Domanda e Offerta , la scelta

775 views
664 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
775
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
9
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Domanda e Offerta , la scelta

  1. 1. OFFERTA DOMANDA
  2. 2. AGGIRARE LA CONCORRENZA
  3. 4. FATTORI NUOVI NEL SETTORE TRAMA DELLO SPETTACOLO MUSICHE E BALLI ARTISTICI RICCHEZZA INTELLETTUALE IMPIANTO TEATRALE
  4. 5. INNOVAZIONE DEL VALORE
  5. 6. COSTI POTERE D’ACQUISTO INNOVAZIONE DEL VALORE
  6. 7. CONOSCERE IL VALORE DELLA CONCORRENZA BASSO ALTO PREZZO PRODOTTO PERSONALE NEGOZIO POSIZIONE VARIETA’
  7. 8. INNOVAZIONE DEL VALORE COME FARE ?
  8. 9. 4 PASSI IMPORTANTI ELIMINARE RIDURRE AUMENTARE CREARE
  9. 10. NUOVA CURVA DEL VALORE <ul><li>Eliminare : Quali fattori devo eliminare perché non più in grado di produrre Valore? </li></ul><ul><li>Ridurre : Quali fattori devo ridurre perché troppo costosi rispetto al Valore che producono? </li></ul><ul><li>Aumentare : Quali fattori devo aumentare per riportarmi allo standard richiesto dal mercato? </li></ul><ul><li>Creare : Quali fattori devo creare “ex novo” per costruire una mia unicità nel mercato? </li></ul>
  10. 12. Eliminare <ul><li>Star internazionali </li></ul><ul><li>Numeri con animali </li></ul><ul><li>Posti prenotati </li></ul><ul><li>Uso di più piste </li></ul>
  11. 13. Ridurre <ul><li>Un solo tendone per il Circo </li></ul>
  12. 14. Aumentare <ul><li>Umorismo e divertimento </li></ul><ul><li>Suspence e pericolo </li></ul>
  13. 15. Creare <ul><li>Un tema conduttore dello spettacolo </li></ul><ul><li>Un ambiente raffinato </li></ul><ul><li>Più produzioni contemporanee </li></ul><ul><li>Musiche e danze artistiche </li></ul>
  14. 16. Ridefinire i confini del mercato Identificare nel pagliaio di tutte le opportunità esistenti, quelle più promettenti a livello commerciale
  15. 17. I 3 livelli dei non-clienti Primo livello : I “futuri non clienti” che si trovano ai bordi del vostro mercato e che aspettano di levare le tende 1 2 3 Secondo livello : I “non- clienti che rifiutano” e che hanno scelto consciamente di starse fuori dal vostro mercato Terzo livello : I “non- clienti inesplorati” e che sono lontani dal vostro mercato
  16. 18. Strategia Una sequenza di lavoro
  17. 19. Fase 1 UTILITA’ PER IL CLIENTE LA VOSTRA OFFERTA COMMERCIALE OFFRE AL CLIENTE UNA UTILITA’ CONSIDEREVOLE ? SI NO RIPENSARE
  18. 20. Fase 2 PREZZO I VOSTRI PREZZI RIESCONO AD ESSERE ACCESSIBILI ALLA MAGGIORPARTE DEI CLIENTI? SI NO RIPENSARE
  19. 21. Fase 3 COSTO LA VOSTRA OFFERTA ED I VOSTRI PREZZI VI PERMETTONO DI IL PROFITTO CHE RICHIEDETE AL VOSTRO BUSINESS ? SI NO RIPENSARE
  20. 22. Fase 4 ADOZIONE I VOSTRI CLIENTI HANNO MOSTRATO SIGNIFICATIVI OSTACOLI NELL’ADOZIONE DELLA VOSTRA OFFERTA ? SI NO RIPENSARE
  21. 23. se avete risposto sì a tutte le domande … IL VOSTRO MODO DI FARE BUSINESS E’ COMMERCIALMENTE FATTIBILE E PROMETTE DI CREARE UNA FONTE INTERESSANTE DI PROFITTO
  22. 24. VERIFICARE L’UTILITA’ CONSIDEREVOLE DELL’OFFERTA
  23. 25. CICLO ESPERENZIALE DEL CLIENTE
  24. 27. ACQUISTO <ul><li>QUALCHE VOSTRO PRODOTTO HA PROBLEMI DI REPERIBILITA’ ? </li></ul><ul><li>IL MODO IN CUI AVVIENE L’ACQUISTO E’ PIACEVOLE PER LA MAGGIORPARTE DEI VOSTRI CLIENTI? </li></ul><ul><li>L’ACQUISTO HA UN GIUSTO GRADO DI RISERVATEZZA? </li></ul><ul><li>IL TEMPO D’ACQUISITO DEL CLIENTE E’ CORRETTO OPPURE TROPPO LUNGO? </li></ul>
  25. 28. CONSEGNA <ul><li>QUALCHE VOSTRO PRODOTTO HA PROBLEMI DI SCORTE IN NEGOZIO ? </li></ul><ul><li>E’ DIFFICILE DISIMBALLARE IL PRODOTTO ? </li></ul><ul><li>LA CONSEGNA HA COSTI AGGIUNTIVI RISPETTO AL PRODOTTO? </li></ul><ul><li>QUALI SONO LE DIFFICOLTA’ PER IL CLIENTE? </li></ul>
  26. 29. UTILIZZO <ul><li>I VOSTRI PRODOTTI RICHIEDONO UN UTILIZZO SPECIFICO ? </li></ul><ul><li>SONO NECESSARIE INFORMAZIONI PARTICOLARI PER IL CLIENTE ? </li></ul><ul><li>IL PRODOTTO E’ FACILE DA CONSERVARE NON UTILIZZATO? </li></ul><ul><li>QUANTO SONO EFFICACI LE FUNZIONALITA’ SPECIFICHE ? </li></ul><ul><li>IL PRODOTTO/SERVIZIO E’ SOVRACCARICO DI FRONZOLI ? </li></ul>
  27. 30. INTEGRAZIONE <ul><li>I VOSTRI PRODOTTI RICHIEDONO L’ACCOPPIAMENTO CON ALTRI PRODOTTI? </li></ul><ul><li>SE SI , ESSI FANNO PARTE DELLA VOSTRA OFFERTA? QUANTO COSTANO? </li></ul><ul><li>FANNO PARTE DI UN PACCHETTO “OFFERTA”? </li></ul><ul><li>QUANTO FACILE E’ L’USO PER IL CLIENTE? </li></ul>
  28. 31. MANUTENZIONE/ ELIMINAZIONE <ul><li>I VOSTRI PRODOTTI RICHIEDONO UNA CURA PARTICOLARE? </li></ul><ul><li>L’USO DEL PRODOTTO CREA SCARTI NOTEVOLI? </li></ul><ul><li>L’ELIMINAZIONE DEL PRODOTTO CREA PROBLEMI AMBIENTALI? </li></ul><ul><li>QUANTO E’ FACILE LIBERARSI DEL PRODOTTO? </li></ul>
  29. 33. Tanti o pochi? IL VALORE DI UN PRODOTTO PUO’ RISULTARE STRETTAMENTE LEGATO AL NUMERO TOTALE DI PERSONE CHE LO UTILIZZANO PREZZO ESCLUSIVO DI MASSA
  30. 34. PAROLE CHIAVE
  31. 35. PAROLE CHIAVE <ul><li>I “NON CLIENTI” </li></ul><ul><li>QUELLI IN PROCINTO DI ANDARE VIA </li></ul><ul><li>QUELLI CHE RIFIUTANO </li></ul><ul><li>QUELLI CHE NON CONOSCONO </li></ul>
  32. 36. PAROLE CHIAVE <ul><li>L’ESPERIENZA DI ACQUISTO DEL CLIENTE </li></ul>
  33. 37. COMPITI PER CASA
  34. 38. 4 PASSI IMPORTANTI ELIMINARE RIDURRE AUMENTARE CREARE

×