Your SlideShare is downloading. ×
Sistema controlli contribuente_ruffato_riondato_ianifabrica
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Sistema controlli contribuente_ruffato_riondato_ianifabrica

1,151

Published on

Il sistema dei controlli sul contribuente

Il sistema dei controlli sul contribuente

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,151
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE Introduzione: Dott. Emanuele Bortolato Relatori: Dott.ssa Sara Ruffato - Dott. Giorgio Riondato 19.04.2012http://www.ianifabrica.org
  • 2. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE UNINTRODUZIONE IL PARTICOLARE PERIODO: QUESTIONE CULTURALE RICERCA DI CASSA LOTTA ALLEVASIONE FISCALE PRESSIONE SUL CONTRIBUENTE LIBERTÀ INDIVIDUALIhttp://www.ianifabrica.org 2
  • 3. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE  IL TRIBUTO (tipologie di tributo)  LA FONTE DELLIMPOSIZIONE - art. 53 Cost. CONTRIBUENTE STATO ≠ STATO CONTRIBUENTEhttp://www.ianifabrica.org 3
  • 4. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE LA MANOVRA DI ACCERCHIAMENTO  LA MAPPATURA DEI CONTRIBUENTI  CONTROLLO A 360° GRADI  CONTROLLO SU PIÙ LIVELLI  UN INTRECCIO DI FLUSSI DI DATI (istituti + tra enti)http://www.ianifabrica.org 4
  • 5. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE Dal sistema delle informazioni.... ai “cervelloni” dellAgenzia delle Entrate Dichiarazioni Dati finanziari Utenze Contributi Recupero dei redditi domestiche previdenziali edilizio I 20 “CERVELLONI” DELLAGENZIA DELLE ENTRATEhttp://www.ianifabrica.org 5
  • 6. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE Dai filtri... alle valutazioni dei funzionari SISTEMA DI FILTRI FUNZIONARI FUNZIONARI FUNZIONARI FUNZIONARI VALUTAZIONE CONTROLLO ACCERTAMENTOhttp://www.ianifabrica.org 6
  • 7. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE LE INDAGINI FINANZIARIE  IL CLAMORE SUSCITATO DALLE NUOVE NORME  la strada intrapresa dal fisco  la reazione degli interessati  la “nuova comunicazione” del fisco e la sua ispirazione  la novità dello strumento è la pervasività?  CHE COSÈ UNINDAGINE FINANZIARIAhttp://www.ianifabrica.org 7
  • 8. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE  LAMBITO DI APPLICAZIONE (quali imposte; 2 utilizzi)  I SOGGETTI CHE DEVONO FORNIRE I DATI  banche, poste, assicurazioni (rapporti fin.)  SIM, OICR, SGR, fiduciarie, istituti moneta elettronica  confidi, operatori in oro, cambiavalute, casse peota  finanziarie di partecipazione, altri intermediari finanziari + accesso diretto + PP.AA. + BANCA DITALIA, CONSOB, ISVAPhttp://www.ianifabrica.org 8
  • 9. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE ● QUALI DATI SONO FORNITI (movimenti, informazioni, importi)  operazioni di natura finanziaria (movimenti in denaro)  operazioni relative a mezzi di pagamento (incassi, assegni, trasferimenti di denaro, bonifici, carte di credito...)  domiciliazioni; cassette di sicurezza; cambi; op. strumenti fin.  extra conto: assegni circolari, cambio di assegni, acq./vendita  di valuta, titoli ed altri strumenti finanziari, effetti, cassa + rapporti cointestati, rapporti su cui il soggetto ha possibilità di operare (ex. società), rischio di interposizione fittizia espansione a macchia dolio del controllo trasparenza completa una volta entrati nella procedura dellindaginehttp://www.ianifabrica.org 9
  • 10. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE  LA PROCEDURA AUTORIZZATIVA  UNA GARANZIA PER IL CONTRIBUENTE... ...ma la garanzia non cè!  GLI EFFETTI DELLE INDAGINI FINANZIARIE  utilizzabilità: livello centrale - livello periferico  supporto alla rideterminazione (Studi di Settore, Redditometro)  ogni prelievo/versamento come ricavo occultato ● LA DIFESA DEL CONTRIBUENTE - tracciabilità “amica”http://www.ianifabrica.org 10
  • 11. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE LA TRACCIABILITÀ DELLE OPERAZIONI LIMITAZIONI ALLUSO DEL CONTANTE UNA EVOLUZIONE... ● FINO AL 13.08.2011: 5.000,00 EURO ● DAL 14.08.11 AL 05.12.11: 2.500,00 EURO ● DAL 06.12.2011: 1.000,00 EUROhttp://www.ianifabrica.org 11
  • 12. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE LIMITAZIONI ALLUSO DEL CONTANTE ● LA SOGLIA DEI 1.000,00 EURO ● OPERAZIONI TRA SOGGETTI DIVERSI ● PER OGNI OPERAZIONE CONSIDERATA NEL SUO COMPLESSOhttp://www.ianifabrica.org 12
  • 13. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE ● NECESSITÀ DI MAGGIOR TRACCIABILITÀ PER LE OPERAZIONI DI IMPORTO SUPERIORE A 1.000,00 EURO; ● CONTRASTO ALLEVASIONEhttp://www.ianifabrica.org 13
  • 14. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE UTILIZZO GARANTITO SE: ● FRAZIONAMENTO È CONNATURATO ALLOPERAZIONE STESSA ● CONSEGUENZA DI PREVENTIVI ACCORDI TRA LE PARTI (POTERE DISCREZIONALE DELLAMMINISTRAZIONE)http://www.ianifabrica.org 14
  • 15. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE SISTEMA SANZIONATORIO: ● SANZIONE PREVISTA DALL1 AL 40% DELLIMPORTO PAGATO OLTRE SOGLIA ● ENTRAMBI I SOGGETTI COINVOLTIhttp://www.ianifabrica.org 15
  • 16. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE LO SPESOMETRO ● COMUNICAZIONE TELEMATICA DELLE OPERAZIONI (RESE E RICEVUTE) RILEVANTI AI FINI IVA DI IMPORTO NON INFERIORE A 3.000,00 EURO SE LE OPERAZIONI SONO SOGGETTE ALLOBBLIGO DI FATTURAZIONE E NON INFERIORE A 3.600,00 ● EURO SE NON SOGGETTE ALLOBBLIGO DI FATTURAZIONE; ● COMUNICAZIONE OBBLIGATORIA PER TUTTI I SOGGETTI PASSIVI IVA.http://www.ianifabrica.org 16
  • 17. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE OPERAZIONI ESCLUSE ● IMPORTAZIONI ED ESPORTAZIONI (INTRASTAT); ● OPERAZIONI (ATTIVE E PASSIVE) EFFETTUATE NEI CONFRONTI DI OPERATORI ECONOMICI AVENTI SEDE, RESIDENZA E DOMICILIO IN STATI A FISCALITA PRIVILEGIATA (BLACK LIST); ● OPERAZIONI OGGETTO DI COMUNICAZIONE OBBLIGATORIA ALLANAGRAFE TRIBUTARIA (EX. ENERGIA ELETTRICA).http://www.ianifabrica.org 17
  • 18. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE SPESOMETRO – DATI DA INDICARE ● ANNO DI RIFERIMENTO DELLOPERAZIONE E P.IVA, O IN MANCANZA, C.F. DEL CEDENTE/PRESTATORE E DEL CESSIONARIO/COMMITTENTE; ● CORRISPETTIVI DOVUTI E IMPORTO IVA O SPECIFICAZIONE CHE LOPERAZIONE È NON IMPONIBILE O ESENTE; ● CORRISPETTIVI COMPRENSIVI DELLIVA SE SI TRATTA DI OPERAZIONI PER LE QUALI NON È OBBLIGATORIA LEMISSIONE DELLA FATTURA.http://www.ianifabrica.org 18
  • 19. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE SPESOMETRO E REDDITOMETRO ● SPESOMETRO COME STRUMENTO DI MONITORAGGIO DELLE OPERAZIONI CHE ALIMENTA IL REDDITOMETRO; ● SPESOMETRO UTILIZZATO DIRETTAMENTE (ACCERTAMENTO SINTETICO) QUANDO LE SPESE ESEGUITE SUPERANO IL REDDITO DICHIARATO DAL CONTRIBUENTE.http://www.ianifabrica.org 19
  • 20. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE IL REDDITOMETRO ● STRUMENTO DI CONTROLLO PER LINDIVIDUAZIONE DEI CONTRIBUENTI CHE NASCONDONO REDDITI TASSABILI; ● SI APPLICA QUANDO IL REDDITO COMPLESSIVO ACCERTABILE (PRESUNTO) RISULTA SUPERIORE DI ALMENO IL 20% RISPETTO A QUELLO DICHIARATO (PRIMA ERA IL 25%)http://www.ianifabrica.org 20
  • 21. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE I NUMERI DEL REDDITOMETRO 11 TIPI DI NUCLEI FAMILIARI, 100 VOCI DI SPESA IN 7 CATEGORIE ● ABITAZIONE (PRINCIPALE, ALTRE, MUTUI, RISTRUTTURAZIONE, ARREDI, ELETTRODOMESTICI, TELEFONIA FISSA E MOBILE); ● MEZZI DI TRASPORTO (AUTOMOBILI, CARAVAN, MOTO, NATANTI, AEROMOBILI, MEZZI IN LEASING O A NOLEGGIO); ● ASSICURAZIONI E CONTRIBUTI (RC, VITA, INCENDIO E FURTO, DANNI, INFORTUNI, MALATTIA – CONTRIBUTI OBBLIGATORI, VOLONTARI, PREV. COMPLEMENTARE);http://www.ianifabrica.org 21
  • 22. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE I NUMERI DEL REDDITOMETRO ● ISTRUZIONE (ASILI NIDO, CORSI DI LINGUE, SOGGIORNI STUDIO ALLESTERO, CORSI UNIVERISTARI, MASTER) ● ATTIVITÀ SPORTIVE E CURA DELLA PERSONA (SPORT, CIRCOLI CULTURALI E RICREATIVI, ABBONAMENTO PAY TV, GIOCHI ONLINE, CENTRI BENESSERE) ● ALTRE SPESE SIGNIFICATIVE (OGGETTI DARTE, GIOIELLI, DONAZIONI)http://www.ianifabrica.org 22
  • 23. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE I NUMERI DEL REDDITOMETRO ● INVESTIMENTI IMMOBILIARI E MOBILIARI (FABBRICATI, TERRENI, – AZIONI, OBBLIGAZIONI, CONFERIMENTI, QUOTE DI PARTECIPAZIONE, FONDI DI INVESTIMENTO, CERTIFICATI DI DEPOSITO, BUONI POSTALI FRUTTIFER, ALTRI PRODOTTI FINANZIARI, VALUTA ESTERA, ORO, NUMISMATICA)http://www.ianifabrica.org 23
  • 24. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE LAPPLICAZIONE DEL REDDITOMETRO ● ESCLUSIVAMENTE ALLE PERSONE FISICHE (PROFESSIONISTI, COMMERCIANTI, ARTIGIANI, IMPRENDITORI, DIPENDENTI E PENSIONATI - NO SOCIETÀ) ● ANALISI STATISCITCO – MATEMATICA DIFFERENZIATA PER AREE GEOGRAFICHEhttp://www.ianifabrica.org 24
  • 25. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE LAPPLICAZIONE DEL REDDITOMETRO ● IL REDDITOMETRO VIENE APPLICATO DALLAdE IN PRESENZA DELLO SCOSTAMENTO TRA REDDITO PRESUNTO E DICHIARATO: ● SCOSTAMENTO LIEVE (<20%): IL FISCO NON INTERVIENE; ● SCOSTAMENTO MEDIO (≥ 20%): CONVOCAZIONE IN CONTRADDITTORIO PER SPIEGAZIONI; ● SCOSTAMENTO GRAVE: VENGONO ATTIVATI ULTERIORI CONTROLLI MIRATI E SCATTA UN VERO E PROPRIO ACCERTAMENTOhttp://www.ianifabrica.org 25
  • 26. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE GLI STUDI DI SETTORE  ACCERTAMENTO MIRATO ACCERTAMENTO PRESUNTIVO  REDDITOMETRO E STUDI DI SETTORE (avvicinamento)  processo di creazione  determinazione di un reddito presunto da spese/costi  adeguamento preventivo eventuale  contraddittorio (obbligatorio/necessario)http://www.ianifabrica.org 26
  • 27. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE  STRUMENTO DI ACCERTAMENTO INDUTTIVO STATISTICO -  MATEMATICO - PARAMETRI CONTABILI + EXTRACONTABILI  analisi componenti principali  cluster analysis (gruppi omogenei)  regressione multipla (per ogni cluster funzione matematica di andamento dei ricavi)  probabilità di applicazione al singolo soggetto  determinazione del ricavohttp://www.ianifabrica.org 27
  • 28. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE  CONGRUITÀ rispondenza ai ricavi più probabilmente attribuibili al contribuente  COERENZA rispondenza alle variabili strutturali/economiche caratteristiche dellattività valore di segnalazione  NORMALITÀ ECONOMICA rispondenza ai specifici indici strutturali che incidono sul ricavo presunto inteconnessione tra coerenza e congruità - incidenza sul ricavo presuntohttp://www.ianifabrica.org 28
  • 29. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE  VALENZA PROBATORIA DEGLI STUDI DI SETTORE  PRESUNZIONI SEMPLICI - gravità, precisione e concordanza?  IL RUOLO DEL CONTRADDITTORIO  IL RUOLO DELLE INDAGINI FINANZIARIE e degli altri strumenti connessihttp://www.ianifabrica.org 29
  • 30. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE LACCERTAMENTO IMMEDIATAMENTE ESECUTIVO  IL CERCHIO SI CHIUDE  ACCELERAZIONE DEI TEMPI DI RECUPERO  ATTO CON CUI LENTE IMPOSITORE NOTIFICA LA PRETESA TRIBUTARIA - È ANCHE ATTO PER LA RISCOSSIONEhttp://www.ianifabrica.org 30
  • 31. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE  VECCHIO ACCERTAMENTO § NUOVO ACCERTAMENTO  AMBITO DI APPLICAZIONE: I.R.PE.F./I.RE.S.+I.R.A.P.+I.V.A.  AMBITO TEMPORALE: DA 1.10.2011 - PER. IMP. 2007 e succ.http://www.ianifabrica.org 31
  • 32. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE 90 GIORNI 46 GIORNI ACCERTAMENTO 60 GIORNI ACCERTAMENTO SOSPENSIONE ESECUTIVO DALLA NOTIFICA CON ADESIONE FERIALE + + + = NOTIFICA 196http://www.ianifabrica.org 32
  • 33. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE  SOSPENSIONE AMMINISTRATIVA  SOSPENSIONE GIUDIZIARIA  SOSPENSIONE AUTOMATICA - 180 DALLAFFIDAMENTOhttp://www.ianifabrica.org 33
  • 34. IL SISTEMA DEI CONTROLLI SUL CONTRIBUENTE IANI FABRICA http://www.ianifabrica.org info @ ianifabrica.org Dott.ssa Sara Ruffato - Dott. Giorgio Riondatohttp://www.ianifabrica.org 34

×