Seminario di commercio elettronico


       Digital Watermarking

            Studenti:
Lorenzo Bianchin - Giacomo Savioli...
Digital Watermarking
•   Introduzione
•   Classificazione
•   Come funziona
•   Applicazioni che ne fanno uso
•   Tipologi...
Introduzione

Il digital watermark è una tecnica che garantisce la protezione globale dei dati in modo
     tale
che dirit...
… introduzione
Obiettivi

• fornire informazioni sul copyright per proteggere i diritti d'autore in ambito
    commerciale...
Classificazione
Il watermark può essere classificato in base alla percettibilità e alla resistenza agli attacchi:



Perce...
… classificazione
Resistenza agli attacchi

•   Fragile: cioè facilmente modificabile, concepito per chi desidera sapere s...
Come funziona
In una fotografia digitale, ogni punto dell’immagine è composto da una tripletta RGB di
codici esadecimali (...
… come funziona




L'encoding può essere formulato per mezzo della relazione:



dove E rappresenta il processo di inseri...
Applicazioni che ne fanno uso



Broadcast flags                                           Stampanti




           Immagi...
Tipologie d’attacco
Compressione lossy: lo standard JPEG è una delle modifiche che più spesso viene applicato
   all'immag...
Rimozione, possibile?
Utilizzando un marker stenografico esso non può essere rimosso senza che il file venga
danneggiato o...
Esempio di Watermark




Anno accademico 2008-2009 - Digital Watermarking   12
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Digital Watermarking

725

Published on

Seminario di commercio elettronico sul Digital Watermarking.

Published in: Technology, Art & Photos
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
725
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
43
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Digital Watermarking

  1. 1. Seminario di commercio elettronico Digital Watermarking Studenti: Lorenzo Bianchin - Giacomo Savioli Gruppo n° 16 Anno accademico 2008-2009 - Digital Watermarking 1
  2. 2. Digital Watermarking • Introduzione • Classificazione • Come funziona • Applicazioni che ne fanno uso • Tipologie d’attacco • Rimozione, possibile? Anno accademico 2008-2009 - Digital Watermarking 2
  3. 3. Introduzione Il digital watermark è una tecnica che garantisce la protezione globale dei dati in modo tale che diritti di produttori e consumatori di informazioni siano tutelati. Si tratta di un’ informazione nascosta che mira a inserire in un flusso digitale (o analogico) delle informazioni di identificazione, è a tutti gli effetti un sistema adoperato dal Digital Rights Management (DRM). Anno accademico 2008-2009 - Digital Watermarking 3
  4. 4. … introduzione Obiettivi • fornire informazioni sul copyright per proteggere i diritti d'autore in ambito commerciale; • attestare l'autenticità di un documento dimostrando che non è stato manomesso o modificato; • impedire copie non autorizzate inserendo informazioni di controllo sulla copia e di conseguenza identificare un distributore illegale inserendo nel watermark anche il nome del compratore del documento al momento della vendita. Anno accademico 2008-2009 - Digital Watermarking 4
  5. 5. Classificazione Il watermark può essere classificato in base alla percettibilità e alla resistenza agli attacchi: Percettibilità • Visibile: l'informazione è visibile sull'immagine o video. • Invisibile: l'informazione è presente sul media digitale ma non è percettibile, può essere considerato una forma di quot;steganografia”. Anno accademico 2008-2009 - Digital Watermarking 5
  6. 6. … classificazione Resistenza agli attacchi • Fragile: cioè facilmente modificabile, concepito per chi desidera sapere se una certa informazione è stata modificata nel passaggio dal creatore all'utilizzatore. • Semi-fragile: subisce la stessa sorte di quello fragile al di sopra di una certa soglia definita dall'utente. • Robusto: devono ottenere la massima resistenza a tutta una serie di attacchi. E’ utilizzato quando la proprietà del documento deve essere provata o garantita. Inoltre il Watermark può essere sia pubblico che privato. Anno accademico 2008-2009 - Digital Watermarking 6
  7. 7. Come funziona In una fotografia digitale, ogni punto dell’immagine è composto da una tripletta RGB di codici esadecimali (come 000000, fffffff, 000fff). Applicando una variazione cromatica solo su alcuni pixel nell'immagine sarà possibile Inserire nell’immagine stessa un testo nascosto, ad esempio un codice numerico che identifica in modo univoco l’immagine. Ogni processo di watermarking è composto da due sotto-processi che prendono il nome di encoding e decoding, o anche di inserimento e verifica. Anno accademico 2008-2009 - Digital Watermarking 7
  8. 8. … come funziona L'encoding può essere formulato per mezzo della relazione: dove E rappresenta il processo di inserimento, W il watermark (identificativo dell'utente), I l'immagine originale e Im l'immagine marchiata. Anno accademico 2008-2009 - Digital Watermarking 8
  9. 9. Applicazioni che ne fanno uso Broadcast flags Stampanti Immagini Video Anno accademico 2008-2009 - Digital Watermarking 9
  10. 10. Tipologie d’attacco Compressione lossy: lo standard JPEG è una delle modifiche che più spesso viene applicato all'immagine presente nella rete. Tutti i metodi di watermark sono testati a questo tipo di compressione, per rimuovere un marchio solo tramite questo metodo dovremmo portare l'immagine ad un livello di impoverimento inaccettabile. Modifiche geometriche: comprende una serie di modifiche tra cui la rotazione, il cropping (rimozione di parte dell'immagine), per ovviare a questo tipo di attacco si agisce replicando il watermark su tutta l'immagine. Attacchi di tipo statico: richiedono più copie della stessa immagine marchiata con marchi differenti, in questa maniera tentano di ottenere una copia non più protetta facendo la media delle copie oppure assemblando i pezzi utili d'ognuna. Anno accademico 2008-2009 - Digital Watermarking 10
  11. 11. Rimozione, possibile? Utilizzando un marker stenografico esso non può essere rimosso senza che il file venga danneggiato o distrutto. Perciò si utilizzano diverse tecniche per ottenere questo risultato. Ad esempio, il marker viene ripetuto in ogni zona dell’immagine e viene cifrato, in modo che sia molto difficile eliminarlo. La ricerca tecnico-scientifica è molto progredita in questo campo perché la posta in gioco è molto alta e le somme che vengono investite sono notevoli. A tutti gli effetti pratici, possiamo considerare i watermark come qualcosa di non eliminabile. Anno accademico 2008-2009 - Digital Watermarking 11
  12. 12. Esempio di Watermark Anno accademico 2008-2009 - Digital Watermarking 12
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×