO ANAGRAFE.
  5. 5. TUTTI I BAMBINI HANNO DIRITTO AD AVERE UNA FAMIGLIA • DISEGNA I COMPONENTI DELLA TUA FAMIGLIA
  6. 6. TUTTI I BAMBINI HANNO DIRITTO AD ESSERE CURATI E AMATI • SONO TANTE LE PERSONE CHE TI VOGLIONO BENE E CHE SI PRENDONO CURA DI TE . SCRIVI I LORO NOMI: • …………………………………… …………………………………… …………………………………… • …………………………………… …………………………………… …………
  7. 7. TUTTI I BAMBINI HANNO DIRITTO DI GIOCARE • QUALI SONO I TUOI GIOCHI PREFERITI ? • ………………………………………… ………………………………………… • ………………………………………… ………………………………………… • ………………………………………… ………………………………………… • ………………………………………… …………………………………………
  8. 8. TUTTI I BAMBINI HANNO DIRITTO AD ESSERE ISTRUITI • COME SI CHIAMA LA TUA SCUOLA ? • ………………………………………………… • E I TUOI INSEGNANTI ? ………………………………………………… • ………………………………………………… ………………………………………………… • ………………………………………………… • QUANTI BAMBINI SIETE NELLA TUA CLASSE ?……………………………. • QUALE MATERIA TI PIACE DI PIU’? …………………………………………
  9. 9. LA BIMBOTECA • Ogni classe • è una bimboteca. • Se vuoi ridere • leggi un bimbo allegro. • Se vuoi piangere • leggi un bimbo triste. • Se vuoi sapere • leggi un bimbo saggio. • Se vuoi indagare • leggi un bimbo segreto • Se vuoi sognare • leggi un bimbo poeta. • Se vuoi cantare • leggi un bimbo di musica. • E se invece ti vuoi annoiare • non leggere i bimbi. • Lasciali chiusi e muti • seduti • in bimboteca. • Roberto Piumini
  10. 10. TUTTI I BAMBINI HANNO DIRITTO AD AVERE DEGLI AMICI • COME SI CHIAMANO I TUOI AMICI ? • …………………………………… …………………………………… • …………………………………… …………………………………… • …………………………………… …………………………………
  11. 11. COSA SIGNIFICA “AVERE DIRITTO” ? CERCA IL SIGNIFICATO SUL VOCABOLARIO E SCRIVILO QUI SOTTO : “AVERE DIRITTO” = ……………………………………………………………………………………………………………….. ……………………………………………………………………………………………………………….. ………………………………………………………………………………………………………………..
  12. 12. I DIRITTI DEI BAMBINI SONO UNIVERSALI • COSA SIGNIFICA DIRITTI UNIVERSALI ? …………………………………………………………………… • …………………………………………………………………… • ………………………………………………………………….. • …………………………………………………………………..
  13. 13. BISOGNI E DIRITTI • PER CRESCERE BENE TUTTI I BAMBINI HANNO BISOGNO DI : • ………………………………………… • ………………………………………... • ……………………………………….. • ……………………………………….. • ………………………………………… • IN TUTTE LE PARTTI DEL MONDO • OGNI BAMBINO • HA GLI STESSI BISOGNI, • QUINDI • GLI STESSI • DIRITTI
  14. 14. DIRITTI CAPRICCI DIRITTI • ANDARE A SCUOLA • AVERE MEDICINE QUANDO • SI E’ AMMALATI GIOCARE • ESSERE AMATI CAPRICCI • ANDARE AL CINEMA TUTTI I SABATI • AVERE CARAMELLE IN TASCA • AVERE UN GIOCATTOLO • NUOVO TUTTI I GIORNI
  15. 15. I DIRITTI NON SI DEVONO CONFONDERE CON I CAPRICCI
  16. 16. QUANDO TI SENTI FELICE ? SE • TUTTI I DIRITTI VENGONO RISPETTATI • I BAMBINI • POSSONO CRESCERE BENE • E DIVENTARE • DELLE • PERSONE FELICI
  17. 17. QUALI SONO PER TE I COLORI DELLA FELICITA’ ?
  18. 18. QUANDO TI SENTI TRISTE ? • NEL MONDO • CI SONO • TANTI BAMBINI • CHE • VIVONO MALE
  19. 19. QUALI SONO PER TE I COLORI DELLA TRISTEZZA ?
  20. 20. CI SONO BAMBINI CHE … NON HANNO DA MANGIARE O ACQUA DA BERE
  21. 21. CI SONO BAMBINI CHE … NON POSSONO ESSERE CURATI QUANDO SI AMMALANO, PERCHE’ NON CI SONO MEDICINE
  22. 22. CI SONO BAMBINI CHE … NON HANNO UNA FAMIGLIA E VIVONO PER LE STRADE
  23. 23. CI SONO BAMBINI … COSTRETTI A LAVORARE TUTTO IL GIORNO O OBBLIGATI A COMBATTERE IN UNA GUERRA
  24. 24. CI SONO ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI CHE LAVORANO PERCHE’ VANGANO RISPETTATI I DIRITTI DEI BAMBINI, COME L’UNICEF E AMNESTY INTERNATIONAL
  25. 25. DISEGNA UN MONDO DI BAMBINI
  26. 26. LE PAROLE DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO • … saluto cordialmente tutti, in modo particolare e con affetto i bambini, i ragazzi che sono qui. Ho ascoltato in tanti di voi degli accenti molto belli. Avete ripetuto: "Sarebbe bello che…". E ci ponete il problema di come rendere effettivo quello che voi vorreste che si realizzasse. • Credo che in parte tocchi a voi stessi. Quando ho sentito domandare "che cosa si può fare per migliorare la situazione", una situazione in cui ancora si sa poco della stessa Carta dell'Onu per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, ho poi trovato la risposta in un altro intervento, quando si è detto che si dovrebbe studiarlo a scuola. Ci vorrebbe del tempo a scuola per discutere dei diritti umani, e quindi anche per conoscere meglio questa Carta.
  27. 27. • Quel che mi ha molto colpito è che nei vostri interventi si sia parlato dei bambini e degli adolescenti in generale, non solo dei nostri bambini e adolescenti italiani, perché questa è una Carta universale, una Carta che tende ad affermare i diritti, compreso il diritto alla vita, dei bambini e degli adolescenti in tutto il mondo. • Ora, io ritengo che certe volte la televisione mostri brutture e violenze che non sarebbe necessario mostrare, però quando mostra bambini che in tante parti del mondo non hanno cibo, bambini che non hanno casa, bambini che sono costretti a fare la guerra, queste immagini è bene che le vediate anche voi e che ricordiate sempre che la causa dei diritti è comune ai bambini e agli adolescenti di tutto il mondo. E per certi aspetti la causa è comune a tutta l'umanità, alle generazioni le più lontane e diverse. LE PAROLE DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
  28. 28. IL PRESIDENTE GIORGIO NAPOLITANO FESTEGGIATO DAI BAMBINI, IN OCCASIONE DELLA GIORNATA NAZIONALE PER I DIRITTI DELL'INFANZIA E DELL'ADOLESCENZA
  29. 29. Il percorso è in parte tratto da “IL QUADERNONE : per scoprire cosa sono i diritti dei bambini” di Amnesty International EGA Editore

×