Your SlideShare is downloading. ×
Fare business con i Social Media
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Fare business con i Social Media

1,473
views

Published on

Published in: Business

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,473
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Fare business con i Social MediaRoberto GrossiSocial Media EasyManaging Partner Roma, 17 Dicembre 2010
  • 2. Agenda 2
  • 3. 3
  • 4. Source: IAB Platform Status Report – User Generated Content, Social Media & Advertising 4
  • 5. C. Li, J.Bernoff: L’onda anomala – Interagire e collaborare con i consumatori ribelli, 2008 5
  • 6. L’evoluzione non è solo tecnologica 6
  • 7. L’onda anomalascaturisce dallacollisione di treforze • Crowdsourcing • Nuovi modelli di business Economia models (es.: freemium) Tecnologia • Crescita persone online • Connessioni veloci ovunque • Web 2.0 • La convergenza delle Persone tecnologie favorisce UGC (User Generated Content) • Desiderio di fare “networking” • Crescita del passa parola • Ribellione verso il poteri istituzionali
  • 8. La coda lunga L’insieme delle vendite di prodotti a bassissima rotazione genera un volume di affari superiore a quelli ad elevata richiesta. Chris Anderson (2004) 8
  • 9. Cambia il ruolo dell’utente Lettore Autore AttoreWeb 1.0 Web 2.0 9
  • 10. Nuovi strumenti • RSS • Blogs • Microblogs • Wikis • Siti di condivisione foto • Siti di condivisione video • Social Networks • Forum • Chat • Podcast • Bookmarking • Mondi virtualihttp://theconversationprism.com/ 10
  • 11. Web 2.0: impatto sul consumatore Vendita consulenziale 1:1 • WWW • Relazioni • Word of mouth (WOM)78% OF PEOPLE TRUST THE RECOMMENDATIONS OF OTHER CONSUMERS. 11Source: Nielsen, Trust in Advertising Report, 2007
  • 12. La vita diventa sempre più difficile...http://www.youtube.com/watch?v= Fonte: http://www.call2talk.co.uk/wp- content/uploads/2010/05/purple-cow2.jpgciSrNc1v17M&feature=player_embedded 12
  • 13. Il nuovo Marketing 13
  • 14. 14
  • 15. Social Networks: luoghi comuni, falsi miti e…realtà Prima parte 15
  • 16. Luoghi comuni e falsi miti• I Social Networks sono solo per giovani• I Social Networks sono diffusi solo in USA• I Social Networks non sono utilizzati dalle aziende 16
  • 17. Facebook in Italia – trend etàFonte: www.vincos.it/osservatorio-facebook/ 17
  • 18. Facebook in Italia – età (11/2010)Fonte: www.vincos.it/osservatorio-facebook/ 18
  • 19. Facebook in Italia – status 11/2010 17.334.000 17.616.000Fonte: www.vincos.it/osservatorio-facebook/ 19
  • 20. L’Italia ha il tasso di utilizzo dei SN più alto al mondoFonte: OFCOM, International Communications Market Report 2010 20
  • 21. 18 Milioni di italiani sono sui Social Networks 21
  • 22. 22
  • 23. Quali sono gli obiettivi da raggiungere? Libero PMI Aziendaprofessionista Advertising - Promozione brand E-commerce Monitorare reputazione online Crowdsourcing (innovazione) Ricerca e Sviluppo Customer Service 23
  • 24. Reputazione online 24
  • 25. Social Networks: luoghi comuni, falsi miti e…realtà Seconda parte (le aziende) 25
  • 26. E’ sufficiente avere una presenza sui SN e i clienti arriveranno 26
  • 27. Non richiede esperienza o alto profilo 27
  • 28. Servizio Clienti Marketing IT Non richiede Comunicazionerisorse dedicate MERCATO 28
  • 29. Casi di successo in Italia e nel mondo 29
  • 30. 30
  • 31. Ricerca e sviluppo(dialogo con i propri clienti) 31
  • 32. 32
  • 33. Public Relations 33
  • 34. Collaborazione & fidelizzazione 34
  • 35. Innovazione 35Fonte: http://www.flickr.com/photos/digitalpr/3391103619/
  • 36. 36
  • 37. 37
  • 38. 38
  • 39. Brand reputation 39
  • 40. Servizio Clienti 40
  • 41. Dialogo con il cittadino 41
  • 42. Canali alternativi 42
  • 43. Azioni di fidelizzazione 43
  • 44. Ricerca e selezione del personale• La maggior parte dei 60 recruiters usa Linkedin, Twitter e altri social media• Obiettivi: costruire relazioni e creare entusiasmo nei candidati• Risultati in due anni: traffico verso il sito +182%, risposte +25%, riduzione costi pubblicitari $300,000Principali risultati “The human touch is essential. Miglioramento qualità People know there’s somebody delle risposte behind the message and the photo.” Immagine: Sodexo -Kerry Noone, Manager, Marketing Communications come società giovane ed innovativa Sensibile riduzione di costi di ricerca e selezione 44
  • 45. Non solo per le grandi aziende 45
  • 46. Concludendo… 46
  • 47. I tuoi clienti sono già sui Social Media…Numeri Opportunità 32 milioni di utenti internet in Incrementare le visite al proprio sito webItalia (Audiweb, maggio 2010) Alternative economiche a campagne PPC 16 milioni sono su Facebook, 5milioni sono lettori assidui di blogs Monitorare il proprio “brand”(fonte: Liquida 2009) Ricevere feedback & testare nuovi prodotti Il 78% dei consumatori si fida del Diffusione del brand in modo viralegiudizio degli altri consumatori(Nielsen, 2007) Strategie marketing complementari o Quanto vale il Return of Ignoring alternative a quelle “tradizionali”(ROI)? …e tu cosa aspetti?
  • 48. Se vuoi sapere come possiamo aiutarti Roberto Grossi Social Media Easy Managing Partner rg@socialmediaeasy.it +39 06 452215417 www.socialmediaeasy.it Siamo anche su: http://www.linkedin.com/companies/social-media-easy http://www.facebook.com/socialmediaeasy http://www.twitter.com/socialmediaeasy 48
  • 49. 49
  • 50. Alcuni diritti riservatiQuestapresentazione èsoggetta allalicenza CreativeCommonsriportata a fianco,che indica irelativi dirittiriservati e lecondizioni d’usoda parte di terzi. 50

×