Il programma“Intelligent Energy for Europe”:      il bando di gara 2012                        Gianluca Tondi  Agenzia Ese...
Sommario    Il quadro politico/legislativo    Il Programma IEE    Il bando 2012    Panoramica azioni chiave bando 2012
Come raggiungere gli obiettiviper il 2020   Reduce greenhouse         Increase share of         Reduce energy    gas level...
Quadro legislativo Europeo     Direttiva 2009/28/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del      23 aprile 2009 sulla...
Sommario    Il quadro politico/legislativo    Il Programma IEE    Il bando 2012    Panoramica azioni chiave bando 2012
Intelligent Energy – Europein breve (1)                    Contribuisce all’attuazione delle                     politich...
Intelligent Energy – Europein breve (2)                 • Non e’ un programma di sviluppo                   tecnologico (n...
Un programma per convertire lapolitica in azione                      Creare condizioni di                       mercato ...
IEE in action!        Oltre 500 progetti supportati in Europa,        oltre 3.000 partecipanti da 30 paesi .... Efficienza...
ATLETEGiugno 2009 – Luglio 2011> Objective: to increase EU-  wide implementation and  control of energy labelling  and eco...
ECOWILLMaggio 2010 – Aprile 2013> ECOWILL - ECO-driving: Widespread Implementation for Learner  Drivers and Licensed Drive...
PV LEGALLuglio 2009 – Febbraio 2012    Reduction of legal-administrative barriers for PV            system installations i...
Covenant CapacityGiugno 2011 – Maggio 2014 > Capacity buiding of local authorities > COVENANT CAPACITY takes up the challe...
Iniziative nell’ambito diIntelligent Energy Europe
Sommario    Il quadro politico/legislativo    Il Programma IEE    Il bando 2012    Panoramica azioni chiave bando 2012
Chi può beneficiare delprogramma IEE?                INDIRETTAMENTE                > Beneficiare delle migliori condizioni...
Il bando 2012                          Limite ultimo per la presentazione                          delle proposte:        ...
Distribuzionebudget 2011 € 72 milioni  per finanziare “promotion and dissemination projects”  (fino al 75% dei costi del ...
Come deve essereun progetto IEE?Un progetto che… Contribuisce agli obiettivi energetici e di lotta  al cambiamento climat...
Chi può partecipare                 Qualsiasi organizzazione                  pubblica o privata con sede in             ...
Le varie fasi                                    Piano di                                     lavoro             Feedback ...
Tempistica bando 2012: dallaproposta alla firma del contratto                                    Risultati: 20 Dicembre   ...
Sommario    Il quadro politico/legislativo    Il Programma IEE    Il bando 2012    Panoramica azioni chiave bando 2012
Azioni chiave bando 2012       1. Energy efficiency        1.1. Industrial excellence in energy          (SAVE ~ 15 M€)   ...
GRAZIE PER LA VOSTRA ATTENZIONE !             Gianluca Tondi, Senior Project Officer Executive agency for Competitiveness ...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Il programma “Intelligent Energy for Europe”: il bando di gara 2012 - Gianluca Tondi, Roma, 23 febbraio 2012

2,487 views
2,403 views

Published on

Info-Day nazionale sull’ Intelligent Energy Europe IEE 2012: il Programma comunitario finalizzato alla promozione dell'efficienza energetica e delle nuove fonti di energia rinnovabile

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
2,487
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Il programma “Intelligent Energy for Europe”: il bando di gara 2012 - Gianluca Tondi, Roma, 23 febbraio 2012

  1. 1. Il programma“Intelligent Energy for Europe”: il bando di gara 2012 Gianluca Tondi Agenzia Esecutiva per la Competitività e l’Innovazione (EACI) IEE Renewable Energy Unit IEE Info Day – GSE, Roma, 23 Febbario 2012
  2. 2. Sommario  Il quadro politico/legislativo  Il Programma IEE  Il bando 2012  Panoramica azioni chiave bando 2012
  3. 3. Come raggiungere gli obiettiviper il 2020 Reduce greenhouse Increase share of Reduce energy gas levels by 20% renewables to 20% consumption by 20% 100% Current Currenttrend to 2020 -20% trend to 2020 -10% • only 10% savings by 2020 on current trends • large untapped potential in transport and building sectors Current • the public sector should lead trend to 2020 20% by example (public buildings make up 12% of the EU building stock)
  4. 4. Quadro legislativo Europeo  Direttiva 2009/28/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 aprile 2009 sulla promozione dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili  Direttiva 2010/31/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 maggio 2010 sulla prestazione energetica nell’edilizia (recast EPBD)  Comunicazione Piano di efficienza energetica 2011 COM(2011) 109 definitivo, 8.3.2011  Proposal for a Directive on energy efficiency [COM(2011)370, 22/06/2011]  White Paper Roadmap to a Single European Transport Area –Towards a competitive and resource efficient transport system [COM(2011) 144] http://ec.europa.eu/energy/index_en.htm http://ec.europa.eu/transport/index_en.htm
  5. 5. Sommario  Il quadro politico/legislativo  Il Programma IEE  Il bando 2012  Panoramica azioni chiave bando 2012
  6. 6. Intelligent Energy – Europein breve (1) Contribuisce all’attuazione delle politiche energetiche dell’UE (efficienza energetica ed energie rinnovabili) e al raggiungimento degli obiettivi per il 2020 Promuove una maggiore diffusione di soluzioni energetiche intelligenti già dimostrate, pronte per il mercato €730 milioni nel periodo 2007-13
  7. 7. Intelligent Energy – Europein breve (2) • Non e’ un programma di sviluppo tecnologico (non finanzia ricerca e sviluppo di nuove tecnologie), diversamente da FP7 • Non finanzia investimenti in infrastrutture • Finanzia azioni ad elevato “valore aggiunto europeo” • Contribuisce a costruire un’Europa più competitiva e innovativa
  8. 8. Un programma per convertire lapolitica in azione  Creare condizioni di mercato favorevoli  Facilitare l’attuazione di politiche  Preparare il terreno per Obiettivi UE nel investimenti Cambiamenti settore delle FER  Formazione e capacity concreti sul ed EE building campo  Diffusione informazioni, changing behaviour
  9. 9. IEE in action! Oltre 500 progetti supportati in Europa, oltre 3.000 partecipanti da 30 paesi .... Efficienza Utilizzo Fonti Iniziative energetica energetico energetiche integrate nei trasporti rinnovabili ...con risultati significativi a livello europeo
  10. 10. ATLETEGiugno 2009 – Luglio 2011> Objective: to increase EU- wide implementation and control of energy labelling and eco-design implementing measures for appliances> Methodology: pan- European testing results on household appliances, detailed analysis of the non-compliance causes, methodology for verification in the EU, http://www.atlete.eu promotional campaigns
  11. 11. ECOWILLMaggio 2010 – Aprile 2013> ECOWILL - ECO-driving: Widespread Implementation for Learner Drivers and Licensed Drivers> The project aims at reducing carbon emission by up to 8 Mt until 2015 by boosting the application of eco-driving across Europe.> To reach the target the project will roll out short duration eco- driving training programs for licensed drivers in 13 European countries.> Moreover, ECOWILL promotes the education of eco-driving for learner drivers. Find out here the golden rules for eco-driving! http://www.ecodrive.org
  12. 12. PV LEGALLuglio 2009 – Febbraio 2012 Reduction of legal-administrative barriers for PV system installations in Europe > PV LEGAL aims at… > Providing transparency with regard to administrative requirements > Streamlining planning, constructing & operating procedures for PV systems > Reducing costs for investors in PV systems http://www.pvlegal.eu/
  13. 13. Covenant CapacityGiugno 2011 – Maggio 2014 > Capacity buiding of local authorities > COVENANT CAPACITY takes up the challenge to develop more sustainable energy communities across Europe. > Comprehensive European capacity building programme for local governments > Support all the phases of implementing a Sustainable Energy Action Plan (SEAP) – from motivation, planning, implementation, to monitoring and evaluating > Support municipalities to participate in the Covenant of Mayors http://www.covenant-capacity.eu/
  14. 14. Iniziative nell’ambito diIntelligent Energy Europe
  15. 15. Sommario  Il quadro politico/legislativo  Il Programma IEE  Il bando 2012  Panoramica azioni chiave bando 2012
  16. 16. Chi può beneficiare delprogramma IEE? INDIRETTAMENTE > Beneficiare delle migliori condizioni di mercato > Come “target group” di un progetto > Come sponsor di un progetto DIRETTAMENTE > Partecipare ad un progetto come coordinatore o partner > Partecipare ad un tender > Come valutatori delle proposte
  17. 17. Il bando 2012 Limite ultimo per la presentazione delle proposte: Martedì 8 Maggio 2012, ore 17:00 Ad eccezione di “Build Up Skills”: “Pillar I”: 9 febbraio 2012 (chiuso) “Pillar II”: 30 Aprile 2013, ore 17:00 Esclusivamente invio elettronico Per ulteriori informazioni: http://ec.europa.eu/intelligentenergy
  18. 18. Distribuzionebudget 2011 € 72 milioni per finanziare “promotion and dissemination projects” (fino al 75% dei costi del progetto) € 39 milioni per i fondi “ELENA” (attraverso istituti finanziari: EIB, KfW, CEB and EBRD) € 19 milioni per acquisto di servizi (tender) e attività non finanziate direttamente attraverso il bando (e.g. standard)
  19. 19. Come deve essereun progetto IEE?Un progetto che… Contribuisce agli obiettivi energetici e di lotta al cambiamento climatico dell’Unione Europea E’ in linea con le priorità del Work Programme 2012 Coinvolge almeno 3 partner da 3 diversi paesi  ad eccezione di “Build Up Skills” e “Mobilising local energy investments – Project Development Assistance” Durata del progetto da 2 a max 3 anni non vengono finanziati investimenti e progetti di ricerca e sviluppo!
  20. 20. Chi può partecipare Qualsiasi organizzazione pubblica o privata con sede in EU-27+ Norvegia, Islanda, Liechtenstein, Croazia, FYROM (controllare il sito IEE) Organizzazioni internazionali Persone fisiche non possono partecipare
  21. 21. Le varie fasi Piano di lavoro Feedback Bando Risultati e impatto Presentazione proposte Realizzazione, Valutazione, monitoring, selezione supervisione Negoziazione Inizio progetto del contratto
  22. 22. Tempistica bando 2012: dallaproposta alla firma del contratto Risultati: 20 Dicembre Novembre 2011 2012 Bando di gara Valutazione Negoziazione Attuazione del progetto Scadenza:* Marzo-Aprile 2013 8 Maggio 2012* Ad eccezione dell’iniziativa Build Up Skills
  23. 23. Sommario  Il quadro politico/legislativo  Il Programma IEE  Il bando 2012  Panoramica azioni chiave bando 2012
  24. 24. Azioni chiave bando 2012 1. Energy efficiency 1.1. Industrial excellence in energy (SAVE ~ 15 M€) 1.2. Consumer behaviour 1.3. Energy services 2. Renewable energy 2.1. Electricity from RES (RES-e) sources (ALTENER 2.2. Bioenergy ~ 12 M€) 2. Energy use in 3.1. Energy-efficient transport transport (STEER ~ 3.2. Clean and energy efficient vehicles €12.5 M) 4.1. Energy-efficient Public Spending 4.2. Local Energy Leadership 4. Integrated initiatives 4.3. Mobilising Local Energy Investments (~ 32.5 M€) 4.4. EE and RES in buildings 4.5. Build Up Skills
  25. 25. GRAZIE PER LA VOSTRA ATTENZIONE ! Gianluca Tondi, Senior Project Officer Executive agency for Competitiveness and Innovation (EACI) IEE Renewable Energy Unit gianluca.tondi@ec.europa.eu

×