Colorificiomp quarta-lezione web marketing
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Colorificiomp quarta-lezione web marketing

on

  • 386 views

 

Statistics

Views

Total Views
386
Views on SlideShare
386
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
1
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Colorificiomp quarta-lezione web marketing Colorificiomp quarta-lezione web marketing Presentation Transcript

  • Social networks e SEO Colorificio MP – 4° lezione web marketing 3 dicembre 2012Hi-Net - corso web marketing 1
  • Cosa sono i social networks?• Social network vuol dire rete sociale, e cioè indica un insieme di individui che sono collegati tra loro da un qualche tipo di relazione (familiare, un rapporto di lavoro, etc.), che condividono interessi e che sono interessate a collaborare e condividere idee e informazioni.• Per entrare a far parte di un social network è semplicemente necessario creare un proprio profilo personale, inserendo informazioni di contatto, ma anche interessi personali, amicizie ed esperienze di lavoro passate.• È possibile poi allargare la propria rete sociale invitando gli amici e i collaboratori a farne parte, e cercare nella rete persone con interessi affini o con le competenze necessarie per risolvere un certo problema, e condividere con queste persone qualsiasi tipo di informazione. Hi-Net - corso web marketing 2
  • Cosa si condivide nei social networks? Ormai qualsiasi cosa!• Testi: (Facebook, Twitter, Google+)• Video (Youtube, Dailymotion, Vimeo, Google+)• Foto (Facebook, Twitter, Flickr, Pinterest, Google+, Instagram)• CV e carriera (Linkedin)• Applicazioni (Facebook, Apple Store)• Audio (Myspace, Google+)• Slides (Slideshare (queste slides ne sono un esempio  ))Hi-Net - corso web marketing 3
  • Dati 2012 • Dati marzo 2012 • Facebook batte tutti. • Prevalenza femminile. • 14% è connesso a chi ha gli stessi interessi.Hi-Net - corso web marketing 4
  • Trend 2012 • Dati agosto 2012 • Trend in crescita esponenziale per Instagram e Twitter Fonte: Apple StoreHi-Net - corso web marketing 5
  • Mappa social 2012Hi-Net - corso web marketing 6
  • Interesse affine = SEO • Il concetto di interesse affine ben si collega alla tematicità, che abbiamo visto essere un elemento fondamentale della buona qualità di un link in entrata (backlink). • Anche i social network sono un canale dove poter raccogliere backlinks tematici, che sono i backlinks di qualità maggiore. • Partecipare a community ed essere collegati ad account importanti dal punto di vista tematico è un ottimo canale anche per il SEO.Hi-Net - corso web marketing 7
  • Link a cascata: come guadagnare tempo? • Collegare un contenuto ai maggior social media a cui si è iscritti! • Come fare? Ogni social ha una o più applicazioni che permettono di collegare contenuti, ma il punto di partenza è unico: i feed RSS • La tecnologia dei feed RSS nasce con una funzione diversa e cioè aggiornarsi su determinati temi (vedi foto). • Oggi è lo strumento che permette di far esplodere un contenuto in moltissimi canali socialiHi-Net - corso web marketing 8
  • Link a cascata: come guadagnare tempo? • Social bomb significa sostanzialmente scrivere una sola volta un buon contenuto ed estenderlo in tanti luoghi e canali. • Buoni contenuti + Tanti canali = Link building naturale.Hi-Net - corso web marketing 9
  • Facebook• Nato nel 2004, oggi è il “3° Stato” del mondo in termini di dimensioni.• Utenti attivi 2012: 1 miliardo nel mondo - 22,5 milioni in Italia.• Link interessantissimo: http://vincos.it/osservatorio-facebook/• Piattaforma di Sharing ideale per espandere i propri contenuti:• Funzionalità principali: • Condivisione Foto • Condivisione Video • Domande (pro focus group) • Creazione fanPage • Perfetta integrazione con i dispositivi mobili • Occhio alla privacy! Hi-Net - corso web marketing 10
  • Collegare sito a Facebook 1. Add New Publishing Plan 2. Add new sourceHi-Net - corso web marketing 11
  • Collegare sito a Facebook 3. Aggiungere il link del RSS (http://www.colorificiomp.it/?format=fee d&type=rss) e cliccare “Add Source”. 4. Cliccare su “Add Target” per scegliere la destinazione delle pubblicazioni (scegliere la FanPage di riferimento) 5. Per attivare il tutto, cliccare sui “On”: ora gli aggiornamenti del sito verranno pubblicati anche nella FanPage di Facebook!Hi-Net - corso web marketing 12
  • Twitter • Più che social network, Twitter è una piattaforma di microblogging, perché è prevalentemente testuale (messaggi da 140 caratteri max) • 500 milioni utenti attivi nel mondo. • Se nel 2006 diventa subito l’ “ideale” per le testate giornalistiche online, pian piano coinvolge VIP e – più lentamente – il pubblico più vasto. • Funzionalità principali: • Testuali • Fotografiche (con Twitpic)Hi-Net - corso web marketing 13
  • Collegare sito a Twitter 1. Il principio è assolutamente lo stesso, solo che lo strumento utilizzato è diverso 2. Il principio è sempre quello di sfruttare gli RSS. 3. Lo strumento da utilizzare questa volta è TwitterFeed (ne esistono decine, ma questo è il più stabile, utilizzato e comodo). TWITTERFEED user: colorificiomp.hinet@gmail.com psw: ************* (ve la invio per email)Hi-Net - corso web marketing 14
  • Collegare sito a TwitterHi-Net - corso web marketing 15
  • Collegare sito a Twitter Secondo step: bisogna connettere Twitterfeed all’account TwitterHi-Net - corso web marketing 16
  • Linkedin• Social network dallo stampo “professionale”, (recruiting, branding,reputation).• Al suo interno è possibile “mutuare” e condividere il proprio profilo professionale con altri, spingendo la possibilità di contatti professionali.• Chi cerca personale professionale ne fa sempre più uso• Altro dato interessante è il tempo trascorso su LinkedIn. Il 47,6% degli iscritti lo usa mediamente da 0 fino a 2 ore a settimana, il 26% lo usa 3-4 ore a settimana, e una percentuale più ridotta, il 10,5%, gli dedica più di 8 ore settimanali. Hi-Net - corso web marketing 17
  • Collegare sito a Linkedin1. Twitterfeed è un servizio che permettere di connettere il sito anche alla bacheca di Linkedin. Hi-Net - corso web marketing 18
  • Pagina aziendale in Linkedin • Aziende >> Aggiungi un’azienda • Seguire la procedura • Confermare emailHi-Net - corso web marketing 19
  • Collegare sito a Google+ ? Non si può : (Google+ è un ambiente “chiuso” e per questo non è molto gradito a chi produce contenuti sul web. Questo perché un contenuto non può essere “distribuito” in Google+ come avviene per gli altri social. E’ immune agli RSS. Bisogna cioè scrivere un contenuto ad hoc per Google Plus (o se non altro, fare “copia incolla” dell’URL del contenuto creato. Hi-Net - corso web marketing 20
  • Collegare gli altri social a Youtube • Procedura di incorporamento nel sito Colorificio MP. • Collegare canale Youtube a Facebook e Twitter • Impostazioni >> CondivisioneHi-Net - corso web marketing 21
  • Ottimizzare Youtube• Procedura di incorporamento nel sito Colorificio MP.• Ottimizzazione canale Youtube: • Canale • Titoli: proprio come gli articoli anche i video hanno bisogno di titoli e descrizioni originali, funzionali e d’impatto. Questi possono essere inseriti nel momento in cui si carica il video su Youtube. Il titolo non deve essere più lungo di 66 caratteri e deve contenere le parole chiave per le quali vorresti farti trovare. Proprio per i titoli degli articoli, il titolo di un video deve rappresentare un mix perfetto tra presenza di parole chiave, chiarezza e impatto. • Descrizione: la descrizione deve chiaramente essere più lunga del titolo (2-3 frasi vanno bene), e dovrebbe anche contenere le parole chiave e variazioni di parole chiave. Hi-Net - corso web marketing 22
  • Ottimizzare Youtube • Le parole chiave più importanti dovrebbero essere contenute nella prima parte della descrizione, dato che molto spesso viene visualizzata solo quella, di default. E’ una buona idea inserire link al sito web nella descrizione. Naturalmente questi dovrebbero essere utili e performanti (ricorda di inserirli sempre all’inizio della descrizione). • Tags: per ottenere un buon posizionamento e una buona ottimizzazione SEO, è necessario includere almeno 6-7 parole chiave rilevanti nei tag. L’uso dei tag assocerà il tuo video con altri video taggati in modo simile. Questo sistema permetterà al tuo video di essere indicato nella lista di video correlati e garantirà ulteriori visite. • Qualità: Ogni giorno vengono caricate più di 60 ore di nuovi video su Youtube c’è un alta probabilità di trovare video di scarsa qualità. Per combattere questo fenomeno youtube ha deciso di favorire, nel posizionamento, i video con più visualizzazioni per garantire ai visitatori migliori risultati di ricerca.Hi-Net - corso web marketing 23
  • Ottimizzare Youtube • Commenti : Più commenti sono presenti più youtube considera il video di qualità. Influiscono molto anche i “mi piace”. Naturalmente il modo migliore per ottenere commenti e apprezzamenti è quello di creare contenuti originali e utili. • Playlist: • esempio lucidiscoteca. Categorizzare con parole chiavi di macrocategorie.Hi-Net - corso web marketing 24
  • Instagram• Instagram è un social network a carattere fotografico (recentemente acquisito da Facebook) sul quale gli utenti possono condividere le foto scattate con il proprio telefonino. Cos’ha di particolare? Che le foto, prima di essere pubblicate, possono essere modificate con l’applicazione di bellissimi effetti vintage che le rendono molto artistiche.• Instagram è disponibile sotto forma di applicazione per iPhone ed Android e supporta tutti i principali social network, Facebook e Twitter in primis. Questo vuol dire che le foto vintage realizzate con la sua app possono essere condivise anche su queste piattaforme in maniera completamente automatica. Se la cosa ti incuriosisce e vuoi scoprire come registrarsi su Instagram, dammi due minuti di tempo che ti spiego come fare. Hi-Net - corso web marketing 25
  • Instagram• Se vuoi scoprire come registrarsi su Instagram, il primo passo che devi compiere è prendere il tuo smartphone ed accedere ad App Store oppure Google Play (a seconda se hai un iPhone o un telefono Android).• Cerca quindi Instagram tramite l’apposita barra di ricerca, pigia sul suo nome e scarica la app. È tutto gratis.• All’interno ci sono tutti gli strumenti di condivisione con gli altri social. Hi-Net - corso web marketing 26