Your SlideShare is downloading. ×
Il mio blog accessibile
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Il mio blog accessibile

783

Published on

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
783
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Wordpress accessibile
  • 2.
      • Web e disabilità
    Il Web : · è la tecnologia che si è diffusa più rapidamente di tutte · è una risorsa chiave per le attività quotidiane · impatta su diversi tipi di disabilità : · visive · uditive · fisiche · cognitive o neurologiche · può diventare elemento di integrazione o di ulteriore emarginazione
  • 3. Web accessibility
    • Accessibilità vuol dire soprattutto e-partecipation , cioè la rimozione delle barriere informatiche . Con questo termine si indicano le difficoltà che i disabili incontrano nell’usare un sistema per:
      • carenze nella progettazione del software e dei contenuti dei siti web, che non tengono conto dei principi della progettazione universale e dell’ usabilità
    • Usabilità è definita come l' efficacia , l' efficienza e la soddisfazione con le quali determinati utenti raggiungono determinati obiettivi in determinati contesti . Definisce il grado di facilità e soddisfazione con cui l'interazione uomo-strumento si compie.
  • 4. Web accessibility
    • L' accessibilità è un elemento irrinunciabile
    • 5. L' accessibilità non è un costo aggiuntivo , ma un elemento di qualità del sito
    • 6. Un sito può essere tecnicamente accessibile , ma di fatto non fruibile per un disabile
  • 7. Legge Stanca e suoi requisiti La legge n. 4 del 9 gennaio 2004 , comunemente chiamata "Legge Stanca"
    • definisce i soggetti che devono garantire l'accessibilità dei propri siti e sistemi informatici
    • 8. garantisce il completo accesso anche a tutti coloro che necessitano di tecnologie assistive
    • 9. Le norme tecniche della legge 4/2004 sono state definite tenendo presenti gli standard internazionali
    • 10. Gli obblighi di legge comportano responsabilità precise
    • 11. Esistono tutti gli strumenti e le indicazioni per realizzare siti accessibili
    Decreto ministeriale 8 luglio 2005: definisce i 22 requisiti che i siti devono rispettare per ritenersi accessibili
  • 12. Tecnologie assistive
    • Sono soluzioni hardware e software per consentire ai disabili di utilizzare un normale computer
    • 13. Valorizzano le capacità residue di un individuo sia dal punto di vista motorio che cognitivo, permettendogli di riconquistare degli spazi di decisione autonome e dunque un maggior grado di benessere
    • 14. Quali sono?
      • Lettori di schermo (sceen reader)
      • 15. Browser vocali
      • 16. Tastiera baille
      • 17. Monitor di grandi dimensioni
      • 18. Ingranditori dello schermo (magnifier)
  • 19. Wordpress
    • WordPress è un CMS
    • 20. (Content Management
    • 21. System) rilasciato con la
    • 22. Licenza GPL (General Public License)
    • 23. Consente la creazione di
    • 24. blog personale, ma anche di
    • 25. siti piccole e medie
    • 26. dimensioni
  • 27. Il mio blog accessibile Blog è l'abbreviazione di Weblog , termine che si usa per definire particolari siti web in forma di diario personale che hanno una forte connotazione cronologica delle informazioni.
  • 28. Com'è nato “Linee d'espressione”
    • Registrazione sull' hosting provider gratuito Altervista
    • 29. Scelta del tema: permette di rendere unico il proprio spazio personalizzandolo con file di immagine (*.jpg, *.png), fogli di stile (*.css), oltre agli indispensabili file di codice (*.php)
    • 30. Modifica del linguaggio di marcatura da Transitional a Strict come richiesto dal requisito n. 1 per l'accessibilità
  • 31. Verifica tecnica per l'accessibilità
    • riscontro con sistemi di validazione automatica della rispondenza alla sua definizione formale del linguaggio a marcatori utilizzato
    • 32. verifica delle differenze di luminosità e di colore tra il testo e lo sfondo
    • 33. redazione di un rapporto: si indica la conformità, la non conformità o l’eventuale non applicabilità di ogni singolo requisito della pagina esaminata
  • 34. La barra dell'accessibilità per Internet Explorer
    • La barra dell'accessibilità è un software freeware che supporta il validatore esperto nella verifica tecnica di un sito web
    • 35. Nessun software automatico può verificare l'accessibilità di un sito, ma questo strumento permette comunque di facilitare la verifica e di automatizzare alcuni controlli
  • 36. Altri validatori utilizzati
      Validare sempre il codice
    • (X)HTML: http://validator.w3.org/
    • 37. CSS: http://jigsaw.w3.org/css-validator/
    • 38. VaMoLà: http://polo-rer.polocesena.unibo.it/vamola-validator/checker/index.php
  • 39. Strutturare i contenuti di una pagina Analisi della struttura della pagina web di un articolo pubblicato secondo il tema in adozione. Inserire le intestazioni in una pagina:
    • aprire un nuovo articolo (Bacheca > Articoli > Aggiungi nuovo)
    • 40. selezionare il testo da marcare come sottotitolo
    • 41. scegliere dall’elenco a discesa del formato “Testata 3” : in questo modo il sottotitolo sarà associato al tag h3, mantenendo la gerarchia dei titolo corretta
    • 42. nel caso i sottotitoli ammettano un titolo con un ulteriore livello di profondità, utilizzare Testata 4
  • 43. Testo alternativo Deve SEMPRE essere presente il testo alternativo ( alt ) ad ogni elemento multimediale (immagini, audio, video, ecc)
  • 44. Immagini
    • Evitare di usare immagini quando si può usare il testo : in caso di loghi contenenti testo, è opportuno riportare l’esatto testo (che ha un evidente contenuto informativo) come valore dell’attributo alt
    • 45. Non descrivere le immagini “decorative”: esse, infatti, non hanno contenuto informativo, ma solo decorativo. Se l'immagine, però, ha la funzione di aprire una nuova pagina, questa informazione va riportata nel title del link, oppure nell’alt dell’immagine
  • 46.
        • Inserire un'immagine
    Attraverso l’ attributo alt del tag img è possibile fornire una descrizione dell’immagine: <img src=”img/immagine.jpg” alt=”alternativa testuale dell’immagine” /> Per inserire un’immagine in un articolo:
    • aprire un nuovo articolo (Bacheca > Articoli > Aggiungi nuovo)
    • 47. cliccare su Carica/Inserisci immagine
    • 48. selezionare l’immagine dal proprio computer
    • 49. una volta caricata l'immagine, inserire un testo alternativo nell'apposito campo
    • 50. cliccare sul pulsante Inserisci nell’articolo
  • 51. Gestire i link
    • I collegamenti ipertestuali e gli eventuali attributi “title” devono essere leggibili.
    • 52. Informare, in caso di link ad allegati, sul formato e il peso .
    • 53. Inserire salta menu in modo da consentire di saltare aree ripetitive.
  • 54. Inserire i link I nserire l’attributo title al link
    • aprire un nuovo articolo (Bacheca > Articoli > Aggiungi nuovo)
    • 55. scrivere il testo e selezionare quello da linkare a un sito esterno
    • 56. cliccare su Inserisci/Modifica link
    • 57. scrivere l’indirizzo web della risorsa e, a fianco di Titolo, la descrizione del link evitando di inserire pop-up o aperture di finestre indipendenti
    • 58. in caso di documenti , ripetere la procedura, caricando prima l’immagine e copiando ed incollando l’indirizzo del link a fianco di Titolo in Inserisci/modifica link. Ricordarsi di aggiungere anche formato e dimensione del file
  • 59. Inserire un video L’inserimento di video è facilitato dall’uso di appositi plugin come ad esempio Wordpress Video Plugin . Per inserire un video:
    • aprire la pagina di Youtube contenente il video da
    • 60. pubblicare e copiare l’indirizzo web
    • 61. inserire un nuovo articolo e spostarsi nel punto in cui si desidera inserire il video
    • 62. scrivere [ youtube id_video] (al posto di id_video inserire l’identificativo del video)
  • 63. Accesskey: navigazione agevolata Accesskey (t asti di accesso rapido): permettono di richiamare direttamente una pagina mediante una combinazione di tasti (shortcut: scorciatoie)
    • importante aiuto alla navigazione in particolare per i non vedenti
    • 64. agli utenti di screen reader questi tasti offrono la possibilità di navigare in maniera più efficiente all'interno di un sito o di una singola pagina
    • 65. funzionano anche con i browser normali. Il loro impiego dipende dal browser e dal sistema operativo

×