Your SlideShare is downloading. ×
  • Like
  • Save
Posizionamento nei Motori di ricerca e Social Network
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Now you can save presentations on your phone or tablet

Available for both IPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Posizionamento nei Motori di ricerca e Social Network

  • 214 views
Published

Perchè è importante il posizionamento nei motori di ricerca? Quali sono le attività necessarie per il posizionamento? Qual è l'impatto dei social network nel posizionamento di un sito web? Abbiamo …

Perchè è importante il posizionamento nei motori di ricerca? Quali sono le attività necessarie per il posizionamento? Qual è l'impatto dei social network nel posizionamento di un sito web? Abbiamo discusso questi temi durante la 2° edizione del "Corso sul Posizionamento nei motori di ricerca"

Published in Technology
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
214
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
2

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide
  • www.gruppoeidos.it
  • www.gruppoeidos.it

Transcript

  • 1. Posizionamento nei Motori di Ricerca24 Aprile20131
  • 2. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itMarco DomizioProject managerm.domizio@gruppoeidos.it2
  • 3. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itSOLUZIONI EFFICACIICT EFFICIENTEPIU’BUSINESSSMART WEBx CRESCERESupporto per il Marketing & VenditeSe volete essere presenti in Internet e fare profitto, possiamocreare il sito, uno shop online o il portale web integrato con ilvostro gestionale che vi permetterà di gestire le attivitàcommerciali tra voi e i vostri clienti. Abbiamo una esperienzadecennale nella realizzazione di progetti per il web. Utilizziamostrumenti tecnologici standard e seguiamo l’evoluzione di Internetper proporvi sempre la soluzione più adatta. Abbiamo competenzetecnologiche e di gestione del progetto, necessarie per larealizzazione di soluzioni Internet complesse.SMART ICTx EVOLVERESupporto per Information & TechnologySe volete ridurre i costi di gestione del parco macchine emantenere i piani di sviluppo di soluzioni software a supporto delbusiness, possiamo fornirvi servizi professionali di assistenzatecnica e avanzate competenze di sviluppo applicativo. Vilasciamo il controllo strategico della situazione e ci adoperiamo pergarantirvi la massima efficienza, aggiornando continuamente ilnostro personale. Vi offriamo la consulenza per permettervi diraggiungere autonomamente gli obiettivi di crescita personale.SMART PMIx GESTIRESupporto per la Gestione del BusinessNon contano le dimensioni o la natura delle vostre attività: ogniazienda deve attivare le leve necessarie per presentare i prodotti almercato, cogliere nuove opportunità, fidelizzare i clienti esviluppare un servizio di post vendita impeccabile per assicurarsi ilsuccesso. Per questo motivo Eidos ha elaborato il sistema di CRME-Portal per condividere le informazioni e per coordinare tutti iprocessi di business: vendita, post-vendita/assistenza tecnica,gestione documenti e reportistica.3
  • 4. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.it0re 9.00 Inizio del corsoOre 10.30 Pausa caffèOre 11,00 Ripresa dei lavoriOre 13,00 Conclusione del CorsoAgenda4
  • 5. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.it1. I Motori di Ricerca2. Web Marketing3. Le Attività di Seo4. Come Funzionano i Motori di Ricerca5. Come le Persone Interagiscono con i Motori di Ricerca6. Perché il Marketing Sui Motori di Ricerca è Necessario7. L’importanza del Design e dello Sviluppo Web Search Friendly8. Analisi delle Parole Chiave9. L’impatto dell’usabilità, dell’utente e dei Contenuti sul Posizionamento10. Aumentare la Popolarità e i Link11. Strumenti e Servizi dei Motori12. Miti e Falsità sui Motori di Ricerca13. Un caso pratico14. Interazione SEO e SOCIAL NETWORKArgomenti5
  • 6. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itDati di fatto6• 85% delle persone che navigano in Internet usa i motori di ricerca per ottenere informazioni utili dalweb;• 87% delle ricerche effettuate soddisfa, almeno in parte, l’utilizzatore, che trova coerenti ointeressanti le informazioni ottenute;• 44% delle persone che navigano in Internet ritiene fondamentale l’utilizzo dei motori di ricerca perottimizzare il proprio tempo lavorativo e il business.MA ….• 85% degli utenti guarda solo la prima pagina dei risultati della ricerca;• 78% degli utenti non raffina le query dopo la prima ricerca;• vi è la tendenza a spostarsi da una pagina all’altra seguendo link, piuttosto che ripartire da un’altrapagina o ripetere la ricerca.QUINDI…. TRAMITE UN MOTORE DI RICERCA TROVIAMO LINK AD INFORMAZIONI/DOCUMENTI!
  • 7. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itIl concetto di ipertesto e link7Un ipertesto è un insieme di documenti messi in relazione tra loro per mezzo di parole chiave.Può essere visto come una rete; i documenti ne costituiscono i nodi. La caratteristica principale di unipertesto è che la lettura può svolgersi in maniera non lineare: qualsiasi documento della rete può essere "ilsuccessivo", in base alla scelta del lettore di quale parola chiave usare come collegamento.Dopo la nascita del World Wide Web (1993), lipertesto ha avuto un notevolissimo sviluppo.Tutto il web, infatti, è stato concepito dal suo inventore, linglese Tim Berners-Lee, come un ipertestoglobale in cui tutti i siti mondiali possono essere consultati da tutti.La pagina web è il singolo documento e la "navigazione" è il passaggio da un sito allaltro tramite i "link" (maanche da una pagina allaltra dello stesso sito o in unaltra parte della stessa pagina).Linterfaccia per visualizzare i siti web (e le pagine ipertestuali contenute) è il browser.
  • 8. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itUn esempio8NAVIGAZIONE BROWSER GRAFICO NAVIGAZIONE BROWSER TESTUALE
  • 9. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itUn sito web è…9Un sito web o sito Internet è un insieme di pagine web (documenti) correlate, ovvero unastruttura ipertestuale di documenti.Ma allora, come funzionano i motori di ricerca?
  • 10. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itDirectory: svolge la funzione di un catalogo. La directory non indicizza le pagine dei siti web. Si limita apuntare un link in direzione dei siti che le vengono segnalati e a descriverne brevemente il contenuto.Generalmente le directory non hanno uno spider che scandaglia le pagine, come avviene per i motori diricerca, ma sono delle persone umane, dette editori, a pubblicare il sito, rispettando criteri di editingche le stesse direcotory mettono a diposizione dei loro editori. Le piu note sono Dmoz e Yahoo.Motore di ricerca: programma che effettua ricerche su un database composto da milioni di pagine web.Un motore di ricerca, dunque, è costituito da•un programma (spider) che ispeziona la rete collezionando i dati in modo ricorsivo (per ogni URL notoanalizza la pagina ed estrae nuovi URL). Il lavoro principale di questo componente è quello di scandireun elenco di indirizzi presenti sul web e, usufruendo di tecniche specifiche di catalogazione, raccoglierele informazioni e memorizzarle in opportuni database e memorizza le pagine web visitate;•un database (indice) allinterno del quale vengono indicizzate le pagine web memorizzate;•un interfaccia utente;•un criterio di posizionamento (page ranking) che riordina gli indici dei risultati offerti a seguito di unaricerca effettuata dallutente.I Motori di Ricerca svolgono due principali servizi1.document retrieval2.Link retrievalI Motori di Ricerca e Directory10
  • 11. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itI Motori di Ricerca11•“Enhanced by Google”: significa che vengonoforniti risultati proprietari miscelati con quelli diGoogle;•“Powered by Google”: significa che vengonoforniti i risultati di Google.
  • 12. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itFattori "on page":vengono così definiti i fattori su cui il web master ha maggiore controllo. Si tratta di elementiottimizzabili per il posizionamento.Il contenuto della pagina, ad esempio, è uno dei principali fattori "on page": il modo in cui sono statedistribuite le parole chiave allinterno della pagina, title tag, meta tag, link interni che facilitano lanavigazione del sito da parte dellutente, aggiornamento dei contenuti, anzianità del dominio,lunghezza dei contenuti, presenza di errori grammaticali, ecc.Fattori "off the page":fanno riferimento agli inbound links che muovono in direzione del sito. Un numero elevato di link inentrata non basta, tuttavia, a garantire il buon posizionamento del sito.Il Motore di Ricerca, infatti, tiene conto anche dellanchor text attraverso il quale si viene linkati(lanchor text è tenuto maggiormente in considerazione quando si attacca ad una keyword).Fattori di influenza sui Motori di Ricerca12
  • 13. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itIl SEO, Search Engine Optimizer, ottimizza il sito web al fine di migliorarne la posizione allinterno delleserps (search engine results page) offerte dal Searcher.Il SEO studia il comportamento del Motore di Ricerca, apporta modifiche al sito al fine di renderlo piùaccattivante per il Motore oltre che per lutente.Analizza e ottimizza tutti i fattori "on" e "off the page" sopra descritti.Il suo è un lavoro assolutamente dinamico, fatto di continui cambi di rotta, un lavoro che non lasciaspazio al "tradizionale", ma che richiede studio e aggiornamento continui.I Motori di Ricerca13
  • 14. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itIl web marketing è la branca delle attività di marketing dell’azienda che sfrutta il canale online perstudiare il mercato e sviluppare i rapporti commerciali (promozione/pubblicità, distribuzione, vendita,assistenza alla clientela, etc.) tramite il Web.Principali Attività:•Ottimizzazione•Posizionamento•Marketing dei motori di ricerca (SEM)•Pay per click, o Pagamento per clic•Campagna Banner•Programma di affiliazione•MentioningObiettivo: il ritorno sullinvestimento (ROI) di un progetto online.Web Marketing14
  • 15. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itIl piano di Marketing•Quali sono gli obiettivi da raggiungere.•Qual è il target da colpire.•Come e con quali tempi s’intende sviluppare l’intera strategia•Quali strumenti utilizzare per la promozione del sito e per il suo monitoraggio•La definizione di un budget•A quali rischi e opportunità si può andare incontro•Analisi della concorrenza• identificare i concorrenti più visibili e ipunti di forza• evidenziare punti deboli e critici• evidenziare le aree tematiche•Progettare o riprogettare il sito web• Raccolta e realizzazione dei contenuti e delle informazioni da pubblicare.• Classificazione e organizzazione delle informazioni allinterno del sito.• Progetto grafico e linterfaccia di navigazione• Scelta e limplementazione delle tecnologie• Ottimizzare il posizionamento nei motori di ricercaWeb Marketing15
  • 16. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itGli attuali motori di ricerca vengono definiti sintattici o lessicali, in quanto si limitano a cercare neisiti indicizzati la presenza dei termini digitati dall’utente, senza in alcun modo tentare di determinare ilcontesto in cui questi termini vengono utilizzati. Invece, un motore di ricerca semantico è un ipoteticomotore di ricerca in grado di estrapolare ed interpretare il significato logico di una frase tenendoanche conto del contesto in cui ciascuna parola è collocata.Ad esempio, se l’utente digita una query contenente il termine “lancia”, sta cercando un’automobile oqualche informazione sull’antica arma da lancio? Un motore di ricerca in grado di fare questorappresenterebbe un vantaggio notevole per chiunque.I Motori di Ricerca16
  • 17. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itIl SEO é unattività che consiste nellottimizzare un sito web attraverso il miglioramento di aspettiinterni ed esterni al fine di aumentare il traffico (non a pagamento) proveniente dai motori di ricerca sulsito stesso.La maggior parte del traffico web é generato dai più importanti motori di ricerca commerciali - Google,Bing e Yahoo!.Se il tuo sito non si trova sui motori o se il suo contenuto non é indicizzato nei loro database, staiperdendo lincredibile opportunità di attrarre sul sito il traffico proveniente dai motori di ricerca -ovvero persone che cercano ciò che hai e visitano il tuo sito."Una frase non deve contenere parole non necessarie, un paragrafo non deve avere frasi inutili per lostesso motivo per cui un disegno non deve avere tratti ridondanti o una macchina parti non utilizzate."Le attività di SEO17
  • 18. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.it•Fare analisi del web effettuata tramite particolari software chiamati crawler (o spider o robot) chescandagliano il web e inseriscono i documenti trovati all’interno del database del motore di ricerca(indicizzazione);•Catalogare in un indice il materiale ottenuto mediante l’utilizzo di opportune parole chiave (keyword);•Fornire risposta alle richieste dellutente, che avviene cercando nel database quei documenti checontengono le keyword inserite dallutente ed elencando i siti trovati (SERP) in ordine di rilevanzarispetto alla richiesta ricevuta.Come funzionano i Motori di ricerca18
  • 19. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itCrawling ed indicizzazioneImmagina il World Wide Web come una rete di fermate della metropolitana di una grande cittàOgni fermata è un documento univoco (tipicamente una pagina web, ma anche un PDF, un JPG o altritipi di file). I motori di ricerca hanno bisogno di un modo per "esplorare" lintera città e trovare tutte lefermate, perciò usano il miglior percorso disponibile - i collegamenti (link)."La struttura dei link del web serve a collegare insieme tutte le pagine esistenti“Quando i motori trovano queste pagine passano quindi allanalisi del codice in esse contenuto earchiviano parti selezionate delle pagine in enormi hard drive, per poterle poi richiamare quandonecessario in una ricerca.Come funzionano i Motori di ricerca19
  • 20. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itFornire risposteQuando una persona fa una ricerca online, i motori devono setacciare i miliardi di pagine indicizzate efare due cose - primo restituire solo quei risultati rilevanti o utili rispetto alla ricerca effettuata esecondo ordinare quei risultati in base ad un criterio di qualità (o di importanza).Il processo di ottimizzazione sui motori di ricerca ha proprio lo scopo di influenzare sia la "rilevanza"sia "limportanza" dei risultati presentati dai motori.Rilevanza = attinenza del link alla query di ricercaImportanza = popolarità di un linkI motori utilizzano algoritmi - equazioni matematiche - contenenti "ranking factor“.Come funzionano i Motori di ricerca20
  • 21. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itConsigli SEO per i webmasterCome funzionano i Motori di ricercaYAHOO BING GOOGLE• Il Numero di altri siti che linkano al sito• Il Contenuto delle pagine• Gli aggiornamenti apportati allindice• Il test di nuove versioni del prodotto• La scoperta di nuovi siti• I cambiamenti allalgoritmo di ricerca - ealtri fattori• Nella parte di testo visibile in pagina,includere le parole che gli utentipotrebbero scegliere come termini diricerca per trovare linformazione sul tuosito.• Limitare il peso della pagina ad unadimensione ragionevole. Raccomandiamoun argomento per pagina. Una pagina HTMLsenza foto dovrebbe pesare meno di150KB.• Assicurati che ciascuna pagina siaaccessibile da al meno un link testualestatico.• Non inserire il testo che vuoi vengaindicizzato dentro le immagini. Peresempio se vuoi che il nome o lindirizzodella tua azienda vengano indicizzate,assicurati che non compaiono dentro il logodellazienda.• Progetta le tue pagine per gli utenti, nonper i motori di ricerca. Non ingannare ituoi utenti o sottoporre ai motori di ricercacontenuti diversi da quelli che mostri agliutenti, pratica comunemente nota come"cloaking".• Crea un sito con una chiara gerarchia e linktestuali. Ogni pagina dovrebbe essereraggiungibile da almeno un link statico.• Crea un sito utile e ricco di informazioni,con pagine che descrivano in modo chiaro eaccurato i contenuti del sito.Assicurati chei tag <title> e gli attributi ALT sianodescrittivi e precisi.• Mantieni un numero ragionevole di link perogni data pagina (meno di 100).21
  • 22. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itEsperimento•Registra un nuovo sito con parole chiave senza senso (es. ishkabibbell.com)•Crea diverse pagine sul sito, tutte relative ad uno stesso termine senza senso (es. joogewthally)•Testa luso di differenti posizioni di testo, formattazioni, uso di parole chiave, strutture di link etc.creando pagine il più uniformi possibili facendo variare una variabile alla volta•Fai puntare il sito da link presenti in pagine ben indicizzate e visitate dai motori su altri domini.•Registra le attività dei motori ed il posizionamento delle pagine•Fai piccole variazioni su pagine identiche per determinare quali fattori possono spingere un risultato suo giù rispetto alle altre•Tieni traccia di ogni risultato che sembra efficace e testa nuovamente su altri domini con altri termini -se molti test restituiscono coerentemente gli stessi risultati, ci sono buone probabilità che tu abbiaindividuato una regola utilizzata dai motori di ricerca.Come funzionano i Motori di ricerca22
  • 23. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itPassaggi logici di cui si compone la maggior parte dei processi di ricerca:•Avvertire lesigenza di una riposta, di una soluzione o di uninformazione•Formulare lesigenza sottoforma di un insieme di parole e frasi, ovvero la "ricerca“ (query)•Effettuare la ricerca sul motore•Navigare tra i risultati per trovare quello giusto•Cliccare sul risultato individuato•Cercare la soluzione o un link alla soluzione•Se insoddisfatto tornare ai risultati di ricerca e cercare un altro link•Effettuare una nuova ricerca affinandola.Come le persone interagiscono con i Motori di Ricerca23
  • 24. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.it• La prima posizione nei risultati di ricerca riceve il 42.25% del traffico click-through• La seconda posizione riceve il 11,94% dei click, la terza l8,47%, la quarta il 6,05% e tutti gli altri menodel 5%%• I primi 10 risultati ricevono l89,71% di tutto il traffico da click-through, i 10 risultati successivi(normalmente presenti nella seconda pagina dei risultati) ricevono il 4,37% del traffico, i risultati interza pagina il 2,42% ed in quinta l1,07%.• Tutte le altre pagine dei risultati ricevono meno dell1% di tutti i click delle ricerche.Come le persone interagiscono con i Motori di Ricerca24
  • 25. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itLimiti tecnici che possono creare problemi sia per linclusione nellindice sia per il posizionamento1.Problemi di crawling e di indicizzazione•Siti con una struttura di link imperfetta possono impedire ai motori di trovare tutti i contenuti del sito,oppure, pur permettendo ai motori di trovarli lasciano i contenuti cosi poco esposti, che vengonoritenuti "poco importanti" per i motori.•Le pagine web che fanno uso di Flash, frame, applet Java, plug-in, file audio e video hanno uncontenuto che i motori non sono in grado di "leggere".2.Interpretare contenuti non testuali•Il testo che non é presentato sotto forma di HTML allinterno della parte di codice analizzabile di unapagina web risulta intrinsecamente invisibile ai motori di ricerca.•Questo può includere testo presentato tramite file Flash, immagini, foto, video audio e plug-in.2.Matching tra contenuti e ricerche•Testo scritto senza le parole che gli utenti usano quando eseguono ricerche sui principali motori diricerca. Per esempio, scrivere di "frigoriferi" quando le persone cercano in realtà la parola "frigo".•Lingua e sue sfumature internazionali. Per esempio "color" verso "colour".•Lingua. Per esempio, scrivere contenuti in Polacco quanto la maggior parte delle persone chepotrebbero visitare il tuo sito sono Giapponesi.Perché il marketing sui Motori di Ricerca è necessario25
  • 26. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itLeffetto "Albero che cade nella foresta“Se non cé nessuno intorno a sentirne il rumore, é come se lalbero non esistesse - e questo si applica allaperfezione anche ai motori di ricerca e al contenuto web.I principali motori di ricerca non hanno un indicatore intrinseco di qualità o di importanza e nessunmodo per scoprire e rendere visibili fantastici pezzi di testo, arte o contenuti multimediali sul web.Solo le persone hanno questa capacità - scoprire, interpretare, commentare e (cosa più importante per imotori di ricerca) segnalare con link i migliori contenuti.Per questo é del tutto naturale che i migliori contenuti non possano essere semplicemente creati -devono essere fatti conoscere.I motori di ricerca fanno già un ottimo lavoro nel promuovere contenuto di alta qualità sui siti popolari osu pagine web che sono diventate popolari, ma non possono generare da soli questa popolarità - questaé unattività che richiede attività di marketing specifica su Internet (social media marketing).Perché il marketing sui Motori di Ricerca è necessario26
  • 27. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itI motori di ricerca hanno dei limiti nel crawling del web, nella capacità di interpretare i contenuti darecuperare e da presentare nei risultati.Contenuto indicizzabilePer essere elencati nei risultati dei motori di ricerca, i tuoi contenuti - il materiale disponibile aivisitatori del tuo sito - deve essere in formato testuale HTML.•Alle immagini in formato gif,jpg, o png possono essere assegnati in HTML degli "attributi alt", cheforniscono ai motori di ricerca una descrizione testuale del contenuto visivo.•Le immagini possono anche essere mostrate ai visitatori come sostituti del testo usando i fogli di stileCSS.•I contenuti inseriti in Flash o plug-in Java possono essere ripetuti in formato testuale nella pagina.•I contenuti audio & video dovrebbero essere accompagnati da una trascrizione testuale se si vuole chevengano indicizzati dai motori.L’importanza dello sviluppo “web search friendly”27
  • 28. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itL’importanza dello sviluppo “web search friendly”28
  • 29. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itL’importanza dello sviluppo “web search friendly”29
  • 30. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itStruttura di link esplorabile dal crawlerI motori di ricerca hanno bisogno di vedere i contenuti per poter inserire le pagine nei loro enormi indicibasati su parole chiave. Hanno anche bisogno di accedere ad una struttura di link "esplorabile" - unastruttura che permetta agli spider di muoversi attraverso i percorsi del sitoL’importanza dello sviluppo “web search friendly”30
  • 31. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.it•Link in moduli che richiedono compilazione ed invio.•Link in Javascript non analizzabile•Link che puntano a pagine bloccate dai tag meta robot o dal file robots.txt•Link in frame o I-frame•Link accessibili solo attraverso ricerche•Link in flash, java o in altri plug-in•Link su pagine con diverse centinaia o migliaia di link•Rel=”nofollow”L’importanza dello sviluppo “web search friendly”31
  • 32. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itSe vuoi avere delle possibilità che la tua pagina compaia tra i risultati di ricerca se uno cerca "cane", èestremamente importante assicurarsi che la parola "cane" faccia parte del contenuto indicizzabile dellatua paginaL’importanza dello sviluppo “web search friendly”32
  • 33. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itIl dominio delle parole chiaveLe parole chiave dominano anche le nostre intenzioni di ricerca e linterazione con i motori; i motori diricerca misurano i modi in cui le parole chiave sono utilizzate nelle pagine per determinare la rilevanzadi un particolare documento rispetto alla ricerca effettuataIl mito della densità di parole chiaveLa densità di parole chiave NON svolge alcun ruolo nel processo utilizzato dai motori di ricerca peranalizzare i testi, indicizzare i documenti o assegnare un peso ai terminiL’importanza dello sviluppo “web search friendly”33
  • 34. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itSe due documenti D1 e D2 contengono 1000 parole (l=1000) con un termine ripetuto 20 volte (tf=20),allora un analizzatore di densità di parole chiave ti dirà che entrambi i documenti hanno una Densità diParole Chiave (DPC) DPC = 20/1000 = 0,020 (o 2%) per quel termine.Valori identici si ottengono quanto tf=10 e l=500. Evidentemente un analizzatore di densità di parolechiave non può definire quale dei documenti è più rilevante.Unanalisi di densità o un tasso di densità di parole chiave non ci dice nulla circa:•La distanza relativa tra le parole chiave in un documento•Dove il termine ricorre nel documento (distribuzione)•La frequenza di co-citazione tra i termini (co-occorrenza)•Il principale tema, argomento e sotto-argomenti dei documenti.La conclusione:La densità delle parole chiave é indipendente dal contenuto, dalla qualità dalla semantica e dallarilevanza.L’importanza dello sviluppo “web search friendly”34
  • 35. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itMeta Titlei tag title sono una parte cosi importante dellottimizzazione sui motori di ricerca, seguire le miglioriprassi per la creazione dei tag title:•Attenzione alla lunghezza•Metti le parole chiave importanti allinizio•Fai leva sul brandingg•Pensa alla leggibilità e allimpatto emotivoMeta DescriptionIl tag meta description fornisce una breve descrizione del contenuto della pagina. I motori di ricerca nonusano le parole chiave o le frasi presenti in questo tag per definire il posizionamento dei risultati. Lemeta description sono però la principale fonte utilizzata dai motori per generare la sintesi testualeriportata sotto ciascun risultato. Il tag meta description ha la funzione del "copy" di una pubblicità,attira i lettori verso il tuo sito dai risultati di ricerca ed é una componente estremamente importantedel search marketing.L’importanza dello sviluppo “web search friendly”Meta TitleMeta Description35
  • 36. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itStruttura delle URLLe URL, gli indirizzi web di un documento particolare, sono di enorme valore dal punto di vista dellaricerca. Appaiono in molti punti critici.Poiché i motori di ricerca mostrano le URL nei risultati, esse possono impattare il click-through e lavisibilità. Le URL sono anche utilizzate per il posizionamento e quelle pagine nelle cui URL sono inclusi itermini cercati ricevono un beneficio da unappropriata (e descrittiva) inclusione delle parole chiave.Suggerimenti:•Usa lempatia•Breve è meglio•Luso delle parole chiave è importante (ma labuso è pericoloso)•Scegli URL statiche (URL REWRITE)•Usa il trattino per separare le paroleL’importanza dello sviluppo “web search friendly”36
  • 37. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itContenuti Canonici e versioni duplicateLe stesse porzioni di testo vengono utilizzate più volte nel sito.Un paragrafo o più spesso unintera pagina di contenuto potrebbero apparire in più posti allinterno di unsito, o anche su più siti.Per i motori di ricerca questo pone un enigma: quale versione del contenuto dovrebbero mostrare agliutenti che hanno effettuato una ricerca ?Suggerimento: Organizzare il contenuto in modo tale che ogni singolo pezzo/pagina abbia una ed unasola URL.Difendere lonore dei tuoi sitiSfortunatamente il web é pieno di centinaia di migliaia (se non milioni) di siti senza scrupoli i cui modellidi business e traffico si basano sul razziare il contenuto di altri siti e riutilizzarli (scraping).Suggerimento: utilizzare link assoluti<a href="../>Home</a> dovresti invece utilizzare: <a href="http://www.miosito.org">Home</a>L’importanza dello sviluppo “web search friendly”37
  • 38. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itLanalisi delle parole chiave (keyword research) é una delle attività più importanti, a maggior valore econ i più alti ritorni nellambito del search marketing. Attraverso un lavoro da detective, che consistenellindividuare la domanda di parole chiave nel tuo mercato, non solo impari quali termini o parole deviindirizzare con il SEO, ma impari anche a conoscere meglio i tuoi clienti.La canonicalizzazione prevede lorganizzazione del contenuto in modo tale che ogni singolo pezzo abbiauna ed una sola URL.Attribuire un valore alle parole chiave•Chiediti: La parola chiave é rilevante per il contenuto offerto dal tuo sito ?•Cerca il termine/frase nei principali motori di ricerca: Normalmente la presenza di molte pubblicità éindice di una parola chiave ad alto valore e molte pubblicità in cima ai risultati organici•Acquista una campagna di test per quella parola su Google Adwords e/o su Bing Adcenter.•Calcola il valore di un singolo visitatore per il tuo sito per una data parola di ricerca o frase.Analisi delle Parole chiave38
  • 39. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itLa "Coda lunga" della curva di domanda delle parole chiaveAnalisi delle Parole chiave39
  • 40. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itRicerca delle parole chiave•Google Adwords’ Keyword Estimator•Google Insights for Search•Google Trends Keyword Demand Prediction•Microsoft AdCenter Keyword Forecasting•Wordtracker’s Free Basic Keyword Demand•….Difficoltà della parole chiave•Selezionare le parole chiave individuate•Capire la domanda•capire la concorrenzaSe potenti competitor occupano i primi 10 risultati e tu stai appena iniziando, lardua battaglia per ilposizionamento può richiedere mesi o anni di sforzi portando pochi o nessun risultato. Ecco perché èessenziale capire la difficoltà a posizionarsi per ciascuna parole chiave.Analisi delle Parole chiave40
  • 41. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itI motori di ricerca cercano continuamente di migliorare i risultati forniti agli utenti, selezionando i"migliori" tra tutti i risultati possibili.. Questi siti:•sono facili da utilizzare, da navigare e da capire•forniscono informazioni dirette e pertinenti per le ricerche effettuate•hanno un design professionale e risultano accessibili a tutti i browser moderni•forniscono contenuti credibili e di alta qualitàI motori di ricerca non possono interpretare testi, vedere immagini o guardare video nella stessamaniera in cui può farlo un essere umano. Si devono perciò basare su meta informazioni.•Unelevata usabilità ed esperienza utente permettono infatti di aumentare la popolarità di un sito e diconseguenza di aumentare anche la qualità del sito agli occhi dei motori.•Ad ogni ricerca effettuata sui motori di ricerca si accompagna un obiettivo dellutente - scoprire,imparare, risolvere, comprare, riparare o capire. I motori di ricerca presentano nei loro risultati lepagine web che reputano in grado di rispondere nel miglior modo possibile a questi obiettivi. Lacreazione di contenuti in grado di soddisfare in maniera esaustiva un reale bisogno di ricerca aumentaquindi notevolmente le possibilità di guadagnare un posizionamento elevato nei risultatiL’impatto dell’usabilità, dell’utente e dei contenuti41
  • 42. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itGli obiettivi della ricerche•Visita ad una destinazione pre-definita e individuazione della URL corretta•Ricerca di informazioni di natura non transazionale per ottenere risposte rapide, e ricerche diinformazioni su di sè.•Ricerca delle fonti di una storia, individuazione di potenziali clienti e/o partner, raccolta diinformazioni strategiche sui propri concorrenti, scoperta di alternative per potenziali transazioni future.•Ricerca di una pizzeria locale, acquisto online o completamento di una registrazione.Sta a te cercare di soddisfare queste esigenze - creatività, talento nella scrittura, utilizzo di esempiconcreti, immagini e contenuti multimediali sono solo alcuni degli espedienti che ti possono aiutare nelcreare contenuti che soddisfino le ricerche effettuate dagli utenti.L’impatto dell’usabilità, dell’utente e dei contenuti42
  • 43. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itI Link rappresentando lopinione democratica del web sullimportanza e la popolarità delle diversepagine.Popolarità globale: Maggiore é limportanza e la popolarità di un sito, maggiore é il peso dei linkprovenienti da tale sito agli occhi dei motori di ricercaPopolarità locale/settoriale: Il concetto di popolarità "locale" (concetto introdotto dal motore di ricercaTeoma) consiste nel dare maggiore importanza ai link provenienti da siti appartenenti al proprio stessosettore rispetto a link ottenuti da siti generici e di diversi settoriAnchor Text: Uno dei segnali più forti che i motori utilizzano per determinare il posizionamento neirisultati sono gli anchor test. Se decine di link puntano ad una pagina con le stesse parole chiavi, lapagina ha ottime possibilità di posizionarsi bene per quelle stesse parole chiavi utilizzate nellanchor testTrustRank: Per poter eliminare lenorme quantità di spam presente sulla rete (vi sono stime che rilevanocome il 60% circa di tutte le pagine del web siano spam), i motori di ricerca adoperano sistemi in gradodi individuare il Trust di un sitoLink Neighborhood: In diversi studi sulla rilevazione dello spam, lindividuazione di siti che linkano adomini spam o di domini che sono linkati da siti spam é un ottimo strumento per rilevare e filtrare lospamAumentare la popolarità e i link43
  • 44. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itLink Building•Accumulazione editoriale•Suggerimento manuale e approvazione•Creati automaticamente, non editoriali•Link concessi naturalmente da siti e pagine che desiderano segnalare i tuoi contenuti o la tua società.Attenzione alle metriche:•Serp delle pagine/siti individuati•Google PageRank•Numero di link su una pagina•Traffico da un potenziale sito referente (referral)Aumentare la popolarità e i link44
  • 45. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itEsempi di strategie di link building•Numerosi siti possiedono directories o elenchi di risorse dinteresse•Fai in modo che i tuoi clienti inseriscano link al tuo sito•Costruire un blog per la tua società e fare in modo che offra contenuti preziosi ed interessanti•Creare un contenuto che incentivi la condivisione virale e il linking naturale•Creare contenuti che possono essere condivisi attraverso un accordo di licenza•Sopratutto…evitare l’acquisto di linkAumentare la popolarità e i link45
  • 46. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itProtocolli comuni dei motori di ricerca•Sitemaps•Robots•Meta RobotsStrumenti dei Motori di Ricerca• Google Webmaster• Configurazione sito• Diagnostica• Statistiche• Yahoo! Site Explorer• Statistiche• Feed• Azioni• Bing Webmaster Center• Profilo• Problemi di scansione• Backlink• Outbound Links• KeywordStrumenti e Servizi dei motori46
  • 47. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itMiti e FalsitàSegnalazione ai motori di ricercaMeta tag"Keyword stuffing" e densità di parole chiaveAcquisto di pubblicità a pagamentoLo spam sui motori di ricercaOvvero, creare pagine e schemi finalizzati a migliorare artificialmente il proprio posizionamento oabusare dellalgoritmo che regola il posizionamento dei risultati ricerca.•I motori di ricerca hanno imparato che gli utenti detestano lo spam•I motori di ricerca hanno fatto un lavoro considerevole nellidentificare metodologie intelligenti escalabili per combattere la manipolazione dei risultati, rendendo molto più difficile aggirare i proprialgoritmiSuggerimenti•Evitare keyword stuffing•Programmi di scambio di link reciproci•Link a pagamento•Linserimento di Link su directory di scarsa qualità•Cloaking e pagine a "scarso valore"Miti e falsità sui motori di ricerca47
  • 48. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itPenalizzazioniPuò essere difficile sapere se il proprio sito o una propria pagina sono stati penalizzati.Controlla•Errori•Modifiche•AnalogieRe-inclusione•Aggiustate e rimuovete tutto laggiustabile/rimuovibile•Preparati ad aspettare•SegnalateMiti e falsità sui motori di ricerca48
  • 49. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itTutto quello che può essere misurato, può essere migliorato.1. Percentuale di traffico proveniente dai motori di ricerca•Traffico diretto•Siti referenti•Motori di ricerca2. Visite di provenienza dai singoli motori di ricerca3. Confronta performance vs. la quota mercato4. Verifica calo di traffico5. Scopri valore strategico6. Visite provenienti da specifiche frasi o termini sui motori di ricerca7. Percentuali di conversione per termini di ricerca8. Numero di pagine che ricevono almeno una visita dai motori di ricercaMisurare e Tracciare49
  • 50. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itUtilizzo dei dati1. Fluttuazioni nelle pagine dei motori2. Peggioramento del traffico di ricerca da un singolo motore3. Peggioramento del traffico di ricerca da diversi motori4. Individuali Fluttuazioni di posizionamento5. Positivi Miglioramenti delle metriche sui link senza miglioramenti nei posizionamenti6. Visite provenienti da specifiche frasi o termini sui motori di ricercaMisurare e Tracciare50
  • 51. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itDuna S.r.l. progetta, produce e commercializza con il proprio marchio scarpe ortopedichepredisposte e terapeutiche per donna, uomo e bambino.Termini di ricerca e stime (SHORT TAIL):Termini di ricerca LONG TAIL:Calzature ortopediche uomoCalzature ortopediche donnaCalzature ortopediche bambinoCalzature predisposte plantare ……..Case History: www.Duna.it51Termine di ricerca Stima di traffico mensileCalzature ortopediche 4.400Scarpe ortopediche 5.400
  • 52. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itInizio posizionamento: settembre 2012.Attività erogate:• Analisi sistemistica e prestazionale delle infrastrutture informative e informatiche;• Analisi posizionamento SERP e presenza nel canale Internet dell’attuale sito:• analisi diffusione interna della popolarità• studio Servizi/prodotti offerti• studio delle parole chiave che intercettano le ricerche relative al business aziendale• analisi popolarità presente su Internet• verifica grado di indicizzazione delle pagine che compongono il sito web• Analisi posizionamento SERP e presenza nel canale Internet dei principali competitors;• Analisi qualità e quantità competitors• Analisi target geografico• Strutturazione tecnica• verifica qualità contenuti testuali (analisi semantica)• analisi e strutturazione della distribuzione dei contesti linguistici (se multilingua)• analisi e strutturazione del codice meta• analisi e strutturazione delle URL, URL rewrite, URL aliasCase History: www.Duna.it52
  • 53. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itCase History: www.Duna.it53
  • 54. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itCase History: www.Duna.it54
  • 55. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itCase History: www.Duna.it55
  • 56. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itCase History: www.Duna.it56
  • 57. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itCase History: www.Duna.it57
  • 58. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itCase History: www.Duna.it58
  • 59. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itCase History: www.Duna.it59
  • 60. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itConclusioni60
  • 61. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itSEO & Social Network61I social network si stanno ritagliando un sensibile spazio all’interno del web; per tale motivo, perpromuovere attività o servizi, non dobbiamo sottovalutarli.•circa 1/3 degli utenti sfrutta i social media per effettuare ricerche di tipo professionale;•secondo una ricerca, l’Italia è il Paese che trascorre più tempo sui social network, con circa 6 ore e 27minuti al mese per persona; il trend è in crescita;•l’Europa è molto attiva sul web;•Facebook è il social network più utilizzato in Italia ….DOMANDA:POSSONO I SOCIAL NETWORK INFLUENZARE IL POSIZIONAMENTO DI UN SITO?Come e perché i segnali sociali migliorano classifiche?Quali misure dovrebbero essere prese proprio ora per migliorare i segnali “sociali” del mio sitoweb?
  • 62. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.it 62
  • 63. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itSEO & Social Network63Impatto diretto:Numero di persone a cui piace il vostro brand e condivisioni su FacebookNumero di followers su Twitter e tweet che citano il nome del marchio o con un link al tuo sito webNumero di persone che hai nella loro "cerchia" (Google+)Impatto indiretto:Aumento link in entrata e citazioni a causa di una migliore visibilità / notorietà del marchio on-line:il più potente impatto indiretto dei social media è la sua capacità di generare nuovi link in entrata,migliorando la consapevolezza del marchio e la visibilità on-line in generale.Aumento delle recensioni positive a causa di clienti più soddisfatti: i social media è spesso utilizzatocome estensione del “servizio clienti” di unazienda. Questo facile accesso ad una azienda aiuta gliutenti a sentirsi più vicini, aumentando la fedeltà dei clienti e costruendo la fiducia dei consumatori, iquali portano a maggiori e migliori recensioni su siti di recensione.Diminuzione tasso di rimbalzo, tempo più alto on site e più visitatori di ritorno al tuo sito web: Iconsumatori che hanno familiarità con un particolare marchio attraverso linterazione sociale dei mediahanno più probabilità di diventare “visitatori di ritorno” e trascorrere più tempo, aumentando il "tempomedio -on-site". Una frequenza di rimbalzo più bassa è di solito indice di contenuti di qualità superiore.
  • 64. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itSEO & Social Network64Quali misure dovrebbero essere prese per migliorare i segnali sociali del mio sito web?Simile al SEO, esistono tecniche di ottimizzazione (SMO Social Media Optimization) e due elementifondamentali: elementi onsite e attività offsite.Elementi on site:Pulsanti di condivisione (Like, raccomandare, tweet, segnalibro, ecc)Pulsanti di collegamento (Like una pagina di Facebook, Seguici su Twitter, Seguici su LinkedIn, ecc)News aziendaliElementi off site sono:Pagina FacebookAccount TwitterPagina aziendale LinkedInAccount PinterestAccount Youtube
  • 65. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itSEO & Social Network65Ecco una semplice guida passo-passo rapido per lanciare la vostra presenza sui social media:Fase 1: Registra il vostro business ai canali di social media di cui sopra. Basta avere una presenza in ognicanale sociale, creare link in entrata e aiuta a stabilire la credibilità del vostro marchio.Fase 2: Imposta le news aziendali. Iniziare a creare una news almeno una volta alla settimana.Idealmente, puntare ad almeno una volta al giorno. Non solo news per il gusto di annunciare: assicuratiche gli articoli contengano consigli preziosi o intuizioni originali.Fase 3: Imposta le news sui canali socialFase 4: Informa i subscribers con invio di mailFase 4: Collega le news e i contenuti onsite e offsite. Ogni volta che un nuovo post viene pubblicato,annuncialo attraverso i canali sociali. Allo stesso modo, incoraggia i lettori delle news a partecipare suivostri canali sociali con i social media buttons "connect" che consentono ai lettori di seguire facilmentesu Twitter, Facebook, LinkedIn e Google+.(Content is King, Bill Gates, 1996)
  • 66. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itSEO & Social Network66
  • 67. © EIDOS software solution for business evolution | www.gruppoeidos.itCircolo virtuoso67LINK BUILDINGLINK DISCUSSIONUPLOADAUTOMATICOSHARINGAUTOMATICOMAILINGAUTOMATICO
  • 68. 68GRAZIE PER L’ATTENZIONE!