Vino e comunicazione online

4,646 views

Published on

Una breve presentazione con alcune best practice su vino, social network e influencers.

Published in: Business
3 Comments
27 Likes
Statistics
Notes
No Downloads
Views
Total views
4,646
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
58
Actions
Shares
0
Downloads
364
Comments
3
Likes
27
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Vino e comunicazione online

  1. 1. Gummy Industries presenta Il vino online Influencer, social network e best practice Social Network, Content Curation, Digital PR e best cases
  2. 2. Il mondo del vino e i social media
  3. 3. Il mondo del vino e i social media Chi sono gli amanti del vino? 3 • Enjoyer, che vedono il vino come un mezzo per raggiungere la felicità e ritrovare se stessi; • Prophet, per i i quali il vino costituisce un fine, un vero e proprio oggetto di culto (di vino, vitigni ed etichette se ne intendono e amano parlarne ma sempre con rispetto); • Wine Victim, che pensano che il vino sia una sorta di “cura” per alleviare le proprie sofferenze; • Wannabe, quelli che vorrebbero essere esperti o quantomeno godersi il momento di consumo, ma per diversi motivi non ci riescono. http://www.etnografiadigitale.it/
  4. 4. Inserisci qui un occhiello m 4
  5. 5. Consumatori di vino e utilizzo dei social 5 Il mondo del vino e i social media (USA 2013)
  6. 6. Acquisto di vino online 6 • Gdo - 72,4% • acquisti diretti - 28,8% • acquisto via internet - 14% Fonte: http://www.agricoltura24.com/cambia-il- consumatore-cambia-anche-il-vino/ 0,1254,54_ART_7316,00.html 2013 Il mondo del vino e i social media
  7. 7. Influencer e wine blogger
  8. 8. 8 1-9-90 rule
  9. 9. Wine blogger italiani Filippo Ronco 9 Fondatore di Vinix, influencer sul tema 4.101 follower
  10. 10. Wine blogger italiani Franco Ziliani 10 Blog: : http://www.vinoalvino.org/ e http://www.lemillebolleblog.it/ (unico blog italiano dedicato solo alle bollicine) Ha collaborato con WineReport.com, B!Vino, Cucina del Corriere della Sera 4.418 follower
  11. 11. Wine blogger italiani Franco Ziliani 11
  12. 12. Wine blogger italiani Stefano Caffarri 12 appuntidigola.it chiuso per dirigere www.cucchiaio.it (57.758 Facebook fan) Collabora con Dissapore e Myfeudo 2.248 follower
  13. 13. Wine blogger italiani Stefano Caffarri 13
  14. 14. Wine blogger italiani Luciano Pignataro 14 Blog: http://www.lucianopignataro.it/ Guida ristoranti Espresso, guida Vini d’Italia di Slow Food 18.067 Facebook fan
  15. 15. Wine blogger italiani Luciano Pignataro 15
  16. 16. Wine blogger italiani Giampiero Nadali 16 Blog: http://www.aristide.biz/, canale Youtube: http://www.youtube.com/user/AristideWebTV Lavora a fermentidigitali.com  2.347 follower
  17. 17. Wine blogger italiani Giampiero Nadali 17
  18. 18. Wine blogger italiani Jacopo Cossater 18 Blog: http://www.enoicheillusioni.com Collabora con Myfeudo e Intravino 3.833 follower
  19. 19. Wine blogger italiani Jacopo Cossater 19
  20. 20. Social network dedicati al vino
  21. 21. Vino e social network Vinix 21 Social network dedicato all'enogastronomia, consente di pubblicare e condividere le proprie notizie
  22. 22. Vinix 22 Vino e social network 10.592 iscritti italiani
  23. 23. Vinix 23 Grassroots market: community + social commerce Vino e social network
  24. 24. Wine Square 24 Si struttura su tre livelli, interconnessi fra loro: è, allo stesso tempo, un social network, un portale di notizie e un aggregatore di servizi. La prima community italiana solo per produttori. Vino e social network
  25. 25. Sipp 25 Vino e social network Applicazione mobile: permette di fotografare, condividere e commentare il proprio vino preferito. Ottima soluzione per condividere l’esperienza di degustazione e allo stesso tempo scoprire nuovi vini.
  26. 26. Instagram
  27. 27. Un social network per le immagini Instagram: profilo 27
  28. 28. Instagram: come funziona 28 Un social network per le immagini
  29. 29. Instagram: come funziona 29 Un social network per le immagini
  30. 30. Instagram e i tag 30 #ristorante #food #wine #lagodigarda Un social network per le immagini
  31. 31. Instagram e i tag 31 • una parola preceduta da un cancelletto • servono per caratterizzare l’immagine, ogni parola è legata al tema della foto che viene condivisa • è un metodo di ricerca di contenuti • potenzialità per la visibilità del contenuto, più ‘tag’ (quindi più argomenti) associo alla mia immagine più viene visualizzata Un social network per le immagini
  32. 32. Webstagram 32 #wine + 6 milioni di risultati Un social network per le immagini
  33. 33. Webstagram 33 Un social network per le immagini
  34. 34. Followgram.me 34 Un social network per le immagini
  35. 35. Instagram: best case e inspirational
  36. 36. Corvo - Duca di Salaparuta 36 Tipologia di contenuti: frasi e foto dal web; panorami siciliani (legame col territorio); bottiglie; cantina / vigne Instagram - best case e inspirational
  37. 37. Corvo - Duca di Salaparuta 37 Contenuti con grafica dedicata Utilizzi di molti hashtag Instagram - best case e inspirational
  38. 38. Corvo - Duca di Salaparuta 38 Panorami siciliani Instagram - best case e inspirational
  39. 39. Corvo - Duca di Salaparuta 39 Frasi e foto divertenti dal web Instagram - best cases e inspirationals
  40. 40. Donnafugata 40 Tipologia di contenuti: tavolate / degustazioni / sommelier / eventi; bottiglie; uva / vendemmia Utilizzo dell’hashtag #donnafugatatime in occasione degli aperitivi organizzati dall’azienda Instagram - best case e inspirational
  41. 41. Donnafugata 41 Tipologia di contenuti: tavolate / degustazioni / sommelier / eventi Hashtag #donnafugatatime Instagram - best case e inspirational
  42. 42. Donnafugata 42 Creazione di hashtag per i singoli vini (es. #milleeunanotte, #chiarandà) Interazione con i follower nei commenti Instagram - best case e inspirational
  43. 43. Oliver Winery 43 Tipologia di contenuti: uva / vigneti / vendemmia; bottiglie; piatti / cocktail speciali serviti nel punto ristoro Instagram - best case e inspirational
  44. 44. Oliver Winery 44 Uva / vigneti / vendemmia Instagram - best case e inspirational
  45. 45. Oliver Winery 45 Tipologia di contenuti: alcuni garantiscono sempre un alto numero di interazioni Instagram - best case e inspirational
  46. 46. YouTube
  47. 47. Dove condividere i contenuti video YouTube: user profile e pagina 47
  48. 48. YouTube: visualizzazioni 48 Dove condividere i contenuti video
  49. 49. YouTube: le playlist 49 Dove condividere i contenuti video
  50. 50. YouTube: le playlist 50 Dove condividere i contenuti video
  51. 51. YouTube: best case e inspirational
  52. 52. YouTube: best case e inspirational Zonin Prosecco Zonin gestisce un canale molto attivo che conta 63.754 view. Mensilmente vengono pubblicati video collegati a precise rubriche o eventi. 52
  53. 53. Zonin Prosecco: From Italy With Love From Italy With Love è un concorso a premi promosso da Zonin negli Stati Uniti. Il premo finale è un viaggio in Italia del valore commerciale di 6.000€ 53 L’iniziativa è stata supportata da 4 video pubblicati su Youtube. YouTube: best case e inspirational
  54. 54. 54 Il direttore marketing dell’azienda Francesco Zonin mostra le bellezze di 4 città italiane. Ogni video si conclude con un aperitivo e una bottiglia di Zonin. Zonin Prosecco: From Italy With Love YouTube: best case e inspirational
  55. 55. 55 Il concorso è stato lanciato anche su Facebook, con condivisione dei video sulla pagina dell’azienda. Sono stati raggiunti ottimi livelli di engagement. Zonin Prosecco: From Italy With Love YouTube: best case e inspirational
  56. 56. Donnafugata: degustazioni in Jazz Il progetto è pubblicizzato sulla pagina web dell’azienda, con collegamenti ai singoli video del canale YouTube. 56 YouTube: best case e inspirational
  57. 57. Il canale Youtube contiene una playlist con 8 video di Degustazioni in Jazz. In tutti i video le degustazioni sono accompagnate da pezzi di musica jazz appositamente selezionati. 57 Donnafugata: degustazioni in Jazz YouTube: best case e inspirational
  58. 58. Tutti i video sono pubblicati su Facebook e ottengono un buon engagement I video sono molto seguiti tanto che l’azienda organizza piccoli eventi di degustazione per gli ospiti della cantina accompagnati da musica jazz I video sono condivisi anche su Twitter, i follower della pagina conoscono bene l’iniziativa e si rivolgono all’azienda per chiedere consigli e informazioni. 58 Donnafugata: degustazioni in Jazz YouTube: best case e inspirational
  59. 59. Consorzio Brunello di Montalcino 59 Canale YouTube con 52 iscritti e 28.992 visualizzazioni Numerosi video caricati con frequenza settimanale Tipologia di contenuti: interviste, eventi, premiazioni YouTube: best case e inspirational
  60. 60. Consorzio Brunello di Montalcino 60 Il canale YouTube è integrato nel blog del consorzio insieme a Facebook YouTube: best case e inspirational
  61. 61. Consorzio Brunello di Montalcino 61 Anche la pagina Facebook ha la Tab di collegamento a YouTube con i video di interviste ed eventi YouTube: best case e inspirational
  62. 62. 62 I video vengono pubblicati su Facebook e Twitter, con link alla pagina del blog Consorzio Brunello di Montalcino YouTube: best case e inspirational
  63. 63. Facebook Tab: alcuni esempi
  64. 64. Col del Lupo Prosecco Valdobbiadene 64 Landing tab: Shop on line Facebook - landing tab 2.293 fan
  65. 65. 65 Il click sul singolo vino porta all’home page del sito Facebook - landing tab Col del Lupo Prosecco Valdobbiadene
  66. 66. Barone Ricasoli 66 Landing tab specifiche: collegamento alle reviews di Tripadvisor, Tab “Diventa fan”, Tab “Welcome” Facebook - landing tab 3.620 fan
  67. 67. Barone Ricasoli 67 Tab “Welcome”: i collegamenti riportano alle pagine del sito dedicate Facebook - landing tab
  68. 68. Val d’Oca 68 Facebook - landing tab Landing Tab specifiche: collegamento a Twitter e al sito internet, iscrizione alla Newsletter (con immagine “Ottieni Sconti”), collegamento all’e-commerce, “Da sapere” 36.878 fan
  69. 69. Val d’Oca 69 Facebook - landing tab Tab di iscrizione alla newsletter Call-to-action: iscriviti alla newsletter e ricevi subito un codice sconto
  70. 70. Val d’Oca 70 Facebook - landing tab Tab “Trova il tuo prosecco” Collegamento all’e-commerce sul sito
  71. 71. Facebook - landing tab Veuve Clicquot 71 Landing tab specifiche: collegamenti a Instagram, Twitter e Pinterest Contest di diverso tipo (es: concorso per vincere biglietti per #VCpoloclassic) 216.884 fan
  72. 72. Veuve Clicquot 72 Landing tab Rizzoli per far conoscere il libro "The season of Veuve Clicquot" Preview di 7 pagine Facebook - landing tab
  73. 73. Veuve Clicquot - Style Sweep 73 Landing tab Style Sweeps: vota il tuo look preferito e partecipa all’estrazione di premi Clicquot Facebook - contest
  74. 74. Toast it and post it - Tiziano Wine 74 Lancio del contest fotografico su Facebook e Instagram 140 foto attualmente inviate su Instagram con hasthag #tizthemoment Facebook - contest
  75. 75. Facebook: best case e inspiration
  76. 76. Facebook: best case e inspiration Menage à Trois (U.S.) 76 Gestione prevalentemente user oriented: nella sezione info (This page is YOUR page), nella Cover image (cambia ogni settimana con il Weekly Superfan) Interazione molto alta con i fan, tono diretto e molto colloquiale 139.000 fan
  77. 77. 77 Menage à Trois (U.S.) Ci sono diverse tipologie di contenuto: ad esempio, giochi / quiz per aumentare l’engagement Facebook: best case e inspiration
  78. 78. 78 Menage à Trois (U.S.) Ogni settimana viene pubblicata la Best Fan Instagram Picture L’azienda ringrazia gli utenti per le foto inviate e ottiene un alto numero di like, condivisioni e commenti Facebook: best case e inspiration
  79. 79. 79 Menage à Trois (U.S.) Quasi tutti i contenuti sono pubblicati con grafica dedicata Ad esempio, ricette per cocktail / cibo a base di vino Facebook: best case e inspiration
  80. 80. 80 Menage à Trois (U.S.) L’azienda ha sponsorizzato la serie televisiva The white queen e lanciato un concorso omonimo: in premio un viaggio nella Napa Valley Twitter Party di lancio del concorso (#whitevsred), iscrizione tramite Facebook per partecipare all’estrazione dei biglietti in premio Durante il concorso, la cover con “Weekly Superfan” viene sostituita dal Royal of the week Facebook: best case e inspiration
  81. 81. Feudi di San Gregorio 81 Tono professionale, l’obiettivo è comunicare la cultura del bere L’approccio professionale è comunicato già dalla Cover image: attenzione posta ai riconoscimenti ottenuti dall’azienda 17.039 fan Facebook: best case e inspiration
  82. 82. Feudi di San Gregorio 82 Due tipologie di contenuti: eventi enologici del brand e condivisione dei premi ottenuti Alto tasso di risposta dei fan, l’azienda riceve molti complimenti in relazione ai premi Facebook: best case e inspiration
  83. 83. Feudi di San Gregorio 83 Molti contenuti sono appuntamenti a eventi in giro per l'Italia Condivisione di album fotografici dei diversi eventi Tone of voice professionale ma amichevole Facebook: best case e inspiration
  84. 84. Mezzacorona 84 L’obiettivo è sottolineare il legame molto forte con il territorio: già dalla Cover image e dal nome Buona frequenza di condivisione (almeno 2 contenuti al giorno) 94.165 fan Facebook: best case e inspiration
  85. 85. Rubrica #MezzacoronaMoment 85 Condivisione di foto dei fan o di contenuti su suggerimento dei fan (hashtag #MezzacoronaMoment) con grafica sovrapposta alle foto dei fan o a contenuti dal web Crea buona interazione Facebook: best case e inspiration
  86. 86. Rubrica #MezzacoronaMantra 86 Condivisione di quotes sul vino con contenuti dal web Alto tasso di interazione Facebook: best case e inspiration
  87. 87. Mezzacorona: Fan photo of the day 87 L’azienda condivide quotidianamente una “Fan photo of the day” da Instagram monitorando gli hashtag #mezzacorona e #mezzacoronamoment Facebook: best case e inspiration
  88. 88. Mezzacorona: aumentare l’engagement 88 Contenuti anche non direttamente collegati al vino (es. vittoria Italia, panorama/meteo Dolomiti) Contenuti dal web (ricette, articoli, foto, ricorrenze) “Poll”: domande per stimolare i fan (anche senza vino: es. preferite mangiare a casa o fuori?) Facebook: best case e inspiration
  89. 89. Mezzacorona: top fans 89 Landing tab specifica dedicata ai fan: elenco degli utenti che interagiscono di più Facebook: best case e inspiration
  90. 90. Zonin Prosecco - U.S.A. 90 Pagina per fan americani: contatti canali social in Cover image Rapporto personale (Francesco Zonin in copertina, call to action “enjoy with the people you love”) 39.688 fan Facebook: best case e inspiration
  91. 91. 91Condivisione di soli contenuti dal web sul vino Utilizzo di hashtag #motivationalmonday - #winewednesday - #thirstythursday Tono scherzoso, no contenuti auto-prodotti, poche risposte nei post ma altissimo livello di risposta dei fan - like, condivisioni Zonin Prosecco - U.S.A. Facebook: best case e inspiration
  92. 92. Zonin Prosecco 92 Pagina per fan italiani: non ci sono i contatti social nella Cover image Rapporto personale (Francesco Zonin in copertina, call to action “Insieme a chi ami”) 16.503 fan Facebook: best case e inspiration
  93. 93. Zonin Prosecco: #ProseccoGame 93 Utilizzo esclusivo di grafiche dedicate Engagement sviluppato con contenuti di basso livello: molto presente il tema dell’aperitivo /happy hour / brindisi Facebook: best case e inspiration
  94. 94. Zonin Prosecco: #DilloConUnBrindisi 94 Facebook: best case e inspiration
  95. 95. Zonin Prosecco: #RicetteZonin 95 Facebook: best case e inspiration
  96. 96. Foursquare: best case e inspirational
  97. 97. Foursquare: best case e inspirational Vinitaly •È stato creato un percorso di degustazioni lungo gli stand del Vinitaly •Condizione necessaria per partecipare al gioco era l’utilizzo della app Foursquare •Al termine di ogni giornata, i partecipanti potevano vincere bottiglie di vino 97
  98. 98. Vinitaly: come funziona 1. Scarica la mappa degli stand aderenti all’iniziativa 2. Visita gli stand e fai check-in 3. Scatta una foto e taggala con #TYW 98 Foursquare: best case e inspirational
  99. 99. Vinitaly: risultati engagement 99 Foursquare: best case e inspirational
  100. 100. 100 Vinitaly: risultati engagement Foursquare: best case e inspirational
  101. 101. Vinitaly: conclusioni 101 •L’utilizzo della geolocalizzazione permette lo sviluppo di mini giochi divertenti •Le bottiglie di vino in palio sono un’incentivo a continuare il gioco dopo i primi check- in •Il brand aziendale viene comunicato a tutti i follower degli utenti grazie alle fotografie condivise •Il percorso di degustazione via checkin ha sviluppato molta attenzione anche da parte dei media Foursquare: best case e inspirational
  102. 102. Astor Wines 102 Astor Wines è una cantina che ha un punto vendita a New York. Sul sito è disponibile anche un e- commerce Foursquare: best case e inspirational
  103. 103. Astor Wines: la pagina Foursquare 103 In totale circa 5.000 persone hanno visitato il negozio, per un totale di 10.500 checkin Foursquare: best case e inspirational
  104. 104. 104 Gli utenti interagiscono con la pagina Foursquare: •Scrivono commenti positivi sulla qualità dei vini •Lasciano commenti e indicazioni utili a chi farà check-in dopo di loro Astor Wines: la pagina Foursquare L’azienda utilizza la pagina Foursquare per proporre ai clienti più affezionati sconti “Specials” Foursquare: best case e inspirational
  105. 105. Astor Wines: Twitter L’account Twitter è molto attivo, ha più di 5.000 follower. Vengono condivisi link all’ecommerce e sono pubblicate foto autoprodotte che mostrano i clienti e i prodotti all’interno del negozio. 105 Foursquare: best case e inspirational
  106. 106. Astor Wines: conclusioni •Foursquare, in questo caso, è stato utilizzato per stimolare i clienti a diventare “ambasciatori” della cantina •Fare un check-in e condividerlo è un utile strumento per far conoscere il locale agli amici dei clienti •Le offerte specials sono utili per fidelizzare i clienti 106 Foursquare: best case e inspirational
  107. 107. Inspiration e progetti speciali
  108. 108. Cosa si può fare? •Rebranding •Comunicare per valorizzare il territorio •Storytelling di un progetto, ad esempio la vendemmia •Subscription service e diffusione della cultura del vino •Scelta dei canali in base al target •Utilizzo di social network •Comunicare un grande marchio internazionale •Integrare il vino, gli eventi che lo riguardano e i social media 108 Comunicare sui social media
  109. 109. Progetti speciali Pacific Rim Riesling •Il Riesling tende ad essere considerato come un vino di seconda scelta •L’azienda ha deciso di comunicare con il target older millennials (26 - 34 anni) considerati come sperimentatori di nuove miscele (dal momento che secondo le statistiche l’89% compra vini sconosciuti) Vuole quindi: •Consolidarsi in una nicchia di mercato •Parlare con gli intenditori di vino (wine enthusiast) per: • Condividere la passione per il Riesling • Confrontarsi in uno spazio virtuale (blog) 109
  110. 110. Il primo passo è stato creare un sito web per sensibilizzare l’attenzione sul Riesling È possibile scaricare un e-book che spiega le principali caratteristiche del Riesling ( 65.000 download) Si possono guardare dei video che raccontano il processo di produzione Si può scaricare un badge per aderire al “progetto di sensibilizzazione” 110 Progetti speciali Pacific Rim Riesling: il sito
  111. 111. Pacific Rim utilizza un blog per divulgare contenuti di alto livello ad un target molto informato sul mondo dei vini e sul Riesling. L’obiettivo è sensibilizzare gli intenditori 111 Progetti speciali Pacific Rim Riesling: il blog
  112. 112. Il secondo passo è stato utilizzare un design distintivo per le etichette delle bottiglie 112 Progetti speciali Pacific Rim Riesling: packaging Le bottiglie con le nuove etichette sono state presentate su Facebok, con link diretti all’ecommerce dell’azienda
  113. 113. •Pacific Rim ha dato la possibilità a tutti di conoscere il Riesling •Lo ha fatto parlando a intenditori e influencer •Ha utilizzato il sito e il blog per contenuti di alto livello •Ha utilizzato Facebook per parlare alla “massa” e per portare utenti sull’ecommerce. 113 Progetti speciali Pacific Rim Riesling: conclusioni
  114. 114. Verde Valley Wine Trail 114 Il sito web spiega approfonditamente le caratteristiche del Wine Trail Partecipano al progetto 4 cantine e 5 tasteroom Progetti speciali
  115. 115. 115 Ogni cantina o tasteroom ha una pagina dedicata. Sono indicati gli orari di visita, i contatti e gli indirizzi sui social network Verde Valley Wine Trail Progetti speciali
  116. 116. 116 La pagina Facebook è di supporto alle iniziative e comunica ad un buon numero di fan. Sono condivise informazioni sul mondo dei vini, sulle fiere e degustazioni Verde Valley Wine Trail: Facebook Progetti speciali
  117. 117. 117 Su Twitter, Verde Valley Wine Train è molto attiva e ha un alto numero di follower. I contenuti condivisi sono molto simili a quelli di Facebook: i follower vengono informati in tempo reale su degustazioni e fiere. Verde Valley Wine Trail: Twitter Progetti speciali
  118. 118. 118 Il ricorso alle immagini incuriosisce gli utenti Sono riportati anche suggerimenti generali su altri luoghi da visitare o dove mangiare Verde Valley Wine Trail: Pinterest Progetti speciali
  119. 119. Verde Valley Wine Trail: conclusioni •L’unione delle cantine ha permesso di sviluppare un forte brand locale •Il progetto comunicato sui social media ha riscosso un grande successo •L’utilizzo strategico di ogni canale ha permesso di attirare un grande bacino di utenti •Altri operatori locali si sono aggregati (ristoranti/hotel) 119 Progetti speciali
  120. 120. Planeta: Vedere Vendemmia •Planeta ha una buona presenza online e sta creando attorno a sé una comunità di appassionati di vino •Tutte le iniziative di Planeta sono volte ad avvicinare l’utente alle attività dell’azienda •Viene lanciato il progetto Vedere Vendemmia per raccontare agli utenti come avviene la vendemmia per migliorare la percezione di qualità del brand: 120 Progetti speciali Si tratta di giornale in cui una foto ed una didascalia parlano della vita durante la vendemmia Gli autori delle foto sono enologi, fotografi professionisti, turisti, appassionati amanti della green life. I temi trattati riguardano non solo l’uva ma tutti gli aspetti della vita durante la vendemmia.
  121. 121. 121 Ogni giorno viene pubblicata sul sito una fotografia con una tagline Planeta: Vedere Vendemmia Progetti speciali
  122. 122. 122 Facebook viene impiegato per far conoscere ai fan l’iniziativa. Ogni giorno viene pubblicata una notizia in evidenza che mostra: • La foto • La Tagline • L’autore della foto • Il sito web • Gli hashtag del progetto (#vinitalyvendemmia #vinitalyharvest #planetawinery) Vedere Vendemmia: Facebook Progetti speciali
  123. 123. 123 Le foto vengono pubblicate anche su Pinterest È stata creata una Board per raccogliere tutti i contenuti fotografici del progetto Vedere Vendemmia: Pinterest Progetti speciali
  124. 124. •Raccontare con gli occhi delle persone la vendemmia rafforza il messaggio •Planeta elimina le barriere con i consumatori finali aprendo le porte dei processi di lavorazione •Strutturare la comunicazione sui social network (Notizie in evidenza su Facebook e Board dedicata su Pinterest) permette di raggiungere un numero maggiore di utenti 124 Vedere Vendemmia: Conclusioni Progetti speciali
  125. 125. 125 Servizio di subscription: ogni mese gli iscritti ricevono tre vini diversi con delle ricette da provare 3 Wines Progetti speciali
  126. 126. 3 Wines 126 Progetti speciali
  127. 127. 3 Wines 127 Progetti speciali
  128. 128. Di Saronno Contemporary Terrace 128 Progetti speciali Di Saronno integra product placement a eventi esclusivi con comunicazione su social network non tradizionali. Fra gli eventi principali: Festival del Cinema di Venezia, Festival del Cinema di Cannes, eventi musicali internazionali
  129. 129. Di Saronno Contemporary Terrace 129 Progetti speciali Per ogni evento è presente un punto DiSaronno Open Terrace e vengono attivate la collaborazione con dj italiani e internazionali e una playlist coordinata su Spotify
  130. 130. Di Saronno Contemporary Terrace 130 • Integrazione con Spotify (DiSaronno è fra i primi brand italiani che hanno collaborato al lancio della piattaforma) • Presenza in sede di eventi di rilievo internazionale • La comunicazione è diretta ad un target preciso per interessi (musica) e età (18-34) • Posizionamento su una nuova fascia di consumatori Progetti speciali
  131. 131. Champagne G.H.MUMM 131 Sponsor ufficiale mondiale di Formula 1, crea l’hashtag #podiumcelebration (anche su Twitter e Instagram) e organizza una serie di aperitivi in occasione delle gare F1 (http://www.ghmumm.com/#/uk/ formula1/60-seconds-reports-F1) Progetti speciali
  132. 132. Champagne G.H.MUMM 132 L’hashtag #podiumcelebration è utilizzato su Facebook per condividere aneddoti storici, album fotografici e appuntamenti Progetti speciali
  133. 133. Champagne G.H.MUMM 133 • Il sito presenta una sezione apposita con appuntamenti alle prossime gare • La stessa grafica è utilizzata nella pagina Facebook Progetti speciali
  134. 134. Champagne G.H.MUMM 134 Vengono creati gli album fotografici su Facebook per i diversi eventi Progetti speciali
  135. 135. #DonnafugataTime 135 L’azienda organizza tour di appuntamenti nei wine bar in giro per l’Italia L’hashtag #donnafugatatime viene utilizzato per le foto degli utenti su Instagram, Twitter e Facebook; album fotografici a tema vengono creati su Facebook Progetti speciali
  136. 136. #DonnafugataTime 136 Pagina del sito con il calendario eventi Progetti speciali
  137. 137. #DonnafugataTime 137 • L’hashtag è stato lanciato con un evento durante Vinitaly 2012 (reglati stickers ai visitatori) • È stato creato un apposito album fotografico su Facebook • Oggi l’hashtag è usato anche dall’azienda per proprie foto e altri eventi Progetti speciali
  138. 138. Summer Wine Party - Feudi di San Gregorio 138 Il Summer wine party viene lanciato a luglio: una serie di aperitivi estivi per assaggiare il cocktail inventato dall’azienda a base di vino Serrocielo e gelatina Maglio Su Facebook sono creati album fotografici delle serate e vengono condivisi gli appuntamenti Progetti speciali
  139. 139. Aperitivo e social media Summer Wine Party - Feudi di San Gregorio 139 Esempi di album che raccolgono le foto di due eventi diversi del progetto Summer Wine Party
  140. 140. Tutti i link li trovate qui http://urli.st/8to-Wine-and- Social-Networks

×