01/03/10 Elaboraz. G. Bruna I quattro momenti del matrimonio ICT / PA
IL PRIMO MOMENTO: IL MAINFRAME <ul><li>Concetto monoteista: un grosso calcolatore al centro, che costa sino a 10 miliardi ...
IL SECONDO MOMENTO: IL MINI <ul><li>Costa meno e anche le PA centrali piccole, e periferiche grandi, se ne impossessano. <...
IL TERZO MOMENTO: IL PERSONAL COMPUTER (1)   <ul><li>Nasce l’informatica  DISTRIBUITA  a basso costo. Anche i piccoli Comu...
IL TERZO MOMENTO: IL PERSONAL COMPUTER (2)   <ul><li>1979 - anno del Progetto Finalizzato Informatica del C.N.R.: uno dei ...
IL QUARTO MOMENTO: LA RETE (1) <ul><li>I calcolatori piccoli e grandi sono interconnessi in rete, ma il dominatore (IBM) r...
IL QUARTO MOMENTO: LA RETE (2) <ul><li>La gara per la  struttura di trasporto  è vinta da TELECOM. </li></ul><ul><li>La ga...
CONFRONTO CON ALTRI PAESI (1) <ul><li>La linea evolutiva che abbiamo visto è stata la stessa in tutti i Paesi. </li></ul><...
CONFRONTO CON ALTRI PAESI (2) <ul><li>Esempi: </li></ul><ul><ul><li>In Germania e in Francia  la normativa tecnica è usata...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Ict Pa

351 views
299 views

Published on

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
351
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
7
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Ict Pa

  1. 1. 01/03/10 Elaboraz. G. Bruna I quattro momenti del matrimonio ICT / PA
  2. 2. IL PRIMO MOMENTO: IL MAINFRAME <ul><li>Concetto monoteista: un grosso calcolatore al centro, che costa sino a 10 miliardi (di oggi) e che ha centinaia o migliaia di terminali stupidi. </li></ul><ul><li>Solo le grandi PA possono permetterselo (Es.: Ministero delle Finanze). </li></ul><ul><li>Il monoteismo non è solo tecnologico ma anche organizzativo: il calcolatore è strumento di centralizzazione organizzativa . </li></ul><ul><li>Dominatore assoluto: IBM </li></ul>01/03/10 Elaboraz. G. Bruna
  3. 3. IL SECONDO MOMENTO: IL MINI <ul><li>Costa meno e anche le PA centrali piccole, e periferiche grandi, se ne impossessano. </li></ul><ul><li>Nascono strutture intermedie per gestire i sistemi informativi e produrre software. </li></ul><ul><li>Tipici i Consorzi regionali in cui confluiscono Regioni, Province, Comuni, Università ed anche società private, a volte con il solo obiettivo di pagare uno stipendio adeguato a tecnici di alto livello. (Es.: CSIPiemonte). </li></ul>01/03/10 Elaboraz. G. Bruna
  4. 4. IL TERZO MOMENTO: IL PERSONAL COMPUTER (1) <ul><li>Nasce l’informatica DISTRIBUITA a basso costo. Anche i piccoli Comuni prendono i PC. </li></ul><ul><li>Software applicativo: </li></ul><ul><ul><li>Verticale: </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>anagrafe del piccolo Comune </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>Orizzontale: </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Word, Excel, Access </li></ul></ul></ul><ul><li>Inizia il dominio di Microsoft </li></ul>01/03/10 Elaboraz. G. Bruna
  5. 5. IL TERZO MOMENTO: IL PERSONAL COMPUTER (2) <ul><li>1979 - anno del Progetto Finalizzato Informatica del C.N.R.: uno dei tre temi è la P.A., soprattutto periferica. </li></ul><ul><li>Obiettivi: </li></ul><ul><ul><ul><li>Diffondere i PC nella Sanità (Es.: medico di base); </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Nella gestione della cartografia; </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Nella gestione degli archivi distribuiti. </li></ul></ul></ul>01/03/10 Elaboraz. G. Bruna
  6. 6. IL QUARTO MOMENTO: LA RETE (1) <ul><li>I calcolatori piccoli e grandi sono interconnessi in rete, ma il dominatore (IBM) riesce ad imporre quasi sempre, fino alla fine del decennio, la sua rete a commutazione di pacchetto X.25 e i propri protocolli (SNA: System Network Architecture ). Non è ancora Internet. </li></ul><ul><li>L’AIPA (Autorità per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione) progetta la RUPA (Rete Unitaria per la P.A.). </li></ul><ul><li>La scelta finale è innovativa: la RUPA è una rete privata ma adotta le tecnologie di Internet e il protocollo TCP/IP . </li></ul><ul><li>(Forse la scelta di rete privata è superata: la RUPA poteva essere parte di Internet). </li></ul>01/03/10 Elaboraz. G. Bruna
  7. 7. IL QUARTO MOMENTO: LA RETE (2) <ul><li>La gara per la struttura di trasporto è vinta da TELECOM. </li></ul><ul><li>La gara per l’interoperabilità , ossia i servizi di base (posta, trasferimento documenti) è vinta da E.D.S. (USA) </li></ul><ul><li>Negli ultimi anni esplode Internet. </li></ul><ul><li>CEE e AIPA, (in ottemperanza alle leggi c.d. “Bassanini”) dettano la normativa per la firma elettronica basata su chiave pubblica e privata. </li></ul>01/03/10 Elaboraz. G. Bruna
  8. 8. CONFRONTO CON ALTRI PAESI (1) <ul><li>La linea evolutiva che abbiamo visto è stata la stessa in tutti i Paesi. </li></ul><ul><li>Un’unica differenza: in Italia Governo e PA vedono nell’informatica uno strumento di razionalizzazione e coordinamento dei servizi per il cittadino. </li></ul><ul><li>Negli altri Paesi l’informatica nella P.A. è vista come strumento di politica industriale. </li></ul>01/03/10 Elaboraz. G. Bruna
  9. 9. CONFRONTO CON ALTRI PAESI (2) <ul><li>Esempi: </li></ul><ul><ul><li>In Germania e in Francia la normativa tecnica è usata come strumento di protezionismo a favore di Siemens e Bull; </li></ul></ul><ul><ul><li>Negli USA la segretezza militare è lo strumento del protezionismo. </li></ul></ul><ul><ul><li>In Italia, il principale produttore di PC [Olivetti] poco aiutato (meno del 10% del suo fatturato alla PA italiana) chiude i battenti. </li></ul></ul>01/03/10 Elaboraz. G. Bruna

×