Le industrie creative in città Una policy community per la creatività a Modena Alberto Cottica per il progetto CITIES
Strumenti internet per la discussione pubblica
Le persone vogliono partecipare meno partecipanti più partecipanti meno attivi più attivi 500 1500 Visioni Urbane 180K Pro...
I territori nascondono sorprese
Lavorare con una community ha vantaggi... <ul><li>Molte idee e informazioni nuove </li></ul><ul><li>Scoperta di nuovi sogg...
Un valore aggiunto: il link Modena-Canterbury <ul><li>Canterbury ha un approccio simile </li></ul><ul><li>I rapporti sono ...
...e svantaggi <ul><li>Il controllo è distribuito, non accentrato </li></ul><ul><li>I tempi sono dati dalle dinamiche soci...
Alcune cose da fare comunque <ul><li>fare una promessa plausibile e trasparente, e mantenerla ad ogni costo </li></ul><ul>...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Come e perché creare una community online per le industrie creative in città

622 views

Published on

Verso una versione online del Local Support Group del progetto europeo CITIES. Il fine è progettare un ruolo più incisivo delle industrie creative nelle politiche urbane della città di Modena. Lo stesso progetto è in discussione a Canterbury, UK

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
622
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
16
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Come e perché creare una community online per le industrie creative in città

  1. 1. Le industrie creative in città Una policy community per la creatività a Modena Alberto Cottica per il progetto CITIES
  2. 2. Strumenti internet per la discussione pubblica
  3. 3. Le persone vogliono partecipare meno partecipanti più partecipanti meno attivi più attivi 500 1500 Visioni Urbane 180K Progettazione partecipata Discussione Adesione 40xVenezia M'illumino di meno (gruppo Facebook)‏ 50
  4. 4. I territori nascondono sorprese
  5. 5. Lavorare con una community ha vantaggi... <ul><li>Molte idee e informazioni nuove </li></ul><ul><li>Scoperta di nuovi soggetti </li></ul><ul><li>Cicli di feedback corti </li></ul><ul><li>Generazione di soluzioni legittimate dalla community </li></ul><ul><li>Molto più divertente! </li></ul>
  6. 6. Un valore aggiunto: il link Modena-Canterbury <ul><li>Canterbury ha un approccio simile </li></ul><ul><li>I rapporti sono ottimi </li></ul><ul><li>l'integrazione Google Translate-feed RSS permette una discussione che scavalca le barriere linguistiche! </li></ul>
  7. 7. ...e svantaggi <ul><li>Il controllo è distribuito, non accentrato </li></ul><ul><li>I tempi sono dati dalle dinamiche sociali </li></ul><ul><li>+ successo = + lavoro! </li></ul>
  8. 8. Alcune cose da fare comunque <ul><li>fare una promessa plausibile e trasparente, e mantenerla ad ogni costo </li></ul><ul><li>raccontare </li></ul><ul><li>metterci la faccia </li></ul><ul><li>presidiare i valori </li></ul><ul><li>presidiare i tempi </li></ul><ul><li>creare occasioni di interazione </li></ul><ul><li>non partire prima del tempo </li></ul><ul><li>tutti i materiali in creative commons </li></ul>

×