• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Infoservi.it - It's The Tech Biz Baby!
 

Infoservi.it - It's The Tech Biz Baby!

on

  • 3,600 views

A review of techology disruptive innovation dynamics. Next technology trends and what's happening in the digital video field with the new social tech (english will follow, sorry :)

A review of techology disruptive innovation dynamics. Next technology trends and what's happening in the digital video field with the new social tech (english will follow, sorry :)

Statistics

Views

Total Views
3,600
Views on SlideShare
3,571
Embed Views
29

Actions

Likes
5
Downloads
42
Comments
0

1 Embed 29

http://www.infoservi.it 29

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

CC Attribution License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel

Infoservi.it - It's The Tech Biz Baby! Infoservi.it - It's The Tech Biz Baby! Presentation Transcript

  • Foto: PURFORM bbox 9608, 2003 TV Digitali – It’s the tech biz, baby! Innovazioni disruptive e trasformazioni del video Alberto D’Ottavi Infoservi.it 20-set-07
  • Agenda • Tecnologia: Come le dinamiche dell’innovazione possono cambiare le regole del gioco • Usi e abitudini: I contenuti diventano nuovi “luoghi digitali” di aggregazione • Format: Nuovo medium, nuovo messaggio • Archivi: Come e perché diffondere il contenuto “liquido” Alberto D’Ottavi Infoservi.it 10-07-2007
  • Legge di Moore La Legge di Moore dice che all’aumentare del numero di componenti per circuito il costo unitario diminuisce Questo significa non tanto (non solo) che i chip diventano più veloci, ma soprattutto che diventano più piccoli e capaci di fare cose diverse1, e a costi più bassi 1 (multitasking) Fonte: Intel Alberto D’Ottavi Infoservi.it 10-07-2007
  • Accelerazione “An analysis of the history of technology shows that technological change is exponential, contrary to the common-sense quot;intuitive linearquot; view. So we won't experience 100 years of progress in the 21st century – it will be more like 20,000 years of progress (at today's rate)” Ray Kurzweil The Law of Accelerating Returns Alberto D’Ottavi Infoservi.it 10-07-2007
  • Definizione • La tecnologia può presentare dei “salti” paradigmatici (“disruptive”) • “Tutto quello che si può digitalizzare verrà digitalizzato”: contenuti, informazioni, processi … • Lo “switch” di Nicholas Negroponte è già passato Siamo nell’Era della post-convergenza: stiamo cercando le nuove “best practice” adatte ai tempi Alberto D’Ottavi Infoservi.it 10-07-2007
  • Prossimi sviluppi tecnologici 1. La televisione arriva sulla Rete: IPTV “classica”, modello telco (Telecom Italia RossoAlice, Fastweb, ecc) 2. La Rete va in televisione: Nuovi sistemi per portare Internet in TV, senza passare da un punto centrale (es. Apple TV) Alberto D’Ottavi Infoservi.it 10-07-2007
  • Prossimi sviluppi tecnologici 3. Rete e video vanno ovunque: Il video si diffonde su dispositivi portatili e mobili, che costano sempre meno (Moore’s Law) Console con Real Video Player, per bambini. In Italia è venduta da Giochi Preziosi Alberto D’Ottavi Infoservi.it 10-07-2007
  • Sviluppi tecnologici attuali 4. La televisione va in Rete: Il video ha trovato l’ambiente “perfetto” (per ora) per accelerare la sua viralità Alberto D’Ottavi Infoservi.it 10-07-2007
  • Nuove dinamiche Modello noto, ma non rende efficacemente le dinamiche: il Web 2.0 non è “solo” user- generated content, è anche user-to-user media consumption! Il “traffico” diventa “orizzontale” È l’era del peer-to-peer Bisogna partecipare alla conversazione Original source unknown. Please write me if you know it! Alberto D’Ottavi Infoservi.it 10-07-2007
  • Da YouTube a… ??? • I player non si contano più: Il settore è alla ricerca di una nuova dimensione. Alcuni esempi… Cloni Peer-to-peer Big media Italiani Alberto D’Ottavi Infoservi.it 10-07-2007
  • Cambia il medium, cambia il messaggio: i nuovi format • Podcast, videocast, streaming… e nuovi “serial” per la Rete • Lonelygirl15 e RocketBoom sono stati i più famosi tra i primi • Dal professional-amateur al virale planetario: Dancing on the Great Wall, Frangetta, … Alberto D’Ottavi Infoservi.it 10-07-2007
  • Ma in Internet anche il tempo cambia… • Gli archivi: Anche i classici in Rete hanno successo Rumba della Saraghina (da 8 e ½ di Fellini) • BBC Backstage: Dare il materiale da manipolare alla generazione “rip/mix/burn” • E tanti altri esempi dimostrano che… Il contenuto è il miglior marketing! Alberto D’Ottavi Infoservi.it 10-07-2007
  • Conclusioni • Il “salto tecnologico” è già accaduto • Presidiare la tecnologia, sperimentare • Inventare nuovi strumenti e format specifici del medium • Considerare i media un “fluido” e lasciarli “scorrere” • Con il peer-to-peer il modello “broadcast” viene rovesciato Grazie dell’attenzione :-) Alberto D’Ottavi - alberto@infoservi.it - //Infoservi.it Alberto D’Ottavi Infoservi.it 10-07-2007