Progetto un territorio da rispettare
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Progetto un territorio da rispettare

on

  • 824 views

 

Statistics

Views

Total Views
824
Views on SlideShare
794
Embed Views
30

Actions

Likes
0
Downloads
2
Comments
0

1 Embed 30

http://www.7circolorodari.brindisi.it 30

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment
  • Abbiamo imparato che è importante conoscere ogni componente di un ecosistema per rispettare l'ambiente. In ogni ecosistema esistono le reti trofiche ossia catene alimentari che partono dai produttori, le piante, passano per gli erbivori e finiscono ai consumatori. Queste catene sono complesse e si intrecciano tra loro.
  • Il mare è l'ecosistema più grande che ospita un gran numero di piante, come la Posidonia oceanica, alghe e animali. Tra gli abitanti del mare abbiamo imparato a riconoscere i molluschi in:gasteropodi, bivalvi e cefalopodi. Gli echinodermi sono i ricci e le stelle di mare, si chiamano così poichè hanno delle strutture simili a spine sul corpo.
  • Sulla spiaggia troviamo i ricordi del mare...gusci di animali, spugne e resti di Posidonia oceanica modellati dall'azione del vento e delle onde.
  • Le paludi, che un tempo erano considerati ambienti malsani, sono importantissimi ecosistemi che forniscono rifugio a piante e animali rari come l'airone cenerino e la testuggine palustre. Le catene alimentari nelle paludi sono molto complesse e possono essere utilizzate per effettuare studi sui cicli della materia.
  • Abbiamo fatto un'esperienza nel giardino della scuola per testare la biodiversità: abbiamo raccolto le piante e abbiamo imparato a riconoscerle per famiglia e specie. Le abbiamo essiccate e conservate in un erbario.
  • Abbiamo studiato i cicli vitali di alcuni animali tra cui la rana e la medusa. Lo sapevate che la medusa vive una fase in cui è sessile, cioè attaccata al fondo in una colonia di polipi, e una fase in cui è medusa e vive nuotando nel mare?
  • I boschi sono importanati ecosistemi terrestri che riforniscono la terra di ossigeno, proteggono il suolo, regolano il flusso delle acque piovane e ospitano un patrimonio di biodiversità tra specie animali e vegetali.

Progetto un territorio da rispettare Progetto un territorio da rispettare Presentation Transcript

  • Percorso Ambientale Naturalistico Ambiente Conoscere Vita Relazioni Rispettare Direzione didattica 7 Circolo VIA Don Monza 1 – 72100 BRINDISI PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE FONDO SOCIALE EUROPEO “ COMPETENZE PER LO SVILUPPO” Con l’Europa, investiamo nel vostro futuro Annualità 2008/2009 Progetto PON " Un territorio da rispettare?! " Esperta esterna: Ernandes Paola Tutor di modulo: Gualano Rosa Tutor di Laboratorio: De Santis Silvana
  • Chi siamo? E cosa abbiamo imparato... Biasco Martina Chiricò Ilaria Cogliandro Fabrizio Conte Diego Cosa Giulia Cuppone Adamante De Martino Andrea Distante Simone Fischetto Giulia Fontana Alessandro GAlluzzo Mattia Giannello Camilla Greco Massimiliano Muccio Renato Orfano Maura Pentassuglia Mirko Pignatelli Simone Protino Samuele Protopapa Mattia Renna Vanessa Romano Matteo Schiavano Kevin Spagnolo Giada
  • L'Ecologia e il rispetto per l'ambiente
  • Gli Habitat costieri: le dune, il mare e i suoi abitanti Gasteropodi Bivalvi Cefalopodi La posidonia oceanica
  • Cosa ci porta il mare....sulla spiaggia "palle" di Posidonia oceanica spugne gusci dei bivalvi radici e foglie di Posidonia
  • Le paludi: importanti ecosistemi tra la terra e il mare... ..dove poter studiare i cicli della materia
  • La macchia mediterranea E' un insieme di arbusti sempreverdi che si rinviene nei paesi con un clima di tipo mediterraneo: estati calde e aridi e inverni piovosi; le piante tipiche sono: Mirto Lentisco Corbezzolo Fillirea
  • La flora del nostro giardino Come si fa un erbario 1) Raccolta delle piante spontanee 2) Tutti gli elementi per la determinazione (radici, foglie, frutti, fiori) 3) Pulirli dalla terra L'erbario è uno strumento di studio consistente in una collezione di piante conservate con l'essiccazione fissate su fogli di carta.
  • Il ciclo della rana.... ...e della medusa
  • I boschi il tronco le foglie e i tronchi: la corteccia è come una pelle ed è caratteristica per ogni specie le foglie: semplici o composte una risorsa per l'umanità L'orientamento con la bussola N S O E
  • La biodiversità la varietà degli organismi viventi La diversità delle forme viventi è fondamentale per far funzionare correttamente gli ecosistemi che forniscono beni e servizi all'umanità
  • Grazie a tutti...arrivederci!