Your SlideShare is downloading. ×
0
Presentazione tesi figc 2003
Presentazione tesi figc 2003
Presentazione tesi figc 2003
Presentazione tesi figc 2003
Presentazione tesi figc 2003
Presentazione tesi figc 2003
Presentazione tesi figc 2003
Presentazione tesi figc 2003
Presentazione tesi figc 2003
Presentazione tesi figc 2003
Presentazione tesi figc 2003
Presentazione tesi figc 2003
Presentazione tesi figc 2003
Presentazione tesi figc 2003
Presentazione tesi figc 2003
Presentazione tesi figc 2003
Presentazione tesi figc 2003
Presentazione tesi figc 2003
Presentazione tesi figc 2003
Presentazione tesi figc 2003
Presentazione tesi figc 2003
Presentazione tesi figc 2003
Presentazione tesi figc 2003
Presentazione tesi figc 2003
Presentazione tesi figc 2003
Presentazione tesi figc 2003
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Presentazione tesi figc 2003

1,470

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,470
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Tutto il calcio dato per dato Tutto il calcio Dato per Dato Vincenzo Ventimiglia Software per la gestione dell'informazione statistica Sapienza-Università di Roma [email_address] it
  • 2. un po’ di storia <ul><li>2600 a.c. si praticava il tsu-chu(palla spinta con il piede); </li></ul><ul><li>1200 i legionari romani esportano il calcio nel vecchio continente; </li></ul><ul><li>1700 calcio fiorentino; </li></ul><ul><li>1863 nasce ufficialmente il calcio in Inghilterra; </li></ul><ul><li>1881 la prima società di calcio italiana, l’International Football Club di Torino; </li></ul><ul><li>1898 a Torino viene fondata la FIGC. </li></ul>
  • 3. Il Calcio : nuove sfide per una passione senza tempo <ul><li>Il primo punto che bisogna affrontare prima di andare alla ricercare dei dati sul sistema sportivo in generale è quello di delinearne i confini e decidere, in base a questi, che tipo di informazioni può essere interessante reperire. </li></ul>
  • 4. Nodo centrale: definizione del concetto di sport <ul><li>Carta Sportiva Europea” del Consiglio d’Europa: </li></ul><ul><li>“ Per sport si intende qualsiasi forma di attività fisica che, attraverso una partecipazione organizzata o meno, abbia per obiettivo l’espressione e il miglioramento della condizione fisica e mentale, con la promozione della socializzazione e/o con il conseguimento di risultati in competizioni a tutti i livelli.” </li></ul>
  • 5. Il Calcio <ul><li>Si caratterizza per la sua vocazione fortemente agonistica; </li></ul><ul><li>La storia del calcio è sempre stata raccontata attraverso le cronache delle grandi partite. Siamo sempre stati molto documentati su quello che era accaduto, poco sul motivo per cui era accaduto. Ogni epoca, ogni fase del calcio, quasi ogni partita hanno risposte diverse perché il calcio è tutto fuorché un gioco esatto. </li></ul><ul><li>Si tratta quindi di uno sport moderno in senso storico, anche se non recentissimo, ma che mantiene ancora fortissime le caratteristiche del modello tradizionale </li></ul>
  • 6. Prospettive <ul><li>Queste chiavi di lettura statistica potranno essere d’ausilio per lo sviluppo di linee di intervento, mettendo in evidenza le caratteristiche della domanda di Calcio, sia quella soddisfatta dalla Federazione, sia quella insoddisfatta, potenziale base per il reclutamento e per lo sviluppo di questo sport . </li></ul>
  • 7. L’analisi <ul><li>Per dar conto della complessità e delle dinamiche sottostanti dei numeri del Calcio si sono considerati: </li></ul><ul><li>da una parte le attività organizzate in ambito federale; </li></ul><ul><li>dall’altra la generica attività non organizzata . </li></ul>
  • 8. Le fonti dei dati: <ul><li>Indagini multiscopo Istat I cittadini e il tempo libero (2000 e 2006) </li></ul><ul><li>Monitoraggio Coni sulle federazioni sportive (ed. 2001-2005) </li></ul>
  • 9. I NUMERI DEL CALCIO <ul><li>Il dato complessivo per il periodo osservato vede una leggera flessione del Calcio: dal 2000 al 2006 l’impatto complessivo dei praticanti è diminuito da 4290 mila a 4152 mila. </li></ul><ul><li>Tra i maschi vi è stato un calo (da 4197 mila a 4049), tra le femmine un incremento (da 74 mila a 123 mila). </li></ul>
  • 10. I NUMERI DEL CALCIO <ul><li>Se si confronta questo trend con quello di altre tipologie sportive, si nota come il Calcio sia stato eroso dalle nuove discipline poco organizzate, spesso non agonistiche, quali le varie attività di palestra, la danza, il ballo e così via. </li></ul><ul><li>Infatti l’insieme delle attività ginniche ha dunque superato il calcio passando da 4251 mila a 4320 mila. L’atletica leggera aumentare da 1497 mila a 1947 mila. </li></ul><ul><li>Attività sportive organizzate come il ciclismo hanno incrementato il numero di praticanti passando da 1716 mila a 2012 mila, e la pallacanestro passando da 606 mila a 611 mila. </li></ul>
  • 11. Il mosaico del Calcio Rilevanza numerica della partecipazione ai diversi livelli della pratica. Ogni livello include completamente il successivo, dal più generico (chiunque abbia a che fare con un pallone da calcio) al più specifico (gli agonisti iscritti Figc) Totale della popolazione <ul><li>Totale Calcio e calcetto : </li></ul><ul><li>4.152 .000 </li></ul><ul><li>Calcio come attività </li></ul><ul><li>prevalente 1° sport: </li></ul><ul><li>3.405.000 </li></ul><ul><li>Praticanti </li></ul><ul><li>Esclusivamente </li></ul><ul><li>Calcio :2.097.000 </li></ul><ul><li>Tesserati federazione </li></ul><ul><li>(serie A – B-Lega Pro-LND):1.051.000 </li></ul><ul><li>F.I.G.C. a livello </li></ul><ul><li>Agonistico(serie A-B-Lega Pro: </li></ul><ul><li>14.000 </li></ul>
  • 12. <ul><li>3.302.000 Calcio e calcio a 5, 1° sport 103.000 </li></ul><ul><li>2.036.000 Calcio 1° sport 61.000 </li></ul><ul><li>1.029.000 Serie A-B-LegaPro-LND 22.000 </li></ul><ul><li>13.000 (Serie A-B-LegaPro)Figc 1.000 </li></ul>U O M I N I D O N N E
  • 13. Confronto territoriale (Tesserati Federazione Italiana Giuoco Calcio) <ul><li>276.000 Totale atleti agonisti 240.000 </li></ul><ul><li>140.000 Atleti giovani agonisti 120.000 </li></ul><ul><li>124.000 Atleti non professionisti 117.000 </li></ul><ul><li>agonisti </li></ul><ul><li>3.000 Atleti professionisti 2.800 </li></ul><ul><li>agonisti </li></ul>N O R D O V E S T N O R D E S T
  • 14. Confronto territoriale (Tesserati Federazione Italiana Giuoco Calcio) <ul><li>230.000 Totale atleti agonisti 305.000 </li></ul><ul><li>125.000 Atleti giovani agonisti 167.000 </li></ul><ul><li>101.000 Atleti non professionisti 142.000 </li></ul><ul><li>agonisti </li></ul><ul><li>3.900 Atleti professionisti 3.800 </li></ul><ul><li>agonisti </li></ul>C E N T R O S U D / I S O L E
  • 15. Praticanti calcio (&gt;3 anni) <ul><li>L’impatto totale sul territorio vede la seguente graduatoria: </li></ul><ul><li>Comuni &lt;10 mila ab. 25,6% </li></ul><ul><li>Comuni 10-50 mila ab. 25,5% </li></ul><ul><li>Comuni &gt;50 mila ab. 22,5% </li></ul><ul><li>Aree metropolitane 23,5% </li></ul><ul><li>sempre su 100 sportivi. </li></ul>
  • 16. Persone di 3 anni e più che praticano calcio/calcetto con continuità o saltuariamente per classe di età – Anno 2006 (per 100 persone di 3 anni e più che praticano sport con continuità o saltuariamente per classe di età)
  • 17. Persone di 6 anni e più che praticano calcio e calcetto con continuità o saltuariamente per titolo di studio e sesso- Anno 2006(dati in migliaia) Persone di 15 anni e più che praticano calcio e calcetto con continuità o saltuariamente per condizione nella professione e sesso - Anno 2006 (dati in migliaia) Condizione e posizione nella professione maschi femmine Occupati 1.926 17 Dirigenti, Imprenditori, Liberi professionisti 237 2 Direttivi, Quadri Impiegati 698 11 Operai, Apprendisti 783 1 Lavoratori in proprio e Coadiuvanti 208 3 In cerca di nuova occupazione 125 3 In cerca di prima occupazione 187 8 Casalinghe 0 1 Studenti 792 44 Ritirati dal lavoro 38 1 Altra condizione 40 0 Totale 3.108 74
  • 18. TAVOLA GENERALE DELLE STIME SUI PRATICANTI - Federazione Italiana Giuoco Calcio- Anni 1981 - 2001 - 2005 MONITORAGGIO Federazione Italiana Giuoco Calcio sulle 16.665 società dell’anno 2005 Tesserati nelle categorie di monitoraggio 1981 2001 2005 Età inferiore A 16 anni Att. agonistica 298707 494969 560114 Età superiore A 16 anni Att. agonistica 20303 12593 13552 Att. Non Professionisti 530169 492726 477029 Totale 849179 998838 1050695
  • 19. Persone di 3 anni e più che praticano sport con continuità o saltuariamente per tipo di sport praticato – Anni 2000 e2006 – dati in migliaia
  • 20. NON SOLO CALCIO <ul><li>Fustal o calcio a 5: le regole si basano sui principi del gioco del calcio; </li></ul><ul><li>Dimensioni ridotte del campo da gioco, 5 giocatori per squadra; </li></ul><ul><li>1983 si concretizzò l&apos;ingresso della disciplina all&apos;interno della Figc. </li></ul><ul><li>Il calcio a 8 ha le sue origini negli anni 90; </li></ul><ul><li>Nel 2005 nasce la Lega calcio a 8. </li></ul><ul><li>Nel 1968 nasce la FICF; </li></ul><ul><li>Nella stagione sportiva 2004/2005 I Campionati Nazionali organizzati dalla Divisione Calcio Femminile contano: 93 squadre così suddivise: - 12 Serie A - 24 Serie A2 - 57 Serie B. </li></ul>
  • 21. NON SOLO CALCIO <ul><li>Il beach soccer nato sulle spiagge di Copacabana, nel 2003 viene inserito nella struttura della Figc; </li></ul><ul><li>L&apos;unica vittoria italiana in un campionato Europeo risale al 2005 </li></ul><ul><li>Il footvolley nato anch’esso sulle spiagge di Copacabana agli inizi degli anni sessanta; </li></ul><ul><li>La palla può esser colpita con quasi tutte le parti del corpo tranne mani e braccia. </li></ul><ul><li>A livello agonistico, le competizioni si disputano sempre in doppio. </li></ul><ul><li>Tra i suoi appassionati famosi calciatori come Ronaldo, Ronaldinho e Platini . </li></ul>
  • 22. Calcio e stampa sportiva <ul><li>la quota di mercato dei quotidiani sportivi e pari al 15% del totale dei quotidiani venduti in Italia con oltre 250 milioni di copie vendute annualmente. </li></ul><ul><li>Le riviste sportive che, a scadenze differenti, raggiungono le edicole : calcio 21, automobilismo 18, motociclismo 14,ciclismo 13. </li></ul>Copie vendute Anno 2007
  • 23. Calcio e televisione <ul><li>L’unica trasmissione televisiva che ha sempre trovato posto nei palinsesti TV da quando in Italia si diede il via alle trasmissioni televisive e la “Domenica Sportiva” il cui primo numero andò in onda il 3 gennaio 1954. </li></ul><ul><li>“ Top Audience” Share % del 2007: Coppa dei Campioni Milan - Liverpool 47,6, F1 – GP Bahrain 57,8, Qual. Europei 2008 Italia – Scozia 35,7; </li></ul><ul><li>Ore di sport trasmesse in televisione: Calcio 7665, Basket 1904, Volley 1126, Formula1 803; </li></ul><ul><li>Il mercato dei diritti televisivi in Italia e i principali eventi sportivi per diritti TV incassati: Rai Formula 1 Automobilismo 2005 – 2007 50.000.000 $, Rai World Cup – Calcio 2010 165.000.000 €, Rai Champions League – Calcio 2006 – 2009 55.000.000 €, Sky Champions League – Calcio 2006 – 2009 32.000.000 €, Mediaset Moto GP – Motociclismo 2006 – 2009 6.300.000$. </li></ul>
  • 24. Calcio e radio <ul><li>La radio e stata per molti anni una fedele compagna delle vicende sportive del nostro Paese soprattutto le gesta del calcio e del ciclismo; </li></ul><ul><li>Nel gennaio del 1960 iniziano le trasmissioni di “Tutto il calcio minuto per minuto” </li></ul><ul><li>Gli ultimi dati disponibili (Indagine Multiscopo Istat, 2007) indicano che il 28,2% delle persone con 3 anni e più ascoltano mediamente la radio. Di queste il 15,7% dichiarano di ascoltare programmi sportivi; </li></ul><ul><li>Oggi il fenomeno emergente per il settore radiofonico e costituito dalla diffusione di emittenti locali, soprattutto in aree metropolitane. </li></ul>
  • 25. Calcio e nuovi media <ul><li>L’affermazione delle tecnologie digitali ha certamente trovato nello sport un partner ideale (mezzo e contenuto); </li></ul><ul><li>personalizzare dell’evento ciò che il sociologo Pippo Russo chiama self-tv nel saggio “Sport e Società” </li></ul><ul><li>Il 20% gli italiani che navigano in internet per lo sport; </li></ul><ul><li>La web TV e una realtà già esistente anche in relazione ad esperienze dedicate allo sport e sembra essere destinata a progredire; </li></ul><ul><li>Lo scenario delle future relazioni tra sport e media sarà probabilmente caratterizzato da una polarizzazione sempre più forte, d’altro lato, il continuo processo di segmentazione e personalizzazione </li></ul>
  • 26. Le Top 20 dei ricavi Composizione % del fatturato nella stagione 2006/2007 valore in milioni di euro

×