Le Grotte Dell’Angelo

1,169 views
1,081 views

Published on

Published in: Technology, Travel
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,169
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
12
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Le Grotte Dell’Angelo

  1. 1. Tra storia, arte e natura… A cura di FEDERICA DE PAOLA Le Grotte dell'Angelo
  2. 2. Le Grotte dell’Angelo: sito speleo-archeologico e scenario di grandi eventi <ul><li>Dove Sono </li></ul><ul><li>Le Origini </li></ul><ul><li>L’Itinerario </li></ul><ul><li>Negro Festival </li></ul><ul><li>L’Inferno di Dante </li></ul>
  3. 3. Dove sono <ul><li>Le Grotte dell’Angelo sono situate a Pertosa, piccolo centro dell’entroterra salernitano, tra il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano e la catena dei Monti Alburni. </li></ul>
  4. 4. Le Origini <ul><li>Le Grotte dell’Angelo, risalenti a ben 35 milioni di anni fa, sono di origine carsica: in altri termini, la roccia è stata erosa da un fiume sotterraneo, il fiume “Negro”, che ha poi deviato il suo corso. Col passare degli anni,l’acqua piovana ha filtrato la roccia e sciolto il calcare e gli altri minerali che, solidificandosi a contatto con l’ossigeno, hanno dato vita alle stalattiti e alle stalagmiti. Per la formazione di un solo centimetro di queste concrezioni calcaree occorrono circa 70 anni, l’unione di stalattiti e stalagmiti è detta colonna . </li></ul>
  5. 5. Un po’ di storia… <ul><li>Le Grotte sono state abitate sin dall’età del Bronzo Medio, e poi occupate come rifugio da Greci e Romani. Lo testimoniano resti lignei di palafitte, vasi e utensili in pietra, rinvenuti nei primi anni del 1900 da due studiosi della zona, Paolo Carucci e Giovanni Patroni. Ma i primi cenni storici ci giungono nel 1526 da un frate domenicano, Leandro Alberti, che parla delle Grotte in un libro sulla storia d’Italia. Rifugio dei Cristiani, furono consacrate a San Michele Arcangelo, da cui prendono il nome. Ad oggi sono un fiorente sito di ricerca speleo-archeologica. . </li></ul>
  6. 6. L’Itinerario <ul><li>Le Grotte si estendono per una lunghezza di circa 3 Km, diramandosi in vari percorsi, in cui si alternano cunicoli e sale diverse fra loro. Le più famose sono: la Grande Sala (alta 23 m), la Sala delle Meraviglie, il Braccio dei Pipistrelli, la Sala delle Spugne e il Paradiso. L’itinerario turistico può essere breve (1,5 Km) o lungo (2,5 Km), ma in entrambi i casi il primo tratto delle grotte va percorso su di una suggestiva barca. Alcuni rami delle Grotte, invece, si possono visitare solo mediante visita speleologica, vale a dire con accompagnatori specializzati ed attrezzatura appropriata. </li></ul>
  7. 7. Negro Festival <ul><li>Negro è una rassegna di musica è cultura etnica, nata nel 1996 allo scopo di rendere omaggio alla tradizione popolare campana e meridionale, creando, allo stesso tempo, degli scambi solidali con altre culture. In altre parole, Negro è un mondo dove convivono l’arte, la musica, la gastronomia e l’artigianato appartenenti ad una società multietnica. Numerosi sono stati gli artisti che, nel corso degli anni, hanno calcato il palco di Negro Festival: Enzo Avitabile, Eugenio Bennato, Hevia, Almamegretta, Sud Sound System, Arakne Mediterranea, Peppe Barra, Lino Cannavacciuolo, Capone & Bungt Bangt e molti altri… </li></ul>
  8. 8. L’Inferno di Dante <ul><li>L’Inferno di Dante è un percorso-spettacolo all’interno delle Grotte dell’Angelo ideato e diretto da Domenico M. Corrado. Il pubblico, diviso in gruppi di max 30 unità, rivive l’opera del sommo poeta, attraverso l’incontro con Virgilio, Paolo e Francesca, Caronte, Ulisse e gli altri, e un’atmosfera unica, resa dallo scenario delle splendide Grotte. Lo spettacolo, che sta riscuotendo un’enorme successo, soprattutto tra le scolaresche, si tiene il venerdì e il sabato previa prenotazione. </li></ul>
  9. 9. <ul><li>P.Carucci, La grotta preistorica di Pertosa, Napoli.Stabilimento Di Gennaro & Morano. 1907 </li></ul><ul><li>Comitato Pro Grotte dell’Angelo </li></ul><ul><li>www.grottedipertosa.it </li></ul><ul><li>Sito ufficiale delle Grotte dell’Angelo </li></ul><ul><li>www.grottedellangelo.sa.it </li></ul><ul><li>Il portale dei beni e delle attività culturali della Regione Campania </li></ul><ul><li>www.culturacampania.rai.it </li></ul><ul><li>Il portale del turismo nella provincia di Salerno </li></ul><ul><li>www.turismosalerno.it </li></ul><ul><li>Comune di Pertosa </li></ul><ul><li>www.comune.pertosa.sa.it </li></ul>Bibliografia & Webliografia :
  10. 10. E infine…uno sguardo…

×