• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Laura Pausini
 

Laura Pausini

on

  • 1,326 views

 

Statistics

Views

Total Views
1,326
Views on SlideShare
1,326
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
7
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Laura Pausini Laura Pausini Presentation Transcript

    • Un sorriso non costa niente e produce molto arricchisce chi lo riceve, Senza impoverire a chi lo dà. Dura un solo istante, ma talvolta il suo ricordo è eterno. Nessuno è così ricco da poter farne a meno, nessuno è abbastanza povero da non meritarlo. Crea la felicità in casa, è il segno tangibile dell’amicizia, un sorriso da riposo a chi è stanco, Rende il coraggio ai più scoraggiati, non può essere comprato,ne prestato, Ne rubato,perché è qualcosa di valore solo nel momento in cui viene dato. E se qualke volta incontriamo qualcuno, ke nn sa + sorridere ,siate generosi,dategli il vostro, perché nessuno ha mai bisogno Di un sorriso quanto colui che non può regalarne ad altri.
    • La nostra paura più profonda non è di essere inadeguati. La nostra paura più profonda, è di essere potenti oltre ogni limite. E' la nostra luce, non la nostra ombra, a spaventarci di più. Ci domandiamo: " Chi sono io per essere brillante, pieno di talento, favoloso? " In realtà chi sei tu per NON esserlo? Siamo figli di Dio. Il nostro giocare in piccolo,nn serve al mondo. Non c’è nulla di illuminato nello sminuire se stessi cosicché gli altri non si sentano Insicuri intorno a noi,siamo tutti nati per rispondere come fanno i bambini Siamo nati per rendere manifesta la gloria di Dio che è dentro di noi. Non solo in alcuni di noi è in ognuno di noi. E quando permettiamo alla nostra luce di risplendere, inconsapevolmente diamo agli altri la possibilità di fare lo stesso. E quando ci liberiamo dalle nostre paure, la nostra presenza automaticamente libera gli altri
    • La vita è un’opportunità,coglila. La vita è bellezza,ammirala. La vita è beatitudine, assaporala. La vita è un sogno, fanne una realtà. La vita è una sfida, affrontala. La vita è un dovere, compilo. La vita è un gioco, giocalo. La vita è preziosa, abbine cura. La vita è una ricchezza, conservala. La vita è amore, godine. La vita è un mistero, scoprilo. La vita è  promessa, adempila. La vita è tristezza, superala. La vita è un inno, cantalo. La vita è una lotta, accettala. La vita è un'avventura, rischiala. La vita è felicità, meritala. La vita è la vita, difendila
    • Se fai il bene, ti attribuiranno secondi fini egoistici non importa, fa' il bene. Se realizzi i tuoi obiettivi, troverai falsi amici e veri nemici non importa realizzali. Il bene che fai verrà domani dimenticato. Non importa fa' il bene L'onestà e la sincerità ti  rendono vulnerabile non importa, sii franco e onesto.  Dà al mondo il meglio di te, e ti prenderanno a calci. Non importa, dà il meglio di te
    • Se io potessi vivere un'altra volta la mia vita nella prossima cerchierei di fare più errori Non cercherei di essere tanto perfetto, Mi negherei di più, Sarei meno seria di quanto sono stata, Difatti prenderei pochissime cose sul serio. Sarei meno igienica,correrei più rischi , fare viaggi, guarderei i tramonti,salirei montagne, nuoterei nei fiumi , andrei nei posti dove non sono mai stata, Avrei più problemi reali e meno immaginari. Io sono stata una persona che ha vissuto la vita a ogni minuto che passava. Certo ho avuto momenti di gioia ma se potessi tornare indietro Cercherei di vivere solo i buoni momenti della mia vita. In caso non lo sappiate… DI QUESTO E’ FATTA LA VITA
    • Ho scritto il tuo nome sulla sabbia ma vennero le onde a cancellarlo. Lo scrissi di nuovo ma venne la marea a distruggere la mia fatica. Lei mi disse, perchè tenti d'immortalare una cosa mortale? Io stessa sparirò allo stesso modo, e persino il mio nome sarà cancellato dal tempo. No, gli dissi, lascia che siano le piccole cose a morire, Tu invece vivrai per sempre le mie parole scriveranno nel cielo il tuo nome . E nei cielo, mentre la morte abbatterà il mondo intero, vivrà il nostro amore
    • Il risuonare del tuo nome nel vuoto ripetuto mille volte Tu sei entrata nel mio cuore dove nessuno è mai stato hai guardato i miei occhi il mio sorriso il mio pianto Vorrei donarti per sempre quel sorriso per farti correre felice, mai un dubbio un'incertezza solo una lacrima di gioia tra un si e un ti amo. Accarezzarti i capelli bimba mia Farti tornare bambina quando stringevi quella bambola e vedevi il volto del tuo domani. Quando chiudevi gli occhi stanca con lei vicina a darti coraggio e serenità. Vorrei essere per un solo secondo la bambola che tanto è stata nel tuo cuore e ha ricevuto tanto amore. Dormi ora piccolina la tua bambola è ancora vicino a te.  
    • Ti vedo con gli occhi della mente, che presta ascolto al mio cuore angelo dagli occhi verdi. E tento di ingannare il tempo. Che grande beffa questo tempo, troppo lento o troppo veloce. Quando sei infelice, un momento può durare un'eternità. Può contenere delle ore quando sei innamorato... Vorrei il tuo viso per carezzarlo nei miei domani. Ti vorrei con me donna fragile e forte, compagna di gioia e dolore. Se tu fossi vicino a me ... nulla potrebbe mai più farti scendere una lacrima se non per amore.
    • Non ti ho dato nulla forse nemmeno un sorriso, nulla perchè nulla mi ha dato la vita se non un nuovo muro su cui piangere. Ma anche tra le pietre di uno sterile muro può sempre nascere il fiore della speranza. Sarà quel briciolo di terra, quella goccia di acqua che bagnando il seme del mio cuore lo aprirà all'amore, forse per sempre, forse per un attimo felice, forse per un'inutile illusione. Non torni mai la siccità dell'ipocrisia a uccidere un così bel fiore le sue radici scenderanno sempre più profonde nel tuo cuore, è la tua linfa a dargli i suoi splendidi colori a dargli la vita a dirgli domani... con te amore.
    • Per te sono nata, quante volte mi son detto cosa cercavo in questo mondo era forse questa l a mia macchina dei sogni? Ho voluto crederci , conservavo intatti i miei sogni la mia speranza come una luce nelle tristi notti guardando il cielo. La mia mente fragile non voleva capire, vedere, sentire nella corsa alla vita. Ogni vita come nelle favole ha una fine, questa è la mia favola e il nulla la mia fine. Resta un sordo ronzio ad accettare l'ultimo comando, lui obbediente, spietato, eseguirà impassibile, cercherà solo la conferma di un addio.
    • Vorrei Guardare a lungo il cielo, In una notte splendente scoprire una nuova stella per dargli tuo nome Così.. per sempre, chi pronuncerà quel nome, parlerà d'Amore
    • Quelle parole … scritte nello specchio del cielo senza vergogna, senza nessuna paura, un inchiostro amaro che vorrei cancellare, ma nulla lo permette … e stelle sembrano parlare di te e io ascolto il loro canto … Notti passate a pensare, a piangere per un amore impossibile. I tuoi occhi stanotte guardano ancora il cielo … lo sbattere di due ali riaccende una speranza … Un angelo splendido arriva al mio fianco e quando mi ritrovo nei suoi occhi, nei tuoi occhi capisco che le parole sono finite. Sono parole a lungo custodite vorrei farle scendere ad una ad una con delle lacrime ma sono imprigionate nel mio cuore E’ la dura realtà che non può cambiare e solo e triste mi ritrovo avvolto da queste gelide coperte mentre l’unico conforto sono le note di una canzone che parla di un amore puro, sincero ma mai troppo impossibile per nascere!
    • In questa notte stellata tu dormi amore mio, mentre io qui alla finestra conto le stelle esprimendo desideri, cercando quelle parole che mi diano conforto. In questa notte stellata, ho udito una voce, che parlava d'amore..... Parole dolci sommesse che solo il cuore poteva sentire... sono sogni... che una musica culla nel cielo infinito, io ho provato a cantarla..... e ho ritrovato te!
    • La voglia di sentirti pienamente donna e la paura, ancora in te è continua guerra, non affrontare, è dura, non calcolare, sarà un'altra avventura? Che vuoi che sia, lasciati andare, non serve sia per sempre, comincia ad amare, si pensa sempre troppo e si lascia stare, per quanto vuoi negarti all'amore, non hai paura d'invecchiare? Ancora bella, dolce, seducente, ma la paura di essere coinvolta, di dare alla tua vita quella svolta ti fa tremare, ti sconvolge la mente sola nella tua stanza, rimani a pensare... Vale la pena forse di tentare, buttarsi e perdere la testa oppure raccogliere i cocci della tua vita e di quello che resta.
    • Sei riuscito a spingermi su per la salita, raggiungendo il culmine, quella voglia infinita, di te che tanto ho desiderato, amarti non è stato mai peccato. Abbiamo scalato i nsieme quella vetta, senza troppa fretta, e finalmente liberi ci siamo guardati intorno, su verdi monti, e cieli tersi, irrimediabilmente ci siamo persi.