Your SlideShare is downloading. ×
GreenVulcano ESB Technical Overview (ITA)
GreenVulcano ESB Technical Overview (ITA)
GreenVulcano ESB Technical Overview (ITA)
GreenVulcano ESB Technical Overview (ITA)
GreenVulcano ESB Technical Overview (ITA)
GreenVulcano ESB Technical Overview (ITA)
GreenVulcano ESB Technical Overview (ITA)
GreenVulcano ESB Technical Overview (ITA)
GreenVulcano ESB Technical Overview (ITA)
GreenVulcano ESB Technical Overview (ITA)
GreenVulcano ESB Technical Overview (ITA)
GreenVulcano ESB Technical Overview (ITA)
GreenVulcano ESB Technical Overview (ITA)
GreenVulcano ESB Technical Overview (ITA)
GreenVulcano ESB Technical Overview (ITA)
GreenVulcano ESB Technical Overview (ITA)
GreenVulcano ESB Technical Overview (ITA)
GreenVulcano ESB Technical Overview (ITA)
GreenVulcano ESB Technical Overview (ITA)
GreenVulcano ESB Technical Overview (ITA)
GreenVulcano ESB Technical Overview (ITA)
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

GreenVulcano ESB Technical Overview (ITA)

1,217

Published on

GreenVulcano ESB Technical Overview in Italiano

GreenVulcano ESB Technical Overview in Italiano

Published in: Technology, News & Politics
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
1,217
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. GreenVulcano ESB Product Overview
  • 2. Cosa è GreenVulcano?
    • GreenVulcano ESB è un Enterprise Service Bus (ESB) ‏ flessibile e basato su standard internazionali
    • Consente agli sviluppatori di interconnettere le applicazioni esistenti in maniera semplice e rapida , indipendentemente dalla tecnologia con cui sono state progettate e da quella che utilizzano per inter-scambiare dati
        • Web Services
        • JMS
        • http - https
        • JDBC
        • File
        • E-mail
  • 3. Cosa è GreenVulcano?
    • Il software di GreenVulcano ESB è stato interamente ideato, progettato e realizzato dalla GreenVulcano , per coprire i requisiti stringenti di aziende di tipo “Large Enterprise”
      • High-volume
      • High-availability
      • High-connectivity
    • GreenVulcano ESB è una soluzione di EAI che offre caratteristiche di pari livello rispetto ai grandi vendor di mercato
      • È un software di base per l’implementazione della SOA
      • Consente la gestione ed implementazione dei servizi di Cooperazione Applicativa (integrazione e/o sostituzione di Open SPCoop )
      • Ha la capacità di orchestrare la logica applicativa e di business
      • Possiede un modulo altamente sofisticato per la Data Transformation
      • Espandibilità semplificata e praticamente illimitata verso altri applicativi e servizi tramite la semplice scrittura di connettori in standard Java JCA
  • 4. Scenario di esempio Web Site http/s Inventory Payment Shipping e-mail Web Service RMI SAP Adapter SMTP http/s Ricezione acquisto Acquisto online Verifica disponibilità in magazzino Verifica credito Invio e-mail conferma avvenuta transazione Richiesta spedizione
  • 5. Architectural Overview
  • 6. Architectural Overview
    • GreenVulcano ESB è composto da 4 layer logici
      • Virtual Layer
      • Core Layer
      • Connectivity Layer
      • Administration and Monitoring
  • 7. Virtual Layer
    • Fornisce l’ independenza da qualsiasi specifico Application Server J2EE
      • Non usa alcun meccanismo proprietario specifico di alcun App. Server
      • Esegue operazioni “ virtuali ” implementate poi dal Core Layer
        • Dequeue
        • Enqueue
    • Usa mecchinismi standard anche per la comunicazione interna tra i componenti dell’ESB
    • Separa l’analisi del Business dall’implementazione e dalla configurazione del software
      • L’analista di business crea il flusso tramite la Console Grafica per il Design (VulCon)
      • Lo specialista tecnico implementa il flusso tramite la console di configurazione e quella di deploy (GV Console)
        • Forward
        • Call
  • 8. Virtual Layer
    • Graphical Designer VulCon - Screenshot
  • 9. Core Layer
    • È il motore del framework
    • Esegue i servizi necessari all’implementazione del flusso di business tramite:
      • Micro-workflow
      • Data-dependent (intelligent) routing
      • Dispatching
      • Data encryption/decryption
      • Data transformation
      • Data compression & decompression
      • Store & forwarding
      • Statistiche
      • Caching a livello di servizio
  • 10. Connectivity Layer
    • Fornisce la connettività da e verso i sistemi esterni
    • Plug-in architecture
      • Qualsiasi nuovo JCA connector può facilmente essere inserito a Run-time
    • GreenVulcano ESB dispone di librerie client altamente sofisticate in grado di fornire connettività ai sistemi ed alle applicazioni che invocano servizi pubblicati dal BUS
      • EBJ (Enterprise Bus Java client library) ‏
      • EBC (Enterprise Bus C++ client library) ‏
  • 11. Connectivity Layer
    • Costituisce inoltre lo strato di integrazione anche applicativo dell’ESB
      • SAP - SIO ® (SAP Interface Object) ‏
      • Remedy - Jarad ® (JAva Remedy ADapter) ‏
      • DB - Data Handler ® (DB Adapter)
      • Filenet
      • Tuxedo
      • Alfresco
      • HL7
      • jBPM
      • Italian PA – OpenSPCoop
  • 12. Connectivity Layer
    • Adapter di protocollo disponibili
      • Web Services
      • http - http/s
      • RMI
      • JMS
      • JDBC
      • TCP/IP
      • IIOP
      • E-mail (POP3, SMTP)
      • File
      • FTP
  • 13. SIO ® (SAP Interface Object)
    • Caratteristiche tecniche
    • Basato su Standard Java JCA
    • Utilizzo delle API Java di SAP® JCO
    • Bi-direzionale
    • Metadati: sono usati per costruire lo schema XML relativo alle funzioni SAP
    • Web Services: per gestire le richieste inbound/outbound
    • Supporto alle interfacce SAP per:
      • Remote Function Calls (RFC)
      • Business Application Programming Interfaces(BAPI)
      • Intermediate Documents (IDoc)
  • 14. Data Handler (DB Adapter)
    • Il DataHandler è la componente altamente performante e configurabile, che si occupa di estrarre, modificare, inserire, cancellare dati ed eseguire stored procedures/functions su uno o più RDBMS utilizzando le API JDBC.
    • Lavora su XML definiti da XSD. Attraverso mappe di trasformazione, l'XML ricevuto in input viene normalizzato in un altro XML, che definisce tipi di dati e valori, necessari a eseguire l'operazione sul database.
    • In seguito, il DataHandler esegue le operazioni sul database configurate per il servizio
      • In base al tipo di operazione configurata, il DataHandler restituisce un output composto di un report che descrive il risultato dell'operazione, e un XML che, attraverso una mappa di trasformazione, è convertito in un secondo XML definito da uno XSD.
  • 15. Data Handler (DB Adapter)
    • Principali Caratteristiche tecniche
    • CUD Operations su record multipli
    • Statement a struttura variabile tramite metadati
    • Sequenza di più statement dipendente dai dati
    • Gestione puntuale degli errori sui dati
    • Estrazione record in xml
    • Estrazione record con descrizione tipo campi
    • Invocazione di stored procedure/stored function
    • Operazioni su tabelle multiple
    • Operazioni su database multipli
    • Data Retriever Helper SQL/Java Script
    • Estrazioni multi-thread con aggregazione dati per il Data Transformation Engine
    • Esecuzione di Select multiple con Data Trasformation ed aggregazione degli XML parziali
    • Ritorno al client di dati statitisci sull’esecuzione dell’operazione
  • 16. Monitoring and Administration
    • Gestione semplice via JMX e SNMP
      • HP OpenView
      • IBM Tivoli
      • Qualsiasi tool SNMP/JMX
    • Caratteristiche: è possibile
      • Salvare una configurazione
      • Visualizzare e ripristinare configurazioni precedenti
      • Controllare l’accesso attraverso la profilazione degli utenti
      • Creare e disegnare workflows
      • Configurare qualsiasi componente, layer e connettore
      • Avviare e fermare servizi (singoli o gruppi)
      • Testare servizi
      • Monitorare lo stato di una o più istanze di GV
      • Ricaricare a caldo le configurazioni (Hot reload) senza interrompere i servizi in esecuzione
  • 17. Sample Scenario
  • 18. Sample Scenario N R Q R N N SMS
  • 19. Real life implementation
    • Sono supportati tutti gli application server J2EE compliant
      • Oracle
      • BEA WebLogic Server
      • Jboss
      • Tibco
      • IBM WebSphere
  • 20. Vantaggi principali
    • Funziona su qualsiasi J2EE compliant Application Server
    • Separa logicamente il disegno del flusso di business dall’implementazione tecnica
    • Bassi costi di implementazione
    • Semplice da disegnare, configurare e gestire
    • Console di design basata su Eclipse (VulCon)
    • Web Application per il monitoraggio e la configurazione
    • Hot reload dei servizi
    • Personalizzazione possibile con skill da sviluppatore Java (nessuna tecnologia proprietaria)
    • Connettività estendibile attraverso connettori standard JCA
    • Può eseguire milioni di transazioni di business ed interazioni tra sistemi al giorno, senza perdita di dati, H24x365, continuamente
    • È Open Source
  • 21. www.greenvulcano.com

×