SVILUPPO DI UNA APPLICAZIONE PER L’ACQUISIZIONE DI DATI DA SUPPORTO CARTACEO: CASO DEI CURRICULUM VITAE
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

SVILUPPO DI UNA APPLICAZIONE PER L’ACQUISIZIONE DI DATI DA SUPPORTO CARTACEO: CASO DEI CURRICULUM VITAE

on

  • 991 views

Presentazione PowerPoint tesi di laurea Faelli Roberto dal titolo "SVILUPPO DI UNA APPLICAZIONE PER L’ACQUISIZIONE DI DATI DA SUPPORTO CARTACEO: CASO DEI CURRICULUM VITAE"

Presentazione PowerPoint tesi di laurea Faelli Roberto dal titolo "SVILUPPO DI UNA APPLICAZIONE PER L’ACQUISIZIONE DI DATI DA SUPPORTO CARTACEO: CASO DEI CURRICULUM VITAE"

Statistics

Views

Total Views
991
Views on SlideShare
989
Embed Views
2

Actions

Likes
0
Downloads
10
Comments
0

1 Embed 2

http://www.slideshare.net 2

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

SVILUPPO DI UNA APPLICAZIONE PER L’ACQUISIZIONE DI DATI DA SUPPORTO CARTACEO: CASO DEI CURRICULUM VITAE SVILUPPO DI UNA APPLICAZIONE PER L’ACQUISIZIONE DI DATI DA SUPPORTO CARTACEO: CASO DEI CURRICULUM VITAE Presentation Transcript

  • SVILUPPO DI UNA APPLICAZIONE PER L’ACQUISIZIONE DI DATI DA SUPPORTO CARTACEO: CASO DEI CURRICULUM VITAE Relatore: Prof. Fermeglia Maurizio Laureando: Faelli Roberto Università degli Studi di Trieste Corso di Laurea Triennale di Ingegneria Informatica
  • Introduzione (I):
    • Esigenze:
    • Obiettivo:
    • Progettare e sviluppare un software per l’acquisizione dei dati contenuti nel CV formato Europeo
    • Realizzare il software sotto forma di Windows Application (Windows-Form)
    • Creare una applicazione di facile utilizzo e scalabile
    • Facilitare l’acquisizione dei CV pervenuti in forma cartacea oppure via posta elettronica
    • Rendere disponibili i dati contenuti nel CV in una apposita struttura facilmente consultabile
  • Introduzione (III):
    • una struttura (file XML) contenente i dati del CV suddivisa in Nomi di campo (labels) e il corrispondente valore.
    • Ad esempio:
      • Nome  Mario Rossi
    • L’applicazione deve essere in grado di fornire in output :
    View slide
  • Strumenti di sviluppo: Ambiente e linguaggi :
    • Visual Studio 2008 Professional
    • C#
    Librerie di supporto :
    • .NET Framework
    • XPS, XML classes
    • Microsoft Outlook classes
    • OmniPageConverter classes
    View slide
  • Fasi di sviluppo:
    • Analisi delle esigenze
    • Studio di realtà esistenti
    • Studio delle tecnologie
    • Determinazione dei requisiti
    • Individuazione dell’architettura
    • Definizione dei contenuti
    • Sviluppo della struttura logica
    • Produzione del layout interfaccia grafica
    • Implementazione codice
    • Test
  • Analisi:
    • Use case diagram con casi d’uso ed attori.
  • Progettazione (I):
    • Activity diagram: le possibili azioni che l’utente finale potrà compiere sul programma
  • Progettazione (II):
    • Class diagram: ovvero il modello generale del sistema
  • L’interfaccia grafica: Selected document Settings Rebuilded document Source selector Source content
  • Scelta modelli di scansione: L’utente può agire sui parametri di scansione per migliorare il risultato finale
  • Struttura finale del documento Il CV ricostruito: notare la presenza delle etichette (colore celeste) e del dato vero e proprio (colore giallo)
  • Source-view:
  • Il file XML finale: da informazioni presenti su carta oppure in formato PDF verso un file XML gestibile da altre applicazioni a valle…
  • Conclusioni:
    • Obiettivi raggiunti
    • Scansione dei CV verso una struttura XML
    • Possibilità di agire sui parametri di scansione
    • Velocità e facilità d’uso
    • Stato attuale del lavoro
    • È completo per quando riguarda i requisiti prefissati
    • Da considerare ancora come prototipo
    • Sviluppi futuri
    • Apertura verso allegati POP3
    • Integrazione con gestionale Aziendale
    • Possibile porting verso applicazione Web-Based