Organizzare L’Integrazione
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Organizzare L’Integrazione

on

  • 271 views

how to improve inclusion in school for children with disabilities

how to improve inclusion in school for children with disabilities

Statistics

Views

Total Views
271
Views on SlideShare
271
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
1
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Organizzare L’Integrazione Organizzare L’Integrazione Presentation Transcript

  • Organizzare l’integrazione Luca Fimiani
  • Due domande
    • Esistono, ad oggi, aspetti carenti nei processi di integrazione scolastica degli alunni disabili in Italia?
    • Se sì, cosa può e deve fare un Dirigente scolastico per promuovere l’inclusione?
  • Fonti consultate
    • Quisad INVALSI 2006
    • Linee guida per l’integrazione scolastica degli alunni con disabilità- MIUR 2009
  • Le dolenti note…
    • Scarsa formazione del personale
    • Eccessiva precarizzazione
    • Scarso collegamento della Scuola con gli altri attori della rete
    • Mancata valutazione-autovalutazione dei processi
    • Mancanza di risorse
  • Cosa deve e può fare il Dirigente
    • Stimolare la progettualità docente e curarne la documentazione
    • Promuovere e sostenere la formazione in itinere
    • Reperire risorse
    • Eliminare barriere (fisiche e non)
  • Cosa deve e può fare il Dirigente
    • Coordinare e valorizzare gli “attori” in gioco (genitori, servizi, enti locali, associazioni)
    • Analizzare i bisogni e valutare i processi che attualizza in funzione di una Carta delle risorse e dei servizi per gli alunni disabili da inserire nel P.O.F.
  • La Carta delle Risorse e dei Servizi per gli Alunni Disabili
    • È un documento che serve al genitore per conoscere cosa può offrire al proprio figlio l’Istituzione scolastica, in maniera trasparente ed esaustiva
    • Serve a stabilire una corresponsabilità educativa nel rispetto degli specifici ruoli
  • La Carta delle Risorse e dei Servizi per gli Alunni Disabili
    • Supera i “Livelli essenziali” e le “autovalutazioni” di superficie
    • E’ redatta e aggiornata ogni anno in sede di GLHI
    • E’ vincolante