Your SlideShare is downloading. ×
0
Social Network e Pubblica Amministrazione: opportunità e rischi
Social Network e Pubblica Amministrazione: opportunità e rischi
Social Network e Pubblica Amministrazione: opportunità e rischi
Social Network e Pubblica Amministrazione: opportunità e rischi
Social Network e Pubblica Amministrazione: opportunità e rischi
Social Network e Pubblica Amministrazione: opportunità e rischi
Social Network e Pubblica Amministrazione: opportunità e rischi
Social Network e Pubblica Amministrazione: opportunità e rischi
Social Network e Pubblica Amministrazione: opportunità e rischi
Social Network e Pubblica Amministrazione: opportunità e rischi
Social Network e Pubblica Amministrazione: opportunità e rischi
Social Network e Pubblica Amministrazione: opportunità e rischi
Social Network e Pubblica Amministrazione: opportunità e rischi
Social Network e Pubblica Amministrazione: opportunità e rischi
Social Network e Pubblica Amministrazione: opportunità e rischi
Social Network e Pubblica Amministrazione: opportunità e rischi
Social Network e Pubblica Amministrazione: opportunità e rischi
Social Network e Pubblica Amministrazione: opportunità e rischi
Social Network e Pubblica Amministrazione: opportunità e rischi
Social Network e Pubblica Amministrazione: opportunità e rischi
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Social Network e Pubblica Amministrazione: opportunità e rischi

3,762

Published on

Published in: News & Politics
2 Comments
3 Likes
Statistics
Notes
No Downloads
Views
Total Views
3,762
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
96
Comments
2
Likes
3
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. <ul><li>Social network e Pubblica Amministrazione: </li></ul><ul><li>opportunità e rischi </li></ul><ul><li>Flavia Marzano </li></ul><ul><li>Flavia (dot) marzano (at) gmail (dot) com </li></ul>
  • 2. Social Network...
  • 3. PA e condivisione? <ul><li>Le amministrazioni possono attivamente intervenire nel processo innovativo a partire dalla predisposizione di </li></ul><ul><li>strumenti per la condivisione </li></ul><ul><li>della conoscenza . </li></ul><ul><li>Che cosa succede quando un </li></ul><ul><li>dirigente cambia settore o va in </li></ul><ul><li>pensione? </li></ul>
  • 4. PA, Social Network , Social Tagging <ul><li>Social network e social tagging: aprono straordinarie potenzialità per la condivisione sociale delle risorse , </li></ul><ul><li>delle informazioni e </li></ul><ul><li>delle conoscenze . </li></ul>
  • 5. Ma di che cosa parliamo? <ul><li>“ In Internet potete riconoscere dei progetti 2.0 se hanno queste caratteristiche : </li></ul><ul><li>sono dei social network; </li></ul><ul><li>sono dei siti internet e blog che permettono di conversare, commentare e condividere le informazioni (sui social network) </li></ul><ul><li>permettono discussioni ; </li></ul><ul><li>offrono qualcosa di utile all'utente; </li></ul><ul><li>hanno un tono adatto a tutti .” (Fonte: Puglia 2.0) </li></ul>
  • 6. Rischi <ul><li>Se il perimetro della comunità non è correttamente definito possono </li></ul><ul><li>prodursi scissioni e cristallizzarsi </li></ul><ul><li>delle frustrazioni . </li></ul><ul><li>La comunità rischia di produrre </li></ul><ul><li>effetti contrari a quelli ricercati e </li></ul><ul><li>veicolare un'immagine negativa, </li></ul><ul><li>ma soprattutto rischia la </li></ul><ul><li>Disaffezione . </li></ul><ul><li>Mancanza di continuità! </li></ul>
  • 7. Opportunità <ul><li>Sentirsi parte di una comunità , partecipare alla costruzione condivisa del sapere della comunità stessa, arricchire il proprio sapere e quello dell'ente di appartenenza , questi sono gli obiettivi e le opportunità e che si </li></ul><ul><li>possono raggiungere in </li></ul><ul><li>una PA anche grazie ai </li></ul><ul><li>Social Network. </li></ul>
  • 8. Da dove partire... (1 di 2) <ul><li>Studiare e decidere quale strumento con cui lavorare </li></ul><ul><li>Piano di comunicazione : non improvvisare la presenza su un SN </li></ul><ul><li>Definire il target : contenuti mirati </li></ul>
  • 9. Da dove partire... (2 di 2) <ul><li>Garantire continuità : non solo politici illuminati! </li></ul><ul><li>Anche i Social Network </li></ul><ul><li>hanno una Netiquette </li></ul><ul><li>Determinare a priori </li></ul><ul><li>contenuti e risorse, </li></ul><ul><li>informazioni costanti </li></ul><ul><li>Animatore di community! </li></ul>
  • 10. “ Conoscere per deliberare: On line.”
  • 11. Perché un intergruppo Web 2.0? (1 di 2) <ul><li>Economico: ... </li></ul><ul><li>Culturale: ... </li></ul><ul><li>... </li></ul>“ Lo sviluppo e la diffusione mondiale di nuovi modi di comunicare e di fare business tramite internet offre all’Italia grandi opportunità alle quali non può rinunciare soprattutto nell’attuale periodo di recessione. Il Web 2.0 è sinonimo di partecipazione e di disintermediazione , fonte di immense potenzialità innovative per il nostro Paese a livello:
  • 12. Perché un intergruppo Web 2.0? (2 di 2) <ul><li>Politico : il Web 2.0 fornisce strumenti volti a facilitare l’ interazione diretta, libera e immediata tra cittadino e decisore. Strumenti come i blog, i gruppi Facebook o Youtube costituiscono non solo piattaforme aperte di informazione, ma anche di accesso e di abilitazione alla partecipazione democratica .” </li></ul><ul><li>F A N T A S T I C O … o no? </li></ul>
  • 13. Foto del 16 Maggio 2010 :-( 2:31 AM Dec 18th , 2009
  • 14. Per evitare un ...pata-tag...
  • 15. … noi siamo ottimisti :-) (1 di 3) <ul><li>… anche i tempi sono maturi... </li></ul><ul><li>La PA sta facendo adesso </li></ul><ul><li>i suoi primi passi in questa </li></ul><ul><li>direzione . </li></ul>
  • 16. … noi siamo ottimisti :-) (2 di 3) <ul><li>Il tempo aiuterà la Pubblica Amministrazione a capire ed è facile </li></ul><ul><li>immaginare che le </li></ul><ul><li>nuove generazioni </li></ul><ul><li>saranno, anche per </li></ul><ul><li>esperienza personale </li></ul><ul><li>diretta , più sensibili a </li></ul><ul><li>queste tematiche. </li></ul>http://www.digitalbattle.com/wp-content/uploads/2009/03/kids-playing-video-games.jpg
  • 17. … noi siamo ottimisti :-) (3 di 3) Ma no tesoro, sei nato! Mamma, sono stato scaricato da internet?
  • 18. Di che cosa stiamo parlando…
  • 19. Proposte: ci lavoriamo insieme? <ul><li>Una scuola di Innovazione politica </li></ul><ul><li>Un social network per la PA (ad esempio come GovLoop, “Social Network for Government” http://www.govloop.com ) </li></ul><ul><li>G2G </li></ul><ul><li>G2C </li></ul><ul><ul><li>@ </li></ul></ul>http://t0.gstatic.com/images?q=tbn:6teQqm90hzeTPM:http://www.walser-cultura.it/img-db/l/5/banco%2520di%2520scuola.jpg
  • 20. Questa presentazione, nelle sue parti originali, è coperta da licenza Creative Commons Attribuzione, Non commerciale, Condividi allo stesso modo http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/2.5/it/legalcode <ul><li>Grazie dell'attenzione </li></ul><ul><li>Flavia Marzano </li></ul><ul><ul><li>flavia (dot) marzano (at) gmail (dot) com </li></ul></ul>

×